Vai al contenuto


Foto
* * * * - 3 Voti

[Monografia] Mew


  • Please log in to reply
31 replies to this topic

#21 vuvu

vuvu

    الرجل المكرسة لقضية المرأة ويقع في

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 15401 Messaggi:

Inviato 25 gennaio 2017 - 13:48

Ascoltata tre volte di fila. Davvero niente male. Premesse ancora una volta ottime. 


  • 0

"L'intensità del rumore provoca ostilità, sfinimento, narcisismo, panico e una strana narcosi." (Adam Knieste, cit.)

 

"Deve rimanere solo l'amore per l'arte, questo aprire le gambe e farsi immergere dal soffio celeste dello Spirito." (Simon, cit.)

 

La vita è bella solo a Ibiza (quando non c'è nessuno).


#22 The Joker

The Joker

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2700 Messaggi:

Inviato 25 gennaio 2017 - 14:08

Concordo, ottimo pezzo anche per me.


  • 0

#23 James Lepo

James Lepo

    Afro Kolektyw

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 552 Messaggi:
  • LocationIn the chinese restaurant

Inviato 25 gennaio 2017 - 14:54

Sì, bella, mi ricorda Cartoons and macramè wounds (che era meglio, ma va beh, quella era un capo assoluto) e anche certe ballad dei Marillion (a cui mi sembra vogliano tendere sempre di più).


  • 0

#24 Dark Mavis

Dark Mavis

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1076 Messaggi:

Inviato 29 gennaio 2017 - 11:12

Bellissima mono Lepo, mi piace l'incipit che catapulta mirabilmente nel mondo fatato, coloratissimo, fiabesco e double face tra leggiadria e sprazzi più nervosamente sconnessi e affilati, quasi una tela mirabilmente armonica e graziosamente dipinta con colori tenui e pastello, accogliente e suadente, squarciata delicatamente da tagli in trasparenza che non rompono o sfaldano la struttura, ma ne acuiscono la bellezza con tratti peculiari e riconoscibilissimi.

Ho riascoltato Frengers e No more stories... che rimangono due meraviglie. Ha ascoltato anche il primo e mi piace molto anche lui, ancora un po' acerbo ma con guizzi importanti che confluiranno ed esploderanno nelle grandezze successive.

Devo riprendere And the glass handed kites che mi è sempre rimasto un po' in ombra rispetto agli altri due, mi manca quel quid che è scattato con gli altri, forse perchè è quello che ho ascoltato di meno, non so.

Il pezzo nuovo carino, ormai sembra abbiano abbandonato totalmente le asprezze lasciando spazio interamente alla delicatezza e al mood sognante e onirico.


  • 1

#25 James Lepo

James Lepo

    Afro Kolektyw

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 552 Messaggi:
  • LocationIn the chinese restaurant

Inviato 30 gennaio 2017 - 12:18

Grazie mille Dark, sono molto felice che tu abbia apprezzato l'incipit, che, per come l'ho pensato, è uno dei passaggi più importanti della monografia. :)
And The Glass è il loro disco più monumentale ed epico, da stadio proprio.. Capisco che possa avere i suoi fan sfegatati come markmus, così come altri che lo trovano un po' meno riuscito. Per me resta comunque un quasi-capolavoro.
  • 1

#26 The Joker

The Joker

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2700 Messaggi:

Inviato 02 febbraio 2017 - 14:15

Forse sono impazzito, ma dopo vari ascolti tendo ad associare Carry Me to Safety a Ordinary World dei Duran Duran. asd


  • 0

#27 paloz

paloz

    Poo-tee-weet?

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 22989 Messaggi:

Inviato 16 febbraio 2017 - 19:12

Nuovo singolo, "85 videos".

 

 


  • 0

I have spoken softly, gone my ways softly, all my days, as behoves one who has nothing to say, nowhere to go, and so nothing to gain by being seen or heard.

 

(Samuel Beckett, Malone Dies)


#28 markmus

markmus

    cui prodi

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6903 Messaggi:

Inviato 16 febbraio 2017 - 20:24

:zzz:


  • 0

#29 paloz

paloz

    Poo-tee-weet?

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 22989 Messaggi:

Inviato 23 aprile 2017 - 13:09

exystence

 

 

A un primo giro suona molto più coeso rispetto al precedente, che come sappiamo era piuttosto disarticolato tra i singoli pezzi. Ha un sound epico e molto meno malinconico del solito, con un incipit veramente emozionante. Vediamo se più avanti emergono alcune canzoni rispetto ad altre.


  • 1

I have spoken softly, gone my ways softly, all my days, as behoves one who has nothing to say, nowhere to go, and so nothing to gain by being seen or heard.

 

(Samuel Beckett, Malone Dies)


#30 James Lepo

James Lepo

    Afro Kolektyw

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 552 Messaggi:
  • LocationIn the chinese restaurant

Inviato 25 aprile 2017 - 17:50

D'accordo con te paloz sul fatto che il disco suoni più omogeneo rispetto al precedente, anche per qualità dei pezzi, scorre meglio.
Devo dire che in generale questo disco mi ha abbastanza spiazzato: come prevedibile, c'è stata la svolta stilistica dettata dall'uscita di bo madsen. Chitarre praticamente sparite, rimangono giusto presenti come textures, in compenso arrivano cascate di synth vicine agli m83 più trasognati (e belli). Più che epico a me questo disco è sembrato proprio abbastanza solare, a tratti quasi ballabile, eppure lo stile melodico 'solfeggiante' della voce di Bjerre è più che mai presente. Al momento mi sembra che manchi il vero pezzo da novanta, come poteva esserlo 'satellite' nel disco precedente (per me, una delle tre migliori canzoni dei danesi).
Son contento comunque, i Mew son tutt'altro che morti, ma ancora devo capire se 'sto disco mi piaccia veramente o se lo trovo 'solamente' interessante
  • 0

#31 paloz

paloz

    Poo-tee-weet?

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 22989 Messaggi:

Inviato 16 novembre 2018 - 21:46

14 dicembre

 

MEW-CPN_LP-Packshot.jpg

 

 

 

1
Making Friends
2
Satellites
3
Water Slides
4
Louise Louisa
5
An Envoy to the Open Fields
6
White Lips Kissed
7
Carry Me to Safety
8
Comforting Sounds

  • 0

I have spoken softly, gone my ways softly, all my days, as behoves one who has nothing to say, nowhere to go, and so nothing to gain by being seen or heard.

 

(Samuel Beckett, Malone Dies)


#32 markmus

markmus

    cui prodi

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6903 Messaggi:

Inviato 17 novembre 2018 - 16:07

le versioni orchestrali... potrebbe essere la certificazione di bollitura.


  • 0




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq