Vai al contenuto


Foto
- - - - -

Musicisti del forum (angolo consigli)


  • Please log in to reply
149 replies to this topic

#81 100000

100000

    Enciclopedista

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7106 Messaggi:

Inviato 20 settembre 2007 - 08:57

cusate, ma ho una domanda ignorante...
dunque, ho problemi in fase di editing (credo si dica così): cioè, una volta registrati tutti i miei suoni, scomposti/modificati/pastrocchiati via software, li vado a comporre, e fin qui no problem. solo che quando vado ad estrarre il wave finale se sovrappongo troppi (troppi poi per modo di dire) suoni sulle stesse frequenze fa del casino, devo abbassare i volumi all'inverosimile. cosa che non mi fa ascoltando il pezzo per esempio in audacity, completo, ma non estratto sotto forma di wave.
tutti unanimi che è un problema di scheda audio, o meglio di memoria della scheda audio del mio portatile. dunque, c'è modo di risolvere i miei problemi di editing con una scheda esterna?
se sì, che requisiti deve avere una fantomatica scheda esterna che mi permetta di pastrocchiare come mi pare a me??

grazie, se qualcuno mi risponde...


Ciao,
io penso che non dipenda dalla scheda audio (però se inizi ad utilizzare il pc in modo "spinto" ti consiglio comunque di prenderne una esterna), quanto da qualche libreria che si occupa di fare il mixdown da Audacity al file wav finale. Penso che se la scheda audio non dovesse riuscire a reggere, il problema lo dovresti notare anche in fase editing (cioè quella in cui fai i vari copia e incolla), la fase che stai cercando di fare tu si chiama mixdown.
Detto questo, proverei prima a capire se Audacity ti permette di fare mixdown anche su differenti formati finali (AIFF ad esempio), cercando di capire se presenta poi lo stesso problema.
Purtroppo non conosco questo programma e non ti posso aiutare nello specifico.
Di sicuro però, avere una macchina con molte risorse potrebbe aiutarti (RAM di sicuro).


grazie della risposta...già mi hai chiarito che probabilmente non è il problema che pensavo. dunque, considera che non è che lavoro in "modo spinto" userò al massimo una dozzina di tracce...1 G di RAM dici che è poco? la scheda audio è quella integrata al pc e fa cagare quindi ho subito pensato a lei.
in ogni caso, mi sapresti indicare un programma facile, gratis e leggero che riesca a fare il mixdown (ho imparato una parola nuova!  ;D) senza grossi problemi?
  • 0

#82 lowp

lowp

    Groupie

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 214 Messaggi:

Inviato 20 settembre 2007 - 10:28

grazie della risposta...già mi hai chiarito che probabilmente non è il problema che pensavo. dunque, considera che non è che lavoro in "modo spinto" userò al massimo una dozzina di tracce...1 G di RAM dici che è poco? la scheda audio è quella integrata al pc e fa cagare quindi ho subito pensato a lei.
in ogni caso, mi sapresti indicare un programma facile, gratis e leggero che riesca a fare il mixdown (ho imparato una parola nuova!  Grin) senza grossi problemi?


No, penso che un Giga di ram vada bene. Beh, penso che di software che facciano mixdown ce ne siano parecchi. Personalmente utilizzo Ableton Live, ma puoi usare anche Cubase, Logic, ecc... non so però indicarti quali tra questi potrebbe essere più leggero. Secondo me potresti provare ad utilizzare Live.
  • 0

#83 100000

100000

    Enciclopedista

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7106 Messaggi:

Inviato 20 settembre 2007 - 11:00

grazie della risposta...già mi hai chiarito che probabilmente non è il problema che pensavo. dunque, considera che non è che lavoro in "modo spinto" userò al massimo una dozzina di tracce...1 G di RAM dici che è poco? la scheda audio è quella integrata al pc e fa cagare quindi ho subito pensato a lei.
in ogni caso, mi sapresti indicare un programma facile, gratis e leggero che riesca a fare il mixdown (ho imparato una parola nuova!  Grin) senza grossi problemi?


No, penso che un Giga di ram vada bene. Beh, penso che di software che facciano mixdown ce ne siano parecchi. Personalmente utilizzo Ableton Live, ma puoi usare anche Cubase, Logic, ecc... non so però indicarti quali tra questi potrebbe essere più leggero. Secondo me potresti provare ad utilizzare Live.


grazie delle dritte, ora vedrò di procurarmi qualcosa. le mie (scarse) richieste sono dovute al fatto che i miei "pastrocchi" li faccio a tempo perso, quindi non sono disposto a spenderci troppi soldi...anzi per ora, posso dire di aver sempre fatto tutto col minimo delle risorse possibili... :)
  • 0

#84 punck

punck

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1391 Messaggi:

Inviato 21 settembre 2007 - 08:17


grazie della risposta...già mi hai chiarito che probabilmente non è il problema che pensavo. dunque, considera che non è che lavoro in "modo spinto" userò al massimo una dozzina di tracce...1 G di RAM dici che è poco? la scheda audio è quella integrata al pc e fa cagare quindi ho subito pensato a lei.
in ogni caso, mi sapresti indicare un programma facile, gratis e leggero che riesca a fare il mixdown (ho imparato una parola nuova!  Grin) senza grossi problemi?


No, penso che un Giga di ram vada bene. Beh, penso che di software che facciano mixdown ce ne siano parecchi. Personalmente utilizzo Ableton Live, ma puoi usare anche Cubase, Logic, ecc... non so però indicarti quali tra questi potrebbe essere più leggero. Secondo me potresti provare ad utilizzare Live.


grazie delle dritte, ora vedrò di procurarmi qualcosa. le mie (scarse) richieste sono dovute al fatto che i miei "pastrocchi" li faccio a tempo perso, quindi non sono disposto a spenderci troppi soldi...anzi per ora, posso dire di aver sempre fatto tutto col minimo delle risorse possibili... :)



fra quelli citati Live e' il piu' leggero.
Ti consiglio anche Tracktion (della mackie) che e' un ottimo software, molto adatto a quello che vuoi fare,semplice da usare e molto intuitivo.
il problema e' il gratuito.
di programmi affidabili ma gratuiti non ce ne sono molti e non credo ne troverai migliori di audacity.

quindi, o li trovi per vie "traverse", oppure.......




  • 0

#85 punck

punck

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1391 Messaggi:

Inviato 21 settembre 2007 - 08:25

dimenticavo,

ho ritrovato questi link:
http://www.kreatives...istal/index.php
http://www.digitalso.../freeware.phtml

non so se valgano qualcosa,usando mac non li ho mai provati.
vedi tu.
  • 0

#86 100000

100000

    Enciclopedista

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7106 Messaggi:

Inviato 21 settembre 2007 - 08:27

dimenticavo,

ho ritrovato questi link:
http://www.kreatives...istal/index.php
http://www.digitalso.../freeware.phtml

non so se valgano qualcosa,usando mac non li ho mai provati.
vedi tu.


grazie di tutto anche a te...vedrò cosa posso fare...
nel frattempo però mi sono accorto che il problema sussiste anche nella vera e proprio fase di editing, anche se in maniera minore. a questo punto dovrebbe essere colpa della scheda audio in questo caso no?
se sì, quali sono le caratteristiche che dovrei controllare in una scheda audio esterna capace di implementare quelle della mia (caccosissima) scheda interna?

thanks
  • 0

#87 punck

punck

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1391 Messaggi:

Inviato 21 settembre 2007 - 08:39


dimenticavo,

ho ritrovato questi link:
http://www.kreatives...istal/index.php
http://www.digitalso.../freeware.phtml

non so se valgano qualcosa,usando mac non li ho mai provati.
vedi tu.




grazie di tutto anche a te...vedrò cosa posso fare...
nel frattempo però mi sono accorto che il problema sussiste anche nella vera e proprio fase di editing, anche se in maniera minore. a questo punto dovrebbe essere colpa della scheda audio in questo caso no?
se sì, quali sono le caratteristiche che dovrei controllare in una scheda audio esterna capace di implementare quelle della mia (caccosissima) scheda interna?

thanks


cosi', a livello generale:
puoi usare ogni tipo di sw (pro tools incluso) ma la qualita' audio di quello che ottieni dipendera' sempre e comunque dalla scheda audio che utilizzi.
Quindi, in generale il consiglio che ti do',se vuoi fare musica utilizzando un computer per registrala, e quello di comprarti un buona scheda audio (possibilmente firewire).
Ce ne sono di buone a prezzi tutto sommato ragionevoli.
Magari fatti un giro su ebay e cercane di usate.
  • 0

#88 100000

100000

    Enciclopedista

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7106 Messaggi:

Inviato 21 settembre 2007 - 10:22


cosi', a livello generale:
puoi usare ogni tipo di sw (pro tools incluso) ma la qualita' audio di quello che ottieni dipendera' sempre e comunque dalla scheda audio che utilizzi.
Quindi, in generale il consiglio che ti do',se vuoi fare musica utilizzando un computer per registrala, e quello di comprarti un buona scheda audio (possibilmente firewire).
Ce ne sono di buone a prezzi tutto sommato ragionevoli.
Magari fatti un giro su ebay e cercane di usate.


era all'incirca la mia idea...(oltre al fatto che dovrò anche procurarmi qualche sw migliore...)
solo che non so che caratteristiche deve avere una scheda audio per essere buona/accettabile! mi sai dare qualche indicazione?
  • 0

#89 lowp

lowp

    Groupie

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 214 Messaggi:

Inviato 24 settembre 2007 - 10:14

era all'incirca la mia idea...(oltre al fatto che dovrò anche procurarmi qualche sw migliore...)
solo che non so che caratteristiche deve avere una scheda audio per essere buona/accettabile! mi sai dare qualche indicazione?


Innanzitutto, una delle caratteristiche per una buona scheda, deve essere il tipo di connessione con il pc (meglio firewire); sostanzialmente, tra firewire ed usb varia la velocità di scambio dati. Un'altra caratteristica che può fare la differenza sono i preamplificatori montati sulla scheda audio. Personalmente utilizzo una MOTU e devo dire di essermi trovato veramente bene. Può essere considerata una scheda di livello medio-alto, con caratteristiche veramente notevoli. Però ricordo di aver iniziato con una Terratec DMX6 Fire (che al tempo pagai circa 200 euro) e mi trovai veramente bene. L'unica cosa che puoi provare a fare, è girare su qualche forum dedicato. (prova su xelenio.com, piuttosto che su cubase.it)
  • 0

#90 Panfilo Maria Lippi

Panfilo Maria Lippi

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3097 Messaggi:

Inviato 22 luglio 2008 - 22:57

In un negozio della mia ridente cittadina ho visto un violino elettrico a 50 euri.
Secondo voi se cedo alla tentazione di comprarmelo quante speranze ho di imparare a suonarlo autodidattisticamente?
  • 0

#91 arancino

arancino

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4375 Messaggi:
  • LocationBologna

Inviato 22 luglio 2008 - 23:02

Un pò di lezioni ci vogliono secondo me, almeno per imparare a tenerlo in modo corretto con la giusta angolazione
  • 0

#92 wago

wago

    FURTHERMORE

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 18704 Messaggi:
  • LocationBergamo

Inviato 22 luglio 2008 - 23:05

In un negozio della mia ridente cittadina ho visto un violino elettrico a 50 euri.
Secondo voi se cedo alla tentazione di comprarmelo quante speranze ho di imparare a suonarlo autodidattisticamente?


Circa la stessa che ho io di imparare a suonare da solo il meraviglioso Kemençe comprato a Istanbul a 25 euri e che da allora giace sul ripiano alto della mia libreria a Pavia. Giaceva invero, perche' ieri sbaraccata la stanza l'ho portato a casa. Ora e' sulla poltrona, in attesa di liberare un ripiano alto di libreria per farcelo stare.
E' un coso come questo qua:

Immagine inserita
  • 0

#93 Hybris

Hybris

    Groupie

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 411 Messaggi:

Inviato 23 luglio 2008 - 12:35

Se non hai mai imparato prima a suonare un altro strumento, sì, sei nella situazione di wago.
  • 0

#94 Panfilo Maria Lippi

Panfilo Maria Lippi

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3097 Messaggi:

Inviato 23 luglio 2008 - 12:40

Se non hai mai imparato prima a suonare un altro strumento, sì, sei nella situazione di wago.


In realtà suono il basso da alcuni anni dopo un paio di mesi non consecutivi di lezioni, e la chitarra da autodidatta assoluto (se escludiamo un amico che mi ha fatto vedere alcuni accordi improponibili un pomeriggio).
  • 0

#95 100000

100000

    Enciclopedista

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7106 Messaggi:

Inviato 23 luglio 2008 - 13:57


In un negozio della mia ridente cittadina ho visto un violino elettrico a 50 euri.
Secondo voi se cedo alla tentazione di comprarmelo quante speranze ho di imparare a suonarlo autodidattisticamente?


Circa la stessa che ho io di imparare a suonare da solo il meraviglioso Kemençe comprato a Istanbul a 25 euri e che da allora giace sul ripiano alto della mia libreria a Pavia. Giaceva invero, perche' ieri sbaraccata la stanza l'ho portato a casa. Ora e' sulla poltrona, in attesa di liberare un ripiano alto di libreria per farcelo stare.
E' un coso come questo qua:

Immagine inserita


che bello, hai provato a suonarlo a caso?
magari ci tiri fuori qualche bel suono...poi chissene se non è così che si usa!  :D
adoro queste cose!
  • 0

#96 wago

wago

    FURTHERMORE

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 18704 Messaggi:
  • LocationBergamo

Inviato 23 luglio 2008 - 14:14

Certo che ho provato, qualcosina ci tiro pure fuori ma fa di quegli stridori... Un mio amico nella stessa occasione ha preso un Saz (che sembra un Oud, che a sua volta sembra un mandolino) che e' molto piu' facile da suonare, con quello me la sviaggio a fare cose turcheggianti.
  • 0

#97 dick laurent

dick laurent

    ...

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12361 Messaggi:

Inviato 24 luglio 2008 - 00:09

In un negozio della mia ridente cittadina ho visto un violino elettrico a 50 euri.
Secondo voi se cedo alla tentazione di comprarmelo quante speranze ho di imparare a suonarlo autodidattisticamente?


elettrico a quella cifra? azz
io ce l'ho però acustico (e senza il coso per l'accordatura fine, che rende la cosa molto frustrante). Le prime tre settimane non tiravo fuori nessun suono, perchè non sapevo nemmeno che si doveva mettere pece in quantità sull'archetto (almeno la prima volta). Poi ho fatto scappare il gatto coi primi vagiti strumentistici (vorrei l'elettrico anche per quello, il mio fa un casino imbarazzante). Insomma la via dell'autodidatta sarà possibile ma è abbastanza in salita, secondo me anche se non vuoi diventare paganini un paio di lezioni servono non fosse altro che per capirci qualcosa
  • 0

dai manichei che ti urlano o con noi o traditore libera nos domine


#98 Panfilo Maria Lippi

Panfilo Maria Lippi

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3097 Messaggi:

Inviato 29 agosto 2008 - 17:29

Qualcuno sa dove posso trovare sul web qualche tab dei Piano Magic?

(Per la cronaca: il violino elettrico alla fine non l'ho comprato, ma ora avrei anche trenta potenziali euro di sconto, grazie ai quali me lo potrei portare a casa per 25 euri. Tremenda tentazione)
  • 0

#99 bosforo

bosforo

    无形

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 18074 Messaggi:

Inviato 03 settembre 2008 - 16:32

Ragazzi voglio comparmi un chorus per la chitarra. Consigli? Non voglio spenderci 200 euro eh...

mi hanno consigliato questi ma ho dei dubbi (messi tra parentesi):

- Boss Ce-2 (ma lo producono/vendono ancora nuovo?)
- Electro Harmonix Small Clone (è vero che se abbinato alla distorsione le mangia tutti i bassi?)
  • 0

#100 Panfilo Maria Lippi

Panfilo Maria Lippi

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3097 Messaggi:

Inviato 08 settembre 2008 - 22:18

Il re del mio basso (in quanto terza corda, non in quanto eventuale sovrano dell'oggetto) ha una zona morta. Una zona, inclusa tra il 14esimo e il 17essimo tasto, in cui non emette alcun suono che non sia un indistinto clangore. In realtà è una situazione che comincia a succedere progressivamente a partire dal settimo tasto, dove comincia ad avvertirsi un leggero sferragliamento che si fa via via più forte fino a diventare totale al 14 tasto e ricominciare a scemare a partire dal 17. Anche facendo uno slide a partire da qualunque nota, arrivato al 14esimo tasto il suono si stoppa immediatamente.

Cosa vuol dire?
Ho paura.
  • 0




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq