Vai al contenuto


Foto
- - - - -

Musicisti del forum (angolo consigli)


  • Please log in to reply
149 replies to this topic

#141 Paz

Paz

    Roadie

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 869 Messaggi:
  • LocationBologna

Inviato 02 ottobre 2012 - 16:56

Sapreste indicarmi un buon liutaio a Bologna e dintorni? (non Stanzani)
  • 0
« Ohne Musik wäre das Leben ein Irrtum » (F. Nietzsche, Götzen-Dämmerung, 1888, cap. I, af. 33).

#142 terminator

terminator

    Such a scemo

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3293 Messaggi:

Inviato 01 dicembre 2012 - 10:38

io voglio un Vocalizer:

ora, dato che si trova solo usato e da oscuri venditori americani mi chiedevo: è stato inventato altro di simile che possa comprare senza rischiare la sòla? O è stata una bellissima scheggia impazzita nel mondo della musica?
  • 0

#143 Panfilo Maria Lippi

Panfilo Maria Lippi

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3097 Messaggi:

Inviato 01 dicembre 2012 - 15:35

Sto suonando la chitarra acustica in un gruppo perchè, diciamoci la verità, le chitarre elettriche hanno rotto il cazzo. Ora, per non sembrare troppo una fichetta, ho deciso di piazzarci vicino una distorsione violenta: il suono è pazzesco, ma ovviamente appena alzo un po' il volume ho pochissimo controllo e devo suonare in bizzarre pose con la chitarra rivolta verso terra e faccia al muro per evitare i fischi. Esiste qualche modo più pratico di arginare questo problema? Un copribuca sarebbe di qualche utilità? O devo comprarmi qualche bizzarro pedalino che serva lo scopo?
  • 0

#144 Paz

Paz

    Roadie

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 869 Messaggi:
  • LocationBologna

Inviato 01 dicembre 2012 - 15:54

Prova col copribuca, spesso aiuta molto. Chiaro che perdi molte risonanze, che però comunque non dovrebbero mancarti se hai un suono molto saturo. Eventuali pedalini non so quanto possano aiutarti, anche se esistono aggeggi specializzati in rimozione dei feedback (ma penso sia più hardware rack che pedalini). Tieni conto che un'acustica distorta potrebbe diventare un grosso problema nei live, quando il volume e le risonanze non sono gli stessi che in sala prove: generalmente tendono ad andare fuori controllo quando meno te l'aspetti.
  • 1
« Ohne Musik wäre das Leben ein Irrtum » (F. Nietzsche, Götzen-Dämmerung, 1888, cap. I, af. 33).

#145 Panfilo Maria Lippi

Panfilo Maria Lippi

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3097 Messaggi:

Inviato 09 dicembre 2012 - 17:22

Sempre l'acustica ha ricominciato a darmi problemi di accordatura. Adesso le corde appena montate suonano bene, ma dopo un mesetto di utilizzo il mi cantino da problemi di accordatura (la corda vuota è accordata, poi, mano mano che si sale, comincia a perdere l'accordatura fino ad essere completamente stonata già verso il quinto tasto), eppure le corde al tatto non sembrano particolarmente usurate. Quando il problema è cominciato a sorgere ho pensato ad una questione di curvatura del manico e l'ho fatta acconciare, ma a quanto pare non era quello il problema (o mi hanno fatto un lavoro da cani, cosa che pure non escluderei). Tenendo conto che non posso permettermi di cambiare corde ogni due settimane, quale può essere il problema?
  • 0

#146 Paz

Paz

    Roadie

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 869 Messaggi:
  • LocationBologna

Inviato 10 dicembre 2012 - 12:33

Quello di cui parli non è un problema di accordatura ma di intonazione, la vera spina nel fianco dei chitarristi. L'accordatura riguarda soltanto la regolazione della tensione delle corde fatta dalle meccaniche della paletta, mentre l'intonazione riguarda la capacità della chitarra di suonare la nota giusta su ogni tasto, il che dipende da svariati fattori, dei quali i più importanti sono due: la lunghezza della porzione di corda che risuona e la fattura dei tasti. La lunghezza della porzione di corda che risuona ovviamente può anch'essa a sua volta dipendere da vari fattori, quali ad esempio una curvatura troppo pronunciata del manico (hai fatto bene a farlo controllare) o un errore nella costruzione della chitarra. La fattura dei tasti secondo me è l'elemento da controllare: spesso anche su chitarre costose i tasti fanno cagare. Devi controllare che non siano troppo squadrati perché in questo caso la pressione delle dita fa variare troppo l'altezza della nota (perché la corda non riesce a posizionarsi bene sul centro del tasto ma rimane più indietro). A volte invece i tasti sono semplicemente consumati (la corda, e specialmente il mi cantino che è più sottile, piano piano scava i tasti). Per risolvere questo problema sui ponti delle elettriche sono generalmente montate delle meccaniche che ti permettono di regolare la lunghezza della porzione risonante di corda, in modo da compensare in parte la perdita di intonazione dovuta all'abbassamento dei tasti. Ma sulle acustiche, se il problema è questo, conviene secondo me rifare i tasti.

Ricapitolando: fai controllare i tasti, potrebbero essere usurati o di scarsa fattura. Altrimenti potrebbe trattarsi di un problema di costruzione della chitarra come un errore nel posizionamento del ponte etc. In questo caso prega che il liutaio possa rimediare in qualche modo, altrimenti non rimane secondo me che cambiare chitarra. :firuli:
  • 1
« Ohne Musik wäre das Leben ein Irrtum » (F. Nietzsche, Götzen-Dämmerung, 1888, cap. I, af. 33).

#147 Panfilo Maria Lippi

Panfilo Maria Lippi

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3097 Messaggi:

Inviato 10 dicembre 2012 - 13:22

Insomma una passeggiata dal liutaio non me la scappotta nessuno. Un bel pugno nelle palle.
Ti ringrazio molto dei consigli, Paz.
  • 0

#148 Paz

Paz

    Roadie

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 869 Messaggi:
  • LocationBologna

Inviato 10 dicembre 2012 - 18:56

De nada! :)
  • 0
« Ohne Musik wäre das Leben ein Irrtum » (F. Nietzsche, Götzen-Dämmerung, 1888, cap. I, af. 33).

#149 Panfilo Maria Lippi

Panfilo Maria Lippi

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3097 Messaggi:

Inviato 09 giugno 2013 - 14:52

Sito con accordi/tablature di standard jazz decenti?
  • 0

#150 maelstrom

maelstrom

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2106 Messaggi:

Inviato 17 giugno 2013 - 00:11

Ciao!
Scusate lo simil-spam ma ce l'ho a morte: per l'ennesima volta mi scrive un'etichetta che vuole seguire il mio progetto (i Buena Madera), ho sala prove a Montagnana (PD) di mia proprietà con tutti gli strumenti (pure batteria), 17 inediti completi pronti, sia bassista che chitarrista/cantante, impianto, e soprattutto tanta voglia di fare ma mi manca un cavolo di batterista. C'è qualcuno di interessato o conoscete qualcuno che potrebbe esserlo?
Scusate ancora per il disturbo.
Questo è l'EP, per qualsiasi info non esistate a scrivermi.

http://soundcloud.co..._madera-ep_2011
  • 0




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq