Vai al contenuto


Foto
* * * * * 2 Voti

Star Wars: Il Risveglio Della Forza (Abrams, 2015)


  • Please log in to reply
270 replies to this topic

#21 cinemaniaco

cinemaniaco

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3600 Messaggi:

Inviato 21 dicembre 2015 - 14:36

 1) La spicciola cronologia degli eventi. Episodio VI sconfitta dell'Impero a cui dovrebbe (a rigor di logica) seguire ---> ripristino del potere repubblicano ---> Leila presidente del Senato o qualcosa del genere ---> minaccia all'orizzonte ---> attacco del Primo Ordine. Resistenza a chi, a cosa? Leila sarebbe dovuta morire assieme al Senato durante l'attacco portato con la nuova arma del nemico*

 

da quel che ho capito il post-ritorno dello jedi contiene una seconda repubblica che si appoggia all'alleanza ribelle per combattere i focolai dell'impero in giro per la galassia. questi ultimi però si riorganizzano e nasce il primo ordine

 

 

@10000

comprendiamo il tuo furore ideologico, ma anche se non spoileri come un sith percepiamo ugualmente la tua rabbia ashd


  • 0

#22 Limenitis

Limenitis

    sputasentenze

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 25804 Messaggi:
  • LocationArcore (ex URSS)

Inviato 21 dicembre 2015 - 14:48

Boh continuo a dire che gli attori della prima trilogia non erano certo dei colossi (perché Mark Hamill non ha una faccia da salame?), e si è vista la carriera a parte Harrison Ford (che giganteggiava anche allora). Io mi chiederei al massimo se si è ancora in grado di apprezzare certe cose, nel bene e nel male.

 

 

 

Hai voglia, le cazzate se fatte bene restano e saranno sempre la base di tanto cinema. Personalmente le ho apprezzate e le apprezzo. Il problema è che qui sono fatte abbastanza male.

 

Ecco per fare un confronto, guardatevi l'ultimo film di Star Trek. Nulla di trascendentale ma ben fatto, tutto al posto giusto, bella storia e giusto pathos. Nel genere siamo a un livello superiore eh.


  • 0

Stefano

 

 

Sono stato ad un loro concerto in prima fila, impiedi. Ubriaco fracico ed erano convinte fossi un fan sfegatato, mi dedicavano le canzoni mentre io per quasi due ore urlavo: troieee!

 


#23 cinemaniaco

cinemaniaco

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3600 Messaggi:

Inviato 21 dicembre 2015 - 14:57

ma non ti piace neppure la spada di kylo ren?

 

nel film si capisce a cosa serve averci anche le punte laser ai lati asd


  • 0

#24 Limenitis

Limenitis

    sputasentenze

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 25804 Messaggi:
  • LocationArcore (ex URSS)

Inviato 21 dicembre 2015 - 15:01

Ma si Cine, resto sempre un fan e andrò a vedere i prossimi è ovvio. Si la spada è una delle poche cose fighe, assieme alla protagonista e al pilota.


  • 0

Stefano

 

 

Sono stato ad un loro concerto in prima fila, impiedi. Ubriaco fracico ed erano convinte fossi un fan sfegatato, mi dedicavano le canzoni mentre io per quasi due ore urlavo: troieee!

 


#25 cinemaniaco

cinemaniaco

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3600 Messaggi:

Inviato 21 dicembre 2015 - 15:14

veniamo invece ai numeri

 

star wars è riuscito a battere il record di jurassic world su suolo americano: 238 milioni di dollari nel primo weekend. a livello mondiale invece si è "fermato" a 517 milioni rimanendo di poco dietro i 524 di jurassic world. ma c'è un fattore non di poco conto da sottolineare: jurassic world aveva aperto anche in cina, mentre star wars arriverà in cina solo a gennaio

 

sta comunque battendo record su record. anche qui in italia in 5 giorni ha fatto 8 milioni e mezzo di euro dominando senza problemi il box office nazionale


  • 0

#26 100000

100000

    Enciclopedista

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6719 Messaggi:

Inviato 21 dicembre 2015 - 16:07

@10000

comprendiamo il tuo furore ideologico, ma anche se non spoileri come un sith percepiamo ugualmente la tua rabbia ashd

 

Scusate, il furore è dato proprio dalla delusione, perché nonostante fossi prevenutissimo non so perché una piccolissima parte di me ci credeva ancora.

E poi non so bene cosa dovrei colorare di giallo, davvero quali sono i colpi di scena in questo film?


  • 0

#27 pooneil

pooneil

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5188 Messaggi:

Inviato 21 dicembre 2015 - 18:29

Saporito il sottesto del film riguardante la ricerca\riscoperta della propria identità, per il resto una merdata totale. Unico pezzo fico la fuga del Millennium Falcon in mezzo ai detriti, poi la faciloneria della sceneggiatura ha il sopravvento e tocca il suo apice con la regazzina (unico membro del cast non da mani nei capelli) che va DA SOLA ad Alberobello.

Dicevo del cast, e tra gli anticarismatici nuovi arrivi e la ridicola vecchia guardia non se ne salva uno.

Se però:

 

1. il fida di Lena Dunham schiatta sul pianeta

2. 12 anni schiavo non si risveglia dal coma

3. Nonna Papera cade dalle scale

 

ci sono a new hopes per il capitolo 8.

 

in tema di cazzatone 2015 Terminator >>>>>>>>>>8========>>>>>>> Star Wars


  • 0

#28 pooneil

pooneil

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5188 Messaggi:

Inviato 21 dicembre 2015 - 18:41

 

3) Comprensivo anche di 1 e 2: il regista non ha avuto i coglioni per fare quello che avrebbe dovuto fare, ovvero un cazzo di  FILM. Non puoi prendere un momento a caso durante la cronologia di qualche fumetto e farci un film. Non è corretto nei confronti dello spettatore al quale del fumetto può legittimamente non fregare nulla.

 

Verissimo.


  • 0

#29 Stephen

Stephen

    Gatto disidratato

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3287 Messaggi:
  • LocationAmong these dark Satanic Mills

Inviato 22 dicembre 2015 - 00:42

Un giorno scriverò su qualcosa di articolato, intanto:

1. Bellissimo,
2. nella misura in cui il compito che andava fatto è stato fatto,
3. con alcuni slittamenti al di là del genio.
  • 0

"Proprio luiii... Piątek, il pistoleeerooo!!!"

Uno show crossover con Montalbano e Don Matteo.


#30 username

username

    granita di gelsi rossi

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5703 Messaggi:
  • Locationmediterranea

Inviato 22 dicembre 2015 - 01:19

rey > luke 


  • 1

La tua firma può contenere:

  • • Fino a 1 immagini
  • • Immagini fino a 350 x 150 pixels
  • • Qualsiasi numero di URLs
  • • Fino a 12 linee

#31 Stephen

Stephen

    Gatto disidratato

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3287 Messaggi:
  • LocationAmong these dark Satanic Mills

Inviato 22 dicembre 2015 - 01:41

tra l'altro nei film precedenti tramite la forza non leggevano nella mente

Meh. So you have a twin sister? https://www.youtube....h?v=GJOi44ockn4


  • 0

"Proprio luiii... Piątek, il pistoleeerooo!!!"

Uno show crossover con Montalbano e Don Matteo.


#32 pasquale

pasquale

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2523 Messaggi:

Inviato 22 dicembre 2015 - 02:26

Io invece ho una voglia feroce di rivederlo.

E voi avete esagerato, sembrate un branco di tifosi romanisti isterici dopo una sconfitta, guardatevi, sparate nel mucchio e beccate pure quelli che non c'entrano niente.

La ragazzina va nell'isola dei robinson (accompagnata da Chewbecca) perché è una grande pilota, si è capito che ha la forza nelle vene, la spada laser è destinata a lei e 9/10 è la figlia di Luke (e se Leila non lo sa, se lo sente, ecco perché l'abbraccia).

Han e Leila non si vedono da un po', ma di certo non da così tanto tempo tipo 30 anni (come suppongo alcuni di voi avranno inconsciamente pensato), che è il lasso di tempo che intercorre dall'ultima volta che NOI abbiamo visto loro. Han teme che lei sia ancora in collera con lui e ha la strizza nei pantaloni perché è divorato dal senso di colpa, mentre lei invece ha superato il senso di colpa divenendo pacata e serafica, della serie, chi è senza peccato scagli la prima pietra, e si mostra accogliente e rassicurante.

La scena fra padre e figlio è prevedibile per l'esito, ma chi non era lì in sala a sperare che non accadesse quello che si credeva sarebbe successo?

Forse solo io ho guardato tutto da un altro punto di vista. Questi sono vecchi. Delusi. E stanchi. Si ritengono dei falliti. Dovevano cambiare il mondo. Ci sono riusciti. E non é servito a nulla. Tutto è tornato come prima. E il male è uscito fuori proprio dalla loro famiglia. Hanno saputo fare la guerra ma non hanno saputo fare la pace. Hanno distrutto la Morte Nera ma non sono stati capaci di crescere un figlio. Luke ha fronteggiato Fener e l'Imperatore, e non ha saputo tenere a bada un muccusello con la faccia di cazzo. Vi confido un segreto: NELLA VITA CAPITA. Puoi essere Nelson Mandela ma avere un rapporto deteriorato con la famiglia, essere un magistrato onesto che combatte i mafiosi ma non riuscire a capire perché tua figlia a 16 anni va a fare le orge con i primi due coglioni che incontra il sabato sera a trastevere.

Dove sta scritto che Luke deve essere per forza quello attorno cui ruota tutto, in questo film lui è semplicemente il MacGuffin, quella cosa che cercano protagonisti e antagonisti mandando avanti la storia, come la valigetta di Ronin. Magari nell'8 girerà tutto attorno a lui mentre il nostro amico che sembra uscito da Twilight, lo cercherá più feroce, maturo e cazzuto che mai, e lo ucciderà. Magari taglierà anche una tetta alla ragazza con lo spuntone della nuova spada. Il punto è che noi non lo sappiamo. E non lo dobbiamo sapere. Magari l'ologramma di Gargamella è il sith più potente della storia, o forse è solo più basso di Yoda e ha i complessi tipo Sarkozy, chi lo sa. Magari nel tempio jedi c'è la soluzione a tutti i problemi della Forza, magari dentro ci sono gli spiriti di tutti gli jedi, o l'architetto di Matrix, o la stele di Hokuto, e la ragazza, toccandola, diverrà più forte di Kenshiro e Goku messi assieme. Ma perché lo volete sapere ora, in nome di cosa, della coerenza?

Vi racconto una storia, l'altro ieri ho visto un film in cui c'erano tre tizi, due uomini e una donna, che dovevano scappare da una specie di fortezza. Hanno contro un intero esercito iper-attrezzato, loro non hanno un piano e riescono a non farsi sparare un colpo da questi cecchini nonostante siano sempre a portata di tiro. Vengono salvati da due imbecilli che erano nascosti e che vengono lasciati andare via da un genio di sentinella che li doveva solo sorvegliare. Durante il tragitto verso il trasporto che li porterà via, uno di loro affronta un'intera guarnigione spaventandola col suo urlo, gli altri due daranno spalle culo e fianchi al nemico ma saranno sempre mancati dai loro colpi da killer professionisti, anche quando giocano a fare Robin Hood che salta dal ponte rotto. Poi per puro caso si riuniranno tutti assieme perché ai soldati di sentinella piace il teatro: c'è un bello spettacolo, due vecchi, di cui uno in fase di deambulazione, stanno giocando con le mazze, gli piace farle toccare fra di loro oppure si divertono a tratteggiare per aria vagine, o altri orifizi immaginari. I soldati si divertono, poi quando si accorgono dei nemici, si girano e gli sparano contro. Ovviamente il loro addestramento prevede che li manchino, anche se sono 25 vs 3 a 10 m di distanza. Mi veniva da commentare "che film di merda", fortuna che non ho speso i soldi del biglietto per guardarlo
  • 7
Concerto di Bruce Springsteen a Roma, Ippodromo Capannelle - 11.07.2013, in audio e video, il link alla playlist apposita è questo

http://www.youtube.c...feature=mh_lolz

#33 cinemaniaco

cinemaniaco

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3600 Messaggi:

Inviato 22 dicembre 2015 - 09:35

questo film secondo me è profondamente abrams-iano nel modo in cui è costruito: è come un puzzle, di quelli all'apparenza semplici, soltanto che quando lo stai per finire ti accorgi che mancano dei pezzi nella scatola. farsi delle domande sui (molti) punti lasciati in sospeso non è pignoleria, è ciò che vuole abrams. e sono questi punti interrogativi che ci stimoleranno a vedere tutto quello che uscirà nei prossimi anni dallo star wars universe. spacciarlo per un film perfettamente autoconclusivo e compiuto non credo aiuti a portare acqua al mulino di chi lo ha apprezzato, perché il primo a non voler essere tale è proprio il film stesso che non nasconde il fatto di essere l'antipasto di una cena più ampia. lo hai detto anche tu pasquale, la storia è un pretesto, un macguffin (più che la ricerca di luke, secondo me è la minaccia della starkiller del primo ordine il vero macguffin, oppure è soltanto un riciclo poco interessante di idee spremute un po' da tutti). la forza del film sta tutta nella sua capacità di unire vecchio e nuovo, di configurarsi come passaggio di testimone generazionale, di introdurre nuovi personaggi su dinamiche consolidate. io lo vedo come il prologo di una storia più grande. the force awakens ha il merito di aver rimesso in moto il meccanismo (non era facile, eh), ma paradossalmente ora mi aspetto molto di più dai sequels di quanto mi aspettassi da questo film


  • 0

#34 Limenitis

Limenitis

    sputasentenze

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 25804 Messaggi:
  • LocationArcore (ex URSS)

Inviato 22 dicembre 2015 - 09:41


Vi racconto una storia, l'altro ieri ho visto un film in cui c'erano tre tizi, due uomini e una donna, che dovevano scappare da una specie di fortezza. Hanno contro un intero esercito iper-attrezzato, loro non hanno un piano e riescono a non farsi sparare un colpo da questi cecchini nonostante siano sempre a portata di tiro. Vengono salvati da due imbecilli che erano nascosti e che vengono lasciati andare via da un genio di sentinella che li doveva solo sorvegliare. Durante il tragitto verso il trasporto che li porterà via, uno di loro affronta un'intera guarnigione spaventandola col suo urlo, gli altri due daranno spalle culo e fianchi al nemico ma saranno sempre mancati dai loro colpi da killer professionisti, anche quando giocano a fare Robin Hood che salta dal ponte rotto. Poi per puro caso si riuniranno tutti assieme perché ai soldati di sentinella piace il teatro: c'è un bello spettacolo, due vecchi, di cui uno in fase di deambulazione, stanno giocando con le mazze, gli piace farle toccare fra di loro oppure si divertono a tratteggiare per aria vagine, o altri orifizi immaginari. I soldati si divertono, poi quando si accorgono dei nemici, si girano e gli sparano contro. Ovviamente il loro addestramento prevede che li manchino, anche se sono 25 vs 3 a 10 m di distanza. Mi veniva da commentare "che film di merda", fortuna che non ho speso i soldi del biglietto per guardarlo

 

 

Certo è tutto una cazzata, trovami un film che non lo è tralasciando quelli noiosi/inguardabili. Le cazzate però sono una cosa seria.


  • 1

Stefano

 

 

Sono stato ad un loro concerto in prima fila, impiedi. Ubriaco fracico ed erano convinte fossi un fan sfegatato, mi dedicavano le canzoni mentre io per quasi due ore urlavo: troieee!

 


#35 Limenitis

Limenitis

    sputasentenze

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 25804 Messaggi:
  • LocationArcore (ex URSS)

Inviato 22 dicembre 2015 - 10:02

io lo vedo come il prologo di una storia più grande. the force awakens ha il merito di aver rimesso in moto il meccanismo (non era facile, eh), ma paradossalmente ora mi aspetto molto di più dai sequels di quanto mi aspettassi da questo film

 

 

Certo che lo è, un prologo.

 

Non era facile? Ma va, saremmo andati a vedere qualsiasi boiata, siamo seri, e ce li andremo a vedere tutti i prossimi anche se mediocri come questo. Si poteva e si doveva osare, non lo si è fatto ed è un vero peccato.

 

 

Un passo indietro netto, per me, rispetto alla trilogia prequel. Vedremo il seguito.

 

 

p.s. Scopro soltanto adesso che il bellissimo "Into Darkness" è dello stesso regista. Dev'essersi rincoglionito.


  • 0

Stefano

 

 

Sono stato ad un loro concerto in prima fila, impiedi. Ubriaco fracico ed erano convinte fossi un fan sfegatato, mi dedicavano le canzoni mentre io per quasi due ore urlavo: troieee!

 


#36 Bandit

Bandit

    Lorenzo Righetto

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 10705 Messaggi:
  • LocationMilano

Inviato 22 dicembre 2015 - 10:36

Boh secondo me chi lo vede inferiore alla nuova trilogia non ci ha capito niente, sarò tranchant. Poi "osare" è sempre un termine che lascia il tempo che trova, va bene per una reclame di profumi magari (o per il commento del frizzantissimo ondarocker medio). Osare come? Boh. Mi sembra che la scenografia sia ancora più "osata" e bombastica che in precedenza, aldilà della retromania degli effetti e delle ambientazioni. Ma anche la caratterizzazione dei personaggi mi sembra abbastanza osata, dai. Anche se Finn e Poe sono pezzi di Han Solo praticamente, con intelligenti variazioni sul tema.

 

Secondo me hanno sbagliato solo su alcuni dettagli più o meno importanti - dovevano aspettarsi che il fan considera la spada laser come un oggetto sacro, e bastava un minimo di introduzione in più anche solo nei titoli di testa (che anche nella prima trilogia erano sostanzialmente la più importante fonte di informazioni sul contesto) giusto per uscire dai cliché "buoni moderni"-"cattivi moderni", o "laserone piccolo diventa laserone grande". Però va detto che la moda adesso tra i registi di blockbuster "fighi" è di lasciare il più possibile alla discussione, per montare l'hype per i prossimi (mi sembra ci siano riusciti benissimo, ha ragione cinemaniaco a sottolineare che questo film è fatto principalmente per presentare in modo credibile i personaggi nuovi, e in questo mi sembra riesca bene, poi va beh la trama è fatta anche a cazzo di cane solo per costruire le situazioni utili a farli emergere). Io non sono grande fan di questo stile, il nuovo nolan mi fa abbastanza cagare, però non posso dire molto ad Abrams in fondo.


  • 0

Immagine inserita


#37 cinemaniaco

cinemaniaco

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3600 Messaggi:

Inviato 22 dicembre 2015 - 10:47

p.s. Scopro soltanto adesso che il bellissimo "Into Darkness" è dello stesso regista. Dev'essersi rincoglionito.

 

"bellissimo"? non per me ashd i suoi star trek non mi sono piaciuti. al di là del fatto che non sono un trekker mentre un fan di star wars si, li ho trovati noiosi (soprattutto into darkness) ed anonimi. allora preferisco guardarmi quelli degli anni 90 con patrick stewart

 

abrams non mi fa impazzire, non mi ha mai fatto impazzire. in tv sicuramente ha molti meriti (anche se su lost deve dividere con lindelof e cuse). al cinema invece non mi ha mai colpito: dall'insipido terzo capitolo di mission impossible alla nostalgia cinefila di super8, passando per gli star trek. è il regista perfetto per i reboot e il rilancio di vecchi franchise perché sa farsi da parte (ammesso che abbia uno stile suo) e replicare fedelmente lo stile altrui (che sia spielberg o lucas o qualcun'altro) aggiungendoci un po' di esuberanza contemporanea


  • 0

#38 Bandit

Bandit

    Lorenzo Righetto

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 10705 Messaggi:
  • LocationMilano

Inviato 22 dicembre 2015 - 10:49

Comunque, tanto per osare, Star Trek fa cagare.


  • 0

Immagine inserita


#39 Limenitis

Limenitis

    sputasentenze

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 25804 Messaggi:
  • LocationArcore (ex URSS)

Inviato 22 dicembre 2015 - 11:05

Boh secondo me chi lo vede inferiore alla nuova trilogia non ci ha capito niente, sarò tranchant. Poi "osare" è sempre un termine che lascia il tempo che trova, va bene per una reclame di profumi magari (o per il commento del frizzantissimo ondarocker medio). Osare come? Boh. Mi sembra che la scenografia sia ancora più "osata" e bombastica che in precedenza, aldilà della retromania degli effetti e delle ambientazioni. Ma anche la caratterizzazione dei personaggi mi sembra abbastanza osata, dai. Anche se Finn e Poe sono pezzi di Han Solo praticamente, con intelligenti variazioni sul tema.

 

 

Trova un'altra parola se quella non ti piace, ma è così. Il "come" non riguarda l'ambientazione, figuriamoci se con quel budget avrebbe potuto essere scarsa. Mettiamola così, la confezione è accattivante ma il regalo lascia un po' interdetti. Non mi sono dispiaciuti nemmeno gli effetti "retrò" a dire il vero. C'è qualcosa che non gira in questo film e riguarda soprattutto alcuni personaggi, e la storia che sembra presa pari pari da qualche universo parallelo, avrei preferito un qualcosa di più originale e coraggioso. Ma soprattutto manca la tensione epica e mistica creata come per magia da Lucas, questo per me è il difetto peggiore. È come un qualsiasi altro film moderno di fantasy/action, Guerre Stellari è un'altra cosa.

 

 

 

Mai stato neppure io un fan di Star Trek, ma Into Darkness è un ottimo film. Film fatto e finito, al contrario di questo.


  • 0

Stefano

 

 

Sono stato ad un loro concerto in prima fila, impiedi. Ubriaco fracico ed erano convinte fossi un fan sfegatato, mi dedicavano le canzoni mentre io per quasi due ore urlavo: troieee!

 


#40 Gonzo

Gonzo

    Twenty-Three Lubed Up Schizophrenics With Delusions of Grandeur

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 963 Messaggi:

Inviato 22 dicembre 2015 - 11:15

Un passo indietro netto, per me, rispetto alla trilogia prequel. Vedremo il seguito. 

 

no.


  • 1

the best ever death metal band out of Denton
never settled on a name.
but the top three contenders, after weeks of debate,
were Satan's Fingers, and the Killers, and the Hospital Bombers.





0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq