Vai al contenuto


Foto
- - - - -

Tempi Di Vita E Tempi Di Lavoro


  • Please log in to reply
243 replies to this topic

#201 geeno

geeno

    Scaruffiano

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 11626 Messaggi:

Inviato 23 novembre 2012 - 16:04

Sulle macchine fotografiche poi stanno sempre lì a parlare dei megapixel che ormai sono l'aspetto meno rilevante, però è quello che l'acquirente si aspetta di sentire (cinquanta miliardi di megapixel!!!! farò delle foto bellissime al buio!!!!)
  • 1

#202 Bara dei pupi

Bara dei pupi

    Dungeon Synth nei giorni pari e Vaporwave in quelli dispari

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 84079 Messaggi:

Inviato 23 novembre 2012 - 16:11

Sulle macchine fotografiche poi stanno sempre lì a parlare dei megapixel che ormai sono l'aspetto meno rilevante, però è quello che l'acquirente si aspetta di sentire (cinquanta miliardi di megapixel!!!! farò delle foto bellissime al buio!!!!)


vabbeh ma uno bravo a vendere per me lo puoi spostare dal settore X a quello Y e continua a fare gli stessi numeri; e non può essere esperto di tutto eh
  • 0
Tanti amici mi chiamano e mi dicono peppe ma tu non ti lamenti mai a stare in quarantena forzata
Amici miei vi rammento che zio peppuzzo nazionale come mi chiama fraternamente Claudio ferri in arte bassino. Che mi sono fatto quasi 7 anni al 41 bis sotterrato isolato dal mondo altro che quarantena. Qua per me e hotel a 5 stelle. Pertanto non scendete e spero che conte vada quanto prima un decreto che chi viene preso in strada va in quarantena forzata. Alla fine dobbiamo salvaguardare noi e milioni di italiani. Pensate se venivate chiamati per andare in guerra. Buona serata peppuzzo vi vuole bene
Tanto bene.

#203 combatrock

combatrock

    utente antifrastico-apotropaico

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 30465 Messaggi:

Inviato 23 novembre 2012 - 16:25

vabbeh ma uno bravo a vendere per me lo puoi spostare dal settore X a quello Y e continua a fare gli stessi numeri; e non può essere esperto di tutto eh



Come la tipa che l'altro giorno mi voleva vendere a tutti i costi 'sti "favolosi nuovi yogurth ma guardi ne abbiamo tantissimi di tanti gusti diversi in confezioni miste c'è quello all'albicocca alla banana ai frutti rossi e ai... ai....... (10 secondi di silenzio impenetrabile, che mi godo uno per uno, mentre lei tenta di leggere la scritta piccolissima sul minuscolo barattolo senza prenderlo in mano) ai MUSILLI!"
Rinuncio a malincuore a chiedere maggiori particolari su cosa siano i musilli (ovviamente c'era scritto MUESLI) e ne compro una confezione come premio per la performance. Ho fatto colazione coi musilli.
  • 2

Rodotà beato te che sei morto


A voi la poesia proprio non piace eh?Sempre a rompere il cazzo state.


Con trepidazione vivo solo le partite dell'Inter.

 


#204 Bara dei pupi

Bara dei pupi

    Dungeon Synth nei giorni pari e Vaporwave in quelli dispari

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 84079 Messaggi:

Inviato 23 novembre 2012 - 16:28

combat uno con il tuo nick che finisce lost in the supermarket...
  • 0
Tanti amici mi chiamano e mi dicono peppe ma tu non ti lamenti mai a stare in quarantena forzata
Amici miei vi rammento che zio peppuzzo nazionale come mi chiama fraternamente Claudio ferri in arte bassino. Che mi sono fatto quasi 7 anni al 41 bis sotterrato isolato dal mondo altro che quarantena. Qua per me e hotel a 5 stelle. Pertanto non scendete e spero che conte vada quanto prima un decreto che chi viene preso in strada va in quarantena forzata. Alla fine dobbiamo salvaguardare noi e milioni di italiani. Pensate se venivate chiamati per andare in guerra. Buona serata peppuzzo vi vuole bene
Tanto bene.

#205 combatrock

combatrock

    utente antifrastico-apotropaico

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 30465 Messaggi:

Inviato 23 novembre 2012 - 16:29

combat uno con il tuo nick che finisce lost in the supermarket...


Era molto più lost lei di me, fidati.
  • 0

Rodotà beato te che sei morto


A voi la poesia proprio non piace eh?Sempre a rompere il cazzo state.


Con trepidazione vivo solo le partite dell'Inter.

 


#206 Bara dei pupi

Bara dei pupi

    Dungeon Synth nei giorni pari e Vaporwave in quelli dispari

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 84079 Messaggi:

Inviato 23 novembre 2012 - 16:31

l'unica tipologia di venditore che sopporto è il burbero
  • 0
Tanti amici mi chiamano e mi dicono peppe ma tu non ti lamenti mai a stare in quarantena forzata
Amici miei vi rammento che zio peppuzzo nazionale come mi chiama fraternamente Claudio ferri in arte bassino. Che mi sono fatto quasi 7 anni al 41 bis sotterrato isolato dal mondo altro che quarantena. Qua per me e hotel a 5 stelle. Pertanto non scendete e spero che conte vada quanto prima un decreto che chi viene preso in strada va in quarantena forzata. Alla fine dobbiamo salvaguardare noi e milioni di italiani. Pensate se venivate chiamati per andare in guerra. Buona serata peppuzzo vi vuole bene
Tanto bene.

#207 strafanich

strafanich

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3731 Messaggi:

Inviato 23 novembre 2012 - 17:10

vabbeh ma uno bravo a vendere per me lo puoi spostare dal settore X a quello Y e continua a fare gli stessi numeri; e non può essere esperto di tutto eh

Immagine inserita
  • 2

#208 webnicola

webnicola

    (†)

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4486 Messaggi:

Inviato 23 novembre 2012 - 17:30



Io ogni tanto inventavo (e non ero il solo).


sui pc si inventano tutto dai, fai 3 domande un minimo specifiche e li affondi, sanno solo e sempre le cose superficiali che non servono ad un cazzo, un po' come quando senti parlare dei telefonini o degli smartphone

secondo me anche sul resto


Di solito è così, io arrivo sapendo già cosa prendere e dei commessi mi fido poco (non me ne voglia webnicola) ma di recente ho comprato una fotocamera alla SME e ho beccato un commesso molto ma molto competente che ha saputo consigliarmi la soluzione giusta (a un costo inferiore rispetto a quello che volevo comprare). Se lo vuoi fare bene e con cognizione di causa devi sapere un sacco di cose.


Sapere tutto è impossibile ovviamente. Di sicuro 2 su 3 sono dei cazzoni ma commessi competenti sparsi qua e la ce ne sono.


Se lo vuoi fare bene e con cognizione di causa devi sapere un sacco di cose.


sì ma non penso sia la condizione che valutano al momento dell'assunzione

ho già detto che chi ha un hobbie specifico risulta poi bravo ma ci si affida più al singolo che alla garanzia data dal negozio; per rimanere nell'ambito musicale è così anche da Ricordi o in quelle altre catene


verissimo

Sulle macchine fotografiche poi stanno sempre lì a parlare dei megapixel che ormai sono l'aspetto meno rilevante, però è quello che l'acquirente si aspetta di sentire (cinquanta miliardi di megapixel!!!! farò delle foto bellissime al buio!!!!)


Beh calma... buona parte dei commessi sa benissimo che la risoluzione non dice molto sulla qualità della macchina ma andare a spiegare al cliente cosa conta davvero significa parlare molto e perdere parecchio tempo (che spesso non si ha). Spesso i discorsi semplicistici li senti per pigrizia più che per ignoranza.
  • 0

#209 ArchieFisher

ArchieFisher

    pacato come il vecchio che ho in avatar da 50 anni

  • Moderators
  • 6608 Messaggi:

Inviato 29 novembre 2012 - 11:44

L'apertura domenicale degli esercizi commerciali: alcune riflessioni e un po' di teoria economica


http://noisefromamer...une-riflessioni
  • 1
Life was never better than
in nineteen sixty-three

Ogni vita ha peso e dimenticanza calcolabili

"What kind of music do you usually have here?"
"Oh, we got both kinds. We got Country, and Western."

#210 Trespy Sledge

Trespy Sledge

    Strawberry Switchblade

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 16492 Messaggi:

Inviato 29 novembre 2012 - 11:53

L'apertura domenicale degli esercizi commerciali: alcune riflessioni e un po' di teoria economica


http://noisefromamer...une-riflessioni


Lo sto leggendo. Interessante!
  • 0

#211 Number 6

Number 6

    Scaruffiano

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12107 Messaggi:

Inviato 29 novembre 2012 - 14:44

Qualcosa del genere la meditavo anch'io tempo fa. Se avessimo dato ascolto ai lavoratori che avevano difficoltà legate al cambiamento di abitudini/lavoro staremmo ancora coi telai a mano fatti di legno e i fabbricanti di carrozze avrebbero ancora tanto lavoro.
Poi ripeto, in fmaiglia mia al lavoro domenicale siamo abituati. Non mi pare tutto 'sto granché.
  • 0
I'm not a number! I'm a free man!

#212 Bara dei pupi

Bara dei pupi

    Dungeon Synth nei giorni pari e Vaporwave in quelli dispari

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 84079 Messaggi:

Inviato 29 novembre 2012 - 14:47

Poi ripeto, in fmaiglia mia al lavoro domenicale siamo abituati. Non mi pare tutto 'sto granché.


infatti io non capisco perchè continuare a pubblicizzare così questa roba

i lavoratori domenicali che lo fanno da 40 anni che cazzo dovrebbero dire?
  • 0
Tanti amici mi chiamano e mi dicono peppe ma tu non ti lamenti mai a stare in quarantena forzata
Amici miei vi rammento che zio peppuzzo nazionale come mi chiama fraternamente Claudio ferri in arte bassino. Che mi sono fatto quasi 7 anni al 41 bis sotterrato isolato dal mondo altro che quarantena. Qua per me e hotel a 5 stelle. Pertanto non scendete e spero che conte vada quanto prima un decreto che chi viene preso in strada va in quarantena forzata. Alla fine dobbiamo salvaguardare noi e milioni di italiani. Pensate se venivate chiamati per andare in guerra. Buona serata peppuzzo vi vuole bene
Tanto bene.

#213 Number 6

Number 6

    Scaruffiano

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12107 Messaggi:

Inviato 29 novembre 2012 - 14:52

I casellanti dell'autostrada che lavorano la notte di Natale o di Capodanno o a Ferragosto, come gli addetti alle centrali elettriche, i dipendenti delle televisioni, i ferrovieri e cento altre categorie che dovrebbero dire?
  • 0
I'm not a number! I'm a free man!

#214 Bara dei pupi

Bara dei pupi

    Dungeon Synth nei giorni pari e Vaporwave in quelli dispari

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 84079 Messaggi:

Inviato 29 novembre 2012 - 14:57

I casellanti dell'autostrada che lavorano la notte di Natale o di Capodanno o a Ferragosto, come gli addetti alle centrali elettriche, i dipendenti delle televisioni, i ferrovieri e cento altre categorie che dovrebbero dire?


ma anche qua forniamo servizio 24 su 24 365 su 365 eh
  • 0
Tanti amici mi chiamano e mi dicono peppe ma tu non ti lamenti mai a stare in quarantena forzata
Amici miei vi rammento che zio peppuzzo nazionale come mi chiama fraternamente Claudio ferri in arte bassino. Che mi sono fatto quasi 7 anni al 41 bis sotterrato isolato dal mondo altro che quarantena. Qua per me e hotel a 5 stelle. Pertanto non scendete e spero che conte vada quanto prima un decreto che chi viene preso in strada va in quarantena forzata. Alla fine dobbiamo salvaguardare noi e milioni di italiani. Pensate se venivate chiamati per andare in guerra. Buona serata peppuzzo vi vuole bene
Tanto bene.

#215 combatrock

combatrock

    utente antifrastico-apotropaico

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 30465 Messaggi:

Inviato 08 dicembre 2012 - 13:14

Giovani, "choosy" da 900 euro al mese
accettano lavori inferiori alle competenze


Datagiovani ha scattato per Repubblica la fotografia degli under 30 che si sono affacciati al mondo del lavoro nella prima metà dell'anno: cresce l'istruzione, diminuiscono gli impieghi, aumentano i sacrifici

di AGNESE ANANASSO

BOLOGNA - Guadagnano poco, sono disposti a lavorare il sabato e la domenica e accettano impieghi anche al di sotto delle proprie competenze, per meno di 900 euro al mese. Questi sono i giovani "choosy" (schizzinosi) al loro primo impiego. Gli under 30 che si affacciano al mondo del lavoro fotografati per Repubblica da Datagiovani nei primi sei mesi del 2012. Un'istantanea prodotta sulla base dei microdati Istat della Rilevazione continua sulle forze di lavoro, accostata a quella dell’ ultimo periodo pre-crisi, il primo semestre 2007.

La tabella.

La prima grande differenza è che nel 2007 gli under 30 al primo impiego (svolto da non più di 12 mesi) erano 435mila, 80mila in più di oggi (355 mila). Una flessione del 20 per cento che si giustifica in parte con un invecchiamento della popolazione ma anche con una minore disponibilità di posti di lavoro, per i giovani in particolare. Ed è al Sud che questo fenomeno è più evidente, con una diminuzione del 24 per cento di neoassunti (al Nord siamo a -12 per cento), e tra coloro che hanno studiato meno, fermandosi alla scuola dell'obbligo (-46 per cento): nel 2007, circa tre giovani al primo impiego su dieci si erano fermati al massimo alla scuola media inferiore, ed il 53 per cento al diploma o alla qualifica professionale, mentre nel 2012 chi ha solo la terza media scende al 19 per cento sul totale dei nuovi assunti, mentre salgono al 59 i diplomati e al 22 i laureati.

Il confronto.

Purtroppo un maggiore livello di istruzione non garantisce né la qualità del lavoro né la sicurezza del domani. Infatti nel 2012 sono ben 222mila i giovani al primo impiego precari - settemila in più del 2007 - pari al 62 per cento del totale dei neoassunti, mentre nel 2007 erano meno della metà. A ottenere subito un contratto a tempo indeterminato oggi sono solo il 26 per cento degli under 30, nel 2007 erano il 33 per cento. Il più gettonato è il contratto a termine, che passa dal 46 al 55 per cento. Una formula, questa, che non serve più alla formazione o a circoscrivere un periodo di prova del nuovo lavoratore, come dovrebbe essere, ma che spesso cela uno sfruttamento e una "precarizzazione consolidata" del lavoro: "Se nel primo semestre 2007 quasi sei "primi contratti" su dieci erano per formare il lavoratore (43 per cento) o verificarne le capacità (14), e il 15 per cento erano lavori occasionali o discontinui, nel 2012 la formazione si è ridotta al 26 per cento (meno 37mila giovani), mentre l'incidenza dei contratti a scadenza è più che raddoppiata" spiega Michele Pasqualotto, responsabile della ricerca Datagiovani.

"La prova del nove di questo cambiamento si ha anche verificando il tipo di contratto, che vede una diminuzione dell'incidenza dell'apprendistato come primo contratto, passata dal 27 al 22 per cento (11mila neoassunti in meno) e la crescita dei contratti a termine. Non solo, si è anche ridotta la durata media dei contratti: escludendo gli apprendisti, dal 2007 si è ridotta di quattro mesi e oggi è di circa dieci mesi e mezzo. Meno di un giovane su quattro neoassunto precario ha un contratto che superi l'anno". Ma dove trovano lavoro i giovani? Sei su dieci nel terziario, che nel tempo ha continuato a dare lavoro ma che è anche il settore più "precario" in assoluto. Industria e costruzioni hanno dimezzato le capacità di creare nuovi posti di lavoro rispetto al 2007. Cresce l'agricoltura ma parliamo di volumi troppo piccoli per compensare le perdite degli altri campi, come quello di artigiani e operai specializzati (- 43 per cento) o dei conduttori di impianti e operai semiqualificati (-58%).

"Abbiamo notato come stia crescendo tra i laureati il fenomeno dell'overeducation, vale a dire il fatto che i laureati svolgano mansioni che tendenzialmente potrebbero essere svolte anche senza una laurea" dice Pasqualotto. "Quasi un laureato su tre neoassunto nel primo semestre del 2012 rientrava in questa categoria, contro il 27 per cento del 2007. Questo fenomeno non è nuovo ed è determinato principalmente dal fatto che spesso si scelgono percorsi di laurea poco spendibili sul mercato del lavoro, ma la forte crescita registrata nel periodo di crisi testimonia il fatto che anche i laureati, anche non al primo impiego, si adattano a lavori meno qualificati rispetto a ciò che hanno studiato. Non solo, sono anche disposti a lavorare, oggi più del 2007, in periodi cosiddetti "disagiati" o "asociali", come il sabato (50 per cento dei neoassunti under 30) o la domenica (quasi il 25 per cento), la sera (22 per cento) o la notte (11 per cento). E un neoassunto mediamente guadagna 850 euro al mese, 130 euro in meno rispetto agli under 30 occupati nel loro complesso". Più schizzinosi di così...
(07 dicembre 2012)

http://www.repubblic...23/?ref=HRER2-1
  • 0

Rodotà beato te che sei morto


A voi la poesia proprio non piace eh?Sempre a rompere il cazzo state.


Con trepidazione vivo solo le partite dell'Inter.

 


#216 Marguati

Marguati

    opinion maker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3363 Messaggi:

Inviato 22 febbraio 2013 - 14:33

http://www.ilsole24o...l?uuid=Ab3slDXH


:trollface:
  • 0

#217 tabache

tabache

    Enciclopedista

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6540 Messaggi:
  • LocationBologna / Cotignola (Ra)

Inviato 29 aprile 2013 - 10:27

Capi benetton ritrovati nel disastro dell'industria di vestiti in Bangladesh

http://www.ndtv.com/...esh-site-359988
  • 0

#218 Centomini

Centomini

    Roadie

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 778 Messaggi:
  • LocationToscana

Inviato 29 aprile 2013 - 17:39


merdificare la diocesi di Padova,


io non credo molto in Dio ma sono scaramantico, non è che ci torneranno tutte indietro?
e se Silvio fosse davvero raccomandato dalla Chiesa?
con tutte le cattiverie che avete scritto sul suo conto


O ci credi o non ci credi, non essere neofariseo.
  • 0

"Di tutte le seccature inventate dall’uomo, l’opera è la più costosa."


#219 tabache

tabache

    Enciclopedista

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6540 Messaggi:
  • LocationBologna / Cotignola (Ra)

Inviato 30 aprile 2013 - 08:34

Capi benetton ritrovati nel disastro dell'industria di vestiti in Bangladesh

http://www.ndtv.com/...esh-site-359988


c'è arrivato anche il fatto
http://www.ilfattoqu...enetton/578789/

Bangladesh, strage di lavoratori tessili. E le foto “incastrano” Benetton

A Dacca mercoledì un palazzo di otto piani è crollato e sono morti almeno 381 operai. Lavoravano in assenza delle più elementari condizioni di sicurezza e producevano capi per conto di multinazionali tra cui anche l'azienda di Treviso e le italiane Itd Srl, Pellegrini Aec Srl, De Blasio Spa e Essenza Spa, che produce il marchio Yes-Zee
  • 0

#220 Lucu

Lucu

    aspirante indie

  • Members
  • StellettaStelletta
  • 53 Messaggi:

Inviato 30 aprile 2013 - 08:49

Solo una domanda: secondo voi in cosa consiste esattamente il lavoro di un dipendente di un centro commerciale (comunemente chiamato commesso e/o venditore)? Giusto per capire.
  • 0




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq