Vai al contenuto


Foto
- - - - -

Edizioni, Traduzioni, Aneddoti, Curiosità: La Quarta Di Copertina Della Letteratura


  • Please log in to reply
121 replies to this topic

#61 piersa

piersa

    Megalo-Man

  • Redattore OndaCinema
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 20099 Messaggi:
  • Location14-16 Fabrizi Nicola e Aldo

Inviato 23 aprile 2016 - 07:15

Il + è per Freud, non c'è niente di più alieno della psicanalisi per analizzare D, è un tentativo di normalizzazione abortito.
Riguardo i traduttori, aggiungo Pietro Modesto (Solov'ev) e Piero Caló (che non sono io, Leont'ev)
  • 0

#62 Gonzalo Pirobutirro

Gonzalo Pirobutirro

    Tony Nelli

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1266 Messaggi:
  • LocationMaledetta Toscana

Inviato 23 aprile 2016 - 21:44

 

A questo punto, visto che di Dosto si parla, domando anch'io agli specialisti del foro: quale traduzione dei Demoni e dei Karamazov?

 

Grazie :)

Dei Demoni ti consiglierei la versione Einaudi, tradotta da Polledro e con un gran bel saggio introduttivo. Anche dei Karamazov ho la versione Einaudi, ma qua non mi sbilancio: c'è un pallosissimo saggio finale di Freud sul parricidio, che non c'entra niente col romanzo e rientra nella mania di Freud di freudizzare ogni cosa che tocca. Proverei magari con l'edizione Feltrinelli della Prina, che ho già incrociato nei racconti di Tolstoj.

 

 

Grazie mille!

 

Intanto ho acchiappato la versione Einaudi di Polledro su Libraccio a un prezzo stracciato.

Prossimamente anche i Karamazov (Feltrinelli, mi fido).


  • 0

#63 Leeeo

Leeeo

    nazi-core

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 663 Messaggi:

Inviato 07 maggio 2016 - 21:15

La lascio qua perché è abbastanza bella:

 

Josè Saramago - A cosa serve la letteratura?
 
A niente, risponde Josè Saramago. Prenda le opere letterarie più notevoli, quelle occidentali, se vuole, le più vicine a noi; prenda quelle che hanno messo il dito nelle piaghe delle miserie umane, quelle che con maggior acume e forza ci hanno avvertiti sul pericolo che rappresenta la nostra presenza umana per il mondo in cui viviamo, prenda le tragedie di Sofocle, la Commedia di Dante, il Don Chisciotte, i drammi e le tragedie di Shakespeare, i romanzi di Kafka, Tolstoj, Dostoevskij, Musil, Camus, Sartre, quelle che vuole, e sarà d’accordo con me che nessuna di queste opere – nemmeno tutte loro insieme- sono riuscite a cambiare una virgola nella storia della barbarie umana.
 
– Va bene, Signor Saramago. Quindi lei, perché scrive?
 
– Questo è un altro paio di maniche. Sebbene sia vero che la letteratura non è mai servita a cambiare il corso della nostra storia, e in questo senso non nutro alcuna speranza nei suoi confronti, a me è servita per amare di più i miei cani, per essere un miglior vicino di casa, per curare i miei alberi, per non buttare la spazzatura in strada, per amare di più mia moglie e i miei amici, per essere meno crudele e invidioso, per capire meglio questa cosa tanto strana che siamo noi uomini.

  • 3

"Скучно на этом свете, господа!"

RYM RYM RYM

ANOBII ANOBII


#64 Leeeo

Leeeo

    nazi-core

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 663 Messaggi:

Inviato 08 luglio 2016 - 10:03

Nel frattempo è uscita una nuova traduzione di Anna Karenina, per Einaudi da parte di Claudia Zonghetti. E vi chiederete: com'è?

Al nostro caro Paolo Nori non sembra essere piaciuta molto. Il bello è che usa il mio stesso metro di giudizio. Straniante.


  • 0

"Скучно на этом свете, господа!"

RYM RYM RYM

ANOBII ANOBII


#65 Guest_Michele Murolo_*

Guest_Michele Murolo_*
  • Guests

Inviato 08 luglio 2016 - 10:21

Con anche una chiusa provocatoria. Apperò



#66 Greed

Greed

    passive attack

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 11600 Messaggi:

Inviato 08 luglio 2016 - 19:16

Io vorrei vedere quanti di questi sò-tutto, per valutare una traduzione, leggono più di 20 pagine. Ché le lingue non si costruiscono in una pagina. Cioè a me par strano che una che faccia traduzioni per l'Einaudi sia così imbecille da scegliere di non usare le ripetizioni a priori, come scelta di buona scrittura. Poi non so, se è così è una cosa ben triste.

C'è da dire comunque che "le famiglie infelici lo sono ognuna.." è piuttosto brutto e sfrutta alla grande gli inciampi dei pronomi italiani.


  • 1

#67 Leeeo

Leeeo

    nazi-core

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 663 Messaggi:

Inviato 08 luglio 2016 - 19:32

Io vorrei vedere quanti di questi sò-tutto, per valutare una traduzione, leggono più di 20 pagine. 

Perché venti? Ne basta mezza.


  • 0

"Скучно на этом свете, господа!"

RYM RYM RYM

ANOBII ANOBII


#68 Greed

Greed

    passive attack

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 11600 Messaggi:

Inviato 09 luglio 2016 - 01:09

No.
  • 0

#69 Greed

Greed

    passive attack

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 11600 Messaggi:

Inviato 23 luglio 2016 - 20:51

http://dspace.unitus...i o colposi.pdf

Ripropongo questo breve saggio sugli errori di traduzione in Proust, segnalato a suo tempo da Auslo.
È interessante perché mostra come piccoli errori lessicali o sintattici possano alterare il senso. E ovviamente vi piacerà se vi piace confrontare le traduzioni e affinare l'orecchio.
  • 1

#70 Leeeo

Leeeo

    nazi-core

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 663 Messaggi:

Inviato 23 luglio 2016 - 22:23

A proposito. Ci sono anche queste due pagine ben fatte che confrontano le tre traduzioni principali, non considerando però quella nuova di Pinto per Newton Compton. Guardando non sono moltissimo soddisfatto, rimanendo dell'idea che una virgola deve rimanere una virgola.

Comunque Greed la Ginzburg non ne esce proprio bene dal tuo articolo... fa molto vecchia intrallazzatrice...


  • 1

"Скучно на этом свете, господа!"

RYM RYM RYM

ANOBII ANOBII


#71 Gonzalo Pirobutirro

Gonzalo Pirobutirro

    Tony Nelli

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1266 Messaggi:
  • LocationMaledetta Toscana

Inviato 24 luglio 2016 - 01:38

Io ho letto quella di Pinto e l'ho trovata ottima; oltre al testo francese, che mi riserverò per un momento speciale della mia vita che forse non arriverà mai, sarei curioso di dare un'occhiata a quella di Raboni, che molti ritengono la migliore.
  • 0

#72 Greed

Greed

    passive attack

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 11600 Messaggi:

Inviato 24 luglio 2016 - 06:26

Leo, continuo a pensare che hai troppa fiducia nella fedeltà. Probabilmente se traduci non spostando neanche una virgola (parliamo di Proust poi..), magari resterai fedele alla sintassi, ma perderai altro (magari proprio la piega di significato che la sintassi dà alla frase francese, e che cambia in italiano).
Cosa pensi dei libri della Bibbia tradotti da Erri De Luca? :D

Da quel che ricordo la trad. di Pinto su Newton compton è palesemente modellata su quella di Raboni.

Gonzalo, se il tuo francese te lo permette...

Ginzburg vecchia intrallazzatrice asd asd
  • 0

#73 Leeeo

Leeeo

    nazi-core

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 663 Messaggi:

Inviato 24 luglio 2016 - 10:50

Mah, rimango dell'idea che il senso lo trova chi legge, se deve trovarlo e se vuole trovarlo, non spetta al traduttore sottolineare cose o derubricarne altre. Cambiare l'ordine delle parole, un trattino al posto di una virgola, una parola pomposa al posto di una più semplice: che senso ha, se non pura ingerenza?


  • 0

"Скучно на этом свете, господа!"

RYM RYM RYM

ANOBII ANOBII


#74 Gonzalo Pirobutirro

Gonzalo Pirobutirro

    Tony Nelli

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1266 Messaggi:
  • LocationMaledetta Toscana

Inviato 25 luglio 2016 - 06:27

Gonzalo, se il tuo francese te lo permette..

 

Il mio francese me lo permetterebbe pure, volendo; la mia vita e un sacco di altre cose, probabilmente no. :unsure:


  • 0

#75 Thælly

Thælly

    mascellona da bukkake

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6912 Messaggi:

Inviato 31 luglio 2016 - 21:55

Mah, rimango dell'idea che il senso lo trova chi legge, se deve trovarlo e se vuole trovarlo, non spetta al traduttore sottolineare cose o derubricarne altre. Cambiare l'ordine delle parole, un trattino al posto di una virgola, una parola pomposa al posto di una più semplice: che senso ha, se non pura ingerenza?

J'ai la voiture qui est en panne. In italiano se vuoi rispettare la sintassi devi dire una roba tipo "Ho la macchina che si è rotta", una roba che nessun madrelingua non direbbe manco alla terza grappa. "Mi si è rotta la macchina" non la rispetta, ma è una scelta di traduzione (per me) molto più neutrale. Poi oh, questi sono esempi triviali da pragmatica 101, capisco che la letteratura sia ben altra cosa, però mettere questi veti a priori mi sembra assurdo :/


  • 2

Una tua action figure che quando la schiacci ti parla degli accordi.


#76 geeno

geeno

    Scaruffiano

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 11463 Messaggi:

Inviato 01 agosto 2016 - 06:02

 

 

"Ho la macchina che si è rotta", una roba che nessun madrelingua non direbbe manco alla terza grappa. 

 

 

 

Io lo direi  :


  • 0

#77 dirac

dirac

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1806 Messaggi:

Inviato 01 agosto 2016 - 06:22

 

 

"Ho la macchina che si è rotta", una roba che nessun madrelingua non direbbe manco alla terza grappa. 

 

 

 

Io lo direi  :

 

 

anch'io. e mi suona malissimo J'ai la voiture qui est en panne. direi Ma voiture est en panne ou est tombée en panne. 

 

ma "ce n'est pas grave"! il discorso del nostro giovane linguista è chiaro :D


  • 0

#78 Leeeo

Leeeo

    nazi-core

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 663 Messaggi:

Inviato 01 agosto 2016 - 10:06

 

Mah, rimango dell'idea che il senso lo trova chi legge, se deve trovarlo e se vuole trovarlo, non spetta al traduttore sottolineare cose o derubricarne altre. Cambiare l'ordine delle parole, un trattino al posto di una virgola, una parola pomposa al posto di una più semplice: che senso ha, se non pura ingerenza?

J'ai la voiture qui est en panne. In italiano se vuoi rispettare la sintassi devi dire una roba tipo "Ho la macchina che si è rotta", una roba che nessun madrelingua non direbbe manco alla terza grappa. "Mi si è rotta la macchina" non la rispetta, ma è una scelta di traduzione (per me) molto più neutrale. Poi oh, questi sono esempi triviali da pragmatica 101, capisco che la letteratura sia ben altra cosa, però mettere questi veti a priori mi sembra assurdo :/

 

Pensa te che io piazzerei un bel "Ho la vettura (che è) in panne".

Ritengo che lasciare un retrogusto di lingua originale, non traducendo secondo il senso tale e quale (ripeto, quello lo si dà nel momento della lettura, non spetta al traduttore trovarlo e piazzarcelo davanti al naso), lasciando un po' più di ruvidezza a livello sintattico e letterale, sia una bella cosa. Non a caso mi piace molto il lavoro fatto da Guglielmi su Cèline, che abbandona la rettitudine del periodo per abbandonarsi allo spezzatino di interiezioni e parole dell'originale francese, o quello di Polledro su Cechov, che mantiene la semplicità e la linearità della lingua russa.

Detto questo, non mi avete ancora spiegato perché un trattino viene mutato in una virgola.


  • 0

"Скучно на этом свете, господа!"

RYM RYM RYM

ANOBII ANOBII


#79 Greed

Greed

    passive attack

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 11600 Messaggi:

Inviato 01 agosto 2016 - 21:04

Io tradurrei "Ho la brum che ha
un buco in una gomma".

Leo ma tu leggi in lingue diverse dall'italiano?
  • 0

#80 Leeeo

Leeeo

    nazi-core

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 663 Messaggi:

Inviato 01 agosto 2016 - 21:08

Io tradurrei "Ho la brum che ha
un buco in una gomma".

Leo ma tu leggi in lingue diverse dall'italiano?

No, non ho né voglia né capacità.


  • 0

"Скучно на этом свете, господа!"

RYM RYM RYM

ANOBII ANOBII





0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq