Vai al contenuto


Foto
- - - - -

Miles Kane - Don't Forget Who You Are - 2013


  • Please log in to reply
7 replies to this topic

#1 Incidente

Incidente

    Feudo

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6032 Messaggi:
  • LocationBerlin

Inviato 04 luglio 2013 - 17:27

http://www.ondarock....etwhoyouare.htm

Sostanzialmente sono d'accordo con la recensione, non con il voto, io avrei azzardato sette, almeno sette.
Oh, qui ci sono almeno sette o otto canzoni -su undici- irresistibili, che ti arpionano a botte di ritornelli e riff catchy e non ti lasciano più. Miles Kane fa un frullato micidiale di decenni roba britannica buona buona, e quindi britpop, mod, amichetti Arctic Monkeys, Paul Weller e così via.
Taking Over e Tonight c'hanno ritornelli, chorus e riff fenomenali che non puoi non muoverti, non puoi farci nulla. Il lallallala della title track, Don't Forget Who You Are, devi strillarlo con Miles, devi. Anche i momenti lenti sanno il fatto loro, Out Of Control è bellissima, Fire In My Heart, classica ballad per chitarra acustica con piano stiloso ad incastrarsi, non è da meno ed emoziona. Nel trittico finale You're Gonna Get It, Give Up e Darkness In Our Hearts, il disco prende letteralmente fuoco, e interviene anche Weller in persona.
Forse qualche testo è un po' scemotto, ma chi se ne frega in un disco così.
Disco speculare, gli ingredienti vincenti sono all'incirca gli stessi, a quello di Johnny Marr, fatto che ribadisce quanto, sebbene si tratti di dischi coevi, quest'ultimo abbia rappresentato per Miles Kane e per chi come lui.

  • 0

#2 Trespy Sledge

Trespy Sledge

    Strawberry Switchblade

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 16124 Messaggi:

Inviato 04 luglio 2013 - 17:39

Com'e' rispetto al precedente?
  • 0

#3 guast

guast

    Classic Rocker

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4792 Messaggi:
  • LocationMantova

Inviato 04 luglio 2013 - 17:40

Concordo sia con te (altrove gli ho dato 7 pure io) che, nel merito, con Mattia.
Molto meglio del primo disco solista, e comunque sì, l'istinto di auto-conservazione del britrock sfugge a ogni logica.
  • 0

#4 Incidente

Incidente

    Feudo

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6032 Messaggi:
  • LocationBerlin

Inviato 04 luglio 2013 - 21:17

Il precedente piacque anche a me molto meno, carino comunque, ma più moscio. Questo ha tutt'altro tiro e tutt'altra energia.
  • 0

#5 PDeVo

PDeVo

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3191 Messaggi:

Inviato 05 agosto 2013 - 22:43

cala un po' nella seconda parte ma le 3 Taking Over,Don't Forget Who You Are di fila tolgono il respiro,tutto sommato un buon album,forse mi è anche piaciuto di più del precedente
  • 0

#6 Garpondera

Garpondera

    farsical aquatic ceremony

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 21826 Messaggi:

Inviato 21 gennaio 2015 - 14:25


  • 0
Ponte bajo el sol y quema tus heridas, con la luz del sol todo termina.

 


#7 Garpondera

Garpondera

    farsical aquatic ceremony

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 21826 Messaggi:

Inviato 17 aprile 2018 - 09:25

MILES KANE'S NEW SONG 'LOADED' (CO-WRITTEN WITH LANA DEL REY & JAMIE T)  :blink:

http://www.coupdemai...iles-kane/14189

 


  • 0
Ponte bajo el sol y quema tus heridas, con la luz del sol todo termina.

 


#8 Garpondera

Garpondera

    farsical aquatic ceremony

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 21826 Messaggi:

Inviato 26 aprile 2018 - 09:38

Giù di dance a sto giro

 


  • 0
Ponte bajo el sol y quema tus heridas, con la luz del sol todo termina.

 





0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq