Vai al contenuto


Foto
* * * * * 1 Voti

[Pietra Miliare] Salò O Le 120 Giornate Di Sodoma (Pasolini, 1975)


  • Please log in to reply
41 replies to this topic

#41 Giovanni Drogo

Giovanni Drogo

    Non lo so

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7418 Messaggi:

Inviato 31 maggio 2020 - 18:23

Non è un film che fa paura o che mette angoscia secondo me, non ha doti "sensoriali" spiccate, anche perché Pasolini non possedeva né le tecnica né i finanziamenti necessari a scatenare sensazioni proprie dei film horror o dei thriller, è un artista che prende un po' la macchina da presa e spinto dalla necessità delle sue visioni crea delle immagini che vanno oltre il cinema, e chiaramente non c'entrano niente con una volontà di intrattenere lo spettatore. Motivo per cui a molti il film risulta palloso, lo sguardo dell'artista non è quello di un consumato cineasta che vuole intrattenere.
  • 1

Statisticamente parlando, non lo so.


#42 Signor Armando

Signor Armando

    Groupie

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 123 Messaggi:

Inviato 17 settembre 2020 - 21:23

Scopro che Bonacelli nel film è doppiato da Giancarlo Vigorelli. Due voci difficilmente distinguibili, in effetti.

L'unica che aveva qualche dimestichezza col doppiaggio lì era Laura Betti, che tre anni prima aveva prestato la voce a Linda Blair ne L'Esorcista.


  • 0

"Tu pensi che la storia abbia le sue eccezioni; invece non ne ha nessuna. Pensi che la razza abbia le sue eccezioni; neanche per sogno.

  Non esiste alcun particolare diritto alla felicità, né esiste un diritto alla sventura. Non esiste tragedia, non esiste genio.

  La tua sicurezza e i tuoi sogni non hanno fondamento. Se su questa terra appare qualcosa di eccezionale, una particolare bellezza o una particolare

  manifestazione del male, la natura lo scova subito e lo estirpa."





0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq