Vai al contenuto


Foto
* * * * * 1 Voti

Pensieri Liberi Audiovisivi


  • Please log in to reply
1306 replies to this topic

#1181 Harry Caul

Harry Caul

    se ci dice bene finiamo nella merda

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6974 Messaggi:

Inviato 14 marzo 2020 - 20:01

L'estetica mcqueeniana l'han copiata in tantissimi eh, è diventata un archetipo ormai, a Craig magari riesce meglio che ad altri perché è un ottimo attore.
Ma è comunque sempre e solo estetica.
  • 0

#1182 PDeVo

PDeVo

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3463 Messaggi:

Inviato 14 marzo 2020 - 22:49

Dopo aver visto Riflessi sulla pelle devo dire che sarà dura non assegnare il punto a theMan. Vedo che qui sul forum non è stato citato praticamente da nessun altro, qualcuno lo ha visto? Si faccia avanti, e chi no se lo guardi
(domani mi guardo Too late, ma difficile si ribalti la situazione)
  • 1

#1183 An Absent Friend

An Absent Friend

    We're happening

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3346 Messaggi:
  • LocationFuori della storia e in abito borghese

Inviato 15 marzo 2020 - 00:03

Riflessi sulla pelle è un film che voglio guardare da quando ero (pre)adolescente e studiavo a memoria il Morandini (voto tre stelle, che era buono); ora che dopo un decennio e passa sono tornato al cinema, lo vedrò. E poi di Ridley avevo letto, ancora prima, tre o quattro libri per bambini che mi ricordo notevoli (e uno mi sono appena ricordato di averlo perso chissà dove, ovviamente il più bello).


  • 0

 

Talmente brutto che e' da considerare 90

 

 
In pratica vogliono il magical negro senza i poteri magici, sai che palle.

 

 

I voti sono sull'attività svolta e sulle iniziative dichiarate o parzialmente avviate

 


#1184 Harry Caul

Harry Caul

    se ci dice bene finiamo nella merda

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6974 Messaggi:

Inviato 15 marzo 2020 - 10:59

Dopo aver visto Riflessi sulla pelle devo dire che sarà dura non assegnare il punto a theMan. Vedo che qui sul forum non è stato citato praticamente da nessun altro, qualcuno lo ha visto? Si faccia avanti, e chi no se lo guardi
(domani mi guardo Too late, ma difficile si ribalti la situazione)


Purtroppo vedo che ancora adesso viene considerato per lo più come opera bizzarra/estrema e non per il capolavoro che è.
Edward Hopper sotto acido, per me fenomenale nel senso più puro del termine.
  • 0

#1185 PDeVo

PDeVo

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3463 Messaggi:

Inviato 15 marzo 2020 - 13:04

Ho appena scoperto che c'è su youtube. Se penso alle fatiche che ho fatto per scaricarlo, scaricare i sottotitoli, sincronizzare i sottotitoli asd
https://youtu.be/3zyuaEZWZNE
Ora non avete nessuna scusa per non guardarlo
  • 0

#1186 Pancakes

Pancakes

    edgelord

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1513 Messaggi:
  • LocationWhere the Iron Crosses Grow

Inviato 15 marzo 2020 - 14:35

In un intervista riguardo Elle, Verhoeven disse che dovette ripiegare a girarlo in Europa perchè nessuna attrice americana voleva interpretare la protagonista.
In Richard Jewell di Eastwood, la redenzione della giornalista [uno dei due "antagonisti" della storia, che involontariamente propone anche una rivalità bellocci vs non belloccio] è verosimilmente un'imposizione last minute della produzione.
L'antagonista dell'ultimo Fast & Furious [non spin off] e del prossimo è Charlize Theron, ma insomma, è Fast & Furious, nel bene e nel male.
Gone Girl ha una donna come cattivo [eccezionale], ma è di 6 anni fa, potremmo dire un'eternità.

Mi sono perso qualcosa, o cè un certo taboo attorno al far compiere nefandezze sul grande schermo alle donne?


[ecco ovviamente il meno di Rosa Nostra, anche in un dibattito neutro]
  • 0

The core principle of freedom
Is the only notion to obey


#1187 avatar blackwolf

avatar blackwolf

    Central Reservation

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7427 Messaggi:

Inviato 15 marzo 2020 - 15:50

automobile preferita dai teenagers americani nei film anni '80 : Wolkswagen Golf Cabrio.


  • 0

*lastfm*

 

 

Delia, queen of the fairies.was presiding over the feast of plenty,celebrating 3,000 years of peace. In the midst of the celebration Delia felt a pull from the skies.She looked up and saw dark clouds forming on the horizon in every direction. She fell into a trance and left the party
heading for her home on a high hill. At first, the fairies were puzzled. But then they too felt a force drawing them to follow.Delia was alone inside. The storm grew until it was a raging cyclone hovering over the dwelling. One of the older fairies ventured inside the house. There lay Delia on her bed holding a pair of twins in her arms. The older fairy instantly knew that these were not ordinary twins, but magical wizards. The baby wizards were polarized like magnets: one attracting with a magnetic draw., the other repelling and impossible to get near. Avatar, the kind and good wizard. spent much of his boyhood entertaining his mother with beautiful visions. Blackwolf, the mutant wizard would never visit his mother and spent his time torturing small animals.

 


#1188 suche

suche

    Strunz

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 22886 Messaggi:

Inviato 15 marzo 2020 - 19:55

Stasera finalmente posso anche io vedere stu Joker

images-7.jpg
  • 2

Caro sig. Bernardus...

Scontro tra Titanic


#1189 Pancakes

Pancakes

    edgelord

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1513 Messaggi:
  • LocationWhere the Iron Crosses Grow

Inviato 16 marzo 2020 - 14:32

Me lo perdonate il solito giocherello cinefilo con i soliti film? https://movieplayer.it/cult-il-libro/


  • 1

The core principle of freedom
Is the only notion to obey


#1190 PDeVo

PDeVo

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3463 Messaggi:

Inviato 16 marzo 2020 - 19:49

Domanda banale, ma perchè attori importanti e talentuosi con belle filmografie ogni tanto accettano di recitare in film terribili? Difficile trovare qualcuno che non abbia delle macchie indelebili nella propria filmografia


  • 0

#1191 woody

woody

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2333 Messaggi:

Inviato 17 marzo 2020 - 17:14

Domanda banale, ma perchè attori importanti e talentuosi con belle filmografie ogni tanto accettano di recitare in film terribili? Difficile trovare qualcuno che non abbia delle macchie indelebili nella propria filmografia

Perchè magari sulla carta il film poteva funzionare, perchè stavano divorziando e avevano bisogno di grana, perchè a stare a casa senza lavorare si deprimono etcetc


  • 0

#1192 suche

suche

    Strunz

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 22886 Messaggi:

Inviato 21 marzo 2020 - 23:26

Leonardo di Caprio e altri come lui non saranno mai uomini, ma eterni ragazzi e quando devono recitare parti da uomini sembrano macchiette
  • 0

Caro sig. Bernardus...

Scontro tra Titanic


#1193 Harry Caul

Harry Caul

    se ci dice bene finiamo nella merda

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6974 Messaggi:

Inviato 22 marzo 2020 - 00:00

Concordo abbastanza.
  • 0

#1194 Pancakes

Pancakes

    edgelord

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1513 Messaggi:
  • LocationWhere the Iron Crosses Grow

Inviato 22 marzo 2020 - 12:49

Leonardo di Caprio e altri come lui non saranno mai uomini, ma eterni ragazzi e quando devono recitare parti da uomini sembrano macchiette

Sono d'accordo ad un livello generico, ma nel caso per esempio di Di Caprio, da che pensi possa dipendere tra

 

- essere invecchiati poco

- essere partiti da giovinastri e bellocci / teen idol

- essere "scarsi" quanto da giovani

- qui da noi, avere lo stesso doppiatore da sempre che li doppia come 20 anni fa


  • 0

The core principle of freedom
Is the only notion to obey


#1195 cinemaniaco

cinemaniaco

    FЯEAK ON A LEASH

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3916 Messaggi:

Inviato 22 marzo 2020 - 14:21

per theman la storia del cinema finisce nel 1991 ed è continuata solo per alcuni già in attività in precedenza e che piacciono a lui, per cui non ascoltarlo ashd

indubbiamente per alcune parti il suo bel faccino lo ha penalizzato. tra le scorsesate penso a gangs of new york e shutter island, dove è comunque molto bravo ma poco credibile nel ruolo. al contrario lo trovo perfetto in the wolf of wall street e mi è piaciuto molto anche in the departed

sicuramente dovrebbe capire che non tutti i ruoli gli sono adatti. vogliamo parlare di un'altra interpretazione sciagurata? hoover in j. edgar , perdipiù in un film legnoso

è un divo che verrà rivalutato negli anni come oggi sta accadendo a brad pitt, che ormai viene elogiato anche dai brontoloni come thaman, ma che sino a 15 anni fa (o anche meno) veniva considerato un divo di bella presenza e basta, pur riconoscendone l'intelligenza soprattutto nel scegliersi i lavori. ecco, dicaprio tra produzioni e film scelti è uno dei pochissimi della sua generazione che si sta costruendo una filmografia solo di film di livello… per uno nato teen idol non è poco
  • 0

#1196 Garga Charrua

Garga Charrua

    La Cura.

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 9286 Messaggi:

Inviato 23 marzo 2020 - 13:30

"hilarious" una scena che 81 anni fa procurava infarti e che anche oggi fa la sua porca figura. Ma io ve lo tolgo internet.

 


  • 0

"Sei stati, cinque nazioni, quattro lingue, tre religioni, due alfabeti e un solo Gargamella."


#1197 Harry Caul

Harry Caul

    se ci dice bene finiamo nella merda

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6974 Messaggi:

Inviato 23 marzo 2020 - 16:24

Mi sfugge quand'è che avrei rivalutato Brad Pitt...asd
  • 0

#1198 PDeVo

PDeVo

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3463 Messaggi:

Inviato 24 marzo 2020 - 22:46

Visto Too Late, mi sa che Tom va sul 2 a 1, ci dormo su però, domani un breve commento
  • 0

#1199 PDeVo

PDeVo

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3463 Messaggi:

Inviato 25 marzo 2020 - 13:43

Allora ricapitolando

 

Lasciami entrare (Tomas Alfredson) vince nettamente su Downsizing (Alexander Payne) 

 

1 a 0 the Man

 

A scanner darkly (Richard Linklater) vince di molto poco su The Homesman (Tommy Lee Jones)

 

1 a 1

 

Too Late (Dennis Hauck) vince di poco su Riflessi sulla pelle (Philip Ridley)

 

2 a 1 per Tom che recupera l'iniziale svantaggio

 

Ero certo di dare la vittoria a theMan questa volta ma mi sono dovuto ricredere, è la seconda volta che succede quindi per eliminare il bias da visione più recente la prossima volta guardo per primo il film di Tom.

Si sono sfidati due film poco noti, qui sul forum non se ne è quasi mai parlato mi pare. Too late è un noir composto da 5 piani sequenza da 22 minuti ciascuno, non disposti in ordine cronologico ma in ordine di rivelazioni per lo spettatore, ognuno un capo già da solo. Ho scaricato la versione da 11 giga e visivamente è molto potente, colonna sonora pensata per il mio gusto personale e protagonista (John Hawkes) che con la sola sua presenza regge tutto il film. Ho letto che Hauck è stato troppo citazionista verso il genere senza apportare suoi elementi personali e che i richiami anche a Tarantino fossero troppo espliciti. Possibile dato che di noir in vita mia ne avrò visto meno di dieci ma sono abbastanza sicuro che la natura dei dialoghi fosse abbastanza diversa, quella sì forse a volte troppo simile a Reservoir Dogs o Pulp Fiction, quindi in pratica non ci ho fatto caso e per me è stato solo un godimento.

Riflessi sulla pelle forse meno godibile ma altrettanto impattante, non credo che dimenticherò mai i campi di grano dell'Idaho. Probabilmente anche uno dei pochi Horror in cui la presenza del Male è così presente e opprimente. Vedo che è quasi considerato un b-movie, mah... cit.

 

Tom , theMan, quando ci siete si parte per la quarta sfida


  • 0

#1200 Tom

Tom

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 13724 Messaggi:

Inviato 25 marzo 2020 - 19:34

Mi butto sul classico: "Who's Afraid of Virginia Woolf?" di Mike Nichols


  • 2




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq