Vai al contenuto


Foto
- - - - -

Il Lungo Addio: L'elogio Funebre Di Ondacinema


  • Please log in to reply
605 replies to this topic

#561 Reynard

Reynard

    We're not in Kansas anymore

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 10030 Messaggi:
  • LocationComo

Inviato 01 agosto 2020 - 10:28

Parker ha diretto una serie di film clamorosi come Midnight Express, Angel Heart, Mississippi Burning. All'epoca mi piacquero anche The Life Of David Gale e il The Wall dei Pink Floyd. 

Regista molto sanguinario e violento, mi dispiace tantissimo, era uno dei miei preferiti.

Pure "Birdy", che è un ottimo film anche se nessuno sembra ricordarlo.


  • 6
La firma perfetta dev'essere interessante, divertente, caustica, profonda, personale, di un personaggio famoso, di un personaggio che significa qualcosa per noi, riconoscibile, non scontata, condivisibile, politicamente corretta, controcorrente, ironica, mostrare fragilità, mostrare durezza, di Woody Allen, di chiunque tranne Woody Allen, corposa, agile, ambiziosa, esperienzata, fluente in inglese tedesco e spagnolo, dotata di attitudini imprenditoriali, orientata alla crescita professionale, militassolta, automunita, astenersi perditempo.

#562 Tom

Tom

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 14121 Messaggi:

Inviato 01 agosto 2020 - 13:36

Poco tempo fa, per la prima volta in vita mia, ho visto "Saranno famosi". Stavo quasi per scrivere della gigantesca e nefastissima influenza che quel film, con l'annessa serie tv, mi sembrano aver avuto sull'immaginario collettivo.
 
Comunque contando che mi ricordo bello anche il dimenticato dramma famigliare "Shoot on the Moon" (con un cast stupendo: Albert Finney, Diane Keaton, Karen Allen, Peter Weller) da "Fuga di mezzanotte" a "Mississipi Burning" e' stato un signor regista, capace come pochi di segnare (appunto) l'immaginario collettivo, contando che i suoi film trattavano spesso tematiche neanche troppo facili.

 

Nei 90, con l'eccezione di "The Commitments", il crollo, sia commerciale che creativo. (Cio' non ha impedito tra ieri e oggi a molti articoli di mettere tra i suoi Grandi Successi "Evita", che fu un floppone micidiale che quasi gli schianto' la carriera, ma sono chiaramente quisquilie: c'era Madonna, Don't Cry for Me Argentina la conosciamo tutti = "successo".)

Pero' poco fa trasmettavano "Benvenuti in paradiso", ne ho visto il primo quarto d'ora e non sembrava malissimo.

E poi "Morti di saute" (titolo ignobile di "The Road to Welville"), che all'epoca vidi solo perche' c'era Bridget Fonda e non mi piacque... boh...  non so perche' credo lo rivaluterei se lo rivedessi ora.


  • 2

#563 葛札爾

葛札爾

    Grande eletto non anglofonista Kadosch

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 22432 Messaggi:

Inviato 09 agosto 2020 - 09:40

 

Numero 1. L'ultima volta che m'era dispiaciuto altrettanto per un personaggio dello spettacolo italiano è stato per Anna Marchesini (che ok, era pure giovane, mentre Francona ha fatto in tempo a spezzare il secolo).

 

 

(Cio' non ha impedito tra ieri e oggi a molti articoli di mettere tra i suoi Grandi Successi "Evita", che fu un floppone micidiale che quasi gli schianto' la carriera, ma sono chiaramente quisquilie: c'era Madonna, Don't Cry for Me Argentina la conosciamo tutti = "successo".)

 

L'ho letto solo ora, ma per amor di precisione... budget 55 milioni di dollari, incasso 141. 

Non sarà stato uno dei più grandi successi dell'epoca, ma il floppone micidiale mi sa che l'hai sognato.


  • 1
RYM ___ i contenuti

"SOVIET SAM" un blog billizzimo

#564 signora di una certa età

signora di una certa età

    old signorona

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 19271 Messaggi:

Inviato 09 agosto 2020 - 19:49

Parker ha diretto una serie di film clamorosi come Midnight Express, Angel Heart, Mississippi Burning. All'epoca mi piacquero anche The Life Of David Gale e il The Wall dei Pink Floyd. 
Regista molto sanguinario e violento, mi dispiace tantissimo, era uno dei miei preferiti.


Pure "Birdy", che è un ottimo film anche se nessuno sembra ricordarlo.
Rip :(
  • 0

In realtà secondo me John Lurie non aveva tante cose da dire... ma molto belle


#565 Tom

Tom

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 14121 Messaggi:

Inviato 10 agosto 2020 - 09:04

 

(Cio' non ha impedito tra ieri e oggi a molti articoli di mettere tra i suoi Grandi Successi "Evita", che fu un floppone micidiale che quasi gli schianto' la carriera, ma sono chiaramente quisquilie: c'era Madonna, Don't Cry for Me Argentina la conosciamo tutti = "successo".)

 
L'ho letto solo ora, ma per amor di precisione... budget 55 milioni di dollari, incasso 141. 
Non sarà stato uno dei più grandi successi dell'epoca, ma il floppone micidiale mi sa che l'hai sognato.

 

 

Mi e' venuto il dubbio potesse essere uno di quei "flop" percepiti e per nulla reali, e invece no:

Budget:$55,000,000 (estimated)
Gross USA: $50,047,179
Cumulative Worldwide Gross: $141,047,179

Sono proprio le cifre di un floppone.
Gli incassi worldwide non sono indicativi di nulla se non arrivano da un altro grosso mercato unico, come succede oggi con la Cina. Una produzione americana di quel tipo deve convenzionalmente incassare il doppio del suo budget sul suolo americano solo per andare in pari.

 

Se un blockbuster viene venduto in 30 paesi (com'e probabile sia successo per un film come Evita) e quello incassa "solo" 100 milioni, basta fare la media per capire che ha floppato alla grande. E anche se avesse incassato 90 milioni in un paese e 10 negli altri 29, il discorso cambierebbe di poco, perche' per le produzioni cinematografiche (non solo USA) gli incassi non sul suolo nazionale in genere hanno un ricavo minimo, tanto che infatti spesso non riportano neanche le cifre.

 

Naturalmente potremmo fare i romantici, fottercene dei ricavi della produzione, e dire che il film, comunque, l'hanno visto in tanti. Solo che in questo caso dai dati non si può ricavare neanche quello. Basta il confronto con due "rinomati" flopponi 90s:

 

Waterworld:
Budget:$175,000,000 (estimated)
Gross USA: $88,246,220
Cumulative Worldwide Gross: $264,218,220

Street Fighter
Budget:$35,000,000 (estimated)
Gross USA: $33,423,521
Cumulative Worldwide Gross: $99,431,786


  • 2

#566 葛札爾

葛札爾

    Grande eletto non anglofonista Kadosch

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 22432 Messaggi:

Inviato 10 agosto 2020 - 10:27

Ma che discorso è? Capisco che i ricavi siano maggiori negli USA piuttosto che altrove, ma fra 55 e 141 il dislivello è veramente grosso. 

 

Citare Waterworld significa voler prendere un estremo. Lì il costo complessivo, includendo la promozione, è stato di 235 milioni, contro un incasso globale di 264, ovvio che il margine sia molto più risicato e si possa parlare di flop. 

 

Da una parte ci sono 29 milioni differenza, dall'altra 86... 


  • 0
RYM ___ i contenuti

"SOVIET SAM" un blog billizzimo

#567 Tom

Tom

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 14121 Messaggi:

Inviato 10 agosto 2020 - 10:41

Il discorso e' che mi si puo' tranquillamente relativizzare quanto possa essere considerata fallimentare qualsiasi grossa produzione americana, che anche nel peggiore dei casi sara' vista comunque da tantissima gente, bene o male fara' il giro del mondo e un suo posticino nell'immaginario lo trova. Ma "Evita" era e resta un disastro commerciale che, insieme agli altri bagni di sangue di Parker nei 90, ha affossato la carriera del regista. Citarlo come un suo "successo" e' da mestiere in via d'estinzione.


  • 0

#568 葛札爾

葛札爾

    Grande eletto non anglofonista Kadosch

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 22432 Messaggi:

Inviato 10 agosto 2020 - 10:46

Disastro commerciale per un film con un rapporto di 55 a 141 in milioni di dollari è ridicolo. Puoi metterci la distribuzione all'estero, le ritenute dei cinema, e tutto quello che ti pare, ma sarà dura arrivare a mangiarsi un dislivello del genere. 

 

Lo paragoni agli altri suoi film dei Novanta, il che è incomprensibile. Il film successivo spese 25 milioni e ne incassò 13, quello dopo ancora (e fu l'ultimo), ne spese 38 e ne incassò 39... questi sono disastri, altro che "Evita". 


  • 1
RYM ___ i contenuti

"SOVIET SAM" un blog billizzimo

#569 Tom

Tom

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 14121 Messaggi:

Inviato 10 agosto 2020 - 12:55

Guarda, puoi scrivere altri cento post per avere l'ultima parola, resta il fatto che per una grossa produzione americana incassare in patria meno del budget dichiarato vuol dire essere in perdita secca e gravissima. E gli incassi worldwide non possono minimamente riempire quella perdita (non nel 1996, almeno), a meno che non siano incassi assolutamente clamorosi, cosa rara e certo non successa con Evita.

Piu' che far presente che le cose stanno cosi' e non me le invento io, non so che altro fare.


  • 2

#570 woody

woody

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2385 Messaggi:

Inviato 10 agosto 2020 - 15:07

 

Numero 1. L'ultima volta che m'era dispiaciuto altrettanto per un personaggio dello spettacolo italiano è stato per Anna Marchesini (che ok, era pure giovane, mentre Francona ha fatto in tempo a spezzare il secolo).

 

 

 

 

Non lo conoscevo, visto ieri sera perchè segnalato su un qualche gruppo facebook. Mi ha un po' annoiato, ma ho circa due mesi di sonno arretrato, un trasloco appena finito e il caldo di Firenze, quindi non sono in grado di stabilire se la colpa fosse del film o della mia condizione psicofisica


  • 0

#571 葛札爾

葛札爾

    Grande eletto non anglofonista Kadosch

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 22432 Messaggi:

Inviato 10 agosto 2020 - 16:23

Guarda, puoi scrivere altri cento post per avere l'ultima parola, resta il fatto che per una grossa produzione americana incassare in patria meno del budget dichiarato vuol dire essere in perdita secca e gravissima. E gli incassi worldwide non possono minimamente riempire quella perdita (non nel 1996, almeno), a meno che non siano incassi assolutamente clamorosi, cosa rara e certo non successa con Evita.

Piu' che far presente che le cose stanno cosi' e non me le invento io, non so che altro fare.

 

Ecco la sequenza degli ultimi cinque film di Parker, il primo numero sono le spese e il secondo gli incassi.

 

15, 15

25, 6

55, 141

25, 13

38, 39

 

"Evita" è quello in rosso. In una sfilza tanto disastrosa, mi sembra evidente quale sia quello che andò meglio, e tu gli imputi l'avergli distrutto la carriera. Io dico che la carriera gliel'hanno distrutta gli altri.

I dati stanno qui sopra chiari e tondi per chi vuole leggerli, quanto a me chiudo che tanto è parlare col muro.


  • 2
RYM ___ i contenuti

"SOVIET SAM" un blog billizzimo

#572 LM

LM

    Sono un uomo non sono un fake.

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 9576 Messaggi:

Inviato 29 agosto 2020 - 08:30

E' morto di tumore a 43 anni Chadwick Boseman.

Non sapevo neanche fosse malato.


  • 0

#573 Harry Caul

Harry Caul

    se ci dice bene finiamo nella merda

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7396 Messaggi:

Inviato 29 agosto 2020 - 10:37

Ah è quello di Black Panther...poveraccio, era giovane giovane...
  • 0

#574 Tom

Tom

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 14121 Messaggi:

Inviato 10 settembre 2020 - 14:51

4ehd47.gif

 

tumblr-pnjlygs8g-R1wg78ifo3-500.gif

 

giphy.gif

 

:  e :wub:


  • 2

#575 signora di una certa età

signora di una certa età

    old signorona

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 19271 Messaggi:

Inviato 10 settembre 2020 - 14:58

:°°°°°°
  • 0

In realtà secondo me John Lurie non aveva tante cose da dire... ma molto belle


#576 Reynard

Reynard

    We're not in Kansas anymore

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 10030 Messaggi:
  • LocationComo

Inviato 10 settembre 2020 - 15:29

:  :  :


  • 0
La firma perfetta dev'essere interessante, divertente, caustica, profonda, personale, di un personaggio famoso, di un personaggio che significa qualcosa per noi, riconoscibile, non scontata, condivisibile, politicamente corretta, controcorrente, ironica, mostrare fragilità, mostrare durezza, di Woody Allen, di chiunque tranne Woody Allen, corposa, agile, ambiziosa, esperienzata, fluente in inglese tedesco e spagnolo, dotata di attitudini imprenditoriali, orientata alla crescita professionale, militassolta, automunita, astenersi perditempo.

#577 tiresia

tiresia

    Sue Ellen

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4278 Messaggi:

Inviato 16 settembre 2020 - 12:25

Addio a Enrique Irazoqui, il Gesù di Pasolini
https://www.cinemato...oCWI4BG5C_ih8Vc
  • 0

#578 Kazu Makino

Kazu Makino

    aspirante indie

  • Members
  • StellettaStelletta
  • 50 Messaggi:

Inviato 18 settembre 2020 - 18:12

4ehd47.gif

 

tumblr-pnjlygs8g-R1wg78ifo3-500.gif

 

giphy.gif

 

:  e :wub:

nuoooo, non lo sapevo

Emma Peel raro personaggio femminile a attentare la mia eterosessualità  :(

20 anni fa non perdevo una puntata di Agente Speciale su TMC prima di andare all'uni

mi ero comprata anche un paio di completini optical prendendo spunto da lei 

anche Olenna Tyrell personaggio mitico


  • 0

#579 Eugene

Eugene

    Sporco Lennoniano Fanatico [(C) BillyBud]

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4273 Messaggi:
  • LocationSassari, 08/09/1980

Inviato 21 settembre 2020 - 09:31

Leggo solo ora. Un'icona.

:(
  • 0
Immaginate che abbia messo in firma qualcosa di interessante

#580 tiresia

tiresia

    Sue Ellen

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4278 Messaggi:

Inviato 22 settembre 2020 - 05:30

È morto Michael Lonsdale

https://www.lemonde....53058_3382.html
  • 2




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq