Vai al contenuto


- - - - -

Batman


  • Please log in to reply
33 replies to this topic

#21 cinemaniaco

cinemaniaco

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3676 Messaggi:

Inviato 12 febbraio 2015 - 10:37

mmm, Batman con una pistola in mano mi convince poco

 
è un omaggio al batman della golden age

mqbvwebgjosca7a208ej.png

ed in generale prosegue sulla scia di frank miller quel recupero delle origini pulp/hard-boiled del personaggio

lo preferisco in versione guerriero zen


ma il bello di batman è proprio questo, che c'è un batman in pratica per tutti i gusti! credo che sia il personaggio dei fumetti con la più vitale e straordinaria vita editoriale della storia (senza contare il batman degli altri media, che è di nuovo una riproposizione differente dello stesso personaggio)
  • 1

#22 cinemaniaco

cinemaniaco

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3676 Messaggi:

Inviato 19 febbraio 2015 - 12:03

cybr9qjsazvbub0mbpzz.jpg

 

secondo incontro tra grant morrison e batman. la storia gothic fu originariamente pubblicata nel 1990 sulle pagine di legends of the dark knight ed è un altro piccolo grande capolavoro poco conosciuto

 

sogni. fantasmi. occultismo ed esoterismo. bambini uccisi. la leggenda del faust. il don giovanni. monaci che si convertono alle tenebre. fritz lang e l'espressionismo tedesco. poco più di 100 pagine ma il testo è denso. da morrison non ci si può attendere nulla di meno. con il supporto delle tavole di klaus janson, lo scozzese mette a punto una miscela di horror e mistery che accende luci sinistre sia sulla infanzia di bruce wayne che sul passato di gotham fino ai suoi albori

 

c'è un killer misterioso ed immortale che fa fuori uno per uno i maggiori criminali della città. i gangsters decidono di chiedere aiuto a batman, il quale inizialmente declina l'offerta, salvo poi in seguito accorgersi che il misterioso killer ha degli sconvolgenti legami con il proprio passato che non possono restare impuniti

 

questa la trama ridotta all'osso. ma è davvero solo una traccia. la storia assomiglia ad un viaggio. un viaggio che stupisce ad ogni pagina. consigliatissima sia ai fan di morrison che del pipistrello


  • 1

#23 ucca

ucca

    CRM

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 15600 Messaggi:
  • LocationRome

Inviato 19 febbraio 2015 - 15:43

sembra fico! io sto cercando miracleman di Alan Moore che dicono sia un capolavoro!

 

E poi udite, udite, ad aprile esce Providence, di Alan Moore, una specie di Watchman ambientato nella vita di Lovecraft.

36 pagine per 12 volumi, fatevi un calcolo della monumentalità.

 

Ho appena finito Territorio di Delano (carino), consiglio The Book of Magic di Neil Gaiman, sorta di Harry Potter psichedelico sul serio, disegni pazzeschi (e il grande John Constantine)


  • 0

https://www.facebook...sychomusicband/

 

Mettere su un gruppo psichedelico a 40 anni.


#24 cinemaniaco

cinemaniaco

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3676 Messaggi:

Inviato 19 febbraio 2015 - 19:55

sembra fico! io sto cercando miracleman di Alan Moore che dicono sia un capolavoro!
 
E poi udite, udite, ad aprile esce Providence, di Alan Moore, una specie di Watchman ambientato nella vita di Lovecraft.
36 pagine per 12 volumi, fatevi un calcolo della monumentalità.
 
Ho appena finito Territorio di Delano (carino), consiglio The Book of Magic di Neil Gaiman, sorta di Harry Potter psichedelico sul serio, disegni pazzeschi (e il grande John Constantine)

 
tutto bellissimo ma batman cosa c'entra? ashd


  • 0

#25 ucca

ucca

    CRM

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 15600 Messaggi:
  • LocationRome

Inviato 19 febbraio 2015 - 21:45

ahahha è vero, vabbè il freddo ha fatto cause


  • 0

https://www.facebook...sychomusicband/

 

Mettere su un gruppo psichedelico a 40 anni.


#26 corrigan

corrigan

    気持ち悪い

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 9932 Messaggi:
  • LocationHK

Inviato 08 aprile 2016 - 04:10

hqdefault.jpg

 

 

Come promesso nel thread del film di Snyder, vi parlo a grande richiesta della KnightSaga, lo story arc che parte da KnightFall (la parziale ispirazione dell'ultimo film nolaniano), continua con KnightQuest (Jean-Paul Valley cche diventa Batman-Azrael) e finisce con KnightsEnd (Bruce Wayne che si riprende il trono).

 

Difetti: troppi autori e pencillers diversi (e quasi sempre i disegni sono orrendi), storia inconsistente e tirata troppo per lunghe con troppe oscillazioni  nel tono, la tipica (e qui inutile) villain parade in KnightQuest. 

Eppure ci sono una serie di passaggi che valgono la lettura: la origin story di Bane, il duello tra Zsazs e Batman, il Batman esausto e depresso verso la fine di KnightFall (e la sconfitta per mano di Bane), il duello tra Tally Man e Batman/Azrael, e infine il non-scontro finale tra Wayne e Valley, questo si' molto umano, quasi toccante.

 

Seppure quasi sempre inserito nelle liste delle migliori storie di Batman, il mio giudizio e' negativo, ma non troppo (diciamo 5/5,5). Si tratta comunque di una lettura solo per aficianodos. Come A Death in the Family, ha piu' una valenza "storica" all'interno del canone piuttosto che una vera valenza  "qualitativa/artistica/whatever".


  • 1

I distrust orthodoxies, especially orthodoxies of dissent
「その時僕はミサト さんから逃げる事しかできなかった。 他には何もできない、 他も云えない… 子供なんだと……僕はわかった

 


#27 100000

100000

    Enciclopedista

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6768 Messaggi:

Inviato 08 aprile 2016 - 07:26

Boh, io l'ho trovata probabilmente la peggior cosa di Batman (e non solo) mai letta.

Ho fatto davvero fatica ad arrivare in fondo.


  • 0

#28 cinemaniaco

cinemaniaco

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3676 Messaggi:

Inviato 08 aprile 2016 - 12:24

corri, la spada di azrael dove viene introdotto jean-paul valley l'hai letto? i disegni di joe quesada sono fighi, diciamo pure che sono il pezzo forte (tamarri come solo negli anni 90 ovviamente)

Sword%2BOf%2BAzrael%2B%25234%2Bpg19.jpg

comunque per quanto riguarda batman: anni 2000 > anni 90 ma anni 80 (seconda metà) > anni 2000
  • 0

#29 Araki

Araki

    Utente Tracotante

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7537 Messaggi:

Inviato 19 dicembre 2017 - 19:17

Chi sa parli: ci sono graphic novels di Batman con Two-Face o al limite il Pinguino come antagonista principale?


  • 0

They mistook my kindness for weakness
I fucked up, I know that, but Jesus
Can't a girl just do the best she can?

#30 geeno

geeno

    Scaruffiano

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 11462 Messaggi:

Inviato 20 dicembre 2017 - 06:55

Graphic novel non saprei, ci sono dei fumetti:

 

su Due Facce sicuramente Il Lungo Halloween, io non sono un grandissimo fan di Loeb ma qui è ok.

Poi mi ricordo una storia molto bella su Gotham Central, che era una testata incentrata poco su Batman e molto sul dipartimento di polizia di Gotham, con protagonisti Due Facce e Renee Montoya <3


  • 1

#31 cinemaniaco

cinemaniaco

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3676 Messaggi:

Inviato 20 dicembre 2017 - 15:05

con il pinguino mi viene in mente solo batman: terra uno, ennesimo riaggiornamento delle origini di batman in una storia svincolata da qualsiasi continuity

se ti interessa proprio il pinguino, c'è pinguino: dolore e pregiudizio, una miniserie recente che racconta le sue origini. jason aaron aveva scritto una origin story del pinguino su joker's asylum , che era una specie di antologia di racconti sui maggiori villain di batman . sarei più curioso di leggerla perché l'ha scritta aaron piuttosto che sul pinguino in sé, che non è che sia proprio uno dei miei villain preferiti

son tutte grafic nuovel comunque
  • 1

#32 geeno

geeno

    Scaruffiano

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 11462 Messaggi:

Inviato 20 dicembre 2017 - 15:42

Aaron è proprio bravo.


  • 0

#33 häxan

häxan

    ▣║█║░██░

  • Moderators
  • 977 Messaggi:

Inviato 22 febbraio 2018 - 18:41

 

devi provare Arkham però.


meglio tardi che mai...

 

vxuo6bgirgdlj5stvbor.jpg

 

avevi ragione, avevano tutti ragione da 25 anni a questa parte ad elogiare questa opera come una delle migliori sul pipistrello. pur essendo "soltanto" la prima grande opera di grant morrison, contiene già tutto dello stile e del talento di questo pazzoide scozzese, una figura a metà strada tra un iconoclasta punk e un esoterista sotto acidi

 

come tutte le sue opere ha diversi piani di lettura, ma arkham asylum ha essenzialmente la forma del sogno, o meglio dell'incubo. è una specie di viaggio di iniziazione massonico, dalle ombre alla luce della conoscenza (la socratica conoscenza di se stessi, lo stesso motto "conosci te stesso" compare proprio in una scena), a cui è sottoposto batman. il joker riveste il ruolo di un simil-caronte, l'antagonista che si trasforma nell'amico più caro, che si diverte a distruggere e ad aiutare a ricostruire la personalità del suo nemico

 

le fonti di ispirazione - per citare lo stesso morrison - sono le più disparate: lewis carroll, la fisica quantistica, jung, crowley, il surrealismo, l'espressionismo tedesco, cocteau, artaud. ne è uscito fuori un affascinante mix di fumetto americano e sensibilità europea, uscito tra l'altro in un'epoca (i tardi anni 80) in cui la faceva da padrone la svolta iperrealistica del fumetto moderno alla alan moore e frank miller. e infatti il batman che entra all'inizio della storia nel manicomio di arkham è il batman milleriano e degli anni 80: violento, paranoico, quasi un sociopatico, represso sessualmente (su questo punto morrison batte un sacco). quello che esce invece rigenerato da questo viaggio nell'inconscio che lo ha purificato dei suoi elementi negativi, è il guerriero zen sicuro di sè che morrison immortalerà nel suo famosissimo ciclo di storie di fine anni 90 dedicato alla justice league of america. c'è quindi dietro - ad un ulteriore livello di interpretazione - un lavoro di destrutturazione del personaggio veramente notevole

 

una lettura che secondo me va consigliata a chiunque ami il fumetto in generale, non per forza solo agli appassionati di batman o dei supereroi. anche perché grazie ai disegni unici di david mckean, assomiglia più ad un film sperimentale che ad una classica storia d'avventura tipica dei comics supereroistici. c'è una ottima edizione italiana della lion che contiene anche la sceneggiatura originale di morrison (più simile ad una sceneggiatura per un film che per un fumetto) con molte sue note davvero illuminanti per capire il suo ambizioso lavoro

 

particolarmente d'accordo con il boldato, l'ho letto soltanto perché scritto da morrison e mi è sembrato un capo mondiale. 

ho letto poca roba supereroistica in generale, quasi nulla di batman in particolare; batman però mi sembra prestarsi più di altri a storie come questa di morrison, secondo voi quale altra graphic novel potrebbe piacermi? 

 

[e anche se ot: senza consigliarmi roba di morrison o moore, ci sono opere simili ad arkham nelle continuity di altri supereroi?]

 

edit: sono aperto non solo alle graphic novel comunque, anche serie in più fascicoli vanno bene


  • 0

Quando ero giovane e leggevo Deleuze pendendo dalle sue labbra come una puttanella

 

Non la buttiamo sempre sulla campagna e sulle colline per favore.


#34 geeno

geeno

    Scaruffiano

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 11462 Messaggi:

Inviato 15 marzo 2018 - 06:23

 

 

 

[e anche se ot: senza consigliarmi roba di morrison o moore, ci sono opere simili ad arkham nelle continuity di altri supereroi?]

 

 

 

Dal punto di vista grafico mi vengono in mente cose di Bill Sienkiewicz come Amore e Guerra, Elektra Assassin o Stray Toasters.


  • 1




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq