Vai al contenuto


Foto
- - - - -

Pensieri Sulla Eugenetica


  • Please log in to reply
54 replies to this topic

#41 debaser

debaser

    utente stocazzo

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 21918 Messaggi:

Inviato 25 agosto 2014 - 20:47

C'era un libro di Burgess in cui discriminavano gli eterosessuali e cose simili, potrebbe essere un'idea (mi sa che il NWO già sta attuando questo piano)
  • 2

Codeste ambiguità, ridondanze e deficienze ricordano quelle che il dottor Franz Kuhn attribuisce a un'enciclopedia cinese che s'intitola Emporio celeste di conoscimenti benevoli. Nelle sue remote pagine è scritto che gli animali si dividono in (a) appartenenti all'Imperatore, (b) imbalsamati, c) ammaestrati, (d) lattonzoli, (e) sirene, (f) favolosi, (g) cani randagi, (h) inclusi in questa classificazione, (i) che s'agitano come pazzi, (j) innumerevoli, (k) disegnati con un pennello finissimo di pelo di cammello, (l) eccetera, (m) che hanno rotto il vaso, (n) che da lontano sembrano mosche.
 
non si dice, non si scrive solamente si favoleggia


#42 Seattle Sound

Seattle Sound

    Non sono pigro,è che non me ne frega un cazzo.

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 36759 Messaggi:
  • LocationTiny little green

Inviato 25 agosto 2014 - 21:07

Immagine inserita
  • 1

Alfonso Signorini: "Hai mai aperto una cozza?"
Emanuele Filiberto: "Sì, guarda, tante. Ma tante..."
(La Notte degli Chef, Canale 5)

 

"simpatico comunque eh" (Fily, Forum Ondarock)

 

"passere lynchane che finiscono scopate dai rammstein"

"Io ho sofferto moltissimo per questo tipo di dipendenza e credo di poterlo aiutare. Se qualcuno lo conosce e sente questo appello mi faccia fare una telefonata da lui, io posso aiutarlo"
(Rocco Siffredi, videomessaggio sul web)


"Ah, dei campi da tennis. Come diceva Battiato nella sua canzone La Cura"


#43 coltivatore di amicizie

coltivatore di amicizie

    utente rancoroso

  • Banned
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1465 Messaggi:

Inviato 27 agosto 2014 - 05:30

non ho capito la connessione col traffico di donne, comunque è chiaro che un controllo delle nascite nella pratica sia qualcosa di complicatissimo (ma di certo non credo che in Cina abbiano fatto il meglio che si potesse fare ); idealmente resta un concetto interessante



la corea del nord si offrì di inviare donne verso le regioni della cina quasi totalmente popolate da maschi, in cambio di derrate alimentari (poichè in corea investono quasi tutto il budget statale per spese militari, trascurando i servizi essenziali, pensa te)

il problema del controllo nascita è semplice: viola i diritti fondamentali dell'uomo, le libertà inalienabili

il fatto è che molti ritengono che, anche a causa di tali libertà e di tali diritti, il nostro pianeta sia a rischio (per farla breve, siamo troppi): ovviamente, per me che aborro l'eugenetica, la soluzione non può essere quella di costringere una donna ad abortire nè di uccidere il fratellino/sorellina nè di far fuori handicappati, vecchi o altre persone considerate "inutili"

il discorso che fai "ah, ma tanto poi ci sono i servizi sociali" è inaccettabile: figurati se una famiglia, quando fa l'ennesimo figlio, fa questo ragionamento...avere un figlio in più ed essere poveri è una sfida, un atto di coraggio che non poggia certo sul mero e bieco opportunismo parassitario

io credo che l'unica soluzione dia di lungo-lunghissimo periodo: ossia, alfabetizzazione a tappeto, educazione civica avanzata PER TUTTI, in modo che la gente si liberi di certe retrograde impostazioni religione e si renda conto che si può essere delle belle persone anche con uno o due figli al massimo (mica come ceaucescu che dava una medaglia alla madre al decimo figlio! asd )
  • 0

panella is my co-pilot  :nod:


#44 mongodrone

mongodrone

    post-feudatario

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 10033 Messaggi:

Inviato 27 agosto 2014 - 07:45

del tuo post salvo l'ultima parte.
che sia un diritto fare 10 figli o che sia un atto di coraggio fare figli quando si è poveri... non commento neanche.
ovviamente con controllo delle nascite non intendo quello che hai scritto tu, non intendo niente in realtà, appunto ci vorrebbe un controllo "culturale" o "psicologico" delle nascite, come dici nell'ultima parte.
che poi in Cina volessero il figlio maschio, con tutte quelle conseguenze che ci sono state... va beh, è la Cina, il discorso diventa un altro.
comunque quando non sei d'accordo con qualcosa non dovresti portare gli esempi peggiori (le conseguenze cinesi, far fuori gli handy, uccidere, constringere ad abortire, etc) per confutare la tesi opposta alla tua, non è un gran modo di argomentare.
  • 0

#45 clapat71

clapat71

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1204 Messaggi:

Inviato 27 agosto 2014 - 08:52

Scusate, ma i discorsi che fa qualcuno qui non tengono assolutamente conto che normalmente i paesi ricchi fanno MENO figli dei paesi poveri! Anche in Italia si fanno più figli al sud che al nord! In realtà è il benessere che limita il numero di figli, non è che se sono ricco o voglio mostrarmi potente semino di più? Ma dove vivete?
  • 0

#46 strafanich

strafanich

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3670 Messaggi:

Inviato 27 agosto 2014 - 09:38

Scusate, ma i discorsi che fa qualcuno qui non tengono assolutamente conto che normalmente i paesi ricchi fanno MENO figli dei paesi poveri! Anche in Italia si fanno più figli al sud che al nord! In realtà è il benessere che limita il numero di figli, non è che se sono ricco o voglio mostrarmi potente semino di più? Ma dove vivete?

http://www.youtube.com/watch?v=icmRCixQrx8
  • 0

#47 Marguati

Marguati

    opinion maker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3360 Messaggi:

Inviato 27 agosto 2014 - 10:01

In realtà è il benessere che limita il numero di figli

Questa è la solita opinione del discount. In realtà è esattamente il contrario: è limitare le nascite a una quantità ragionevole che genera benessere.


  • 2

#48 coltivatore di amicizie

coltivatore di amicizie

    utente rancoroso

  • Banned
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1465 Messaggi:

Inviato 27 agosto 2014 - 10:11

in realtà è un circolo virtuoso:

benessere ---> istruzione ---> meno figli ---> benessere
  • 0

panella is my co-pilot  :nod:


#49 coltivatore di amicizie

coltivatore di amicizie

    utente rancoroso

  • Banned
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1465 Messaggi:

Inviato 04 febbraio 2015 - 14:25

http://www.ilfattoqu...etiche/1394430/

 

parliamone...


  • -1

panella is my co-pilot  :nod:


#50 coltivatore di amicizie

coltivatore di amicizie

    utente rancoroso

  • Banned
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1465 Messaggi:

Inviato 04 febbraio 2015 - 17:17

sempre a lavarsi le coscienze coi meno...

 

(che è? siete piccati perchè stavolta è pure mezza scienza ad essere contraria?)


  • -1

panella is my co-pilot  :nod:


#51 bELLE ELLEish

bELLE ELLEish

    TOPAZIO

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 10792 Messaggi:
  • Location...riverrun

Inviato 04 febbraio 2015 - 18:01

Sulla notizia in sé, non c'è tantissimissimo da dire. Il DNA della "mamma aggiunta" non è neanche "umano" in un certo senso, e l'articolo vi accenna. Sarebbe il DNA dei mitocondri, che sono quasi delle cellule nelle cellule, dando energia. Per capire in che senso, informati sulla respirazione cellulare.
Lo scopo è di evitare disfunzioni varie senza impedire a certe persone di riprodursi e ha ben poco da spartire con il "baby design". Non dovrei azzardarmi a dirlo, ma mi sembra che i problemi di salute delle cellule derivino dalle tecniche forse perfettibili di impianto e non dall'estraneità dei mitocondri della "mamma2", proprio perché tutti abbiamo i mitocondri della mamma ma anche il DNA del papà, quindi di nonna materna, senza che ci siano problemi manifesti. Poi ok, la mia opinione non vale quella degli scienziati, ma appunto hanno le carte in regola.

Poi, oltre all'impossibilità attuale, penso ce ne passi tra far nascere un bambino senza malattie del metabolismo, farlo nascere con gli occhi verdi invece che castani e sterilizzare parte della popolazione a fini eugenetici, sono 3 cose piuttosto diverse.
  • 0

A proposito del Maurizio Costanzo show, a me l'ospitata del Joker al programma del personaggio di De Niro ha ricordato una di Aldo Busi, ma proprio uguale, compreso il balletto con cui si presenta al pubblico. Dubito che Phoenix si sia ispirato a quella, ma in certe parti, quando si mette a checcheggiare, la somiglianza era impressionante.

il primo maggiorenne che vedrò vestito da joker a carnevale, halloween o similia lo prendo per il culo di brutto
minimo un A STRONZOOOO, ANCORA STU JOKER? STRONZOOOO, vieni a casa mia che ho bisogno di una mano a sgomberare la mansarda, STRONZOOOO

There is a duality between thought and language reminiscent of that which I have described between dreaming and play

Man the sum of his climatic experiences Father said. Man the sum of what have you


#52 coltivatore di amicizie

coltivatore di amicizie

    utente rancoroso

  • Banned
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1465 Messaggi:

Inviato 04 febbraio 2015 - 18:06

senz'altro! c'è differenza fra le varie situazioni...

 

l'unica cosa è che, nel caso specifico del link che ho postato, per prevenire un bambino da una malattia si rischia di causargliene altre dieci!  :o

 

qui non c'entra la bioetica nè l'eugenetica: qui c'entra sto signore qua sotto...

 

 

frankenstein_1.jpg


  • 0

panella is my co-pilot  :nod:


#53 maelstrom

maelstrom

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2106 Messaggi:

Inviato 04 febbraio 2015 - 19:56

Non ho tanta voglia di immergermi in discussioni così spinose, ma ho fatto la tesi di laurea su Dawkins e dato due esami sulla bioetica, di cui uno parlava proprio di eugenetica.

 

Riguardo all'aborto (posso argomentare se volete) non c'è alcuna possibilità di dire cosa sia giusto fare, quindi l'unica è dare la possibilità di scelta.

 

Riguardo Dawkins, è stato uno dei pensatori più importanti del secolo scorso e ha portato avanti coraggiosamente (al di là dell'antipatia dei toni) battaglie importanti, ammettendo però qualche anno fa la propria sconfitta, da lì in poi ha perso la volontà di essere equilibrato ed evitare fraintendimenti, lasciando spazio a brutte cadute di stile e sparate assurde.


  • 0

#54 Jack DiSpade

Jack DiSpade

    Critico proto-punk

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 629 Messaggi:
  • LocationArezzo

Inviato 05 febbraio 2015 - 07:11

Riguardo all'aborto (posso argomentare se volete) non c'è alcuna possibilità di dire cosa sia giusto fare, quindi l'unica è dare la possibilità di scelta.

 

 

Argomenta, argomenta, a me interessa, anche se intuisco già l'aporia


  • 0

#55 maelstrom

maelstrom

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2106 Messaggi:

Inviato 06 febbraio 2015 - 17:39

Sì aporia, è uno scontro tra diritti inviolabili della madre e del figlio, non si può dare una risposta univoca.


  • 0




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq