Vai al contenuto


Foto
- - - - -

La vita di Adele (Kechiche, 2013)


  • Please log in to reply
152 replies to this topic

#1 William Blake

William Blake

    Titolista ufficiale

  • Redattore OndaCinema
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 15415 Messaggi:

Inviato 30 giugno 2013 - 13:07

CANNES 66 - Palma d'Oro all'ultimo Festival di Cannes, è il vertice artistico di uno dei grandi autori del cinema europeo. Uno sguardo reale su un amore di gioventù, un ritratto umanista senza indulgenze né morbosità

Immagine inserita

http://www.ondacinem...vita_adele.html
  • 2
Ho un aspetto tremendo, e non bado a vestirmi bene o a essere attraente, perché non voglio che mi capiti di piacere a qualcuno. Minimizzo le mie qualità e metto in risalto i miei difetti. Eppure c'è lo stesso qualcuno a cui interesso: ne faccio tesoro e mi chiedo: "Che cosa avrò sbagliato?"

#2 sokurov

sokurov

    Bambino Adattato +

  • Redattore OndaCinema
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 9188 Messaggi:

Inviato 30 giugno 2013 - 13:47

che ansia... Uscita italiana a quando?
  • 0
All work and no play make Jack a dull boy All work and no play make Jack a dull boy All work and no play make Jack a dull boy All work and no play make Jack a dull boy All work and no play make Jack a dull boy All work and no play make Jack a dull boy All work and no play make Jack a dull boy All work and no play make Jack a dull boy All work and no play make Jack a dull boy All work and no play make Jack a dull boy All work and no play make Jack a dull boy All work and no play make Jack a dull boy All work and no play make Jack a dull boy All work and no play make Jack a dull boy All work and no play make Jack a dull boy All work and no play make Jack a dull boy All work and no play make Jack a dull boy All work and no play make Jack a dull boy All work and no play make Jack a dull boy All work and no play make Jack a dull boy All work and no play make Jack a dull boy All work and no play make Jack a dull boy All work and no play make Jack a dull boy All work and no play make Jack a dull boy All work and no play make Jack a dull boy All work and no play make Jack a dull boy All work and no play make Jack a dull boy All work and no play make Jack a dull boy All work and no play make Jack a dull boy

#3 William Blake

William Blake

    Titolista ufficiale

  • Redattore OndaCinema
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 15415 Messaggi:

Inviato 30 giugno 2013 - 14:04

sarà distribuito da Lucky red e si diceva in autunno, ma sul sito c'è scritto ancora "Prossimamente"...
  • 0
Ho un aspetto tremendo, e non bado a vestirmi bene o a essere attraente, perché non voglio che mi capiti di piacere a qualcuno. Minimizzo le mie qualità e metto in risalto i miei difetti. Eppure c'è lo stesso qualcuno a cui interesso: ne faccio tesoro e mi chiedo: "Che cosa avrò sbagliato?"

#4 Claudio

Claudio

    I am what I play

  • Administrators
  • 33926 Messaggi:
  • LocationRoma

Inviato 16 ottobre 2013 - 15:57

Un film semplicemente immenso. Il personaggio della protagonista, una magnifica Adèle Exarchopoulos, è uno di quelli che sarà veramente difficile dimenticare. Quasi un Antoine Doinel al femminile.

Agli Spietati, durante Cannes, devono essersi ubriacati, se sono arrivati a scrivere queste deliranti cose:
http://www.spietati....p?idArticolo=65
http://www.spietati....p?idArticolo=67

Spoiler

Un'amica e collega mi faceva notare come, di fatto, Emma finisse con l'assorbire la vita stessa di Adele al fine della sua arte, così come - stando a quanto hanno affermato le attrici - il regista avrebbe fatto con le protagoniste allo scopo di partorire il film.
  • 1

#5 paloz

paloz

    Poo-tee-weet?

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 23051 Messaggi:

Inviato 16 ottobre 2013 - 16:18

Dove/come l'hai visto, Clà?!
  • 0

I have spoken softly, gone my ways softly, all my days, as behoves one who has nothing to say, nowhere to go, and so nothing to gain by being seen or heard.

 

(Samuel Beckett, Malone Dies)


#6 Claudio

Claudio

    I am what I play

  • Administrators
  • 33926 Messaggi:
  • LocationRoma

Inviato 16 ottobre 2013 - 16:33

Dove/come l'hai visto, Clà?!


Ho visto la proiezione-stampa stamattina a Roma. Uscirà comunque nelle sale il 24 ottobre. In Francia è stato un successo... in Francia.

Aggiungo anche questo passaggio dell'ottima recensione di Giuseppe, che secondo me inquadra proprio il valore aggiunto del film:

"La vie d'Adèle sono tre ore di caméra-stylo che seguono fino all'ultimo respiro i volti e i corpi della protagonista e di Emma. Il tracciato sentimentale non si allontana mai dal riflesso corporeo che lo incarna: la macchina, raramente piazzata lontana dal volto dei personaggi, è un sismografo dalla sensibilità icastica e immediata; ogni cambiamento di umore è rilevato in tempo reale e l'abilità nello scorgere una particolare occhiata o un'espressione possiede una naturalità impressionante. Esaltante, infatti, la perizia di Kechiche nel rapprendere i dettagli dei volti e dei corpi, nel soffermarsi sui primissimi piani, per poi allargare le inquadrature anche ad altro, laddove è strettamente necessario, solo quando gli altri divengono attrazione per lo sguardo di Adèle, come nei momenti di convivialità in classe, in cucina, in discoteca.

A volte mi sembrava quasi di poter sentire il respiro di Adele, di sentire il sapore della sua gomma da masticare, del fumo delle sue sigarette o degli immancabili "spaghetti alla bolognese", veri dominatori culinari del film, in barba alla francesità. Non a caso Kechiche ha raccontato di essere rimasto colpito nel provino da come la futura protagonista muovesse la bocca mentre mangiava.
  • 0

#7 strangelove

strangelove

    Scaruffiano

  • Redattore OndaCinema
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12068 Messaggi:

Inviato 24 ottobre 2013 - 18:21

Finalmente nelle sale la Palma d'Oro dell'ultimo Festival di Cannes.
Seguono la locandina italiana e la recensione di OndaCinema:

Immagine inserita


http://www.ondacinem...vita_adele.html
  • 3

#8 verdoux

verdoux

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2785 Messaggi:

Inviato 24 ottobre 2013 - 18:39

Visto oggi, non ho parole. Capolavoro assoluto.
  • 0

#9 django

django

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1663 Messaggi:

Inviato 24 ottobre 2013 - 19:56

Bene bene, si va a vederlo
  • 0
"Margaret Thatcher è stato il primo ministro che ha seminato più divisioni e devastazioni nella storia moderna.Come la dovremmo onorare? Privatizziamo il suo funerale. Indiciamo un'asta competitiva e accettiamo l'offerta più bassa. E' quello che avrebbe voluto lei"

"Signori da quest'altra parte per Robertobaggio, Robertobaggio salta... e segna!... A centrocampo sei giocatori spagnoli stesi a terra! Eeeeeeeeeeeeehhhhhhhhhh!

#10 neuro

neuro

    king (beyond the wall)

  • Redattore OndaCinema
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3572 Messaggi:
  • Locationqua

Inviato 25 ottobre 2013 - 08:18

degli immancabili "spaghetti alla bolognese", veri dominatori culinari del film, in barba alla francesità.


Eh no caro mio, gli Exarchopoulos se magnano gli spaghetti (col vino rosso) e i Seydoux si cibano di ostriche (col vino bianco). Direi che è fondamentale.

Film molto bello - devo ancora metabolizzarlo e adesso non ho il tempo di scriverne quanto vorrei.

Citerò per ora un solo aspetto che ho adorato - quello che mi aspettavo meno - l'amore per la scuola. La scuola come luogo di scoperta, di riscatto, di gioia per chi insegna per chi impara. Pur senza tacerne gli spallamenti e gli scazzi. Le sequenze-fiume di Kechiche in un asilo sono state una sorpresa. E', volendo, l'amore per la scuola ("la scuola mi ha consentito di scoprire cose che i miei genitori e i miei amici non mi avrebbero mai fatto conoscere") uno dei motori della rottura fra primo e secondo capitolo. Dopo La classe e Nella casa inizio a pensare che il cinema della e sulla scuola sia veramente un'arte francese.

Ho trovato Kechiche (sempre bravissimo) più coraggioso nei film precedenti, ma le due attrici (e il suo lavoro su di loro) sono incredibili. Come, oltre a un film fatto di primi e primissimi piani, dimostrano anche dettagli extrafilm come il titolo cambiato, o le polemiche, questo film spinge veramente la recitazione a un punto di rottura.

Ultima cosa: l'apparizione di Emma nel bar. Che scena.
  • 0
apri apri, apri tutto!

#11 Tom

Tom

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12711 Messaggi:

Inviato 25 ottobre 2013 - 08:41

Ma riuscirà mai qualcuno a girare un film incentrato su una storia d'amore lesbica in cui le protagoniste non sembrano uscite da un lesbian di youporn? Diobono, mi viene duro solo a guardare il poster dove si baciano, con quella strafiga dai capelli blu. asd
  • 2

#12 debaser

debaser

    utente stocazzo

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 21856 Messaggi:

Inviato 25 ottobre 2013 - 08:56

In realtà la strafiga è l'altra, la protagonista, che è proprio uber wub.
L'ho visto ieri sera, al momento non mi aveva convinto del tutto, ma mi è già cresciuto.
  • 1

Codeste ambiguità, ridondanze e deficienze ricordano quelle che il dottor Franz Kuhn attribuisce a un'enciclopedia cinese che s'intitola Emporio celeste di conoscimenti benevoli. Nelle sue remote pagine è scritto che gli animali si dividono in (a) appartenenti all'Imperatore, (b) imbalsamati, c) ammaestrati, (d) lattonzoli, (e) sirene, (f) favolosi, (g) cani randagi, (h) inclusi in questa classificazione, (i) che s'agitano come pazzi, (j) innumerevoli, (k) disegnati con un pennello finissimo di pelo di cammello, (l) eccetera, (m) che hanno rotto il vaso, (n) che da lontano sembrano mosche.
 
non si dice, non si scrive solamente si favoleggia


#13 Tom

Tom

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12711 Messaggi:

Inviato 25 ottobre 2013 - 09:29

In realtà la strafiga è l'altra, la protagonista, che è proprio uber wub.
L'ho visto ieri sera, al momento non mi aveva convinto del tutto, ma mi è già cresciuto.


Mi basavo solo sui poster. Ho visto le foto e sì è gnocca pure l'altra, anche se ha un sorriso che la penalizza (e un'aria neanche barely legal che un po' mi imbarazza).

Ok la pianto qui, che questo è un serio e impegnato film europeo e certi discorsi non stanno bene.
  • 0

#14 debaser

debaser

    utente stocazzo

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 21856 Messaggi:

Inviato 25 ottobre 2013 - 09:37

E' molto giovane sì, il sorriso è delizioso però, non ti capisco. Termino anch'io.
  • 0

Codeste ambiguità, ridondanze e deficienze ricordano quelle che il dottor Franz Kuhn attribuisce a un'enciclopedia cinese che s'intitola Emporio celeste di conoscimenti benevoli. Nelle sue remote pagine è scritto che gli animali si dividono in (a) appartenenti all'Imperatore, (b) imbalsamati, c) ammaestrati, (d) lattonzoli, (e) sirene, (f) favolosi, (g) cani randagi, (h) inclusi in questa classificazione, (i) che s'agitano come pazzi, (j) innumerevoli, (k) disegnati con un pennello finissimo di pelo di cammello, (l) eccetera, (m) che hanno rotto il vaso, (n) che da lontano sembrano mosche.
 
non si dice, non si scrive solamente si favoleggia


#15 markmus

markmus

    cui prodi

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7117 Messaggi:

Inviato 25 ottobre 2013 - 09:45

Ma riuscirà mai qualcuno a girare un film incentrato su una storia d'amore lesbica in cui le protagoniste non sembrano uscite da un lesbian di youporn? Diobono, mi viene duro solo a guardare il poster dove si baciano, con quella strafiga dai capelli blu. asd


tom ultimamente stai bello carico eh, una gif su immagini spassose o una locandina in ondacinema e si accende la miccia
  • 2

#16 cool as kim deal

cool as kim deal

    Utente contro le bonus track

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12014 Messaggi:
  • LocationLooking Corsica, Feeling Corsico

Inviato 25 ottobre 2013 - 10:19

L'ho visto ieri sera, al momento non mi aveva convinto del tutto, ma mi è già cresciuto.


asd

La smetto anch'io,scusate, dò il mio contrubuto minimo sindacale: Fucking Amal
  • 0
FATE TORNARE LO SPECCHIETTO DI RYM IN FIRMA

#17 Giubbo

Giubbo

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3875 Messaggi:

Inviato 25 ottobre 2013 - 10:23

In realtà la strafiga è l'altra, la protagonista, che è proprio uber wub.
L'ho visto ieri sera, al momento non mi aveva convinto del tutto, ma mi è già cresciuto.

ma allora è proprio vero quello che dice Tom, cioè che i rapporti lesbici arrapano!
  • 0

#18 Tom

Tom

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12711 Messaggi:

Inviato 25 ottobre 2013 - 10:56


L'ho visto ieri sera, al momento non mi aveva convinto del tutto, ma mi è già cresciuto.


asd

La smetto anch'io,scusate, dò il mio contrubuto minimo sindacale: Fucking Amal


Senti questa: all'epoca di quel film nel mio giro di amicizie girava una tipa parecchio bona, nota per il fisico da urlo e per il fatto che in quanto di famiglia ciellina era ancora "illibata", pur ultraventenne. Tipo che era stata sei anni sei con un mio amico e avevano fatto i numeri da circo, ma non "quello". Ovviamente le fantasie su di lei si sprecavano.
Un giorno lei organizza la serata filmetto e birra e spedisce a tutta la compagnia un'email dove invita tutti a casa sua a vedere Fucking Amal... peccato che senza che se ne accorgesse il correttore automatico avesse corretto il titolo in Fucking Anal.
Mai più vista l'intera compagnia di amici riunita così al completo. Almeno dei maschi non mancava nessuno. asd
Ok, la smetto sul serio. :trollface:
  • 2

#19 Guest_cinemaniaco_*

Guest_cinemaniaco_*
  • Guests

Inviato 25 ottobre 2013 - 11:11

io di kechiche avevo visto cous cous ed era stata una visione abbastanza da "mattonata sui coglioni". quindi non me ne frega niente del film, ma anche io come tom ho un interesse unicamente... "speculativo"

voglio che qualcuno mi spieghi bene queste agognate scene di sesso lesbico quanto sono esplicite. perché ad esempio tipo in ohio o non ricordo dove comunque uno di quegli stati da cui non è mai uscito nulla di interessante, non lo fanno uscire nei cinema perché hanno una legge che vieta la proiezione di film pornografici nei cinema.

#20 Claudio

Claudio

    I am what I play

  • Administrators
  • 33926 Messaggi:
  • LocationRoma

Inviato 25 ottobre 2013 - 11:14


degli immancabili "spaghetti alla bolognese", veri dominatori culinari del film, in barba alla francesità.


Eh no caro mio, gli Exarchopoulos se magnano gli spaghetti (col vino rosso)


Io ricordo distintamente che venivano chiamati "spaghetti alla bolognese" (che poi è il nome con cui all'estero chiamano qualsiasi pasta italiana), o ricordo male? Comunque, sono dettagli, naturalmente.

La differenza di cibo marca anche la distanza tra le due famiglie: odiosamente radical-chic quella di Emma, veracemente medio-borghese quella di Adele. Credo che la differenza di "estrazione" (sociale, culturale etc.) sia un altro dei motivi-chiave della storia (Emma è un artista, Adele spiattella in cucina, Emma ama le ostriche, Adele la pastasciutta, Emma pensa che fare la maestra non sia sufficiente a realizzarsi, Adele ama la concretezza di un lavoro sicuro e l'abbraccio rassicurante dei bambini). Con un Kechiche decisamente "schierato", il quale tra l'altro ha poi riversato la cosa direttamente sulla vera Seydoux, definendola "una bambina viziata, cresciuta nella bambagia, in una famiglia facoltosa, abituata a spostarsi su aerei privati, a prendere un milione di euro per una pubblicità, senza pensare che c'è gente che, per guadagnare quello che lei mette insieme in un'ora, impiega una vita intera".

Ultima cosa: l'apparizione di Emma nel bar. Che scena.


Sì, una meraviglia davvero.
  • 0




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq