Vai al contenuto


Foto
- - - - -

Matteo Renzi


  • Please log in to reply
3341 replies to this topic

#41 Norg3

Norg3

    .

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 436 Messaggi:
  • LocationBrianza uggiosa

Inviato 08 settembre 2013 - 12:15

Qui si va OT (sarebbe discorso per il topic sul PD, ma riassumo in breve): evidentemente ci sono due anime inconciliabili all'interno del PD e se al posto di questo grosso calderone che vorrebbe contenere tutto e tutti ci fossero due partiti con due impronte più chiare, o quantomeno riconoscibili, uno di sinistra e l'altro di centrosinistra-centro, secondo me avrebbero potuto ambire alle scorse elezioni ad un risultato migliore del 25%. Si sarebbero potuti erodere voti sia a sinistra che a destra senza finire nelle solite contraddizioni.
Renzi lo vedo bene a capo del secondo partito e in quest'ottica potrebbe essere il candidato di una coalizione.
Quella della scissione è un'idea che salta fuori ogni duepertre da quando c'è il PD... ci sarà anche un perchè...
  • 1
Non piangere per me
sappi che muoio
non puoi aiutarmi
Ma guarda quel fiore
quello che appassisce, ti dico
Annaffialo

#42 Suxxx

Suxxx

    Pietra Molare

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 21445 Messaggi:

Inviato 08 settembre 2013 - 12:17

secondo me se succedesse la sinistra morirebbe: Ferrero, SEL, partito X, Partito Renzi poi? Bisogna pure capire che il PD non è un partito di sinistra, è un partito prog moderno...Allora se quelli che si considerano di sinistra hanno le palle vadano con SEL o Ferrero e dimentichino di governare
  • 0
Caro signor Bernardus...

#43 Giovanni Drogo

Giovanni Drogo

    Non lo so

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6816 Messaggi:

Inviato 08 settembre 2013 - 12:20

Detto ciò non dico che Renzi debba essere di sinistra. Per carità, il PD non è semplicemente il PC con un nome differente e la storia politica di Renzi parte proprio dalla parte opposta... Io mi chiedevo come la necessità di avere un rappresentante di sinistra del grosso dell'elettorato del PD, che è evidentemente quello storico proveniente dal PC, riesca a conciliarsi con Renzi.


Anch'io sarei felicissimo se Renzi avesse un'ottica di sinistra e mi son fatto la tua stessa domanda in passato, ma ormai ho capito che bisogna ripartire dai fondamentali, ovvero apprezzare anche solo il fatto che dica cose sensate e che a Firenze amministri con una certa dignità, visto la statura media dei politici che siedono in parlamento.
  • 0

Statisticamente parlando, non lo so.


#44 Suxxx

Suxxx

    Pietra Molare

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 21445 Messaggi:

Inviato 08 settembre 2013 - 12:21

esatto
  • 0
Caro signor Bernardus...

#45 Seattle Sound

Seattle Sound

    Non sono pigro,è che non me ne frega un cazzo.

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 36240 Messaggi:
  • LocationTiny little green

Inviato 08 settembre 2013 - 12:24


Cioè mi stai dicendo che Renzi e quindi il PD (perché i provvedimenti poi qualcuno li deve votare) riuscirà a toccare dipendenti pubblici ultraprotetti, pensionati d'oro tra cui io includo tutti quelli che la pensione non se la sono pagata e la burocrazia ingessante di questo paese? Ad elasticizzare fortemente il mercato del lavoro?

Perché, per come la vedo io, le riforme necessarie passano per questi provvedimenti.


metterà in ginocchio tutti, 0 pensioni e tetti massimi di stipendio a 2000 euro, è finito il gelato


Limenitis Leader del PD!
  • 0

Alfonso Signorini: "Hai mai aperto una cozza?"
Emanuele Filiberto: "Sì, guarda, tante. Ma tante..."
(La Notte degli Chef, Canale 5)

 

"simpatico comunque eh" (Fily, Forum Ondarock)

 

"passere lynchane che finiscono scopate dai rammstein"

"Io ho sofferto moltissimo per questo tipo di dipendenza e credo di poterlo aiutare. Se qualcuno lo conosce e sente questo appello mi faccia fare una telefonata da lui, io posso aiutarlo"
(Rocco Siffredi, videomessaggio sul web)


"Ah, dei campi da tennis. Come diceva Battiato nella sua canzone La Cura"


#46 oblomov

oblomov

    Mommy? Can I go out and kill tonight?

  • Moderators
  • 17856 Messaggi:

Inviato 08 settembre 2013 - 12:25

Ma scusate, quali sarebbero le proposte di renzi che andrebbero bene anche nel PDL?

la flexicurity?
lo snellimento della burocrazia?
il voler abbassare le tasse sul lavoro?

Spiegatemelo però bene e una volta per tutte che qua sembra sempre di sentire lui

[m]http://www.youtube.com/watch?v=SzUoAfcyPsk[/m]

Iniziamo a renderci conto che lo statalismo clientelare che l'ha fatta da padrone negli ultimi decenni ha strafallito. Altro che seghe su destra-sinistra, qua c'è da ripartire da zero.
  • 4
Soltanto chi non ha approfondito nulla può avere delle convinzioni.

#47 Giovanni Drogo

Giovanni Drogo

    Non lo so

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6816 Messaggi:

Inviato 08 settembre 2013 - 12:25

Per me Civati è un grandissimo para-guru. A sto punto meglio Renzi.


Che cazzo vuol dire para-guru?

Ma scusate, quali sarebbero le proposte di renzi che andrebbero bene anche nel PDL?


E chi l'ha detto questo? Tu reputi il PDL un partito di destra?
  • 0

Statisticamente parlando, non lo so.


#48 Seattle Sound

Seattle Sound

    Non sono pigro,è che non me ne frega un cazzo.

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 36240 Messaggi:
  • LocationTiny little green

Inviato 08 settembre 2013 - 12:33

Qui si va OT (sarebbe discorso per il topic sul PD, ma riassumo in breve): evidentemente ci sono due anime inconciliabili all'interno del PD e se al posto di questo grosso calderone che vorrebbe contenere tutto e tutti ci fossero due partiti con due impronte più chiare, o quantomeno riconoscibili, uno di sinistra e l'altro di centrosinistra-centro, secondo me avrebbero potuto ambire alle scorse elezioni ad un risultato migliore del 25%. Si sarebbero potuti erodere voti sia a sinistra che a destra senza finire nelle solite contraddizioni.


mi sono venuti in mente adesso due nomi che potrebbero funzionare: Democratici di sinistra e La Margherita.una cosa nuova ma si potrebbe provare
  • 1

Alfonso Signorini: "Hai mai aperto una cozza?"
Emanuele Filiberto: "Sì, guarda, tante. Ma tante..."
(La Notte degli Chef, Canale 5)

 

"simpatico comunque eh" (Fily, Forum Ondarock)

 

"passere lynchane che finiscono scopate dai rammstein"

"Io ho sofferto moltissimo per questo tipo di dipendenza e credo di poterlo aiutare. Se qualcuno lo conosce e sente questo appello mi faccia fare una telefonata da lui, io posso aiutarlo"
(Rocco Siffredi, videomessaggio sul web)


"Ah, dei campi da tennis. Come diceva Battiato nella sua canzone La Cura"


#49 Suxxx

Suxxx

    Pietra Molare

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 21445 Messaggi:

Inviato 08 settembre 2013 - 12:35

bravo Oblo...Con Renzi lo si attacca perché arrivista (e io rispondo: " se non sei arrivista dove arrivi?") , oppure lo si attacca per il suo aspetto (e si casca ancora nella sindrome dell'anti-berlusconismo ipocrita)
  • 0
Caro signor Bernardus...

#50 Norg3

Norg3

    .

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 436 Messaggi:
  • LocationBrianza uggiosa

Inviato 08 settembre 2013 - 12:42

secondo me se succedesse la sinistra morirebbe: Ferrero, SEL, partito X, Partito Renzi poi? Bisogna pure capire che il PD non è un partito di sinistra, è un partito prog moderno...Allora se quelli che si considerano di sinistra hanno le palle vadano con SEL o Ferrero e dimentichino di governare


Ferrero? Mettiamoci anche il PSI allora, con il suo imponente zerovirgolaqualcosa!
Se SEL è riuscita a ritagliarsi uno spazio politico abbastanza importante secondo me la colpa sta molto nell'incapacità della dirigenza del PD di capire che una buona parte del loro elettorato non vedeva di buon'occhio questo progetto politico. Secondo me un forte schieramento di pura matrice socialdemocratica si ritaglierebbe uno spazio politico importante, ripescando i voti persi a sinistra, lasciando libero Renzi con l'ex Margherita di andare invece a destra.
Bersani durante in campagna elettorale ha peccato di sincerità nel rivelare fin troppo chiaramente che il bacino elettorale del PD era quello e sarebbero servite probabilmente alleanze (le cose poi sono andate peggio ancora di quel che immaginava...).
Da questo punto di vista Renzi non sbagliava dicendo che non dovevano mettere delle bariere e pensare alle future alleanze ma andare loro stessi a pescare direttamente i voti del centro... purtroppo però l'elettorato italiano vede ancora molto chiaramente le distinzioni destra-sinistra ecc... da questo punto di vista Renzi prenderebbe si più voti, ma non sono neanche troppo sicuro di quanti voti in più prenderebbe. Parte dell'elettorato giovane di centro-destra gli darebbe fiducia senz'altro, ma ci sarebbe comunque un'endemica fuga di quello di sinistra, ridimensionando quindi i vantaggi della discesa in campo del sindaco di Firenze.
Che poi basti il nome di Renzi per portare una buona fetta di quelli che hanno votato fino a ieri Berlusconi la vedo difficile. Sicuramente qualcosa si smuove... ma una fuga di massa verso il partito dei comunisti la vedo davvero dura.

Secondo me il PD è stato fondato per avere poi un personaggio come Renzi alla sua guida e avere consensi tra tutti i progressisti, dalla "nuova" sinistra al centrodestra liberista moderno. Una sorta di Democratic Party americano. Il punto è che l'elettorato italiano non è pronto e non riesce ancora a svincolarsi dalle vecchie categorie della politica della prima repubblica. Il progetto politico che si vorrebbe creare non è percepito praticamente da nessuno e il PD è semplicemente l'ex PC... e la dirigenza di certo non ha aiutato a cambiare questa visione del partito... si è voluta fare una rivoluzione senza far cadere neanche una testa...

Ecco perchè vedrei meglio due partiti di uno.
  • 0
Non piangere per me
sappi che muoio
non puoi aiutarmi
Ma guarda quel fiore
quello che appassisce, ti dico
Annaffialo

#51 Suxxx

Suxxx

    Pietra Molare

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 21445 Messaggi:

Inviato 08 settembre 2013 - 12:46

ma scusa vogliamo ancora avere una sinistra dura, una social-democrazia e un centro cattolico? ma a che pro? Renzi e via invece!! Volete la sinistra? vota Sel...
  • 0
Caro signor Bernardus...

#52 Moontesquieu

Moontesquieu

    webmaster

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4472 Messaggi:
  • LocationLondra

Inviato 08 settembre 2013 - 13:16


Per me Civati è un grandissimo para-guru. A sto punto meglio Renzi.


Che cazzo vuol dire para-guru?


Un paraculo che si atteggia a guru, non ti piace? asd

Comunque a costo di un epic fail credo che Renzi abbia già vinto e si sia assicurato il successo con due mosse poco messe in risalto:
1. Sfidando il M5S apertamente smettendola di rincorrerli. Siamo anche un po' stanchi della caccia al grillino.
2. Incassando l' appoggio di Nichi Vendola. Così in campagna elettorale uno dei volti più cari all' elettore de sinistra spiegherà a tutti perché la cosa migliore è votare Renzi. Mica scemo.
  • 0

#53 Giovanni Drogo

Giovanni Drogo

    Non lo so

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6816 Messaggi:

Inviato 08 settembre 2013 - 13:28

Son d'accordo che si atteggi a guru, paraculo proprio no, anzi a volte è l'esatto contrario, anche se col passare del tempo la sua posizione di incompreso all'interno del partito ha leggermente dilaniato i coglioni. In ogni caso non incassa le reclame quotidiane dei giornaletti tipo il Corriere, motivo fondamentale per il quale è svantaggiatissimo rispetto a Renzi.
  • 0

Statisticamente parlando, non lo so.


#54 Seattle Sound

Seattle Sound

    Non sono pigro,è che non me ne frega un cazzo.

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 36240 Messaggi:
  • LocationTiny little green

Inviato 08 settembre 2013 - 13:39

Comunque a costo di un epic fail credo che Renzi abbia già vinto


però vale sempre tenere a mente le parole delll'incisione maya ritrovata da pasquale:

"NESSUNO SA CON CERTEZZA QUANTO FOSSE TAFAZZISTA IL PARTITO DEMOCRATICO"
  • -1

Alfonso Signorini: "Hai mai aperto una cozza?"
Emanuele Filiberto: "Sì, guarda, tante. Ma tante..."
(La Notte degli Chef, Canale 5)

 

"simpatico comunque eh" (Fily, Forum Ondarock)

 

"passere lynchane che finiscono scopate dai rammstein"

"Io ho sofferto moltissimo per questo tipo di dipendenza e credo di poterlo aiutare. Se qualcuno lo conosce e sente questo appello mi faccia fare una telefonata da lui, io posso aiutarlo"
(Rocco Siffredi, videomessaggio sul web)


"Ah, dei campi da tennis. Come diceva Battiato nella sua canzone La Cura"


#55 Moontesquieu

Moontesquieu

    webmaster

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4472 Messaggi:
  • LocationLondra

Inviato 08 settembre 2013 - 13:50

Son d'accordo che si atteggi a guru, paraculo proprio no, anzi a volte è l'esatto contrario, anche se col passare del tempo la sua posizione di incompreso all'interno del partito ha leggermente dilaniato i coglioni. In ogni caso non incassa le reclame quotidiane dei giornaletti tipo il Corriere, motivo fondamentale per il quale è svantaggiatissimo rispetto a Renzi.


Sai perché dico questo Giovanni? Credo che quando sei seriamente in un partito capita di dover prendere delle decisioni impopolari e poi doverle spiegare alla base. Prendiamo il caso Rodotà. Io ben prima delle Quirinarie (dove è arrivato terzo, nella mia mente era il primo classificato) pensavo che fosse il candidato n.1. Ora, nel PD non c' erano le condizioni per votare Rodotà perché banalmente l' area democristiana non l' avrebbe mai votato. Invece di spiegare che non era una strada percorribile se ne è lavato le mani prendendo una posizione personale. Bene, ci sta. Il problema è che fa spesso così, è in rottura con le posizioni del partito ogni giorno dispari e invece di fare una battaglie all' interno del partito (scegliendosi le battaglie chiaramente) prende la sua posizione personale contraria e va avanti. Ora, finché non conti nulla (ahimé Pippo conta poco) puoi farlo, ma se ti candidi devi saper gestire le dinamiche di un partito, tanto più di un partito incasinato (o in politichese "plurale") come il PD, oppure ti candidi in un' altra forza politica. Non è un caso che SEL ritenga più affidabile Renzi di Civati.
  • 0

#56 Giovanni Drogo

Giovanni Drogo

    Non lo so

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6816 Messaggi:

Inviato 08 settembre 2013 - 14:04

Ma certo, hai ragione su quasi tutta la linea, Renzi è il percorribile, ma Civati è l'antitesi della paraculaggine perché punta a prendere accordi e cercare consensi - non è vero che rimane da solo - solo con le persone con cui si sente in sintonia e con la base elettorale. Il tutto senza dover (o poter, se è come la favola de La volpe e l'uva) passare attraverso sponsorizzazioni importanti, che nel caso di Renzi sono il vero punto strategico unitamente alla sue grandi capacità di comunicatore. Semmai potremmo dire che Civati è un po' altezzoso, arrogantello e intellettualoide, quest'ultima cosa soprattutto che in un partito è assolutamente da evitare, considerando i livelli di analfabetismo della popolazione.
  • 0

Statisticamente parlando, non lo so.


#57 soul crew

soul crew

    stocazzo

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 24558 Messaggi:

Inviato 09 settembre 2013 - 09:11

fatevi una piccola rassegna di come questo nuovo santone della pseudosinistra sta gestendo la città in vista dei mondiali di ciclismo. provincialismo e dilettantismo a manetta, io non gli farei amministrare nemmeno il condominio
  • 0

#58 Number 6

Number 6

    Scaruffiano

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12107 Messaggi:

Inviato 09 settembre 2013 - 09:16

Anche Barca è salito sulla barca di Renzi.
Renzi che fa fare i lavori di asfaltatura per i mondiali di ciclismo rigorosamente solo ed esclusivamente di notte. Cioè, ci voleva Renzi per fare una cosa che mi sembra elementare fin da quando ho acquisito la ragione, invece che rigorosamente alle 9 di mattina del lunedì come accade di solito. Duole dirlo ma in Italia ci vuole uno così, che rende effettive cose ovvie. Necessita il re della banalità.
  • 1
I'm not a number! I'm a free man!

#59 Giovanni Drogo

Giovanni Drogo

    Non lo so

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6816 Messaggi:

Inviato 09 settembre 2013 - 09:19

fatevi una piccola rassegna di come questo nuovo santone della pseudosinistra sta gestendo la città in vista dei mondiali di ciclismo. provincialismo e dilettantismo a manetta, io non gli farei amministrare nemmeno il condominio


Cosa sta facendo di negativo?
  • 0

Statisticamente parlando, non lo so.


#60 soul crew

soul crew

    stocazzo

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 24558 Messaggi:

Inviato 09 settembre 2013 - 09:19

e che ha fatto incazzare tutti, dai vigili del fuoco agli operatori del 118, per come taglierà completamente la città in due per una settimana intera.
il provincialismo sta nel fare qualsiasi cosa come se fosse un'emergenza, quando un piano serio per il mondiale poteva essere studiato e preparato con molto anticipo (son quasi 2 anni che il mondiale è stato assegnato). invece ci si riduce sempre alle ultime settimane, con imposizioni e divieti, senza spiegare un cazzo a nessuno. questo è il tipico galletto che se andrà al governo, farà le solite misure tampone di tutti quando si ritrovano con l'acqua alla gola, date retta. è tutto fumo
  • 0




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq