Vai al contenuto


Foto
- - - - -

Confronti Sinceri, Http://www.ign.com/videos/2013/09/23/hohokum-What-The-Is-This-Game-About


  • Please log in to reply
1 reply to this topic

#1 nemen_ij

nemen_ij

    ,

  • Members
  • StellettaStelletta
  • 79 Messaggi:

Inviato 15 febbraio 2014 - 23:40

Dunque cari amici a casa ma non solo, in queste ore va consolidandosi un importante inemendabile dibattito intorno a Hohokum: aspettative, delusioni, prevenzioni, annessi e non concessi.
Di questo passo finirà che per l'ennesima volta lo spazio (già assai poco euclideo) della discussione si ridurrà ai contorni di una consultazione molto free su wikipedia inglese/ AFRIKAANS, insomma un' illusione della nostra era, o una "categoria anni novanta" come lessema chiave d'assalto. Poi si sa che i tremors boatos rumors vengono a galla a cose fatte e oltre, mentre qui possiamo vantare un discreto anticipo, anche se del tutto inutile.
Ah, in verità, non mi sono premurato di capire se il sujet sia già stato inoltrato nei dedali di OR - nel senso, uno ha i dubbi -. Ma parliamone. Ma non è tanto di videogames che vorrei parlarvi, anzi sì. Credo mi piacerebbe sentire quanto siamo prevenuti, credo poco: ma è lo stesso importante, mettiamo che.
Ok, ho una preview del gioco che non posso mostrarvi, tre ore di freeplay a oltranza speditemi da un caro amico giapponese (un falso su tre nell'affermazione anteriore, ma il senso complessivo è salva veritate: procediamo). Hanno cominciato col riversare litri di bile su 'sto gioco.
Io se devo dire la mia lo trovo luminoso, geniale.
Concepito com'è ad uso esclusivo dei nemici del gameplay, in poche agili mosse si è la sottoindicata strisciolina che si fa come carico di aspiratori elefantino, in un tutto pressoché senza scopo, bellissimo.
Ora io lo so che il concetto sarà offensivamente semplice, che ribadisce sì lo snake; ciò non toglie che presterà eccome il fianco a letture persino più pascoliane o a limite wordsworthiane circa le capacità del bambino sempre afasico/thaumatico, mi riferisco alla declaratoria.: “The true joy of playing Hohokum is in discovering how the world works with an unadulterated sense of child-like curiosity”. Ma ancora : “It's like playing the classic game Snake, but with a heaping dose of ambient, creative freedom at your disposal.” Mi perdonerete laddove mi è partito qualche italic di troppo, e lo so, oh sì.
Infine un saluto ad ausloeschung non me lo vieta nessuno, mi dedicò una maiuscola tempi fa, anche se non lo sapeva (neanch'io del tutto, nondimeno mi sto accertando).
B u ona discussione.

http://www.ign.com/v...this-game-about
  • 0

#2 debaser

debaser

    utente stocazzo

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 21877 Messaggi:

Inviato 16 febbraio 2014 - 12:10

sei il fratello scemo di auslo?

sembra carino il giochino
  • 0

Codeste ambiguità, ridondanze e deficienze ricordano quelle che il dottor Franz Kuhn attribuisce a un'enciclopedia cinese che s'intitola Emporio celeste di conoscimenti benevoli. Nelle sue remote pagine è scritto che gli animali si dividono in (a) appartenenti all'Imperatore, (b) imbalsamati, c) ammaestrati, (d) lattonzoli, (e) sirene, (f) favolosi, (g) cani randagi, (h) inclusi in questa classificazione, (i) che s'agitano come pazzi, (j) innumerevoli, (k) disegnati con un pennello finissimo di pelo di cammello, (l) eccetera, (m) che hanno rotto il vaso, (n) che da lontano sembrano mosche.
 
non si dice, non si scrive solamente si favoleggia





0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq