Vai al contenuto


Foto
- - - - -

La Nuova "Generazione Di Fenomeni" Italiana


  • Please log in to reply
76 replies to this topic

#41 Duck

Duck

    Categnaccio

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 20372 Messaggi:

Inviato 06 luglio 2014 - 08:31

Okaka è un somaro ma è sintomatico il fatto che a 24 anni sia ancora considerato un giovane.....


Ma è considerato un giovane dall'ignorante medio che commenta il sito della Gazzetta dai. (del resto per sta gente era "giovane" perfino Antonini quando era tornato al Milan mi pare a 26 anni) Ormai, giustamente, non se lo incula più nessuno.
  • 0

«Mister, possiamo lavorare sulle diagonali?», la richiesta di qualche giocatore. No, la risposta del tecnico. 

 

 


#42 good vibrations

good vibrations

    Utente in cerca di nuovi stampi per il rock

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7537 Messaggi:
  • LocationRoma

Inviato 06 luglio 2014 - 10:25

Per la stessa gente Cassano è sempre "un giovane talento"
  • 0
Immagine inserita

#43 Kaleir

Kaleir

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4942 Messaggi:

Inviato 06 luglio 2014 - 11:17

Il giovane Antonini penso sia imbattibile, Luca tvb
  • 1

Ciao, io sono una firma.


#44 Duck

Duck

    Categnaccio

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 20372 Messaggi:

Inviato 06 luglio 2014 - 12:14

Il necessario comunque è questo: vivai di livello(e possibilmente le squadre B) per formare i giocatori+ una politica societaria che ne favorisca un ingresso rapido in prima squadra.


Dal punto di vista del club è un problema complesso, perchè se da un lato hai la volontà di mettere giovani, farli crescere per potere avere un ritorno di lungo periodo, dall'altro hai la necessità del risultato del breve periodo.
Una delle cose secondo più "interessanti" del calcio italiano è quello che io chiamo, così a cazzo, imbarbarimento. Ti ricordi la Lazio di Ballardini? Quelli vinsero la Supercoppa Italiana contro l'Inter con una bella partita, partirono abbastanza bene, ebbero un po' di sfiga* e tra i problemi societari e altro (Pandev, Ledesma, quelle faccende lì) persero gradualmente tutti i punti di riferimento, arrivando a ripescare le peggiori pippe della storia recente della Lazio (Meghni, Del Nero, Perpetuini, Firmani ecc.).
E' una cosa che succede spesso (guarda il Bologna di quest'anno) e principalmente a danno dei giovani e dei giocatori di qualità tipo trequartisti, registi, seconde punte. Sorensen l'anno scorso era uno dei difensori migliori di quella squadra, quest'anno ha faticato ed è stato la prima vittima di questo processo, che poi ha coinvolto altri tipo Khrin, Laxalt e co. Questo perchè? Perchè i giovani e i giocatori di qualità hanno rendimento variabile, per me quindi l'allenatore pensa "e se questo mi sbaglia partita pure stavolta?" e tende a lasciarlo fuori, per piazzare un giocatore meno bravo magari ma più sicuro.
Bisogna anche tenere conto che, per una piccola squadra italiana, retrocedere è una catastrofe economica: la B è un campionato povero, senza diritti televisivi, tanto che la Lega di A tira fuori una decina di milioni di euro (non ricordo la cifra esatta, fai un 8-12) per chi retrocede, per evitare disastri. Il ricavo di medio/lungo periodo è messo in secondo piano dal rischio di breve periodo (anche perchè se vado in B, il giocatore buono me lo fregano). In Premier i soldi girano molto di più ed è tutto più facile, la retrocessione in Championship sarà dura ma dubito ai livelli della B italiana, in Spagna non saprei di preciso, ma la situazione economica delle società mi pare terribile di partenza.
Se poi uno è molto forte (rispetto agli altri, ovviamente), gioca sempre: Giuseppe Rossi salvò il Parma di Ranieri, Berardi quest'anno idem col Sassuolo nonostante il rendimento altalenante, ma pure Ramirez al Bologna o Giovinco all'Empoli.
E' diverso per le medio grandi, ma lì ci sono altri tipi di livelli e obiettivi, pressioni, tifosi ecc. Se il Milan non va in Champions, sono altre piccole catastrofi economiche. Una politica grossa dei giovani (oltretutto italiani) è rischiosa per forza di cose, e visto che sono i club che pagano e non la FIGC, c'è anche il grosso vincolo del risultato in breve periodo che condiziona, e quello non è molto modificabile.
Poi va bene i vivai, le squadre B... ma non penso sia lì il punto del problema.


*non a caso giocava Baronio
  • 0

«Mister, possiamo lavorare sulle diagonali?», la richiesta di qualche giocatore. No, la risposta del tecnico. 

 

 


#45 Max Stirner

Max Stirner

    Scaruffiano

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 13771 Messaggi:
  • LocationAci Trezza(CT)

Inviato 06 luglio 2014 - 12:32

mah e la storia che a pulvirenti sia convenuto scendere in b è quindi una puttanata?
(manco fosse borlotti però senza aristoteles)
  • 0
"Ho abituato i miei occhi al sangue." Georg Büchner


"Caedite eos! Novit enim Dominus qui sunt eius"

#46 AshesOnTheWater

AshesOnTheWater

    "But now I only smile..."

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1352 Messaggi:
  • LocationMacerata

Inviato 06 luglio 2014 - 12:32

Il giovane Antonini penso sia imbattibile, Luca tvb


Io ricordo che al tempo si parlava dei "bambini di fascia" Antonini e Abate. Tipo 27 e 24 anni, se la memoria non mi inganna
  • 0

#47 Nihor

Nihor

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3313 Messaggi:

Inviato 06 luglio 2014 - 12:44

Ma no Duck se hai giocatori più forti il problema non si pone, giocano i più esperti. Quello che mi lascia perplesso in Italia è che si preferisca il segone sicuro di 33 anni piuttosto che il giovane che - a parità di rendimento - possa avere almeno prospettive di miglioramento.

Esempio perchè la Juve non ha lanciato Immobile quando Iaquinta preferiva tirare le righe del campo e Amauri aveva un rendimento catastrofico??? O il Milan con un centrocampo disastrato non fa giocare con maggiore regolarità i Cristante ecc.

Cioè non capisco perchè preferire una pippa vecchia rispetto ad un giovane. Un'altra cosa orrenda è insistere con vecchie glorie, ormai palesemente lontane dai fasti del passato, pensando che ritrovino improvvisamente lo smalto di 10 anni prima.

Nella maggioranza dei casi si preferisce sempre l'esperienza (anche se ci sono le condizioni per lanciarli) come se l'esperienza di pipponi conclamati valesse qualche cosa. Peraltro è una situazione che succede anche nei dilettanti.
  • 1
"Il mio vicino di posto è un rumeno e i rumeni si piccano di parlare una lingua latina, c'è una cosa che capisco e che condividiamo immediatamente: HAGI Fotbalistul De Raså. Veramente Fotbalistul De Raså"

#48 Duck

Duck

    Categnaccio

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 20372 Messaggi:

Inviato 06 luglio 2014 - 14:30

Mi spiace Nihor ma è un discorso che non va proprio da nessuna parte. Io un minimo di spiegazione ho tentato di darla, se poi tu la metti su perchè non Immobile ma Amauri o perchè non Cristante che ti devo dire...
E sì, max, scendere non conviene a nessuno.
  • 0

«Mister, possiamo lavorare sulle diagonali?», la richiesta di qualche giocatore. No, la risposta del tecnico. 

 

 


#49 Nihor

Nihor

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3313 Messaggi:

Inviato 06 luglio 2014 - 14:39

Ho capito che possono essere discontinui i giovani e un allenatore possa preferire uno più continuo (con gli annessi e connessi economici) ma quello che volevo dire è che anche in sede di prestazioni infime (nelle quali secondo me il tuo discorso non vale) si va avanti coi vecchi a tutta forza in ogni caso. Non penso sia nient'altro che miopia con un enfasi eccessiva sul discorso che fai tu - di base assolutamente corretto - ma senza andare in esagerazioni evidenti.

Alla radice c'è una scarsa comprensione di cosa effettivamente possa dare un giocatore.
  • 0
"Il mio vicino di posto è un rumeno e i rumeni si piccano di parlare una lingua latina, c'è una cosa che capisco e che condividiamo immediatamente: HAGI Fotbalistul De Raså. Veramente Fotbalistul De Raså"

#50 Duck

Duck

    Categnaccio

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 20372 Messaggi:

Inviato 06 luglio 2014 - 14:44

Va bene, ma io parlo in generale.
Poi ti posso dire che piuttosto di Amauri, quel demente di Ferrara poteva mettere anche mio zio centravanti che faceva sicuramente meglio, ma non cambia il discorso. E' tutta roba che ho già detto che sui casi limite (tipo Traorè) ci si potrebbe pure lavorare e migliorare, ma non è il centro del problema.
Per me su questo comunque, che rappresenta una percentuale marginale del problema, è già abbastanza cambiata la situazione, grazie alla mancanza di soldi, e la statistica di qualche pagina fa lo prova.
Qua invece si parla di politica federale, di grosso cambio di mentalità, di lanciare i giovani a 17/18 ecc. ecc. non di "togliamo la pippa e buttiamo dentro un giovane che sicuramente fa meglio", quello lo fanno già parecchi allenatori intelligenti (Guidolin, per dire, alla fine l'ha capita di non usare nè Brkic nè Kelava che fanno cagare, tanto per dire, così come il posto se l'è preso Icardi l'anno scorso, Murru al posto di Perico e simili)
  • 0

«Mister, possiamo lavorare sulle diagonali?», la richiesta di qualche giocatore. No, la risposta del tecnico. 

 

 


#51 grivs

grivs

    ---o<-<

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7814 Messaggi:
  • Locationale, i'vorrei che tu e pierpinky e io

Inviato 06 luglio 2014 - 16:22

ma poi immobile non è che abbia fatto esattamente sfracelli appena lasciata la juve: ha fatto 2 gol in una stagione di B, prima di esplodere con zeman l’anno successivo

uno mi può dire che i sei mesi a siena li buttò per colpa di conte che non lo vede(va) proprio, ma è anche vero che il gioco di zeman è ideale per un attaccante...

steccò la prima stagione in A partito da titolare, giocando spesso fuori posizione ok, ma se soffri la concorrenza al genoa alla giuve è un po’ più complicato.
Immobile ventenne alla juve poteva fare giusto quello che ha fatto, cioè nulla

In generale, anche io trovo il “modello di crescita dei giovani” che abbiamo in italia fatto di continui prestiti letteralmente a caso demente e credo che alcuni giovani sarebbero pronti a giocare in una prima squadra destro nell’inter ci sarebbe stato così come berardi nella juve la scorsa stagione, così come non ho mai capito il prestito di marchisio all’empoli per dire, ma Immobile non lo metterei nell'elenco, semplicemente a quell’età non era pronto
  • 0
[0:08] webnicola: allora facendo una media di 80 anni e cagando 300 gr al giorno (siamo italiani dai caghiamo di piu) cachiamo 8,7 tonnellate in una vita quindi [0:09] webnicola: possiamo teorizzare che nella propria vita fa un peso di merda [0:10] webnicola: circa 100 volte il proprio peso [0:10] webnicola: cmq sostanzialmente in un anno circa si caga il proprio peso quindi potresti farti un amico di merda e nel tiro alla fune si sarebbe pari

[webnicola]: io [mi aspettavo] che si dimettesse subito o che non si dimettesse. tipo "resisto è stata solo un colpo di testa dei miei uomini" e l'assalto alla camera sfasciata e qualche cranio rotto, gente che caga dentro la testa di cicchitto morto, cose così

oggi ho combattuto come un toro. ho il cuore sfiancato. sento che stanno crollando le mura DI QUESTA BABILONIA PRECRISTIANA! vinceremo! Cit. Ale

webnicola: non sto leggendo. mi state facendo venire la colite

gli butto lì un "rizoma" così mi si bagna


#52 Nihor

Nihor

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3313 Messaggi:

Inviato 06 luglio 2014 - 17:38

Amauri stagione 2009/2010 30 presenze 5 goal giocando in maniera penosa.

Immobile Genoa 2012/2013 33 presenze (non tutte da titolare) 5 goal giocando male ma in crescendo nel finale di stagione in un ambiente di merda come Genoa.

Anche facendo male le prestazioni sono ad essere generosi (con Amauri) equivalenti, se consideri poi che la Juve aveva mollato gli ormeggi ben prima della fine è ancora più assurdo non averlo fatto giocare con continuità.
  • 0
"Il mio vicino di posto è un rumeno e i rumeni si piccano di parlare una lingua latina, c'è una cosa che capisco e che condividiamo immediatamente: HAGI Fotbalistul De Raså. Veramente Fotbalistul De Raså"

#53 Roy Montgomery

Roy Montgomery

    mr. negativity

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5962 Messaggi:

Inviato 06 luglio 2014 - 19:22

Il giovane Antonini penso sia imbattibile, Luca tvb


ti ricordi quando eravate talmente scarsi da prendere goal da lui ?
  • 0

3 a 0 in 26 minuti contro il LECCE. Vado a fare la spesa.


#54 Araki

Araki

    Utente Tracotante

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7491 Messaggi:

Inviato 06 luglio 2014 - 19:37


Il necessario comunque è questo: vivai di livello(e possibilmente le squadre B) per formare i giocatori+ una politica societaria che ne favorisca un ingresso rapido in prima squadra.


Dal punto di vista del club è un problema complesso, perchè se da un lato hai la volontà di mettere giovani, farli crescere per potere avere un ritorno di lungo periodo, dall'altro hai la necessità del risultato del breve periodo.

................



Sono d'accordissimo con te, ma riporto il discorso sulla pessima capacità di formare i giovani: il rendimento del giovane di talento è particolarmente altalenante perchè i settori giovanili non sono, per livello, programmazione e scarsa competitività dei relativi tornei davvero formativi.....in Italia lanciare giovani in prima squadra è più rischioso e porta i tecnici a presentare squadre di giocatori mediocri ma con anni di esperienza, nella speranza di ottenere un risultato oggi con la certezza di non costruire nulla per il domani.

Personalmente sono favorevolissimo all'inserimento delle squadre B nei campionati dalla D a salire oltre che a misure più severe, come il regolamento della Premier russa che prevede l'obbligo di schierare almeno 4 giocatori di nazionalità russa nell' undici titolare (credo la stessa norma esista anche in Ucraina).
  • 0

They mistook my kindness for weakness
I fucked up, I know that, but Jesus
Can't a girl just do the best she can?

#55 MarkRenton

MarkRenton

    Enciclopedista

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6059 Messaggi:

Inviato 06 luglio 2014 - 19:43

Io mi ricordo che un milanista che ho su facebook era arrivato a insultare Lippi perché non aveva portato Antonini al mondiale, e non sto scherzando.
  • 0

#56 Roy Montgomery

Roy Montgomery

    mr. negativity

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5962 Messaggi:

Inviato 06 luglio 2014 - 21:41

considerato che antonini aveva fatto un'ottima stagione e lippi aveva invece portato ruderi vari, io direi che il milanista torto non ne aveva.
  • 0

3 a 0 in 26 minuti contro il LECCE. Vado a fare la spesa.


#57 MarkRenton

MarkRenton

    Enciclopedista

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6059 Messaggi:

Inviato 06 luglio 2014 - 21:51

Già, quel mondiale sì che andava diversamente se c'era Antonini.
  • 0

#58 grivs

grivs

    ---o<-<

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7814 Messaggi:
  • Locationale, i'vorrei che tu e pierpinky e io

Inviato 07 luglio 2014 - 08:29

Amauri stagione 2009/2010 30 presenze 5 goal giocando in maniera penosa.

Immobile Genoa 2012/2013 33 presenze (non tutte da titolare) 5 goal giocando male ma in crescendo nel finale di stagione in un ambiente di merda come Genoa.

Anche facendo male le prestazioni sono ad essere generosi (con Amauri) equivalenti, se consideri poi che la Juve aveva mollato gli ormeggi ben prima della fine è ancora più assurdo non averlo fatto giocare con continuità.


Ancora più assurdo? Ma fai un paragone a 3 anni di distanza… che senso ha (lasciando stare che 5 gol al Genoa in 33 presenze non fanno sorgere alcun rimpianto)? La domanda è semplice nel 2009/10 e 2010/11 Immobile ci stava nella juve? La risposta per m è no, perché non giocava manco in B.

Su Amauri:a posteriori è ovvio che è stata una scommessa persa, ma stiamo parlando di un calciatore che era stato pagato una bella cifra, ipercollaudato in A e che nel girone d’andata della stagione precedente aveva fatto 13 gol con doppietta al Milan e gol al Real… aspettarlo fu la cosa più logica. Fece pure un bel paio di parite a inizion stagione, poi non arrivando il gol e con la concorrenza entrò in una fase involutiva tremenda e dimostrò tutti i suoi limiti (psicologici più che tecnici)
  • 0
[0:08] webnicola: allora facendo una media di 80 anni e cagando 300 gr al giorno (siamo italiani dai caghiamo di piu) cachiamo 8,7 tonnellate in una vita quindi [0:09] webnicola: possiamo teorizzare che nella propria vita fa un peso di merda [0:10] webnicola: circa 100 volte il proprio peso [0:10] webnicola: cmq sostanzialmente in un anno circa si caga il proprio peso quindi potresti farti un amico di merda e nel tiro alla fune si sarebbe pari

[webnicola]: io [mi aspettavo] che si dimettesse subito o che non si dimettesse. tipo "resisto è stata solo un colpo di testa dei miei uomini" e l'assalto alla camera sfasciata e qualche cranio rotto, gente che caga dentro la testa di cicchitto morto, cose così

oggi ho combattuto come un toro. ho il cuore sfiancato. sento che stanno crollando le mura DI QUESTA BABILONIA PRECRISTIANA! vinceremo! Cit. Ale

webnicola: non sto leggendo. mi state facendo venire la colite

gli butto lì un "rizoma" così mi si bagna


#59 Kaleir

Kaleir

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4942 Messaggi:

Inviato 07 luglio 2014 - 09:36


Il giovane Antonini penso sia imbattibile, Luca tvb


ti ricordi quando eravate talmente scarsi da prendere goal da lui ?


La genesi del gol del terzino, direi che è servito asd
  • 3

Ciao, io sono una firma.


#60 corrigan

corrigan

    気持ち悪い

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 9912 Messaggi:
  • LocationHK

Inviato 07 luglio 2014 - 10:25



Il giovane Antonini penso sia imbattibile, Luca tvb


ti ricordi quando eravate talmente scarsi da prendere goal da lui ?


La genesi del gol del terzino, direi che è servito asd

poraccio. ci è rimasto proprio sotto dopo il primo scudetto di Conte.
  • 0

I distrust orthodoxies, especially orthodoxies of dissent
「その時僕はミサト さんから逃げる事しかできなかった。 他には何もできない、 他も云えない… 子供なんだと……僕はわかった

 





0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq