Vai al contenuto


Foto
* * * - - 2 Voti

Presidenzialismo E Riforme Costituzionali


  • Please log in to reply
94 replies to this topic

#81 Financo Mr Repetto

Financo Mr Repetto

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5731 Messaggi:

Inviato 30 giugno 2013 - 19:30

proteggi chi subisce il torto con ivridarcimenti ma senza rivalsa sulla persona, è semplice Moon

Perchè lo Stato non dovrebbe rivalersi sulla persona nel caso di colpa grave ad esempio? O in caso di colpa, non ci devono essere conseguenze sulla carriera? Non ne capisco davvero il senso.
  • 0

#82 bluetrain

bluetrain

    Fourth rule is: eat kosher salamis

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6943 Messaggi:

Inviato 30 giugno 2013 - 20:30


proteggi chi subisce il torto con ivridarcimenti ma senza rivalsa sulla persona, è semplice Moon

Perchè lo Stato non dovrebbe rivalersi sulla persona nel caso di colpa grave ad esempio? O in caso di colpa, non ci devono essere conseguenze sulla carriera? Non ne capisco davvero il senso.


Ma nessuno ha detto questo, lo stato deve avere la possibità di sanzionare il magistrato che ha giucato con imperizia, non va bene che ci sia la possibilità per il cittadino di rivalersi direttamente sul magistrato, senza filtri.
  • 2

#83 Financo Mr Repetto

Financo Mr Repetto

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5731 Messaggi:

Inviato 30 giugno 2013 - 20:47



proteggi chi subisce il torto con ivridarcimenti ma senza rivalsa sulla persona, è semplice Moon

Perchè lo Stato non dovrebbe rivalersi sulla persona nel caso di colpa grave ad esempio? O in caso di colpa, non ci devono essere conseguenze sulla carriera? Non ne capisco davvero il senso.


Ma nessunonha detto questo, lo ststo deve avere la possibità di sanzionare il magistrato che ha giucato con imperizia, non va bene che ci sia la possibilità per il cittadino di rivalersi direttamente sul magistrato, senza filtri.


Ok, però se ho capito bene la proposta dei radicali postata da Virginia è per l'abolizione della "clausola di salvaguardia": non si andrebbe a toccare quindi il fatto che il cittadino si possa rivalere solo sullo Stato e questi, se il caso, sul magistrato. L'obiettivo è rendere concreta ed efficace quest'ultima ipotesi, cosa che finora non è palesemente avvenuta. Se poi sia questo il compromesso migliore mi sembra una questione assai tecnica, ma a occhio mi pare per lo meno ragionevole..
  • 1

#84 soul crew

soul crew

    stocazzo

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 24558 Messaggi:

Inviato 30 giugno 2013 - 21:06



proteggi chi subisce il torto con ivridarcimenti ma senza rivalsa sulla persona, è semplice Moon

Perchè lo Stato non dovrebbe rivalersi sulla persona nel caso di colpa grave ad esempio? O in caso di colpa, non ci devono essere conseguenze sulla carriera? Non ne capisco davvero il senso.


Ma nessunonha detto questo, lo ststo deve avere la possibità di sanzionare il magistrato che ha giucato con imperizia, non va bene che ci sia la possibilità per il cittadino di rivalersi direttamente sul magistrato, senza filtri.

esattamente
che poi in italia quello della carriera legata al merito è un problema generale, si pensi ai funzionari di polizia che fanno carriera dopo aver ordinato carneficine o falsificato prove di reato.
  • 0

#85 Financo Mr Repetto

Financo Mr Repetto

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5731 Messaggi:

Inviato 30 giugno 2013 - 21:15




proteggi chi subisce il torto con ivridarcimenti ma senza rivalsa sulla persona, è semplice Moon

Perchè lo Stato non dovrebbe rivalersi sulla persona nel caso di colpa grave ad esempio? O in caso di colpa, non ci devono essere conseguenze sulla carriera? Non ne capisco davvero il senso.


Ma nessunonha detto questo, lo ststo deve avere la possibità di sanzionare il magistrato che ha giucato con imperizia, non va bene che ci sia la possibilità per il cittadino di rivalersi direttamente sul magistrato, senza filtri.

esattamente
che poi in italia quello della carriera legata al merito è un problema generale, si pensi ai funzionari di polizia che fanno carriera dopo aver ordinato carneficine o falsificato prove di reato.


A me non piace la polizia ipertutelata, come non piace la Magistratura. Mi sembra che in Italia lo siano entrambe, con molti casi vergognosi a dir poco.
  • 0

#86 soul crew

soul crew

    stocazzo

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 24558 Messaggi:

Inviato 30 giugno 2013 - 21:22





proteggi chi subisce il torto con ivridarcimenti ma senza rivalsa sulla persona, è semplice Moon

Perchè lo Stato non dovrebbe rivalersi sulla persona nel caso di colpa grave ad esempio? O in caso di colpa, non ci devono essere conseguenze sulla carriera? Non ne capisco davvero il senso.


Ma nessunonha detto questo, lo ststo deve avere la possibità di sanzionare il magistrato che ha giucato con imperizia, non va bene che ci sia la possibilità per il cittadino di rivalersi direttamente sul magistrato, senza filtri.

esattamente
che poi in italia quello della carriera legata al merito è un problema generale, si pensi ai funzionari di polizia che fanno carriera dopo aver ordinato carneficine o falsificato prove di reato.


A me non piace la polizia ipertutelata, come non piace la Magistratura. Mi sembra che in Italia lo siano entrambe, con molti casi vergognosi a dir poco.

non piace neanche a me, e nutro scarsissima fiducia nella magistratura in generale, ma tra la "punizione" comminata dallo stato e la possibilità di avvalersi direttamente contro un funzionario da parte del cittadino, c'è un mare di differenza. andrebbe incrementata la prima ipotesi, non cedere alla seconda, che è l'idea pdiellina dello scontrto totale con il potere giudiziario tanto per mandare in vacca tutto
  • 0

#87 virginia wolf

virginia wolf

    apota

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6639 Messaggi:

Inviato 30 giugno 2013 - 21:25




proteggi chi subisce il torto con ivridarcimenti ma senza rivalsa sulla persona, è semplice Moon

Perchè lo Stato non dovrebbe rivalersi sulla persona nel caso di colpa grave ad esempio? O in caso di colpa, non ci devono essere conseguenze sulla carriera? Non ne capisco davvero il senso.


Ma nessunonha detto questo, lo ststo deve avere la possibità di sanzionare il magistrato che ha giucato con imperizia, non va bene che ci sia la possibilità per il cittadino di rivalersi direttamente sul magistrato, senza filtri.


Ok, però se ho capito bene la proposta dei radicali postata da Virginia è per l'abolizione della "clausola di salvaguardia": non si andrebbe a toccare quindi il fatto che il cittadino si possa rivalere solo sullo Stato e questi, se il caso, sul magistrato. L'obiettivo è rendere concreta ed efficace quest'ultima ipotesi, cosa che finora non è palesemente avvenuta. Se poi sia questo il compromesso migliore mi sembra una questione assai tecnica, ma a occhio mi pare per lo meno ragionevole..


Deo gratias! Ma infatti, è così. Stanno discutendo di niente. Non cambierebbe nulla rispetto allo status quo. Il cittadino non potrebbe far causa direttamente al magistrato ma, come adesso, allo Stato che poi si può poi rivalere sul Magistrato se il dolo viene acclarato.
Semplicemente si chiede di togliere la "clausola di salvaguardia" che di fatto blinda i magistrati rendendoli praticamente impuniti. Come ho scritto il caso Tortora è il più famoso, ma di casi Tortora ce ne sono purtroppo tanti e sconosciuti ai più. Persone la cui vita è stata rovinata da magistrati come quelli del Tribunale di Napoli.
  • 1
Penso a come contiamo poco, come tutti contino poco; com'è travolgente e frenetica e imperiosa la vita, e come tutte queste moltitudini annaspino per restare a galla.

#88 bluetrain

bluetrain

    Fourth rule is: eat kosher salamis

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6943 Messaggi:

Inviato 30 giugno 2013 - 21:32

Virginia in effetti io non avevo letto in modo approfondito, ma di solito quando si è parlato di responsabilitá civile del magistrato in passato si é sempre intesa la possibilitá di citare in giudizio direttamente ill giudice. Quindi ok alla fine siamo tuttti abbastanza d'accordo, sfumatura più sfumatura meno.
  • 0

#89 Moontesquieu

Moontesquieu

    webmaster

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4473 Messaggi:
  • LocationLondra

Inviato 30 giugno 2013 - 21:37

Quindi ok alla fine siamo tuttti abbastanza d'accordo, sfumatura più sfumatura meno.

Non capita spesso :wub:
  • 0

#90 virginia wolf

virginia wolf

    apota

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6639 Messaggi:

Inviato 30 giugno 2013 - 21:47

Virginia in effetti io non avevo letto in modo approfondito

Te lo aveva detto già Moon due pagine fa :mattarello: asd

ma di solito quando si è parlato di responsabilitá civile del magistrato in passato si é sempre intesa la possibilitá di citare in giudizio direttamente ill giudice. Quindi ok alla fine siamo tuttti abbastanza d'accordo, sfumatura più sfumatura meno.

Questa è probabilmente la proposta pidiellina. Come ho già scritto, il fatto che il Pdl appoggi i quesiti radicali non significa che la riforma dei radicali sia la stessa che vorrebbe il Pdl.

Quando hai due minuti leggiti questoapprofondimento (anche questo lo avevo già postato), perché spiega molto bene quali sono le pecche della Legge Vassalli, e del perché è stata avviata una procedura d’infrazione nei confronti dell’Italia dalla Commissione europea,
  • 0
Penso a come contiamo poco, come tutti contino poco; com'è travolgente e frenetica e imperiosa la vita, e come tutte queste moltitudini annaspino per restare a galla.

#91 virginia wolf

virginia wolf

    apota

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6639 Messaggi:

Inviato 07 luglio 2013 - 07:03

Appello ai "saggi": “Vogliamo Sapere”
I lavori della Commissione per le riforme costituzionali proseguono senza che l’opinione pubblica venga in alcun modo informata delle sue discussioni. E’ un metodo inammissibile. In materie come questa, che riguardano il destino della Repubblica, la pretesa dell’assoluta riservatezza confligge con l’esigenza democratica di una apertura che renda possibile un’attenzione vigile e un contributo da parte di tutti i cittadini interessati.
Basterebbe ricordare l’opposta scelta fatta dall’Unione europea per i lavori delle convenzioni alle quali era stata affidata la redazione della Carta dei diritti fondamentali e del Trattato costituzionale. E l’attuale opacità diventa ancora più inaccettabile viste le notizie riguardanti un’ambigua consultazione in Rete alla quale il testo delle riforme dovrebbe poi essere sottoposto che, riserve a parte sulla sua opportunità e le sue modalità, esigerebbe proprio un’ampia, diffusa e continua discussione sul testo sul quale dovrebbe esprimersi i cittadini.

Chiediamo, pertanto, che si provveda immediatamente a restaurare anche in questa materia il rispetto dei principi della democrazia.

Tra i primi firmatari: Umberto Allegretti (Comitati Dossetti), Gaetano Azzariti (Convenzione per la Democrazia costituzionale), Sandra Bonsanti (Libertà e Giustizia), Luigi Ferrajoli (Comitati Dossetti), Stefano Rodotà (Convenzione per la Democrazia costituzionale), Gustavo Zagrebelsky (Libertà e Giustizia).




Ecco cosa ha risposto D'Onofrio - senatore Udc - componente della Commissione per le riforme costituzionali:
“Noi saggi pensiamo e prendiamo solo un rimborso del cazzo”
  • 0
Penso a come contiamo poco, come tutti contino poco; com'è travolgente e frenetica e imperiosa la vita, e come tutte queste moltitudini annaspino per restare a galla.

#92 virginia wolf

virginia wolf

    apota

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6639 Messaggi:

Inviato 08 luglio 2013 - 17:04

E-democracy, il governo ci prova
L'esecutivo lancia una piattaforma per instaurare un dialogo con i cittadini attraverso la Rete, chiedendo la loro opinione sui temi 'caldi'. Un netto passo in avanti rispetto ai ridicoli tentativi messi in atto fino ad ora. Anche se il parere dei votanti avrà 'solo il valore di suggerimento'


Se volete partecipare
http://www.partecipa.gov.it/
  • 0
Penso a come contiamo poco, come tutti contino poco; com'è travolgente e frenetica e imperiosa la vita, e come tutte queste moltitudini annaspino per restare a galla.

#93 virginia wolf

virginia wolf

    apota

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6639 Messaggi:

Inviato 12 luglio 2013 - 06:16

Qualche persona seria, che si dimette per non venir meno ai propri principi, in Italia ancora c'è

Carlassare: mi dimetto, per rispetto delle Istituzioni

Stop lavori Camere, Carlassare lascia i saggi: “Pressione sulla Cassazione”
  • 0
Penso a come contiamo poco, come tutti contino poco; com'è travolgente e frenetica e imperiosa la vita, e come tutte queste moltitudini annaspino per restare a galla.

#94 Bara dei pupi

Bara dei pupi

    Dungeon Synth nei giorni pari e Vaporwave in quelli dispari

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 84081 Messaggi:

Inviato 12 luglio 2013 - 07:40

Qualche persona seria, che si dimette per non venir meno ai propri principi, in Italia ancora c'è


le donne sono più dignitose

virginia cmq nell'avatar della regi dovevi mettere una foto del meeting di Royal Ascot 2013 uff

Immagine inserita

Immagine inserita
  • 1
Tanti amici mi chiamano e mi dicono peppe ma tu non ti lamenti mai a stare in quarantena forzata
Amici miei vi rammento che zio peppuzzo nazionale come mi chiama fraternamente Claudio ferri in arte bassino. Che mi sono fatto quasi 7 anni al 41 bis sotterrato isolato dal mondo altro che quarantena. Qua per me e hotel a 5 stelle. Pertanto non scendete e spero che conte vada quanto prima un decreto che chi viene preso in strada va in quarantena forzata. Alla fine dobbiamo salvaguardare noi e milioni di italiani. Pensate se venivate chiamati per andare in guerra. Buona serata peppuzzo vi vuole bene
Tanto bene.

#95 Seattle Sound

Seattle Sound

    Non sono pigro,è che non me ne frega un cazzo.

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 36974 Messaggi:
  • LocationTiny little green

Inviato 12 luglio 2013 - 11:24


Qualche persona seria, che si dimette per non venir meno ai propri principi, in Italia ancora c'è


le donne sono più dignitose

virginia cmq nell'avatar della regi dovevi mettere una foto del meeting di Royal Ascot 2013 uff

Immagine inserita

Immagine inserita


Immagine inserita

ashd
  • 1

Alfonso Signorini: "Hai mai aperto una cozza?"
Emanuele Filiberto: "Sì, guarda, tante. Ma tante..."
(La Notte degli Chef, Canale 5)

 

"simpatico comunque eh" (Fily, Forum Ondarock)

 

"passere lynchane che finiscono scopate dai rammstein"

"Io ho sofferto moltissimo per questo tipo di dipendenza e credo di poterlo aiutare. Se qualcuno lo conosce e sente questo appello mi faccia fare una telefonata da lui, io posso aiutarlo"
(Rocco Siffredi, videomessaggio sul web)


"Ah, dei campi da tennis. Come diceva Battiato nella sua canzone La Cura"





0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq