Vai al contenuto


Foto
- - - - -

lamonte young


  • Please log in to reply
46 replies to this topic

#21 Embryo

Embryo

    Enciclopedista

  • Moderators
  • 7827 Messaggi:

Inviato 06 dicembre 2006 - 15:19

Sun blindness music cosa sarebbe? John Cale da solista?

Assolutamente sì. Si tratta di nastri rimasti a prendere polvere per diversi anni nella cantina di Tony Conrad, sostanzialmente esperimenti fatti da Cale nell'ambito dell'attività del Dream Syndicate e parallelamente all'esperienza coi primissimi Velvet Underground (come gli altri due volumi, del resto).
La monolitica title-track è un solo di quasi tre quarti d'ora al Vox Organ: un susseguirsi tesissimo e più o meno casuale di droni, riverberi e smanettamenti assortiti.
"Summer Heat", pezzo centrale, è una lunga cavalcata per chitarra che in un certo senso (prendi tutto con le dovute pinze, facendo le debite proporzioni) anticipa il Glenn Branca di "The Ascension", alcuni lavori di Rhys Chatham ("Die Donnergötter", "An Angel Moves Too Fast To See") e perfino (come logica conseguenza) i Sonic Youth.
L'ultimo pezzo riprende l'inizio del disco, solo in un'atmosfera meno nervosa, più rarefatta.
  • 0
nobody knows if it really happened

At this range, I'm a real Frederick Zoller.

La birra è un perfetto scenario da sovrappopolazione: metti una manciata di organismi in uno spazio chiuso con più carboidrati di quanti ne abbiano mai visti e guardali sterminarsi con gli scarti che producono - nel caso specifico, anidride carbonica e alcol. E poi, alla salute!

#22 Guest_Mattia_*

Guest_Mattia_*
  • Guests

Inviato 06 dicembre 2006 - 15:52

Agli appassionati di La Monte Young consiglio

Immagine inserita

Pandit Pran Nath: Midnight: Raga Malkauns (2xCD Just Dreams, 2002) - registrazione di due performance dal vivo del mentore di Young, nonchè stimatissimo interprete vocale di raga. Il primo compact disc vede Terry Riley e consorte ad accompagnare il "vocalist" (c'è già qualche indiano che mi sta riempiendo il naso di curry, per quest'ultima definizione) ai "tambura" (che, a scapito del nome, sono una sorta di sit... Ehm... Non volevo pronunciare questa parola, giuro!). L'esibizione si tenne a San Francisco nel 1971; nel secondo compact disc, sempre ad accompagnare il Maestro (e sempre ai tambura), troviamo La Monte Young e Marian Zazeela. Il live, registrato a New York, risale al 1976. Inutile dire che trattasi di roba di qualità superiore. Una sorta di "Splendid Oro" per le orecchie di chiunque non si smaroni dopo due minuti di drone. A me ha letteralmente mandato in sollucchero e sto lentamente riempiendo il mio appartamento d'incensi e altre puttanate finto-esotiche in vendita all'Ikea di Corsico (MI).

#23 lamonteyoung

lamonteyoung

    Cazzaro

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 460 Messaggi:
  • LocationGenova

Inviato 06 dicembre 2006 - 18:38

conosco di "sfuggita" il Pandit Pran Nath per un disco di La monte e Marian Zazeela (The tamburas of Pandit Pran Nath), comunque grazie di avermelo consigliato perchè altrimenti non sapevo da dove iniziare, guarderò se lo trovo presso il mio shop di fiducia ;)
  • 0

"Se ci si vuole opporre all'ordine vigente, è cosa saggia, quando si presenta l'occasione, provocare il caos” (Walter Marchetti)

 

Vendo dischi ---> http://forum.ondaroc...66-vendo-cdcdr/


#24 keith

keith

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2391 Messaggi:

Inviato 15 dicembre 2006 - 11:46

Inside the dream sindycate penso sia in assoluto il meno musicale
Live in the kitchen invece è un capolavoro in 2 ore con "spaziature" tra il rock, il blues, l'hard-rock e il bop ed altri generi, oltre ad essere un discone bello grande.
Per iniziare fai:
1) Live in the kitchen
2) The well tuned piano
3) Just Charles & Cello in The Romantic Chord (anche se è sotto a questi 2 che sono giganteschi)

poi vai di Inside the dream sindycate per iniziare la fase meno "melodica", poi ti direi Black album, Dream House ecc ecc :)


Allora... Ho ascoltato la scorsa settimana (non di fila perchè è troppo lungo!!) The Well Tuned Piano, ma non mi è piaciuto particolarmente; finisco ora invece il secondo ascolto di Live in The Kitchen (è quello con Just Stompin' 1 e 2, giusto? non vorrei mai che il p2p...) e mi è piaciuto molto. Probabilmente è per quell'approccio quasi blues che riesce a risultare più accessibile e quindi riesco a digerirlo meglio!
Grazie ancora dei consigli!
  • 0

#25 Guest_authcelestial_*

Guest_authcelestial_*
  • Guests

Inviato 16 dicembre 2006 - 12:55

Io so soltanto che Theatre of eternal music è stato uno degli ascolti più illuminanti della mia vita, assolutamente pazzesco. Sfortunatamente ancora so poco, riguardo La Monte Young, ma spero di proseguire il mio percorso.

:)

#26 lamonteyoung

lamonteyoung

    Cazzaro

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 460 Messaggi:
  • LocationGenova

Inviato 16 dicembre 2006 - 18:55

aggiungo alla lista del genere il doppio "You are my everlovin'/Celestial power" di Henry Flynt.
Cito da un sito:

Eccola dunque la splendida relazione armonica di "You are my Evelovin"', 42 minuti di intrecci tra raga indiano e hilibilly. Flynt ha registrato il tutto in un concerto per strada, un giorno del 1981, con un violino amplificato (pare che in una notte dei tempi abbia anche sostituito John Cale nei Velvet Underground...) pronto a duettare con tapes di tambura indiana. 42 minuti che hanno il profumo riverberante del raga, del blues e di antiche radici, che confluiscono infine in pura hilibilly music come solo la mente di Flynt poteva partorire. Armonici di terra, spirito più libero e felice che mai (almeno qui), Henry Flynt ci prova anche dall'altra parte, quella titolata "Celestial Power" registrata un anno prima, nel 1980. E sono altri 45 minuti (sottotitolati "psychedelic version") ancor più bluesy questa volta, dove oltre al violino compare una pedal guitar.


Veramente un ottimo ascolto pure questo  ;).
Sto indagando tra i dischi di Angus MacLise e gli altri della "combriccola" per cercare altre perle rare  :P.
  • 0

"Se ci si vuole opporre all'ordine vigente, è cosa saggia, quando si presenta l'occasione, provocare il caos” (Walter Marchetti)

 

Vendo dischi ---> http://forum.ondaroc...66-vendo-cdcdr/


#27 Cotchford

Cotchford

    Roadie

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 503 Messaggi:

Inviato 08 febbraio 2009 - 01:36

Cosa ne pensate delle "partiture" del 1960 di La Monte Young

Composition 1960 # 3

Annuncia al pubblico quando il pezzo incomincerà e finirà se c'è un limite di durata. Può essere di qualsiasi durata. Poi annuncia che ognuno può fare quello che vuole durante la durata della composizione.

5 - 14 - 60


Composition 1960 # 4

Annuncia al pubblico che le luci saranno spente per la durata della composizione (se mai sono state accese) a di loro quando la composizione inizierà e finirà. Spegni le luci e annuncia la durata. Quando le luci si riaccenderanno, l'annunciatore potrà dire al pubblico che le loro azioni sono state la composione, anche se questo non è completamente necessario

6 - 3 ?? 60


Composition 1960 # 10 to Bob Morris

Traccia una linea e seguila.


Piano Piece for David Tudor #1

Portare una balla di fieno e un secchio d??acqua sul palco vicino al piano: l??esecutore può dar da mangiare al piano o lasciare che mangi da sé. Nel primo caso, il pezzo termina quando il piano è stato nutrito. Nel secondo, termina quando il piano ha mangiato o ha deciso di non farlo.


Piano Piece for David Tudor #2

Alzare il coperchio della tastiera senza fare con questa operazione alcun suono. Provare quante volte si vuole.

Il pezzo termina quando riuscite a farlo o quando decidete di smettere di tentare.

Non è necessario spiegarlo al pubblico.

Semplicemente farlo e, quando il pezzo è finito, spiegarlo nel modo consueto.

  • 0

#28 Hybris

Hybris

    Groupie

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 411 Messaggi:

Inviato 10 febbraio 2009 - 20:41

Cos'è, la mania da 4'33"?
  • 0

#29 Cotchford

Cotchford

    Roadie

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 503 Messaggi:

Inviato 15 febbraio 2009 - 14:16

Inside the Dream Syndicate, Vol. I: Day of Niagara (Table of the Elements) 2000
New York in the 1960s: Sun Blindness Music (Table of the Elements) 2001
Inside the Dream Syndicate, Vol. II: Dream Interpretation (Table of the Elements) 2001
Inside the Dream Syndicate, Vol.III: Stainless Gamelan (Table of the Elements) 2001
New York in the sixties (3xCD)
La Monte Young Marian Zazeela, The Theatre of Eternal Music: Dream House 78' 17" (Shandar, 1974)

Riassumendo questa può andare bene come discografia del Theater of eternal music/dream syndacate?

Prima di Dream House e fuori dal theater La Monte Young cosa ha inciso?
  • 0

#30 Cotchford

Cotchford

    Roadie

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 503 Messaggi:

Inviato 15 febbraio 2009 - 17:05


Inside the Dream Syndicate, Vol. I: Day of Niagara (Table of the Elements) 2000
New York in the 1960s: Sun Blindness Music (Table of the Elements) 2001
Inside the Dream Syndicate, Vol. II: Dream Interpretation (Table of the Elements) 2001
Inside the Dream Syndicate, Vol.III: Stainless Gamelan (Table of the Elements) 2001
New York in the sixties (3xCD)
La Monte Young Marian Zazeela, The Theatre of Eternal Music: Dream House 78' 17" (Shandar, 1974)

Riassumendo questa può andare bene come discografia del Theater of eternal music/dream syndacate?

Prima di Dream House e fuori dal theater La Monte Young cosa ha inciso?


La figura di La Monte Young è assolutamente inscindibile dal Theatre of Eternal Music e dalla scena di New York anni '60. Esisterebbero delle composizioni di fine anni '50, quando era forte l'attaccamento a John Cage, ma non credo siano mai state registrate su disco.

Esistono alcune incisioni invece come assistente (nonchè musicista) del guru Pandit Pran Nath, nell'ambito della ricerca della musica indiana. In particolare:
Pandit Pran Nath - Ragas (Shandar, 1971).

Bellissimi sono anche i bootleg giapponesi usciti nel 2008 in cardboard sleeve (che io possiedo entrambi);
The Dream Syndicate with La Monte Young - Day of the Holy Mountain: 1964
La Monte Young, Marian Zazeela, Terry Riley, Tony Conrad - The Celebration of the Tortoise



I due bootleg non li ho mai sentiti nominare... e poi ci sarebbe il black record.
  • 0

#31 usq-

usq-

    aspirante indie

  • Members
  • StellettaStelletta
  • 69 Messaggi:

Inviato 15 febbraio 2009 - 17:35

I due bootleg non li ho mai sentiti nominare... e poi ci sarebbe il black record.


Puoi trovare maggiori informazioni su Discogs.com, nella sezione referente alle uscite non ufficiali.

http://www.discogs.c.../La Monte Young
  • 0

#32 Cotchford

Cotchford

    Roadie

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 503 Messaggi:

Inviato 15 febbraio 2009 - 20:10


I due bootleg non li ho mai sentiti nominare... e poi ci sarebbe il black record.


Puoi trovare maggiori informazioni su Discogs.com, nella sezione referente alle uscite non ufficiali.

http://www.discogs.c.../La Monte Young


Perfetto.
  • 0

#33 lamonteyoung

lamonteyoung

    Cazzaro

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 460 Messaggi:
  • LocationGenova

Inviato 08 maggio 2012 - 19:22

A quanto pare in Giappone è uscito un bootleg che pare introvabile:
La Monte Young / Marian Zazeela Box 4CDR “new Fluxus concret”

Qualcuno ce l'ha? LO può passare?
  • 0

"Se ci si vuole opporre all'ordine vigente, è cosa saggia, quando si presenta l'occasione, provocare il caos” (Walter Marchetti)

 

Vendo dischi ---> http://forum.ondaroc...66-vendo-cdcdr/


#34 lamonteyoung

lamonteyoung

    Cazzaro

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 460 Messaggi:
  • LocationGenova

Inviato 11 ottobre 2012 - 08:51

Comunque parlando di "cose anni '50" esiste una registrazione di trio for string ;-) se interessa ve la passo ;-)
  • 0

"Se ci si vuole opporre all'ordine vigente, è cosa saggia, quando si presenta l'occasione, provocare il caos” (Walter Marchetti)

 

Vendo dischi ---> http://forum.ondaroc...66-vendo-cdcdr/


#35 paloz

paloz

    Poo-tee-weet?

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 22954 Messaggi:

Inviato 11 ottobre 2012 - 09:13

Comunque parlando di "cose anni '50" esiste una registrazione di trio for string ;-) se interessa ve la passo ;-)


Dai! :rolleyes: Grazie
  • 0

I have spoken softly, gone my ways softly, all my days, as behoves one who has nothing to say, nowhere to go, and so nothing to gain by being seen or heard.

 

(Samuel Beckett, Malone Dies)


#36 PrebenElkjaer

PrebenElkjaer

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3806 Messaggi:
  • LocationVerona

Inviato 11 ottobre 2012 - 09:54


Comunque parlando di "cose anni '50" esiste una registrazione di trio for string ;-) se interessa ve la passo ;-)


Dai! :rolleyes: Grazie

+1
  • 0
Fat Moe: Noodles, cos'hai fatto in tutti questi anni?
Noodles: Sono andato a letto presto.

Tu sai citare i classici a memoria... ma non distingui il ramo da una foglia...

Fiero membro

Ci sono più dischi di merda che vita!

#37 Farzan

Farzan

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4692 Messaggi:
  • LocationPr

Inviato 11 ottobre 2012 - 10:00



Comunque parlando di "cose anni '50" esiste una registrazione di trio for string ;-) se interessa ve la passo ;-)


Dai! :rolleyes: Grazie

+1

anche iooooo
  • 0

#38 lamonteyoung

lamonteyoung

    Cazzaro

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 460 Messaggi:
  • LocationGenova

Inviato 11 ottobre 2012 - 11:52

Ok stasera appena torno a casa lo uppo :)
  • 0

"Se ci si vuole opporre all'ordine vigente, è cosa saggia, quando si presenta l'occasione, provocare il caos” (Walter Marchetti)

 

Vendo dischi ---> http://forum.ondaroc...66-vendo-cdcdr/


#39 PrebenElkjaer

PrebenElkjaer

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3806 Messaggi:
  • LocationVerona

Inviato 11 ottobre 2012 - 12:07

grazie grazie
  • 0
Fat Moe: Noodles, cos'hai fatto in tutti questi anni?
Noodles: Sono andato a letto presto.

Tu sai citare i classici a memoria... ma non distingui il ramo da una foglia...

Fiero membro

Ci sono più dischi di merda che vita!

#40 lamonteyoung

lamonteyoung

    Cazzaro

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 460 Messaggi:
  • LocationGenova

Inviato 11 ottobre 2012 - 19:53

http://www.megafileu...ack-01-mp3.html

Enjoy ;) lo avevo anche in flac (rippato da cd originale) ma non ho trovato alcun sito che supportasse 261mb

  • 1

"Se ci si vuole opporre all'ordine vigente, è cosa saggia, quando si presenta l'occasione, provocare il caos” (Walter Marchetti)

 

Vendo dischi ---> http://forum.ondaroc...66-vendo-cdcdr/





0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq