Vai al contenuto


Foto
* * * * * 2 Voti

La Chitarra Jazz


  • Please log in to reply
87 replies to this topic

#61 blackwater

blackwater

    Scaruffiano

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12880 Messaggi:

Inviato 21 dicembre 2017 - 17:47

Bè dai, la fusion nasce come costola del jazz, o del jazz rock, ma soprattutto possiede una componente importante perché possa rientrare nell'ambito: lo swing.

 

Gambale e Smith swingano come matti


  • 0

... sei solo chiacchiere e Baraghini 

 


#62 vit vit

vit vit

    pivello

  • Members
  • Stelletta
  • 46 Messaggi:

Inviato 22 dicembre 2017 - 00:32

.......mhmh.

Mea culpa:in effetti ho postato roba che piace a me, dai contorni molto sfumati e astratti.

 

Che poi il termine jazz ormai da tanti anni si è svincolato dallo swing ed ha abbracciato tanti modi diversi di fare musica lo sappiamo tutti.


  • 0

#63 Trickster017

Trickster017

    Rocker statale

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4337 Messaggi:
  • LocationRoma

Inviato 03 febbraio 2018 - 11:41

Ormai è da due settimane che non riesco ad ascoltare altro che quattro cd zeppi di loro brani:




  • 0

Keine Gegenstaende aus dem Fenster werfen


#64 Trickster017

Trickster017

    Rocker statale

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4337 Messaggi:
  • LocationRoma

Inviato 10 maggio 2018 - 08:16

Avviso: post senza lieto fine.

Nel 1967 il cantautore americano Harry Nilsson registra l'album Pandemonium shadow show. La nona traccia dell'album è il brano Without her.

Questa è la versione solo chitarra acustica (eseguita nel 1971):


L'anno successivo (1968) la band fusion Blood, Sweat and Tears registra una cover del brano nel suo primo album, Child is father to the man:


E veniamo alla chitarra "jazz".
Passa un altro anno (1969) e lo stesso brano viene coverizzato stavolta da George Benson, chitarrista che spazia dal jazz al rhythm and blues e al funky. È la settima traccia dell'album I got a woman and some blues.
Incredibile a dirsi, su Youtube manca il brano. Anzi, se lo cercate su Google, vi verrà presentato per errore il brano Without a song come traccia di I got a woman and some blues. Sbagliato. Trattasi di tutt'altro brano (un brano popolare del 1929), non presente nel suddetto album (ed eseguito da Benson con l'orchestra di Count Basie).

Peccato davvero perché ascoltando la versione di Benson di Without her si conferma all'istante anche l'influenza enorme che Benson ha avuto sul cantautore e chitarrista Pino Daniele, soprattutto quando la chitarra e la voce si sovrappongono formulando la medesima nota.

Una curiosità: l'album I got a woman and some blues, è stato registrato nel 1969, ma verrà pubblicato soltanto nel 1984.
  • 0

Keine Gegenstaende aus dem Fenster werfen


#65 vit vit

vit vit

    pivello

  • Members
  • Stelletta
  • 46 Messaggi:

Inviato 13 maggio 2018 - 15:58

https://youtu.be/PK_gT1SSqEE

 

The Nels Cline 4

 

Bel quartetto con doppia chitarra,con un mirabile Tom Raney alla batteria ed il precedente citato Julian Lange:qua sicuramente il linguaggio Jazz c'è tutto,ma sempre ibridato e storto.

 

maxresdefault.jpg


  • 1

#66 Trickster017

Trickster017

    Rocker statale

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4337 Messaggi:
  • LocationRoma

Inviato 31 luglio 2018 - 16:47

Julian Lage
Scoperto da poco. Nove album solisti solo a suo nome più diversi come sideman. Mi sta proprio prendendo.
Purtroppo su Youtube c'è poco, quindi preferisco questo video celebrativo di una chitarra che però dice tantissimo sulle sue capacità, stile ed espressività:


  • 1

Keine Gegenstaende aus dem Fenster werfen


#67 Patrono

Patrono

    pivello

  • Members
  • Stelletta
  • 44 Messaggi:

Inviato 31 luglio 2018 - 21:53

Bravissimo Lage, ti consiglio lìultimo disco nel quartetto di nels cline, per me una delle cose migliori del 2018


  • 0

#68 Trickster017

Trickster017

    Rocker statale

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4337 Messaggi:
  • LocationRoma

Inviato 31 luglio 2018 - 22:15

Beh, allora finisce pure che ascolterò un cd del 2018. Grazie!
  • 0

Keine Gegenstaende aus dem Fenster werfen


#69 Plozzer

Plozzer

    Haddaway

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5393 Messaggi:

Inviato 02 agosto 2018 - 14:43

Segnalo anchr "Room", 2014, Lage e Cline da soli senza sezione ritmica


  • 1

Whatever you do, don't


#70 Merlo

Merlo

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3895 Messaggi:
  • LocationItalia

Inviato 03 agosto 2018 - 10:14

Bravissimo Lage, ti consiglio lìultimo disco nel quartetto di nels cline, per me una delle cose migliori del 2018

 

Ascoltato stamattina, davvero molto bello.

 

NelsCline4_CurrentsConstellations_cover.


  • 1
"Non è bello ciò che è bello, ma è bello ciò che piace"

Ricette Veg

#71 vit vit

vit vit

    pivello

  • Members
  • Stelletta
  • 46 Messaggi:

Inviato 04 agosto 2018 - 07:05

Dimenticavo di citarvi questo bel disco in duo.

 

Wolfgang Muthspiel e Brian Blade

 

https://youtu.be/IkT7TY0P8W4

 

2424823-292-292.jpg


  • 1

#72 Suxxx

Suxxx

    Pietra Molare

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 21591 Messaggi:

Inviato 04 agosto 2018 - 09:11

Dimenticavo di citarvi questo bel disco in duo.
 
Wolfgang Muthspiel e Brian Blade
 
https://youtu.be/IkT7TY0P8W4
 
2424823-292-292.jpg


Assomiglia a "China Blues" dei Weather Report
  • 0
Caro signor Bernardus...

#73 Trickster017

Trickster017

    Rocker statale

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4337 Messaggi:
  • LocationRoma

Inviato 04 agosto 2018 - 13:35

 

Bravissimo Lage, ti consiglio lìultimo disco nel quartetto di nels cline, per me una delle cose migliori del 2018

 

Ascoltato stamattina, davvero molto bello.

 

NelsCline4_CurrentsConstellations_cover.

 

 

 

Non avevo idea che Nels Cline, il chitarrista dei Wilco, fosse anche e soprattutto un musicista jazz sperimentale e molto altro. Fantastico.


  • 0

Keine Gegenstaende aus dem Fenster werfen


#74 lazlotoz

lazlotoz

    Classic Rocker

  • Moderators
  • 5237 Messaggi:

Inviato 04 agosto 2018 - 14:00

Già citato, ma lo stavo riascoltando ora... e se era sfuggito a qualcuno, andate a pescarlo.

I livelli più alti in assoluto. Un trio semplicemente perfetto.

Manco so spiegarlo il perché, ma è un disco di una "precisione" che ha davvero pochi eguali.

 

51XpsGmaaZL._SX355_.jpg


  • 2

lazlotoz, [...]: sei un gigantesco coglione. Ma proprio un cretino senza pari, [...] Sparati, che fai un favore al mondo.


#75 dick laurent

dick laurent

    ...

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 11886 Messaggi:

Inviato 04 agosto 2018 - 15:08

Già citato, ma lo stavo riascoltando ora... e se era sfuggito a qualcuno, andate a pescarlo.

I livelli più alti in assoluto. Un trio semplicemente perfetto.

Manco so spiegarlo il perché, ma è un disco di una "precisione" che ha davvero pochi eguali.

 

51XpsGmaaZL._SX355_.jpg

 

vero, bellissimo.

Io vi segnalo intanto pure Antoine Boyer, che non è solo e strettamente un chitarrista jazz (suona gipsy jazz, classica, pop) e ha un talento notevolissimo.


  • 0

dai manichei che ti urlano o con noi o traditore libera nos domine


#76 Patrono

Patrono

    pivello

  • Members
  • Stelletta
  • 44 Messaggi:

Inviato 04 agosto 2018 - 15:33

Dimenticavo di citarvi questo bel disco in duo.

 

Wolfgang Muthspiel e Brian Blade

 

https://youtu.be/IkT7TY0P8W4

 

2424823-292-292.jpg

 

 

per me brain blade ad oggi è tra i tre migliori batteristi jazz sulla scena - lo dico da batteraio jazzista ;)..

però muthspiel non mi piace tanto, anche il suo disco con Akinmusire, Mehldau e Blade..mhhh

 

Blade per me è al top con Shorter e con i Fellowship (che vi consiglio di recuperare)


 

 

Bravissimo Lage, ti consiglio lìultimo disco nel quartetto di nels cline, per me una delle cose migliori del 2018

 

Ascoltato stamattina, davvero molto bello.

 

NelsCline4_CurrentsConstellations_cover.

 

 

 

Non avevo idea che Nels Cline, il chitarrista dei Wilco, fosse anche e soprattutto un musicista jazz sperimentale e molto altro. Fantastico.

 

 

 

eh si, ha fatto anche un bel disco con i medeski martin and wood, se vi piace il groove psichedelico sono molto intriganti.


  • 0

#77 Stan Bowles

Stan Bowles

    Socialista dalle tasche buche

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 412 Messaggi:

Inviato 04 agosto 2018 - 19:01

 
 
eh si, ha fatto anche un bel disco con i medeski martin and wood, se vi piace il groove psichedelico sono molto intriganti.

Anche John Scofield ha realizzato con loro un ottimo disco " A go go " del 1997.
  • 0

#78 vit vit

vit vit

    pivello

  • Members
  • Stelletta
  • 46 Messaggi:

Inviato 05 agosto 2018 - 13:38

Paolo Angeli e la sua chitarra sarda(?) è Jazz?

Tanti diranno di no,ma mi sa che è l'unico"genere" capace di accogliere tanta ecletticita'.

 

sm_angeli_23luglio2912_ph_crippi-3664.jp

 

Godiamocelo .Punto.

 

https://youtu.be/jFRdQA3fL50

 

 

 

 

 

 

OT anche io suono la batteria,forse jazz e forse no:stimo molto Blade  pur se lo seguo poco.Ho infinita ammirazione per Joey Baron per esempio che seguo da quasi 30 anni ormai,mirabile esempio di musicalita' applicata al tanto bistrattato nostro strumento.

 

;-)


  • 1

#79 Patrono

Patrono

    pivello

  • Members
  • Stelletta
  • 44 Messaggi:

Inviato 05 agosto 2018 - 21:01

 

 

 

 

 

OT anche io suono la batteria,forse jazz e forse no:stimo molto Blade  pur se lo seguo poco.Ho infinita ammirazione per Joey Baron per esempio che seguo da quasi 30 anni ormai,mirabile esempio di musicalita' applicata al tanto bistrattato nostro strumento.

 

;-)

 

 

grandissimo collega!

Joey Baron piace anche a me, l'ho sentito in un disco del nostrano Pieranunzi e in un disco di Zorn, non ricordo quale del 45670000

 

i miei batteristi jazz moderni perferiti sono Blade, Jamire Williams, Billy Martin, Marcus Gilmore tra i top!


  • 0

#80 lazlotoz

lazlotoz

    Classic Rocker

  • Moderators
  • 5237 Messaggi:

Inviato 07 agosto 2018 - 08:00

 

 

per me brain blade ad oggi è tra i tre migliori batteristi jazz sulla scena - lo dico da batteraio jazzista ;)..

 

 

OT

Blade lo vidi dal vivo un dieci anni fa con Lanois, ed effettivamente è un superbatterista che spazia tra i generi.


  • 0

lazlotoz, [...]: sei un gigantesco coglione. Ma proprio un cretino senza pari, [...] Sparati, che fai un favore al mondo.





0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq