Vai al contenuto


Foto
* * * - - 5 Voti

La Zanzara (Tutto Il Resto È Noia)


  • Please log in to reply
477 replies to this topic

#421 Bara dei pupi

Bara dei pupi

    Dungeon Synth nei giorni pari e Vaporwave in quelli dispari

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 84166 Messaggi:

Inviato 01 aprile 2016 - 11:15

mi sembrano i discorsi di bertinotti, se non riesci a ottenere 1000 che ti frega di ottenere 100, meglio un sano e tondo ZERO

beh intanto dovresti capire se davvero ottieni 100 e non 3 (se la metti in termini di numeri, devi fare bene i calcoli); poi sì, sono discorsi sui principi che regolano l'uomo e secondo me i vegani, nel trattare gli animali, dimostrano la stessa "delicatezza" dei non-vegani, proprio per questo si contraddicono e sono ipocriti

io non li condanno in quanto vegani, mi frega 0, ma in quanto ipocriti; li vorrei più vegani ecco, incazzati anche contro gli animali domestici e altro


 

Ma di fatto lo è. Infatti non vedo differenza tra un bambino e un animale in termini di crescita, visto che il bambino di fatto è obbligato per un decennio e oltre a sottostare al volere dei genitori, proprio come il cane.


a ridaje, sono i vegani che la mettono sul piano della specie; e che dicono "noi uomini mangiamo i maiali"

io rispondo sullo stesso piano
  • 0
 

#422 Ganzfeld

Ganzfeld

    Scaricatore di porco

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5242 Messaggi:

Inviato 01 aprile 2016 - 11:18

 

mi sembrano i discorsi di bertinotti, se non riesci a ottenere 1000 che ti frega di ottenere 100, meglio un sano e tondo ZERO

beh intanto dovresti capire se davvero ottieni 100 e non 3 (se la metti in termini di numeri, devi fare bene i calcoli); poi sì, sono discorsi sui principi che regolano l'uomo e secondo me i vegani, nel trattare gli animali, dimostrano la stessa "delicatezza" dei non-vegani, proprio per questo si contraddicono e sono ipocriti

io non li condanno in quanto vegani, mi frega 0, ma in quanto ipocriti



Ma di fatto lo è. Infatti non vedo differenza tra un bambino e un animale in termini di crescita, visto che il bambino di fatto è obbligato per un decennio e oltre a sottostare al volere dei genitori, proprio come il cane.


a ridaje, sono i vegani che la mettono sul piano della specie; e che dicono "noi uomini mangiamo i maiali"

Bo, allora mi sa che mi sono perso dei passaggi, io volevo solo dire che tra l'essere vegano e avere un animale non ci vedo necessariamente ipocrisia.


  • 0

Tuttavia nella mia vita non ho mai smesso di masturbarmi


#423 piersa

piersa

    Megalo-Man

  • Redattore OndaCinema
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 20412 Messaggi:
  • Location14-16 Fabrizi Nicola e Aldo

Inviato 01 aprile 2016 - 11:19

lassy dai rispondi che poi chiudiamo il 3d


  • 0

#424 Bara dei pupi

Bara dei pupi

    Dungeon Synth nei giorni pari e Vaporwave in quelli dispari

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 84166 Messaggi:

Inviato 01 aprile 2016 - 11:20

Bo, allora mi sa che mi sono perso dei passaggi, io volevo solo dire che tra l'essere vegano e avere un animale non ci vedo necessariamente ipocrisia.


beh se si parla del singolo atto, mangiare o meno il salame, neanche io; il problema è che la questione, a parere mio, è più complessa, e riguarda tutto il nostro rapporto con le bestie, che è di schiavitù, e in questo il vegano non differisce da me, ha poi l'accortezza di non farsi il panino con la mortazza, bravo, e quindi?
  • 0
 

#425 Bara dei pupi

Bara dei pupi

    Dungeon Synth nei giorni pari e Vaporwave in quelli dispari

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 84166 Messaggi:

Inviato 01 aprile 2016 - 11:22

lassy dai rispondi che poi chiudiamo il 3d


no dai, è la prima volta che trovo qualcuno che considera le mie osservazioni su questo argomento; di solito non mi risponde nessuno e io provo a riformulare le domande in maniera più semplice ma nulla

è una delle tante cose su cui mi sento incompreso
  • 0
 

#426 ucca

ucca

    CRM

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 18059 Messaggi:
  • LocationRome

Inviato 01 aprile 2016 - 11:23

 

mi sembrano i discorsi di bertinotti, se non riesci a ottenere 1000 che ti frega di ottenere 100, meglio un sano e tondo ZERO

beh intanto dovresti capire se davvero ottieni 100 e non 3 (se la metti in termini di numeri, devi fare bene i calcoli); poi sì, sono discorsi sui principi che regolano l'uomo e secondo me i vegani, nel trattare gli animali, dimostrano la stessa "delicatezza" dei non-vegani, proprio per questo si contraddicono e sono ipocriti

io non li condanno in quanto vegani, mi frega 0, ma in quanto ipocriti; li vorrei più vegani ecco, incazzati anche contro gli animali domestici e altro

 

 

Senti non voglio farla troppo seria (è un forum) ma fatti un giro negli allevamenti intensivi e vedi se il problema degli animali domestici e il loro rapporto di subordinazione rispetto al padrone è minimamente paragonabile.


  • 1

www.crm-music.com

 

Mettere su un gruppo anarcho wave a 40 anni.


#427 Bara dei pupi

Bara dei pupi

    Dungeon Synth nei giorni pari e Vaporwave in quelli dispari

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 84166 Messaggi:

Inviato 01 aprile 2016 - 11:25

Senti non voglio farla troppo seria (è un forum) ma fatti un giro negli allevamenti intensivi e vedi se il problema degli animali domestici e il loro rapporto di subordinazione rispetto al padrone è minimamente paragonabile.


ucca una volta che esistono un padrone e uno schiavo, le conseguenze sono indeterminabili

ganz vuole bene oggi al suo cane ma nessuno mi assicura nulla su quello che farà in futuro; magari l'estate prossima si stufa e lo abbandona sulla paullese tra le troie e le pantegane

e può farlo grazie al rapporto di schiavitù
  • 0
 

#428 suche

suche

    Goonie

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 23370 Messaggi:

Inviato 01 aprile 2016 - 11:26

 

Senti non voglio farla troppo seria (è un forum) ma fatti un giro negli allevamenti intensivi e vedi se il problema degli animali domestici e il loro rapporto di subordinazione rispetto al padrone è minimamente paragonabile.


ucca una volta che esistono un padrone e uno schiavo, le conseguenze sono indeterminabili

ganz vuole bene oggi al suo cane ma nessuno mi assicura nulla su quello che farà in futuro; magari l'estate prossima si stufa e lo abbandona sulla paullese tra le troie e le pantegane

e può farlo grazie al rapporto di schiavitù

 

ti piace scherzare eh

dai Ucca ha chiuso bene il discorso


  • 0

Caro sig. Bernardus...

 

Caro Vitt , Vitt 

 

Scontro tra Titanic

"Echheccazzo gdo cresciuto che nin sei altro."

 





 


#429 Bara dei pupi

Bara dei pupi

    Dungeon Synth nei giorni pari e Vaporwave in quelli dispari

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 84166 Messaggi:

Inviato 01 aprile 2016 - 11:28

Senti non voglio farla troppo seria (è un forum) ma fatti un giro negli allevamenti intensivi e vedi se il problema degli animali domestici e il loro rapporto di subordinazione rispetto al padrone è minimamente paragonabile.


ucca una volta che esistono un padrone e uno schiavo, le conseguenze sono indeterminabili

ganz vuole bene oggi al suo cane ma nessuno mi assicura nulla su quello che farà in futuro; magari l'estate prossima si stufa e lo abbandona sulla paullese tra le troie e le pantegane

e può farlo grazie al rapporto di schiavitù

ti piace scherzare eh
dai Ucca ha chiuso bene il discorso


secondo me non è scherzare; è, ogni tanto, parlare anche dei principi, chiamatemi pure Bertinotti se volete, ucca lo ha già fatto (che poi mi è simpa eh, dico Bertinotti)

che in termini reali ucca dica cose più vere, concordo, il problema è che l'evoluzione umana prende una via o l'altra in base ai principi e non alle soluzioni giorno per giorno

la distruzione dei principi, progressiva e lenta, passa per i mattoncini del giorno per giorno; e la notiamo solo quando è tardi e ormai abbiamo tolto troppi mattoncini
  • 0
 

#430 Filippo

Filippo

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5136 Messaggi:

Inviato 01 aprile 2016 - 12:03

 

 
i vegani hanno un senso di colpa che è anche giusto ma è abbastanza inutile risentirsi per il cibo quando abbiamo sottomesso le bestie in tutto e per tutto

 

 

Questa però è una semplificazione, non so che esperienze hai avuto in proposito per dedurre questo ma moltissimi vegani sono anche degli attivisti per gli animali (e d'altra parte, non c'è altro motivo dietro la loro scelta), e quindi sono contrari anche allo sfruttamento nei circhi, alle corride, alla vivisezione e così via. Non mi sembrano focalizzati unicamente sulla questione dell'alimentazione.


  • 0

#431 Bara dei pupi

Bara dei pupi

    Dungeon Synth nei giorni pari e Vaporwave in quelli dispari

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 84166 Messaggi:

Inviato 01 aprile 2016 - 12:10


Questa però è una semplificazione, non so che esperienze hai avuto in proposito per dedurre questo ma moltissimi vegani sono anche degli attivisti per gli animali (e d'altra parte, non c'è altro motivo dietro la loro scelta), e quindi sono contrari anche allo sfruttamento nei circhi, alle corride, alla vivisezione e così via. Non mi sembrano focalizzati unicamente sulla questione dell'alimentazione.

 

 

fili dopo la rpba che hai detto, sulle camicie scontate, ti risponderei sempre e comunque, e ti voglio anche bene come a un fratello fake, non posso però altrimenti marguy mette l'immaginerd del pesce che abbocca, u capisti? Non voglio dare a marguy questa soddi


  • 0
 

#432 pajjetto

pajjetto

    CENERENTOLA AMERICA

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3910 Messaggi:
  • LocationNeukölln

Inviato 01 aprile 2016 - 12:12

 

La questione per me è: se non è necessario (e nella nostra società non lo è più), il piacere che ricavo mangiando la mortazza vale far soffrire atrocemente e/o privare della vita altri esseri viventi (nella maggior parte dei casi mammiferi come noi, quindi in grado di provare sentimenti simili ai nostri?).

 

La risposta per me è no (infatti non mangio carne da 16 anni), ma se una persona mi risponde di sì mi dispiace estremente ma non ho nulla da obiettare.

 

senza fare polemica, provo solo a fare notare le varie contraddizioni, per il resto non mi schiero, chiedo:"è necessario tenere dei cani in un appartamento a Milano o a Torino?"  Mi pare che anche i vegani diano per scontate molte cose sugli animali, che nessuna bestia ha ancora dichiarato, dove si spinge il potere di intepretazione dell'uomo sul benessere degli animali? A me non sembrano liberi per nulla, anche nella gestione vegana

 

rispondete!!!!

 

 

 

Grande Lassi, io ebbi la prima puzza di merda al riguardo quando pensavo al mio capo di qualche anno fa, quando lavoravo come giardiniere. Figlio di hippies, super mistico e superdroghe e sticazzi, ovviamente vegetariano e contro le torture sugli animali: TENEVA UN IGUANA IN APPARTAMENTO.

Poco male che l'iguana si chiamasse Gigen e che visse per 15 anni e che immagina quindi l'affetto...era una iguana che viveva in un appartamento di Köln. Sará mica naturalismo e giustizia animale?


  • 0

#433 Filippo

Filippo

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5136 Messaggi:

Inviato 01 aprile 2016 - 12:13

 


Questa però è una semplificazione, non so che esperienze hai avuto in proposito per dedurre questo ma moltissimi vegani sono anche degli attivisti per gli animali (e d'altra parte, non c'è altro motivo dietro la loro scelta), e quindi sono contrari anche allo sfruttamento nei circhi, alle corride, alla vivisezione e così via. Non mi sembrano focalizzati unicamente sulla questione dell'alimentazione.

 

 

fili dopo la rpba che hai detto, sulle camicie scontate, ti risponderei sempre e comunque, e ti voglio anche bene come a un fratello fake, non posso però altrimenti marguy mette l'immaginerd del pesce che abbocca, u capisti?

 

 

 

No non ho capito nulla, che c'entra questa supercazzola? Di quali camicie parli?!


  • 0

#434 joseph K.

joseph K.

    Tout est pardonné

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7508 Messaggi:

Inviato 01 aprile 2016 - 12:16

il modo in cui si vive e muore è fondamentale, ha ragione Ucca.

I maomettani per esempio hanno tutta una serie di accortezze nella macellazione, anche robe del tipo lasciare libera una gamba su cui l'animale scarica il tentativo di liberarsi (senza riuscirci chiaramente) e muore senza terrore. Non è una cosa da poco. In più l'allevamento intensivo produce roba scadente, gonfiata eccetera

 

Ma su questo ovviamente sono d'accordo anche io (l'ho detto fin dal primo intervento, purché anche qui non si scada nei luoghi comuni perché bio non significa meglio né + buono, per dire, così come "compro dal contadino" non significa necessariamente che lavori meglio). Pura e semplice ragionevolezza, per altro ripeto in termini di consumo del suolo, inquinamento ecc. sono cose che interessano anche l'umano.

 

Se mangi carne (et insaccati et company) 1-2-3 volte la settimana e te la vai a prendere da uno fidato che ti vende anche le uova o il latte e vedi come lavora e come tiene le bestie, è già un passo avanti no?

Non si capisce il senso di metterla invece sul senso di colpa, su siete come Hitler e roba del genere, su questo ragionavo. Si finisce solo per polarizzare e far sì che l'interlocutore si metta sulla difensiva arrocandosi sulle sue "credenze". Cioè si ottiene l'effetto opposto a quello che si vorrebbe ottenere. 


  • 1

Ora l'inverno del nostro scontento è reso estate gloriosa da questo sole di York, e tutte le nuvole che incombevano minacciose sulla nostra casa sono sepolte nel petto profondo dell'oceano.


#435 Infinite dest

Infinite dest

    dolente o nolente

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 28155 Messaggi:
  • LocationKagoshima

Inviato 01 aprile 2016 - 12:19

bellissimo parlare di animali in un thread che si chiama la zanzara


  • 1

 mi ricorda un po' Moro.

 

 

 

 

Con trepidazione vivo solo le partite dell'Inter.

 

 

 

Io non rispondo a fondo perchè non voglio farmi bannare, però una cosa voglio dirla: voi grillini siete il punto più basso mai raggiunto dal genere umano. Di stupidi ne abbiamo avuti, non siete i primi. Di criminali anche. Voi siete la più bassa sintesi tra violenza e stupidità. Dovete semplicemente cessare di esistere, come partito (e qui non ci si metterà molto) e come topi di fogna (e qui sarà un po' più lunga, ma cristo se la pagherete cara).

 

 


#436 piersa

piersa

    Megalo-Man

  • Redattore OndaCinema
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 20412 Messaggi:
  • Location14-16 Fabrizi Nicola e Aldo

Inviato 01 aprile 2016 - 12:26

tra l'altro la zanzara è una macchina da guerra incredibile, al confronto un caccia di ultimissima generazione è una parodia, che solo Dio poteva concepire in tutta la sua inutilità (fine ot)


  • 0

#437 ucca

ucca

    CRM

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 18059 Messaggi:
  • LocationRome

Inviato 01 aprile 2016 - 12:42

 

il modo in cui si vive e muore è fondamentale, ha ragione Ucca.

I maomettani per esempio hanno tutta una serie di accortezze nella macellazione, anche robe del tipo lasciare libera una gamba su cui l'animale scarica il tentativo di liberarsi (senza riuscirci chiaramente) e muore senza terrore. Non è una cosa da poco. In più l'allevamento intensivo produce roba scadente, gonfiata eccetera

 

Se mangi carne (et insaccati et company) 1-2-3 volte la settimana e te la vai a prendere da uno fidato che ti vende anche le uova o il latte e vedi come lavora e come tiene le bestie, è già un passo avanti no?

 

 

Infatti sarebbe un grandissimo passo avanti. Ma ripeto l'informazione è tutto. Non credo sia impossibile modificare i sistemi di allevamento. Costa di più permettere alle bestie di pascolare prima di venir macellate.

Di essere ammazzate non da cuccioli, ma quando sono adulte? Non sto dicendo che è la situazione ideale, sto dicendo che io sarei disposto a pagare di più per mangiare meno carne ma senza alimentare processi malsani (non chiamarli hitleriani, ma le condizioni sono quelle).

Qui vicino Roma sto cercando e per quanto sia scomodo qualcosa si muove, esistono allevamenti di questo tipo.

 

es. http://www.agricolaboccea.it/

es. http://www.azagricolailcastoro.it/

 

questo è interessante (scoperto ora - sono operatori mobili)

http://www.biola.it/...biologico-roma/

 

etc.

 

Sarebbe meglio riuscire a trovarla anche al supermercato perchè alla fine tra le milioni di cose che uno fa, vivendo in città, finisci anche te per fare quello che ti fa risparmiare più tempo.

E' anche vero che becchi aziende (tipo una vicino casa mia, zona Decima Malafede gestita da ex piddini) in cui a fronte di una produzione biologica che puoi vedere, si presentano con prezzi

totalmente assurdi anche per le più piccole stronzate.


  • 0

www.crm-music.com

 

Mettere su un gruppo anarcho wave a 40 anni.


#438 dick laurent

dick laurent

    ...

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12380 Messaggi:

Inviato 01 aprile 2016 - 13:02

bellissimo parlare di animali in un thread che si chiama la zanzara

 

tra l'altro (l'ho già chiesto nel topic too afraid to answer) sarei curioso di sapere come gli animalisti si pongono sullo schiacciare le zanzare o sulla derattizzazione (a Roma ho sentito che ci sono due ratti per ogni romano, si potrebbero adottare).


  • 0

dai manichei che ti urlano o con noi o traditore libera nos domine


#439 Infinite dest

Infinite dest

    dolente o nolente

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 28155 Messaggi:
  • LocationKagoshima

Inviato 01 aprile 2016 - 13:06

 

 

il modo in cui si vive e muore è fondamentale, ha ragione Ucca.

I maomettani per esempio hanno tutta una serie di accortezze nella macellazione, anche robe del tipo lasciare libera una gamba su cui l'animale scarica il tentativo di liberarsi (senza riuscirci chiaramente) e muore senza terrore. Non è una cosa da poco. In più l'allevamento intensivo produce roba scadente, gonfiata eccetera

 

Se mangi carne (et insaccati et company) 1-2-3 volte la settimana e te la vai a prendere da uno fidato che ti vende anche le uova o il latte e vedi come lavora e come tiene le bestie, è già un passo avanti no?

 

 

Infatti sarebbe un grandissimo passo avanti. Ma ripeto l'informazione è tutto. Non credo sia impossibile modificare i sistemi di allevamento. Costa di più permettere alle bestie di pascolare prima di venir macellate.

Di essere ammazzate non da cuccioli, ma quando sono adulte? Non sto dicendo che è la situazione ideale, sto dicendo che io sarei disposto a pagare di più per mangiare meno carne ma senza alimentare processi malsani (non chiamarli hitleriani, ma le condizioni sono quelle).

Qui vicino Roma sto cercando e per quanto sia scomodo qualcosa si muove, esistono allevamenti di questo tipo.

 

es. http://www.agricolaboccea.it/

es. http://www.azagricolailcastoro.it/

 

etc.

 

Sarebbe meglio riuscire a trovarla anche al supermercato perchè alla fine tra le milioni di cose che uno fa, vivendo in città, finisci anche te per fare quello che ti fa risparmiare più tempo.

E' anche vero che becchi aziende (tipo una vicino casa mia, zona Decima Malafede gestita da ex piddini) in cui a fronte di una produzione biologica che puoi vedere, si presentano con prezzi

totalmente assurdi anche per le più piccole stronzate.

 

Io invece giusto lunedi sono stato - condotto da mio suocero che abita lì - in uno di questi cosiddetti allevamenti biologici della Maremma  (si chiama Biotodo, mi pare, dovrebbe avere anche il sito) per comprare del salame di cui mio figlio è ghiotto (a buona ragione, è favoloso)

Ho potuto constatare de visu come vengono allevati i maiali, che sono liberi all'interno di un campo molto grande e che sembrano scoppiare di salute

Sorprendentemente i prodotti non costano moltissimo - almeno rispetto ai negozi - e con circa 50 euro ho portato a casa un monte di roba tra salame, salsicce e prosciutto. Quest'ultimo era una roba incredibile, in 12 anni di Toscana mai assaggiato una roba simile

Certo devi andare fin lì, ma ne vale la pena. Poi che sia tutto come dicono non lo so, ma la roba che fanno è eccellente

 

 

bellissimo parlare di animali in un thread che si chiama la zanzara

 

tra l'altro (l'ho già chiesto nel topic too afraid to answer) sarei curioso di sapere come gli animalisti si pongono sullo schiacciare le zanzare o sulla derattizzazione (a Roma ho sentito che ci sono due ratti per ogni romano, si potrebbero adottare).

 

volevo esprimere la stessa perplessità, ma ho avuto paura asd

una tizia che conosco è così estrema che si lascia mordere dalle zanzare senza nemmeno provare a difendersi (è pazza)


  • 0

 mi ricorda un po' Moro.

 

 

 

 

Con trepidazione vivo solo le partite dell'Inter.

 

 

 

Io non rispondo a fondo perchè non voglio farmi bannare, però una cosa voglio dirla: voi grillini siete il punto più basso mai raggiunto dal genere umano. Di stupidi ne abbiamo avuti, non siete i primi. Di criminali anche. Voi siete la più bassa sintesi tra violenza e stupidità. Dovete semplicemente cessare di esistere, come partito (e qui non ci si metterà molto) e come topi di fogna (e qui sarà un po' più lunga, ma cristo se la pagherete cara).

 

 


#440 joseph K.

joseph K.

    Tout est pardonné

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7508 Messaggi:

Inviato 01 aprile 2016 - 13:08

 

 

il modo in cui si vive e muore è fondamentale, ha ragione Ucca.

I maomettani per esempio hanno tutta una serie di accortezze nella macellazione, anche robe del tipo lasciare libera una gamba su cui l'animale scarica il tentativo di liberarsi (senza riuscirci chiaramente) e muore senza terrore. Non è una cosa da poco. In più l'allevamento intensivo produce roba scadente, gonfiata eccetera

 

Se mangi carne (et insaccati et company) 1-2-3 volte la settimana e te la vai a prendere da uno fidato che ti vende anche le uova o il latte e vedi come lavora e come tiene le bestie, è già un passo avanti no?

 

 

Infatti sarebbe un grandissimo passo avanti. Ma ripeto l'informazione è tutto. Non credo sia impossibile modificare i sistemi di allevamento. Costa di più permettere alle bestie di pascolare prima di venir macellate.

Di essere ammazzate non da cuccioli, ma quando sono adulte? Non sto dicendo che è la situazione ideale, sto dicendo che io sarei disposto a pagare di più per mangiare meno carne ma senza alimentare processi malsani (non chiamarli hitleriani, ma le condizioni sono quelle).

Qui vicino Roma sto cercando e per quanto sia scomodo qualcosa si muove, esistono allevamenti di questo tipo.

 

es. http://www.agricolaboccea.it/

es. http://www.azagricolailcastoro.it/

 

questo è interessante (scoperto ora - sono operatori mobili)

http://www.biola.it/...biologico-roma/

 

etc.

 

Sarebbe meglio riuscire a trovarla anche al supermercato perchè alla fine tra le milioni di cose che uno fa, vivendo in città, finisci anche te per fare quello che ti fa risparmiare più tempo.

E' anche vero che becchi aziende (tipo una vicino casa mia, zona Decima Malafede gestita da ex piddini) in cui a fronte di una produzione biologica che puoi vedere, si presentano con prezzi

totalmente assurdi anche per le più piccole stronzate.

 

 

Puoi provare anche con i gruppi di acquisto e i gas, anche lì spesso c'è fuffa ed estremismo ma anche gente intelligente che si sbatte e trova buoni produttori. Il problema è che spesso mettono paletti esageratamente rigidi (es. quello del bio che è a volte è fuffa/marketing e una spesa notevole per molti piccoli produttori che ovviamente non si certificano) o comunque lavorano un po' da gruppo di iniziati. Però può essere un buon canale, io ho la fortuna di avere un buon numero di aziende agricole vicine e posso abbastanza "facilmente" andare direttamente dal produttore.


  • 1

Ora l'inverno del nostro scontento è reso estate gloriosa da questo sole di York, e tutte le nuvole che incombevano minacciose sulla nostra casa sono sepolte nel petto profondo dell'oceano.





0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq