Vai al contenuto


Foto
- - - - -

Tempi Di Vita E Tempi Di Lavoro


  • Please log in to reply
243 replies to this topic

#241 Claudio

Claudio

    I am what I play

  • Administrators
  • 34858 Messaggi:
  • LocationRoma

Inviato 11 ottobre 2013 - 17:11

Io per fortuna arrivo sempre trafelatissimo alla "sirena" - che poi nel mio neanche esiste, in realtà, non avendo un orario rigido - senza accorgermene neanche e quindi non provo mai quella terribile sensazione di noia/attesa dell'ora fatidica, però credo anche che sia più che legittimo che, una volta finito il proprio lavoro (che sia in orario o poco dopo), si possa tornare a casa senza essere guardati male dai finti stakanovisti che restano a cazzeggiare in ufficio fino a notte inoltrata, ecco, era questo il senso di quanto dicevo. Ci sono persone che non vogliono avere tempo libero, e vale non solo per single fancazzisti, ma anche per gente che ha famiglia e che in teoria dovrebbe aver voglia di trovare qualcuno a casa.
  • 0

#242 bosforo

bosforo

    无形

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 17606 Messaggi:

Inviato 11 ottobre 2013 - 17:12

Io odio restare anche 15 minuti oltre la fine del mio orario. Come anticipo mi pongo massimo 15 minuti giusto per evitare possibili ritardi. Quando facevo lo stage in provincia di Venezia e mi beccavo cazziatoni perché arrivavo con solo 10 minuti di anticipo e non restavo un'ora in più come la mia collega bravissima, volevo esplodere.

Lavorare coi ricchi è una merda alle volte, ma più nel caso degli arricchiti con il ristorante o la concessionaria di auto. Spesso i super mega ricchi* (o chi lavora per loro) sono decisamente più educati.




* Non applicabile ad arabi e indiani, che sono sempre stronzissimi.
  • 1

#243 Bara dei pupi

Bara dei pupi

    Dungeon Synth nei giorni pari e Vaporwave in quelli dispari

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 83945 Messaggi:

Inviato 11 ottobre 2013 - 17:20

boh poi penso dipenda anche dalle altre persone con cui ti relazioni

io sono elastico e pretendo elasticità, se oggi devo uscire prima e non c'è nulla da fare esco e basta senza manco chiedere permessi o cose simili, alla stessa maniera come, quando serve, rimango di più e non chiedo soldi che mi spetterebbero

nel limite della normalità che calcolo ad occhio (basta che nessuno se ne approfitti); se c'è intesa le cose funzionano

faccio così anche per gli appuntamenti della vita fuori dal lavoro, insomma non mi lego mai all'orario per mangiare o per fare altro, cerco intanto di fare le cose con calma che vengono meglio, il tempo non è importante anche perchè se ti leghi troppo all'orologio vivi sempre in ansia (e già ho l'ansia per altre cagate)
  • 0
Tanti amici mi chiamano e mi dicono peppe ma tu non ti lamenti mai a stare in quarantena forzata
Amici miei vi rammento che zio peppuzzo nazionale come mi chiama fraternamente Claudio ferri in arte bassino. Che mi sono fatto quasi 7 anni al 41 bis sotterrato isolato dal mondo altro che quarantena. Qua per me e hotel a 5 stelle. Pertanto non scendete e spero che conte vada quanto prima un decreto che chi viene preso in strada va in quarantena forzata. Alla fine dobbiamo salvaguardare noi e milioni di italiani. Pensate se venivate chiamati per andare in guerra. Buona serata peppuzzo vi vuole bene
Tanto bene.

#244 Nijinsky

Nijinsky

    Señorito En Escasez

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 13525 Messaggi:

Inviato 11 ottobre 2013 - 17:33

Sono stato crudele? Non credo: per me era una cosa che entrava in ufficio, prendeva 6 miei stipendi in due giorni al mese urlando e sputando veleno.

http://youtu.be/ftSWk-mg_Vc

  • 2

Siamo vittime di una trovata retorica.





0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq