Vai al contenuto


Foto
* * * * - 8 Voti

Reflektor (2013) - Il Nuovo Album Degli Arcade Fire


  • Please log in to reply
382 replies to this topic

#341 clapat71

clapat71

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1248 Messaggi:

Inviato 12 novembre 2013 - 20:30

Se tu pensi che la discussione possa essere chiusa qui per me va bene lo stesso, anche se poteva divenire interessante. ...


Guarda, non te la prendere a male, ma trovi questa discussione più interessante di me. Poiché ho però la colpa d'averti stuzzicato, vediamo se arriviamo a qualche conclusione.
Allora, trii e quartetti non implicano sempre l'uso del pianoforte, però mi pare di capire che la tua predilezione vada per la sinfonica, genere che per me risulta abbastanza indigesto dopo Beethoven. Però, permettimi, forse non capisco io, ma di esempi di musica pop-rock saturata ce ne sono a bizzeffe. Ci sono anche i Cure di Pornography e di Disintegration, giusto per citare qualcosa che anche non c'entra molto con gli AF... Saturazioni dissonanti le trovi spesso nei Radiohead... Ma anche i Blur (e così citiamo un altro genere ancora) anche più pop, come quelli di The Great Escape, usano strane e non canoniche sequenze di accordi... Oppure i Guillemots hanno curato soprattutto agli esordi arrangiamenti di tipo sinfonico.
Quello che non mi è molto chiaro, eppure mi sono riascoltato tutto Reflektor un paio di volte oggi, per cercare quanto affermavi, è dove trovi questa spiccata vocazione contrappuntistica. Ti dirò, più lo ascolto e più mi sembra un disco "semplice"...
  • 2

#342 Blue Tears

Blue Tears

    ---

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 597 Messaggi:

Inviato 12 novembre 2013 - 21:08

Non me la prendo. Proprio Beethoven è il tipo di musica sinfonica a cui faccio riferimento io e anche Wagner. Inoltre per quanto riguarda il concetto di ''saturazione'' mi trovo d'accordo con alcuni gruppi che hai citato - e aggiungerei ''acthung baby'' degli U2 per restare tra i più classici.
Ora a questa saturazione aggiungi una particolare cura della struttura compositiva e altri elementi ed otterrai Arcade Fire, Sunset Rubdown, Wolf Parade ecc. che non hanno nulla da invidiare ad esempio ai Radiohead - anzi per me sono superiori. Da qui un maggior avvicinamento a quella che di solito (forse a torto) si definisce musica colta.

Inoltre, te l'ho ribadito più volte, non riferisco il discorso tanto all'ultimo album degli A. F dove è curata maggiormente l' ''effettistica''.

A parte il pianoforte, nella musica classica vengono usati, anche nei complessi più ristretti, strumenti come il violino ricchi nelle frequenze armoniche (oltre che per natura dello strumento, per il tipo di uso fatto dello strumento stesso ).

Ora volendo potrei portarti, se vuoi, anche qualche esempio concreto di ciò che affermo. Inoltre in qualche gruppo trovarti quella complessità satura di cui ti ho parlato e confrontato con la musica classica. Ancora in un singolo brano metterti difronte a una sintesi eclettica di tutto il rock, pur non rinunciando all'aspetto melodico(ma non è essenziale) e all'originalità. Per non parlare di interi album dei gruppi che a me piacciono e che filano alla perfezione dall'inizio alla fine. Cosa che non accade - anche se non sono un particolare conoscitore - ad esempio in gruppi osannati (anche a ragione forse) come i Radiohead. Cosa che invece accade in altri gruppi, al di là di quelli che vorrei citarti io, come i Talking Heads - anche su questi non ho un ascolto approfondito, ma credo che neanche chi li nomina spesso abbia davvero particolari competenze. Comunque basta poco per accorgersi che si tratta di album riusciti integralmente.
  • -1
Anche tra fiamme violente si può piantare il loto d'oro

#343 koper

koper

    Groupie

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 125 Messaggi:

Inviato 13 novembre 2013 - 10:30

molto interessanti I tuoi spunti blue tears, stai mettendo molta carne a fuoco....bene così.
  • -5

Belli gli anti fake che si comportano da fake


#344 Viser

Viser

    aspirante indie

  • Members
  • StellettaStelletta
  • 56 Messaggi:

Inviato 13 novembre 2013 - 21:05

Possibile mi debba trovare sempre questi papiri immensi asd

Volevo solo cogliere occasione per dire che ho rivalutato molto "Porno" nel secondo disco. E' interessante questo lato elettronico degli AF.
  • 2

#345 clapat71

clapat71

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1248 Messaggi:

Inviato 13 novembre 2013 - 22:14

Comunque Wagner mi fa la stessa impressione che fa a woody allen... asd
Per quanto riguarda i Talking Heads (che io invece frequento molto) per me parliamo di un'estetica molto diversa dagli AF e secondo me neanche a te (Blue Tears) particolarmente congeniale.
Scusa se insisto, dov'è che senti tutto questo contrappunto?
  • 0

#346 Blue Tears

Blue Tears

    ---

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 597 Messaggi:

Inviato 14 novembre 2013 - 10:38

I Talking Heads sono molto vicini agli Arcade Fire e a me piacciono! (ti dicevo solo che non conosco in modo approfondito tutti gli album). Ma mi pare inutile continuare su questa discussione, considerando anche (non parlo di te, anzi si è discusso civilmente con te) cosa succede ogni volta che scrivo e magari qualcuno si trova ad essere d'accordo con me.

Ascoltati ''No Cars Go'' e visto che ti ci trovi anche quella che segue nel relativo album (ne avrei anche di altri gruppi ma non è necessario) degli Arcade Fire, magari potranno farti intendere cosa voglio dire - ma non importa.
  • 1
Anche tra fiamme violente si può piantare il loto d'oro

#347 koper

koper

    Groupie

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 125 Messaggi:

Inviato 14 novembre 2013 - 17:49

blue tears non ti faccio più I complimenti altrimenti dicono che te li fai da solo :D riguardo ai talking heads è una cosa ovvia, pure il recensore ha citato byrne nella sua recensione...."remain in light" è il faro per il suono elektro-funk, non è un mitero...gli arcade fire hanno coraggiosamente virato in quella direzione e si sente..."it's never over" è emblematica in tal senso.....bello anche il comment di viser, per fortuna c'è ancora chi pensa con la propria testa qua dentro
  • 0

Belli gli anti fake che si comportano da fake


#348 White Duke

White Duke

    facente parte dell'élite

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 16334 Messaggi:

Inviato 14 novembre 2013 - 18:09

Il recensore ha citato Byrne ma non i Talking Heads, intendendo il suo approccio multidisciplinare alla musica, e magari una certa propensione all'esotismo. Onestamente di Remain in Light ci sento poco o nulla, se proprio avessi dovuto tirare in ballo i TH, magari mi sarei riferito a quelli un po' più "pop" di Speaking In Tongues, ma più per attitudine che per contenuti e difatti ho preferito non farlo ;D
  • 0
"No matter how high are one's estimates of human stupidity, one is repeatedly and recurrently startled by the fact that: a) people whom one had once judged rational and intelligent turn out to be unashamedly stupid b) day after day, with unceasing monotony, one is harassed in one's activities by stupid individuals who appear suddenly and unespectedly in the most inconvenient places and at the most improbable moments" (Carlo M. Cipolla)

#349 Blue Tears

Blue Tears

    ---

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 597 Messaggi:

Inviato 14 novembre 2013 - 18:16

Secondo me - e non solo - I T.H. ci sono stati sin dal primo album degli Arcade Fire.
  • 0
Anche tra fiamme violente si può piantare il loto d'oro

#350 koper

koper

    Groupie

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 125 Messaggi:

Inviato 15 novembre 2013 - 11:17

Il recensore ha citato Byrne ma non i Talking Heads, intendendo il suo approccio multidisciplinare alla musica, e magari una certa propensione all'esotismo. Onestamente di Remain in Light ci sento poco o nulla, se proprio avessi dovuto tirare in ballo i TH, magari mi sarei riferito a quelli un po' più "pop" di Speaking In Tongues, ma più per attitudine che per contenuti e difatti ho preferito non farlo ;D



capisco il tuo punto di vista..avevo capito che non avevi citato RIL per non essere banale ;D

vabbè, alla fine sono solo sfumature, ti rinnovo i complimenti per la bella disamina in ogni caso. :P
  • 0

Belli gli anti fake che si comportano da fake


#351 koper

koper

    Groupie

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 125 Messaggi:

Inviato 19 novembre 2013 - 10:17


  • 1

Belli gli anti fake che si comportano da fake


#352 Blue Tears

Blue Tears

    ---

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 597 Messaggi:

Inviato 19 novembre 2013 - 13:02

Koper non riesco a vedere il video ma non vedo l'ora che il tour arrivi in Italia così i ''preti e chierichetti della musica'' vedrai come si roderanno sentendoci bestemmiare cantando ''Afterlife'' :P
  • 0
Anche tra fiamme violente si può piantare il loto d'oro

#353 koper

koper

    Groupie

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 125 Messaggi:

Inviato 19 novembre 2013 - 17:14



gli AF alla tv tedesca
  • 1

Belli gli anti fake che si comportano da fake


#354 Blue Tears

Blue Tears

    ---

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 597 Messaggi:

Inviato 19 novembre 2013 - 17:25

Allora l'altra volta ho fatto bene a nominare Wagner :P
  • 0
Anche tra fiamme violente si può piantare il loto d'oro

#355 Incidente

Incidente

    Feudo

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7271 Messaggi:
  • LocationBerlin

Inviato 19 novembre 2013 - 21:33

Comunque... dopo un milione di ultime possibilità concesse a questo disco per devozione rimane un disco di merda, privo di fantasia, di soluzioni, di mordente, di epicità, di emozioni.
Si, occhei, rimangono la maniera, rimane la grande produzione -sui cui effetti negativi mi sono già soffermato, ossia che asciuga i tratti somatici caratteristici degli AF, quelli che li han fatti grossi ed indimenticabili-, rimane una grande band che suona alla grande, rimangono i riferimenti a New Order e ai Talkin Heads, ma quanta gente fa questa roba o l'ha fatta nello scorso decennio meglio? Proprio tanta.
  • 0

#356 Blue Tears

Blue Tears

    ---

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 597 Messaggi:

Inviato 19 novembre 2013 - 22:22

A parte Interpol e Arcade Fire non mi risulta nessun gruppo che non solo si sia avvicinato (con maggiore dignità - anzi ne avrei qualcun altro) alla New Wave tradizionale ma l'abbia raggiunta e rinnovata. Peccato che gli Arcade Fire continuino a portarsi dietro il Duca Bianco anche se la sua voce casca a pennello nella prima traccia ma ne lede l'immagine del gruppo - forse l'hanno tenuto per accontentare anche voi ;D
  • 1
Anche tra fiamme violente si può piantare il loto d'oro

#357 Feedback RLT

Feedback RLT

    pivello

  • Members
  • Stelletta
  • 31 Messaggi:
  • LocationRoma

Inviato 20 novembre 2013 - 11:42

Ma solo io ho l'impressione che se togli uno strumento da una canzone qualsiasi del disco e ascolti una canzone dance, lo rimetti e ne togli un'altro e ne ascolti un pop, poi ancora rock, new wave ... questa cosa è una bomba nucleare di bravura!
  • 1
Flavio
Speaker @ Feedback | Radio Libera Tutti
https://www.facebook...154202561405759
http://www.radioliberatutti.it

#358 koper

koper

    Groupie

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 125 Messaggi:

Inviato 20 novembre 2013 - 11:45

no, è una cosa che ho notato anche io..del resto parliamo di una band che ha raggiunto una tale maturità espressiva e una tale consapevolezza dei loro mezzi ( non si fa un doppio disco se non si ha questa ambizione) che lascia sbalorditi.....già mi chiedo nel 2016 cosa faranno, se riusciranno ulteriormente ad alzare l'asticella....che geni!
  • 0

Belli gli anti fake che si comportano da fake


#359 Feedback RLT

Feedback RLT

    pivello

  • Members
  • Stelletta
  • 31 Messaggi:
  • LocationRoma

Inviato 20 novembre 2013 - 12:00

asd concordo anche con l'opinione di qualcuno che dice che strizzano molto l'occhio al "commercio", sono in gamba i ragazzi. Lo sanno fare però, si mettono a capofila, non semplicemente dietro. Se tutta la musica che si propone di lavorare per vendere fosse generata con questo spirito avremo molta meno musica e molta meno merda!

Credo che sia fuori discussione che tecnicamente e "accademicamente" parlando stiamo su un livello davvero moolto mooolto alto! Non vedo l'ora di vederli dal vivo!
  • 0
Flavio
Speaker @ Feedback | Radio Libera Tutti
https://www.facebook...154202561405759
http://www.radioliberatutti.it

#360 Nigel's Plans

Nigel's Plans

    pivello

  • Members
  • Stelletta
  • 20 Messaggi:

Inviato 26 novembre 2013 - 18:25

incredibilmente sfiatati, fare un doppio album non è stata proprio una bella idea...poi non è che talking heads e new order oggi siano chissà quali novità, sono stati sfruttati un po' da tutti, cercare di riverniciare la loro formula nel 2013 è un po' pretenzioso. disco bocciato nonostante 3- 4 pezzi interessanti: peccato perchè i loro primi due album restano tra le cose mainstream migliori degli anni zero.
  • 0




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq