Vai al contenuto


Foto
- - - - -

FORREST GUMP


  • Please log in to reply
39 replies to this topic

#21 astrodomini

astrodomini

    ...

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 9181 Messaggi:
  • LocationUdine, Padova

Inviato 03 luglio 2006 - 17:24

perché l'americano tipico è l'opposto; è astuto, cinico e mal intenzionato, e quando fa il male - pur ridendo, come in genere - sa di farlo


asd

Io mi son fermato a questo punto.

Per me Forrest Gump resta un gran film che mi sono visto un sacco di volte e a cui sono molto affezzionato.
  • 0

the music that forced the world into future


#22 Guest_JackNapier_*

Guest_JackNapier_*
  • Guests

Inviato 03 luglio 2006 - 19:51

La scena migliore è quella della lunga corsa in solitario per gli States.

quoto, è stupenda

#23 4ndrea

4ndrea

    pivello

  • Members
  • Stelletta
  • 43 Messaggi:

Inviato 04 luglio 2006 - 09:54

a me è piaciuto molto...
  • 0

#24 Hollywood

Hollywood

    aspirante indie

  • Members
  • StellettaStelletta
  • 95 Messaggi:

Inviato 04 luglio 2006 - 10:12

anke per me la scena migliore è quella dell avventura run negli u.s.a..... ho invece snobbato da subito la vita nel Vietnam, secondo me troppo simile ad altri film come Full metal jacket o Apocalipse now....
  • 0

#25 Guest_Eugenetic Axe_*

Guest_Eugenetic Axe_*
  • Guests

Inviato 04 luglio 2006 - 11:14

anke per me la scena migliore è quella dell avventura run negli u.s.a..... ho invece snobbato da subito la vita nel Vietnam, secondo me troppo simile ad altri film come Full metal jacket o Apocalipse now....


Forse perché la guerra era proprio quella, senza variazioni sul tema?

#26 Guest_Julian_*

Guest_Julian_*
  • Guests

Inviato 04 luglio 2006 - 11:19

Secondo me questo film va preso come un piacevole racconto, nobilitato da un'ottima interpretazione. Nulla di più e nulla meno.
Dal mio punto di vista si lascia guardare volentieri ed in alcuni tratti è sicuramente coinvolgente, ma non ha grandi sfumature poetiche o contenutistiche.
E' abbastanza ruffiano, moralista ( la ragazza hippie flippata che fa una brutta fine, il bravo ragazzo un pò ritardato che invece ce la fa comunque) ed anche un pò razzista ( i neri non sono idioti, ma forse una parte degli americani deve ancora capirlo).

Non tiriamo fuori Full Metal Jacket ed Apocalypse però eh...

#27 Guest_gneo_*

Guest_gneo_*
  • Guests

Inviato 05 luglio 2006 - 21:04

Secondo me questo film va preso come un piacevole racconto, nobilitato da un'ottima interpretazione. Nulla di più e nulla meno.
Dal mio punto di vista si lascia guardare volentieri ed in alcuni tratti è sicuramente coinvolgente, ma non ha grandi sfumature poetiche o contenutistiche.
E' abbastanza ruffiano, moralista ( la ragazza hippie flippata che fa una brutta fine, il bravo ragazzo un pò ritardato che invece ce la fa comunque) ed anche un pò razzista ( i neri non sono idioti, ma forse una parte degli americani deve ancora capirlo).

Non tiriamo fuori Full Metal Jacket ed Apocalypse però eh...


si anche io l'ho sempre visto come un film simpatico, ben realizzato, senza questi gran contenuti.
Alcune cose citate in quell'articolo sono scandalosamente tirate per i capelli, altre son segnalate come "subliminali", invece per me sono volute ed esplicite. boh..

nulla di che comunque.

#28 Sesu

Sesu

    pivello

  • Members
  • Stelletta
  • 34 Messaggi:

Inviato 07 luglio 2006 - 10:31

Hanks è indubbiamente uno dei migliori attori in circolazione se non il migliore...e i credo che Forrest Gump sia uno dei suoi migliori film e in generale un capolavoro...
ottima trama, ambientazioni e personaggi secondari per non parlare della colonna sonora...doors...hendrix...lynard skynard...e poi vi ricordo una cosa...questo film si chiama 600 milioni di dollari 12 anni fa!!!
  • 0

#29 Jules

Jules

    Pietra MIliare

  • Redattore OndaCinema
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 21732 Messaggi:

Inviato 07 luglio 2006 - 10:54

I 600 milioni di 12 anni fa non sono affatto un merito secondo i miei canoni di giudizio...se diciamo che "Forrest Gump" è un capolavoro sminuiamo un lavoro di grande livello immaginifico e visionario di Zemeckis che si è sviluppato nel decennio anni Ottanta e che ha avuto un moto di nuovo orgoglio con il bel "Cast away"..
  • 0

#30 nano

nano

    pivello

  • Members
  • Stelletta
  • 17 Messaggi:

Inviato 11 luglio 2006 - 09:52

buon film, ben girato e ben interpretato. non un capolavoro: troppo ruffiano e autocompiaciuto, gli preferisco cast away
  • 0

#31 dazed and confused

dazed and confused

    festina lente

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6082 Messaggi:

Inviato 11 luglio 2006 - 12:52

Hanks è indubbiamente uno dei migliori attori in circolazione se non il migliore...e i credo che Forrest Gump sia uno dei suoi migliori film e in generale un capolavoro..

Aiuto!Quando fa caldo è opportuno bere molta acqua e non esporsi nelle ore centrali della giornata.Sei vittima di un colpo di sole.
;)
  • 0

#32 Icra

Icra

    Groupie

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 371 Messaggi:

Inviato 11 luglio 2006 - 13:13


Hanks è indubbiamente uno dei migliori attori in circolazione se non il migliore...e i credo che Forrest Gump sia uno dei suoi migliori film e in generale un capolavoro..

Aiuto!Quando fa caldo è opportuno bere molta acqua e non esporsi nelle ore centrali della giornata.Sei vittima di un colpo di sole.
;)


Effettivamente dire che sia il miglior attore in circolazione è decisamente esagerato. Però provate a vedere una sua interpretazione non doppiata e vedrete che con il doppiaggio perde tantissimo, il contrario di gente come De Niro.....
  • 0

#33 dazed and confused

dazed and confused

    festina lente

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6082 Messaggi:

Inviato 11 luglio 2006 - 13:23

A me Tom Hanks non mi ha mai, dico mai, trasmesso un'emozione intensa per più di due nanosecondi.
E' come un soufflè mal riuscito, che s'affloscia ancora prima di toglierlo dal forno.
Lo trovo imbolsito, manierista, troppo rigido e con una faccia da fesso impressionante.
Ecco, per interpretare il fessacchiotto di turno va benissimo o il perdente.
La sua massima interpretazione rimane comunque Philadelphia, dove sono evidenti gli sforzi per sembrare credibile.
Se non fosse stato per il solito polpettone ameriggano con tanto di happy end, dove uno che perde tutto a causa dell'aids sembra un graziato di S.Rita (una situazione credibile, vero?) beh, un premio glielo avrei dato  ;)
  • 0

#34 Guest_The Man With a Movie Came_*

Guest_The Man With a Movie Came_*
  • Guests

Inviato 19 luglio 2006 - 12:32

merita di essere visto almeno per la musica...ma anche alcune frasi  diventati ormai celebri, tipo :corri forres , corri ;D...mamma dice che la vita è come una scatola di cioccolatini, non sai mai quello che ti capita...mamma dice che lo stupido è chi lo stupido fa ;D

#35 superunknown

superunknown

    Emilia Paranoica

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 380 Messaggi:

Inviato 19 luglio 2006 - 12:52

A me Tom Hanks non mi ha mai, dico mai, trasmesso un'emozione intensa per più di due nanosecondi.
E' come un soufflè mal riuscito, che s'affloscia ancora prima di toglierlo dal forno.
Lo trovo imbolsito, manierista, troppo rigido e con una faccia da fesso impressionante.
Ecco, per interpretare il fessacchiotto di turno va benissimo o il perdente.
La sua massima interpretazione rimane comunque Philadelphia, dove sono evidenti gli sforzi per sembrare credibile.
Se non fosse stato per il solito polpettone ameriggano con tanto di happy end, dove uno che perde tutto a causa dell'aids sembra un graziato di S.Rita (una situazione credibile, vero?) beh, un premio glielo avrei dato  ;)


quoto, ma il mio film preferito con attore tom hanks rimane "Bachelor Party" forse  legato a ricordi di gioventu' che altro.... ;D


  • 0

#36 SYD80

SYD80

    Groupie

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 231 Messaggi:

Inviato 20 luglio 2006 - 02:13

la mia scena preferita è quando puliscono i bagni e con buba parlano di come cucinare i gamberi.

  • 0

#37 raindog1980

raindog1980

    aspirante indie

  • Members
  • StellettaStelletta
  • 56 Messaggi:

Inviato 26 luglio 2006 - 14:04

In cuor mio so che alcune delle critiche mosse a questo film sono plausibili ma non ci posso fare niente, resta uno dei miei film preferiti...
  • 0

#38 Andy Hood

Andy Hood

    Groupie

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 347 Messaggi:

Inviato 16 agosto 2006 - 22:10

Secondo me chi parla di ruffianaggine ed esaltazione del mito americano...ha preso un gran bel grosso abbaglio...
  • 0

#39 Panfilo Maria Lippi

Panfilo Maria Lippi

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3093 Messaggi:

Inviato 16 agosto 2006 - 22:41

...


Complimenti eterni per il tuo avatar  ;)
  • 0

#40 Guest_JackNapier_*

Guest_JackNapier_*
  • Guests

Inviato 17 agosto 2006 - 08:34

A me Tom Hanks non mi ha mai, dico mai, trasmesso un'emozione intensa per più di due nanosecondi.
E' come un soufflè mal riuscito, che s'affloscia ancora prima di toglierlo dal forno.
Lo trovo imbolsito, manierista, troppo rigido e con una faccia da fesso impressionante.
Ecco, per interpretare il fessacchiotto di turno va benissimo o il perdente.
La sua massima interpretazione rimane comunque Philadelphia, dove sono evidenti gli sforzi per sembrare credibile.
Se non fosse stato per il solito polpettone ameriggano con tanto di happy end, dove uno che perde tutto a causa dell'aids sembra un graziato di S.Rita (una situazione credibile, vero?) beh, un premio glielo avrei dato  ;)

vabbé però la cosa è soggettiva... a me Hanks piace tanto come attore, a te magari non trasmette niente...non vuol dire che non sia un buon attore.




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq