Vai al contenuto


Foto
* * * * - 2 Voti

Nobel Letteratura (Dal 2014 In Poi)


  • Please log in to reply
423 replies to this topic

#321 joseph K.

joseph K.

    Tout est pardonné

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7476 Messaggi:

Inviato 14 ottobre 2016 - 11:13

 

Per altro è chiaro che una qualsiasi "canzone" moderna la puoi leggere anche completamente prescindendo dalla musica, non a caso la musica può pure essere rifatta in 100 modi e stili diversi mentre il testo è la sola cosa che resta "fissa".


Ma esistono anche tantissimi casi opposti eh, tipo giä solo in italia un sacco di genre ha ripreso le canzoni USA/UK pari pari, inventandosi un testo in italiano

 

 

Beh direi che la differenza sta in quel "inventandosi".


  • 0

Ora l'inverno del nostro scontento è reso estate gloriosa da questo sole di York, e tutte le nuvole che incombevano minacciose sulla nostra casa sono sepolte nel petto profondo dell'oceano.


#322 Guybrush Threepwood

Guybrush Threepwood

    avvocato delle cause perse

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3769 Messaggi:
  • Locationromagnolo in teutonia

Inviato 14 ottobre 2016 - 11:20


Per altro è chiaro che una qualsiasi "canzone" moderna la puoi leggere anche completamente prescindendo dalla musica, non a caso la musica può pure essere rifatta in 100 modi e stili diversi mentre il testo è la sola cosa che resta "fissa".

Ma esistono anche tantissimi casi opposti eh, tipo giä solo in italia un sacco di genre ha ripreso le canzoni USA/UK pari pari, inventandosi un testo in italiano

Beh direi che la differenza sta in quel "inventandosi".

Scusa ma allora potrei anche dire che negli altri casi si " inventano la musica" eh
  • 0

#323 Guybrush Threepwood

Guybrush Threepwood

    avvocato delle cause perse

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3769 Messaggi:
  • Locationromagnolo in teutonia

Inviato 14 ottobre 2016 - 11:23

@mick wall: ma nessuno nega la seminalitä di dylan, ma come vedi anche tu parli di chitarristi, altro ambito ;)
  • 1

#324 markmus

markmus

    cui prodi

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7401 Messaggi:

Inviato 14 ottobre 2016 - 11:28

Chissà se Roth sa cantare. Potrebbe provarci. 

 

potrebbe cantare bene, ma non e' detto che i testi delle canzoni gli vengano bene come quelli di dylan.


  • 1

#325 Guybrush Threepwood

Guybrush Threepwood

    avvocato delle cause perse

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3769 Messaggi:
  • Locationromagnolo in teutonia

Inviato 14 ottobre 2016 - 11:34

Quanti illustri sconosciuti.
Ricordo con piacere Alice Munro, dopo una discreta voragine di boh.


Si, Munro piacque (parecchio) anche a me, il libro di Svetlana Alexievich invece, per quanto interessante, non e' che lo trovassi cosi colossale da giustificare il nobel. Ma immagino che entrino in gioco anche altri criteri di giudizio (politic, etc.) come anche nel caso di Dylan.
  • 0

#326 joseph K.

joseph K.

    Tout est pardonné

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7476 Messaggi:

Inviato 14 ottobre 2016 - 12:28

 

 

 

Per altro è chiaro che una qualsiasi "canzone" moderna la puoi leggere anche completamente prescindendo dalla musica, non a caso la musica può pure essere rifatta in 100 modi e stili diversi mentre il testo è la sola cosa che resta "fissa".

Ma esistono anche tantissimi casi opposti eh, tipo giä solo in italia un sacco di genre ha ripreso le canzoni USA/UK pari pari, inventandosi un testo in italiano

Beh direi che la differenza sta in quel "inventandosi".

Scusa ma allora potrei anche dire che negli altri casi si " inventano la musica" eh

 

 

La valutazione della poesia ovviamente la fai sul testo originale, non sulle traduzioni, per quanto buone/belle/più o meno collimanti. 


  • 0

Ora l'inverno del nostro scontento è reso estate gloriosa da questo sole di York, e tutte le nuvole che incombevano minacciose sulla nostra casa sono sepolte nel petto profondo dell'oceano.


#327 corrigan

corrigan

    気持ち悪い

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 9947 Messaggi:
  • LocationHK

Inviato 14 ottobre 2016 - 15:49

 

2012 Mo Yan

fun fact: secondo Perry Link (https://en.wikipedia...wiki/Perry_Link) il Nobel a Mo Yan (scrittore in qualche modo interpretabile come pro-regime, o comunque non anti-regime - e secondo Link  romanziere anche abbastanza mediocre) fu una mossa esclusivamente politica volta ad obbligare il regime cinese a "riconoscere l'istituzione Nobel" dopo i due anni di ostracismo che seguirono quello per la Pace dato a Liu Xiaobo.


  • 0

I distrust orthodoxies, especially orthodoxies of dissent
「その時僕はミサト さんから逃げる事しかできなかった。 他には何もできない、 他も云えない… 子供なんだと……僕はわかった

 


#328 joseph K.

joseph K.

    Tout est pardonné

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7476 Messaggi:

Inviato 14 ottobre 2016 - 16:01

Posto che non so nulla di retroscena geopolitici veri o presunti e posto che in tutta onestà non conosco codesto Perry Link.

 

Sorgo Rosso di Mo Yan, secondo me, è un ottimo romanzo e mi pare non tratti esattamente bene i compagni rossi (così come i nazionalisti ecc.).


  • 0

Ora l'inverno del nostro scontento è reso estate gloriosa da questo sole di York, e tutte le nuvole che incombevano minacciose sulla nostra casa sono sepolte nel petto profondo dell'oceano.


#329 username

username

    granita di gelsi rossi

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5826 Messaggi:
  • Locationmediterranea

Inviato 14 ottobre 2016 - 16:04

vince Dylan 


  • 2

La tua firma può contenere:

  • • Fino a 1 immagini
  • • Immagini fino a 350 x 150 pixels
  • • Qualsiasi numero di URLs
  • • Fino a 12 linee

#330 Duck

Duck

    Categnaccio

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 20473 Messaggi:

Inviato 14 ottobre 2016 - 16:06

Posto che non so nulla di retroscena geopolitici veri o presunti e posto che in tutta onestà non conosco codesto Perry Link.

 

Sorgo Rosso di Mo Yan, secondo me, è un ottimo romanzo e mi pare non tratti esattamente bene i compagni rossi (così come i nazionalisti ecc.).

 

Ottimo pure per me, purtroppo non sono mai andato oltre.


  • 0

«Mister, possiamo lavorare sulle diagonali?», la richiesta di qualche giocatore. No, la risposta del tecnico. 

 

 


#331 murphy

murphy

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1441 Messaggi:

Inviato 14 ottobre 2016 - 16:09

Posto che non so nulla di retroscena geopolitici veri o presunti e posto che in tutta onestà non conosco codesto Perry Link.

 

Sorgo Rosso di Mo Yan, secondo me, è un ottimo romanzo e mi pare non tratti esattamente bene i compagni rossi (così come i nazionalisti ecc.).

Stessa cosa si può dire per Le sei reincarnazioni di Ximen Nao, altro ottimo romanzo.


  • 0

#332 Bugskull

Bugskull

    Been going to bed early

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 357 Messaggi:

Inviato 14 ottobre 2016 - 16:47

Nobel meritatissimo a parer mio. Soprattutto perchè, per come la vedo io, è prima di tutto un premio simbolico: non al solo Dylan, ma al mondo del cantautorato e persino, in qualche modo, delle "canzonette". Fra tutti i cantautori, Dylan, oltre ad essere il primo moderno e di certo il più importante (insieme a Cohen, l'unico altro per cui l'assegnazione del Nobel per la letteratura a un musicista avrebbe avuto senso) è il miglior portavoce possibile della categoria, proprio per la sua popolarità, per la sua incisività storica e sociale oltre che musicale e, non ultimo, per la portata ampissima dei suoi testi. Di esempi di liriche che anche staccate dal contesto musicale sfociano tranquillamente nella letteratura ce ne sono così tante che mi sembra inutile citarne. Che poi anche i vari Roth e Murakami si meritassero il premio non c'è dubbio, ma intanto una barriera importante riguardo alla dignità troppo spesso sottovalutata della musica popolare è stata abbattuta - e tutte le polemiche nate sono solo la prova di come, dopo cinquant'anni di musica di Dylan e altri, gran parte delle persone debba continuare a vedere l'arte come rinchiusa in recinti di concetti e definizioni.


  • 1

#333 corrigan

corrigan

    気持ち悪い

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 9947 Messaggi:
  • LocationHK

Inviato 14 ottobre 2016 - 16:49

Mai letto nulla di Mo Yan, ma se ti riferisci agli eventi che riguardano la Rivoluzione Culturale in Sorgo Rosso, non sono contraddittori, perché la Rivoluzione e el sue violenze sono state sconfessate - trasversalmente - dal Partito. Link* presenta Mo come un "giustificatore" del corso post-79 del Partito.

 

*si tratta di uno dei massimi, se non il massimo esperto di letteratura cinese moderna fuori dalla Cina (dalla quale e' stato bandito da anni). Queste cose le disse ad un talk qui a HK (fece la lezione in cinese-magari ho capito male ashd, ma sono abbastanza sicuro)


  • 0

I distrust orthodoxies, especially orthodoxies of dissent
「その時僕はミサト さんから逃げる事しかできなかった。 他には何もできない、 他も云えない… 子供なんだと……僕はわかった

 


#334 LukakuFakeTroll

LukakuFakeTroll

    TOPAZIO

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 10790 Messaggi:
  • Location...riverrun

Inviato 14 ottobre 2016 - 17:11

e tutte le polemiche nate sono solo la prova di come, dopo cinquant'anni di musica di Dylan e altri, gran parte delle persone debba continuare a vedere l'arte come rinchiusa in recinti di concetti e definizioni.

 

Ma perché? E poi che dei confini siano labili e indeterminati non significa che tutto sia indistinto e indistinguibile, dai.

Non fatemi rispolverare Muti su Bocelli e Allevi, sarebbe esagerato, ma perché mai dovremmo gioire del riconoscimento alle "canzonette" etc da parte di chissà chi che fa chissà cosa? Sono bellissime senza, quando lo sono. Piuttosto vietiamo di usare "è poesia" come sinonimo di "che bello/valido". Ormai sembrerò un disco rotto. Riportiamo sulla terra i poeti laureati, invece di elevare in un cielo che non c'è anche i cantautori.

 

Nel topic di Dylan vedo più lucidità nei fan


  • 1

A proposito del Maurizio Costanzo show, a me l'ospitata del Joker al programma del personaggio di De Niro ha ricordato una di Aldo Busi, ma proprio uguale, compreso il balletto con cui si presenta al pubblico. Dubito che Phoenix si sia ispirato a quella, ma in certe parti, quando si mette a checcheggiare, la somiglianza era impressionante.

il primo maggiorenne che vedrò vestito da joker a carnevale, halloween o similia lo prendo per il culo di brutto
minimo un A STRONZOOOO, ANCORA STU JOKER? STRONZOOOO, vieni a casa mia che ho bisogno di una mano a sgomberare la mansarda, STRONZOOOO

There is a duality between thought and language reminiscent of that which I have described between dreaming and play

Man the sum of his climatic experiences Father said. Man the sum of what have you


#335 combatrock

combatrock

    utente antifrastico-apotropaico

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 30356 Messaggi:

Inviato 14 ottobre 2016 - 22:39

http://www.lastampa....zeM/pagina.html


  • 0

Rodotà beato te che sei morto


A voi la poesia proprio non piace eh?Sempre a rompere il cazzo state.


Con trepidazione vivo solo le partite dell'Inter.

 


#336 neuro

neuro

    king (beyond the wall)

  • Redattore OndaCinema
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3619 Messaggi:
  • Locationqua

Inviato 15 ottobre 2016 - 13:34

Mo Yan e' uno scrittore eccezionale, di cui parlai estesamente non so in che topic. Le sei reincarnazioni e' il romanzo migliore che ho letto nell'ultimo paio di anni.
  • 0
apri apri, apri tutto!

#337 combatrock

combatrock

    utente antifrastico-apotropaico

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 30356 Messaggi:

Inviato 15 ottobre 2016 - 13:44

Mo Yan e' uno scrittore eccezionale, di cui parlai estesamente non so in che topic. Le sei reincarnazioni e' il romanzo migliore che ho letto nell'ultimo paio di anni.


Quale topic? Oppure mi racconti qui qualcosa di più sul romanzo? Grazie
  • 0

Rodotà beato te che sei morto


A voi la poesia proprio non piace eh?Sempre a rompere il cazzo state.


Con trepidazione vivo solo le partite dell'Inter.

 


#338 corrigan

corrigan

    気持ち悪い

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 9947 Messaggi:
  • LocationHK

Inviato 15 ottobre 2016 - 14:37

@neuro come dicevo prima non ho mai letto Mo. Perry però criticò innanzitutto la prosa di Mo, il suo cinese, ricordo che disse che La sua prosa era spesso semplice se non rozza, il suo lessico banale e senza inventiva.
A latere apre le solite irrisolvibilI questioni. Quanti hanno letto Mo in cinese tra chi gli assegnò il titolo? Un romanzo ha un suo valore intrinseco o magari la/le traduzione/i lo hanno "migliorato"?
Domande che valgono sia per Carducci che per Modiano che per Dylan. Ma la "distanza" del cinese dalle lingue indieuropee che spadroneggiano nel Nobel alla Letteratura rendono ancora più pressanti.
Ad esempio, un testo di letteratura in cinese possiede una dimensione intrinsicamente grafica che viene totalmente annichilita dalla traduzione. Delle parole vengono scelte in base al significato ideografico "incorporato" nei caratteri (che non sono però ideogrammi nella stragrande maggioranza dei casi) e che creano un altro piano di significato/suggestioni che deve necessariamente essere preso in considerazione quando si dà un giudizio su Mo Yan come su Lu Xun o Hu Shi. (Operazione che io ad esempio, pur leggendo cinese correntemente non sarei in grado di fare).
  • 4

I distrust orthodoxies, especially orthodoxies of dissent
「その時僕はミサト さんから逃げる事しかできなかった。 他には何もできない、 他も云えない… 子供なんだと……僕はわかった

 


#339 Ganzfeld

Ganzfeld

    Scaricatore di porco

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4559 Messaggi:

Inviato 15 ottobre 2016 - 14:42

 

Mo Yan e' uno scrittore eccezionale, di cui parlai estesamente non so in che topic. Le sei reincarnazioni e' il romanzo migliore che ho letto nell'ultimo paio di anni.


Quale topic? Oppure mi racconti qui qualcosa di più sul romanzo? Grazie

 

OB-UX742_moyan1_G_20121011071956.jpg

 

con questa faccia tremendamente sexy, Boheme e maledetta vi presento il mio scrittore del momento: Mo Yan

 

dopo Il supplizio del legno di sandalo (preso per la bellezza del titolo e apprezzatto oltre ogni aspettativa) e il giustamente famoso Sorgo Rosso, sono infine arrivato in fondo a Le sei reincarnazioni di Ximen Nao, dove spinge il gioco letterario un pò più in là con delle variazioni di prospettiva a ogni reincarnazione (per la cronaca: asino toro maiale cane scimmia uomo) - grandioso

 

nota che le altre mie sparute sortite nella letteratura cinese mi avevano fatto proprio vomitare (Yu Hua) il che rende il traguardo ancor più eccezionale


  • 0

Tuttavia nella mia vita non ho mai smesso di masturbarmi


#340 corrigan

corrigan

    気持ち悪い

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 9947 Messaggi:
  • LocationHK

Inviato 15 ottobre 2016 - 14:45

Ecco ashd, Yu Hua spacca tanto invece, non dategli retta. (Ho letto Cronache di un mercante di sangue)
  • 0

I distrust orthodoxies, especially orthodoxies of dissent
「その時僕はミサト さんから逃げる事しかできなかった。 他には何もできない、 他も云えない… 子供なんだと……僕はわかった

 





0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq