Vai al contenuto


Foto
- - - - -

Lykke Li - I Never Learn (2014)


  • Please log in to reply
35 replies to this topic

#21 floods

floods

    l'utente main$tream

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 15324 Messaggi:

Inviato 29 luglio 2014 - 13:45

Lei può! asd
  • 0
RYM enafffffffiiiiooooooooolllll

#22 Incidente

Incidente

    Feudo

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5667 Messaggi:
  • LocationBerlin

Inviato 06 agosto 2014 - 09:51

Credo davvero che sia uno dei dischi più belli e intensi di quest'anno, specie quando si spoglia del tutto degli arrangiamenti, che comunque qua e la, non come in passato, sono comunque complessi. Ci sono momenti di pura nudità musicale e lirica che davvero sconquassano, se poi ti ci rivedi un po' è finita, devi piangere. Love Me I'm Not Made Of Stone è sublime, ad esempio.
  • 0

#23 sanctio

sanctio

    Michele Saran

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3473 Messaggi:

Inviato 06 agosto 2014 - 09:54

Love Me I'm Not Made Of Stone è sublime, ad esempio.


la più umile, e la migliore. tutti o quasi gli altri arrangiamenti roboanti suonano fuori fuoco rispetto all'umore funereo dell'album.

mik
  • 0

#24 Incidente

Incidente

    Feudo

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5667 Messaggi:
  • LocationBerlin

Inviato 06 agosto 2014 - 10:01


Love Me I'm Not Made Of Stone è sublime, ad esempio.


la più umile, e la migliore. tutti o quasi gli altri arrangiamenti roboanti suonano fuori fuoco rispetto all'umore funereo dell'album.

mik


Più che fuori fuoco io direi fuori luogo, nel senso che stonano, che cozzano con il mood di voce e testi, risultano quindi svogliati e polverosi, oltre che privi della patina che ti aspetteresti da arrangiamenti e costruzioni del genere. Però questo fattore genera un effetto straniante e meraviglioso, di pura decadenza, che conferisce ancora maggior fascino a questo disco.
  • 2

#25 mueller80

mueller80

    mainstream Star

  • Banned
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1407 Messaggi:

Inviato 06 agosto 2014 - 10:56

"gunshot" dal vivo

https://www.youtube....h?v=7HwkrtZnMZ8
  • 0

#26 floods

floods

    l'utente main$tream

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 15324 Messaggi:

Inviato 06 agosto 2014 - 16:45

A me la produzione di questo disco sembra davvero ottima e curatissima... un intero album come il primo estratto (bellissimo per carità) rischiava di essere una discreta palla e perdere completamente la sua impronta pop (caratteristica presente in tutti i lavoro della svedese). Gli unici momenti che sento lievemente un po' fuori luogo e cozzare con la canzone sono giusto la forzatura gospel di Heart Of Steel e le sonorità tardo ottantine di Just Like A Dream che la addolciscono un po' troppo. Poi ok Never Love Again è forse un po' troppo piaciona, ma lo trovo un pezzo pop talmente perfetto e ben congeniato che non riesco proprio a immaginarmelo in veste diversa.
Mi piace la definizione di Incidente "arrangiamenti polverosi", mi fa subito venire in mente l'elettronica cigolante di Silverlight, che mi ricorda moltissimo UP dei REM, o il pezzo di chiusura, anche quello intimissimo.
  • 1
RYM enafffffffiiiiooooooooolllll

#27 Seattle Sound

Seattle Sound

    Non sono pigro,è che non me ne frega un cazzo.

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 36150 Messaggi:
  • LocationTiny little green

Inviato 07 agosto 2014 - 02:28

anche come arrangiamenti lo trovo di un equilibrio delicatissimo e perfetto e quelle più spoglie come la title track,Love Me I'm Not Made Of Stone o Sleeping alone risplendono di un fascino ancora più drammatico
  • 1

Alfonso Signorini: "Hai mai aperto una cozza?"
Emanuele Filiberto: "Sì, guarda, tante. Ma tante..."
(La Notte degli Chef, Canale 5)

 

"simpatico comunque eh" (Fily, Forum Ondarock)

 

"passere lynchane che finiscono scopate dai rammstein"

"Io ho sofferto moltissimo per questo tipo di dipendenza e credo di poterlo aiutare. Se qualcuno lo conosce e sente questo appello mi faccia fare una telefonata da lui, io posso aiutarlo"
(Rocco Siffredi, videomessaggio sul web)


"Ah, dei campi da tennis. Come diceva Battiato nella sua canzone La Cura"


#28 Incidente

Incidente

    Feudo

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5667 Messaggi:
  • LocationBerlin

Inviato 10 giugno 2018 - 14:47

E di questo nuovo che ne pensate? Purtroppo siamo lontanissimi dalla qualità media di "I Never Learn" e dalla sua disperazione - buon per lei -, ma ha i suoi momenti fighi.

 

Rileggevo giusto ora quello che scrivevamo qua sopra, tutta la storia degli arrangiamenti polverosi e dell'atmosfera dolente, e purtroppo tutto - o quasi - è andato a favore di arrangiamenti di plastica bella lucida - non credo che Lykke Li sia mai suonata così sfacciatamente laccata -. Infatti proprio i pezzi dove questo aspetto torna un po' a galla sono i migliori. "Last Piece" mi piace molto per esempio.

 

Caruccia "Jaguars In The Air" che mi ricorda Nelly Furtado e non so se è un bene. 


  • 0

#29 floods

floods

    l'utente main$tream

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 15324 Messaggi:

Inviato 11 giugno 2018 - 07:41

A me sta piacendo, certo non è all'altezza dei precedenti due ed è sicuramente meno emozionante (lo sento molto più figlio del debutto) eppure ha un suo fascino. Mi piace l'idea di portare un po' di spleen nordico nelle trame dell'attuale panorama trap/r'n'b e in alcuni frangenti funziona benissimo (Sex Money Feeling Die e Deep End che per me è uno dei suoi singoli migliori). Forse sul finale si spegne un pochino, proprio perchè cerca di riavvicinarsi maggiormente allo stile del passato che inizia a mostrare un po' la corda, solo Last Piece mi sembra il brano più "classico" in grado di spiccare per bene.

Concordo sul paragone con la Furtado (quella prodotta da Timbaland), se avesse avuto più lungimiranza e buon gusto oggi l'avrebbe pubblicato lei questo disco.


  • 0
RYM enafffffffiiiiooooooooolllll

#30 River Potomac

River Potomac

    Groupie

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 284 Messaggi:
  • LocationEast of Rome

Inviato 13 giugno 2018 - 10:52

E di questo nuovo che ne pensate? Purtroppo siamo lontanissimi dalla qualità media di "I Never Learn" e dalla sua disperazione - buon per lei -, ma ha i suoi momenti fighi.

 

Rileggevo giusto ora quello che scrivevamo qua sopra, tutta la storia degli arrangiamenti polverosi e dell'atmosfera dolente, e purtroppo tutto - o quasi - è andato a favore di arrangiamenti di plastica bella lucida - non credo che Lykke Li sia mai suonata così sfacciatamente laccata -. Infatti proprio i pezzi dove questo aspetto torna un po' a galla sono i migliori. "Last Piece" mi piace molto per esempio.

 

Caruccia "Jaguars In The Air" che mi ricorda Nelly Furtado e non so se è un bene. 

Last Piece splendida, unico pezzo di un album che più lo ascolto più mi sembra indifendibile. Questa invece soprattutto da metà canzone quando attacca l'arrangiamento pesantone è proprio un gioiello.


  • 0

#31 floods

floods

    l'utente main$tream

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 15324 Messaggi:

Inviato 13 giugno 2018 - 14:47

Per fortuna la maggior parte della critica non la pensa come voi! 

 

http://www.metacriti...o-sexy/lykke-li

 

Persino Pitchfork che aveva letteralmente incensato i precedenti due album non è riuscito a scendere sotto la sufficienza nonostante il brusco cambio sonoro… ravvedetevi! asd


  • 0
RYM enafffffffiiiiooooooooolllll

#32 Incidente

Incidente

    Feudo

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5667 Messaggi:
  • LocationBerlin

Inviato 13 giugno 2018 - 15:34

Sai che all'inizio avevo dato sei, come valutazione complessiva, ma poi le aspettative alte mi hanno incattivito.
  • 0

#33 floods

floods

    l'utente main$tream

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 15324 Messaggi:

Inviato 13 giugno 2018 - 15:39

Ti odio asd


  • 0
RYM enafffffffiiiiooooooooolllll

#34 River Potomac

River Potomac

    Groupie

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 284 Messaggi:
  • LocationEast of Rome

Inviato 05 settembre 2018 - 12:02

Segnalo che su Spotify ha fatto uscire una cover di U Got It Bad di Usher veramente bellissima


  • 0

#35 floods

floods

    l'utente main$tream

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 15324 Messaggi:

Inviato 08 settembre 2018 - 17:39

Ma veramente bella... e molto in linea con l'album, dovrebbe aggiungerla in tracklist!

Io comunque sono ancora shockato che Deep End non sia diventata una hit, come cavolo è stato possibile!?


  • 0
RYM enafffffffiiiiooooooooolllll

#36 LurkerFakeTroll

LurkerFakeTroll

    Re (Salmone) di aringhe

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 10618 Messaggi:
  • Location...riverrun

Inviato 10 settembre 2018 - 10:23

Mi sta piacendo, che sia l'Anti del mio 2018? Fra l'altro dei precedenti ho ascoltato solo i singoli quando c'erano, se delude gli aficionados potrei eleggerlo come mio brutto anatroccolo da motivi sbagliati


  • 0

Stamani sono stato al fucking gazebo della Lega.

ma secondo te ti credo?


There is a duality between thought and language reminiscent of that which I have described between dreaming and play

Man the sum of his climatic experiences Father said. Man the sum of what have you




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq