Vai al contenuto


Foto
- - - - -

Youth - La Giovinezza (Sorrentino, 2015)


  • Please log in to reply
301 replies to this topic

#41 piersa

piersa

    Megalo-Man

  • Redattore OndaCinema
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 19986 Messaggi:
  • Location14-16 Fabrizi Nicola e Aldo

Inviato 23 maggio 2015 - 11:29

Quelli contenuti in una lunghissima strisciata di smartfon sulla mia home di fb (che già è abbastanza ripulita con gli ignore).
  • 0

#42 LurkerFakeTroll

LurkerFakeTroll

    Re (Salmone) di aringhe

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 10618 Messaggi:
  • Location...riverrun

Inviato 23 maggio 2015 - 11:50

Piersa, ieri lo ho visto anche io, stasera se riesco dico la mia, dovrebbe essere in linea con Absent.
Mi piacque più del precedente e la rosellina in teoria non si trova, si veda questione della lingua originale solo a Settembre.
  • 0

Stamani sono stato al fucking gazebo della Lega.

ma secondo te ti credo?


There is a duality between thought and language reminiscent of that which I have described between dreaming and play

Man the sum of his climatic experiences Father said. Man the sum of what have you

#43 piersa

piersa

    Megalo-Man

  • Redattore OndaCinema
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 19986 Messaggi:
  • Location14-16 Fabrizi Nicola e Aldo

Inviato 23 maggio 2015 - 12:09

Annoto che è ambientato in svizzera come le conseguenze dell'amore e che c'è l'elemento liquido che salda la trama, eroina\lavaggio sangue - terme.
Ma sono solo aspettative.
  • 0

#44 ucca

ucca

    CRM

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 15081 Messaggi:
  • LocationRome

Inviato 23 maggio 2015 - 13:28

a me non è dispiaciuto il pezzo lirico finale, anche se un pò esagerato. ma sorrentino è barocco, sempre.

un'esplosione di creatività intuizioni, esagerazioni, di certo non è uno che si risparmia. tante cose ci prende, altre

no. ma io guardo sempre al positivo, quindi questo film (soprattutto all'inizio) mi ha riempito di immagini, dialoghi, sensazioni

talmente belle e affascinanti che sono soddisfatto. l'immagine della moglie, mi ha anche un pò terrorizzato. molto pesante.

per il resto, direi che siamo sulla scia della grande bellezza, ma con minore casino, e più "misura" nei dialoghi.

poi quando la critica francese stronca un film, è senz'altro un capolavoro.


  • 2

https://www.facebook...sychomusicband/

 

Mettere su un gruppo psichedelico a 40 anni.


#45 William Blake

William Blake

    Titolista ufficiale

  • Redattore OndaCinema
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 15376 Messaggi:

Inviato 23 maggio 2015 - 13:40

Paolo Sorrentino non ha ancora smaltito l'ubriacatura da Oscar e i postumi sono tutti in un film sbagliato e brutto. La colpa maggiore: aver dato ai detrattori la possibilità di avere ragione

 

youth_locandina.jpg

 

http://www.ondacinem...giovinezza.html


  • 2
Ho un aspetto tremendo, e non bado a vestirmi bene o a essere attraente, perché non voglio che mi capiti di piacere a qualcuno. Minimizzo le mie qualità e metto in risalto i miei difetti. Eppure c'è lo stesso qualcuno a cui interesso: ne faccio tesoro e mi chiedo: "Che cosa avrò sbagliato?"

#46 piersa

piersa

    Megalo-Man

  • Redattore OndaCinema
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 19986 Messaggi:
  • Location14-16 Fabrizi Nicola e Aldo

Inviato 23 maggio 2015 - 13:40

Intanto la nostra Francesca lo ha mazzolato ashd


  • 0

#47 solaris

solaris

    Simmetriade.

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5483 Messaggi:

Inviato 23 maggio 2015 - 13:43

Che stroncatura! M'ha incuriosito.

Brava per esser scesa sotto al 5, meglio che sia netto.


  • 0

#48 William Wilson

William Wilson

    Doppelgänger

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1183 Messaggi:
  • LocationRoma

Inviato 23 maggio 2015 - 14:29

Ancora da vedere, per quanto mi riguarda. 

Ma che fosse una specie di doppione sbiadito di La grande bellezza con monti e valli al posto di Gianicolo e Piazza Navona l'avevo un po' intuito vedendo trailer e alcune scene. Il filone "esistenzialista", con la tristezza di chi osserva la propria vita o vecchiaia non mi ha mai attratto, mi dà l'idea che manchi qualcosa di davvero "cinematografico" in un film. Senza contare che è un filone abusato, e che se sei un regista come si deve non ti puoi permettere di proseguirlo un film dietro l'altro, a mio modesto avviso.

E' questo che mi comunica la recensione, insieme a una conferma: senza una grande storia, niente catarsi, niente film da annali (ma diciamolo meglio, senza pretese di universalità: non è il mio genere). 

A farmi desistere dall'andare a vederlo al cinema è pure quell'accozzaglia di fenomeni da baraccone cui l'autrice accenna verso la fine, che, buttati tutti lì insieme, danno l'idea di una specie di cinepanettone trasfigurato, di qualcosa di triviale, un "Natale a Davos" insomma (a Sorrentino piace popolare i suoi lungometraggi di una fauna volgare, di una teratologica sfilza di personaggi vuoti, puri corpi, irritanti e stupidi, che dovrebbero - almeno questa credo sia l'intenzione - cozzare straordinariamente con il sublime di location e frasette a effetto).

Devo fidarmi?


  • 0

#49 dUST

dUST

    dolente o nolente

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 27050 Messaggi:
  • LocationKagoshima

Inviato 23 maggio 2015 - 14:36

Piero dovrei andarci domani.dici che posso?
Ammazza che stroncatura,non le manda a dire. Ma a pelle mi sa che.

Vedremo
  • 0

 mi ricorda un po' Moro.

 

 

 

 

Con trepidazione vivo solo le partite dell'Inter.

 


#50 piersa

piersa

    Megalo-Man

  • Redattore OndaCinema
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 19986 Messaggi:
  • Location14-16 Fabrizi Nicola e Aldo

Inviato 23 maggio 2015 - 15:32

Piero dovrei andarci domani.dici che posso?
Ammazza che stroncatura,non le manda a dire. Ma a pelle mi sa che.

Vedremo

 

dài, almeno una settimana resistiamo. Proviamo prima con Garrone


  • 0

#51 William Wilson

William Wilson

    Doppelgänger

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1183 Messaggi:
  • LocationRoma

Inviato 23 maggio 2015 - 15:39

Una cosa che mi attira però è il chiaro riferimento a Thomas Mann.

Uhm...


  • 0

#52 debaser

debaser

    utente stocazzo

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 21852 Messaggi:

Inviato 23 maggio 2015 - 15:46

Una cosa che mi attira però è il chiaro riferimento a Thomas Mann.
Uhm...


ma quante pippe, guardatelo e vaffanculo.
  • 1

Codeste ambiguità, ridondanze e deficienze ricordano quelle che il dottor Franz Kuhn attribuisce a un'enciclopedia cinese che s'intitola Emporio celeste di conoscimenti benevoli. Nelle sue remote pagine è scritto che gli animali si dividono in (a) appartenenti all'Imperatore, (b) imbalsamati, c) ammaestrati, (d) lattonzoli, (e) sirene, (f) favolosi, (g) cani randagi, (h) inclusi in questa classificazione, (i) che s'agitano come pazzi, (j) innumerevoli, (k) disegnati con un pennello finissimo di pelo di cammello, (l) eccetera, (m) che hanno rotto il vaso, (n) che da lontano sembrano mosche.
 
non si dice, non si scrive solamente si favoleggia


#53 William Wilson

William Wilson

    Doppelgänger

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1183 Messaggi:
  • LocationRoma

Inviato 23 maggio 2015 - 15:50

asd

 

Non riesco a prescindere da qualche indagine preliminare, eh eh...

In fondo leggere le recensioni serve a questo, no?


  • 0

#54 DOGdaddyDIE

DOGdaddyDIE

    Roadie

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 522 Messaggi:

Inviato 23 maggio 2015 - 15:54

Mamma mia che recensione brutta. Al di là del giudizio, che per carità ci sta che un film possa non piacere, ma argomentare un pò meglio? E su "Youth non ha una storia" qualsiasi persona dotata di intelletto dovrebbe smettere di leggere la recensione perché pare evidente che chi scrive del film ha capito davvero poco.


  • 2

#55 debaser

debaser

    utente stocazzo

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 21852 Messaggi:

Inviato 23 maggio 2015 - 15:55

molte critiche le comprendo; l'"accozzaglia di fenomeni da baraccone" proprio no, ne è pieno pure "la grande bellezza" (per me pure peggio in questo riguardo).
  • 1

Codeste ambiguità, ridondanze e deficienze ricordano quelle che il dottor Franz Kuhn attribuisce a un'enciclopedia cinese che s'intitola Emporio celeste di conoscimenti benevoli. Nelle sue remote pagine è scritto che gli animali si dividono in (a) appartenenti all'Imperatore, (b) imbalsamati, c) ammaestrati, (d) lattonzoli, (e) sirene, (f) favolosi, (g) cani randagi, (h) inclusi in questa classificazione, (i) che s'agitano come pazzi, (j) innumerevoli, (k) disegnati con un pennello finissimo di pelo di cammello, (l) eccetera, (m) che hanno rotto il vaso, (n) che da lontano sembrano mosche.
 
non si dice, non si scrive solamente si favoleggia


#56 ucca

ucca

    CRM

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 15081 Messaggi:
  • LocationRome

Inviato 23 maggio 2015 - 17:42

Mamma mia che recensione brutta. Al di là del giudizio, che per carità ci sta che un film possa non piacere, ma argomentare un pò meglio? E su "Youth non ha una storia" qualsiasi persona dotata di intelletto dovrebbe smettere di leggere la recensione perché pare evidente che chi scrive del film ha capito davvero poco.

 

Diceva Carmelo Bene "solo gli artisti possono criticare altri artisti" Salvava gli studiosi che non hanno la prescia del giudizio. Non soffriva i critici, in particolare chi scrive per sbrigarsi ad alzare la bandierina (a mo di "anch'io esisto fatemi dare un voto!"), senza approfondire. Lo scrivo perchè criticare questo film scrivendo "non ha una storia" non vuol dire nulla. Il film parla, ma è abbastanza evidente anche a una scimmia di media intelligenza, della paura di invecchiare. quando invecchiare, soprattutto per chi fa arte (quindi non chi ha scritto quella demenziale recensione) vuol dire non riuscire a creare più niente di rilevante. Si è "giovani" finchè ci si consuma nella creazione, che è l'unica cosa nella materialistica società occidentale (di cui si occupa ultimamente sorrentino) che ci consente di estraniarci, di sognare qualcosa di più della routine, di una vita mediocre e flaccida (i corpi, cosi ossessivamente ripresi in questo film). Il dramma che affronta questo film è anche strettamente connesso alla gloria, in questo caso molto autobiografico..perchè i protagonisti della gloria non ci fanno niente. La figlia che dice al padre "ma quando scrivi le tue memorie" e lui la guarda senza nemmeno rispondere. Perchè chi è vivo, in questo caso vivo nell'ostinato rifiuto di ri-fare arte (tantè che preferisce dirigere la natura piuttosto), nemmeno ne parla. Speculare il grande regista che cestina tutti i suoi film passati tranne quello che sta per fare, che sarà finalmente il suo "capolavoro". Ci sta dicendo una cosa sola: che l'arte è come la vita, ed è un semplice rilancio. Sarà banale, ma la vita allora è banale. Finchè sei capace di rilanciare, vai avanti (il finto Maradona in fondo che fa? Rilancia in aria la pallina, e poi ricade lui a terra sfinito). Penso che questo volesse dirci Sorrentino e soprattutto dopo aver vinto l'Oscar capisco perchè ha voluto dircelo. Non capisco invece (ribadisco) che senso abbia scrivere una recensione cosi vuota, sciatta, sostanzialmente poteva scriverla il mio cane, avrebbe scritto "bau" e avrebbe dato un contributo maggiore.


  • 6

https://www.facebook...sychomusicband/

 

Mettere su un gruppo psichedelico a 40 anni.


#57 Bara dei pupi

Bara dei pupi

    Pietra MIliare

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 80856 Messaggi:

Inviato 23 maggio 2015 - 17:59

 

Diceva Carmelo Bene "solo gli artisti possono criticare altri artisti"  

 

 

ucca dove?

non ricordo

 

che odiasse la critica vabbeh è ovvio ma questa frase dove si trova?


  • 0

#58 William Wilson

William Wilson

    Doppelgänger

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1183 Messaggi:
  • LocationRoma

Inviato 23 maggio 2015 - 18:00

 

 

 

Diceva Carmelo Bene "solo gli artisti possono criticare altri artisti".

 

Mi pare che Oscar Wilde, da qualche parte nelle sue Intenzioni, affermasse invece l'esatto contrario.

 

 

p.s. @lassigue: Carmelo Bene lo diceva in una di quelle ospitate da Maurizio Costanzo che abbiamo visto un po' tutti su YouTube... In cui alcuni lo criticavano. Da notare, di passaggio, come non rimbrottasse quelli che, pur non essendo 'artisti', lo elogiavano (anche l'elogio rientra nella pratica del "criticare" in senso lato).


  • 0

#59 Bara dei pupi

Bara dei pupi

    Pietra MIliare

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 80856 Messaggi:

Inviato 23 maggio 2015 - 18:07

 

p.s. @lassigue: Carmelo Bene lo diceva in una di quelle ospitate da Maurizio Costanzo che abbiamo visto un po' tutti su YouTube... In cui lo criticavano.

 

 

boh non ricordo, altro che su youtube, in diretta asd era uno dei pochi personaggi "televisivi" che diceva cose giuste


  • 0

#60 ucca

ucca

    CRM

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 15081 Messaggi:
  • LocationRome

Inviato 23 maggio 2015 - 18:07

Per capire un poeta, un artista [...] ci vuole un altro poeta e ci vuole un altro artista [...] La critica vive dalle 22 alle 24, cioè due ore la sera. Non puoi due ore la sera capire quello che invece io continuo a vivere ora per ora [...]

 

ED AVEVA RAGIONE!

 

E' una cosa insopportabile il commento sciatto, superficiale all'opera di un artista. Sia Sorrentino, Lars Von Trier, o qualsiasi altro grande regista vivente. Tra l'altro qui in Italia dove è tutto una chiacchera da bar l'artista o il talento dobbiamo sempre stroncarlo, per alzarci un pò di livello altrimenti sai che noia la nostra vita.


  • -1

https://www.facebook...sychomusicband/

 

Mettere su un gruppo psichedelico a 40 anni.





0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq