Vai al contenuto


Foto
- - - - -

Prometheus (Ridley Scott, 2012)


  • Please log in to reply
160 replies to this topic

#41 ravintola

ravintola

    pesky skeleton

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4056 Messaggi:
  • LocationFirelink Shrine

Inviato 07 luglio 2012 - 09:36

troppe cose che non hanno senso o semplicemente da B-movie (mi ero messo ad elencarle ma poi ho lasciato perdere)


ecco ci hanno pensato i ragazzi di redlettermedia:

[SPOILEROZZI, obviously.]

http://youtu.be/-x1YuvUQFJ0
  • 2

¯\_(ツ)_/¯


#42 nicholas_angel

nicholas_angel

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1621 Messaggi:

Inviato 13 settembre 2012 - 09:17

Interessante come metà del topic sia dedicata alla discussione 'camrip contro sala cinematografica'.
Qualcun'altro in giro per il mondo ha visto il film? Domani esce in 550 sale e molto probabilmente in fatto di incassi darà del filo da torcere a Cavalieri oscuri e compagnia. Poi per me è da 6 (lo spiego qui, per chi fosse interessato), sembra quasi la versione 'dark' di Avatar, per come segue le convenzioni di un genere o per farla breve per quant'è banale. Tuttavia mi sento di dire che Scott almeno è un regista, Cameron da Titanic sembra essere diventato più un buon imprenditore che un cineasta.

Per quanto riguarda il cast Fassbender è bravo, ma Ian Holm non si batte, poi ancora non mi spiego la celebrità della Rapace che trovo veramente 'cagna', ma Scott l'avrà scelta perché ha la stessa mascella della Weaver. Insolita scelta di casting Guy Pearce: POTREBBE ESSERE UNO SPOILER non potevano trovare un attore vecchio, piuttosto che prenderne uno giovane e sottoporlo a un make up raffinatissimo?
  • 0
Immagine inserita

#43 vegeta851

vegeta851

    Enciclopedista

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 8571 Messaggi:
  • LocationFerrara

Inviato 13 settembre 2012 - 11:43

sarà uno dei pochi film che vedrò in 3D...

dico la mia, secondo me in Italia sarà un bel flop, altrochè record.
  • 0

#44 lazlotoz

lazlotoz

    Classic Rocker

  • Moderators
  • 5087 Messaggi:

Inviato 13 settembre 2012 - 14:41

Non mi ero inserito prima nella discussione, ma a rileggerla mi vien da dire:
chi guarda i film in camrip non dovrebbe parlarne.

Io poi credo che un film andrebbe visto più volte per poterne scrivere una critica. Sennò ci si limita a "mi è piaciuto, non mi è piaciuto e do stelline votini e cosette". In realtà io ne scrivo pure dopo la prima visione... ma questo è OT. Come anche l'insopportabilità del camrip che è roba da sfigati.
  • 2

lazlotoz, [...]: sei un gigantesco coglione. Ma proprio un cretino senza pari, [...] Sparati, che fai un favore al mondo.


#45 Incidente

Incidente

    Feudo

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5675 Messaggi:
  • LocationBerlin

Inviato 15 settembre 2012 - 08:07

A me è piaciuto, ma con qualche però.
Al contrario di quanto accadde con Alien, che volontariamente o no andò a cambiare cinema fantascientifico ed horror, stigmatizzando tecniche e topoi specie del secondo, Prometheus è un film di fantascienza classico, nell'impianto e nella narrazione, non vuole quindi ne inventare ne innovare nulla.
Visivamente è un film superlativo, un'esperienza 3d totale di quelle che ti fanno sussurrare tra te e te 'minchia ma allora ste nuove tecnologie applicate al cinema a qualcosa servono', e per dimostrarci ciò Scott non ha bisogno manco del superbo spazio profondo che ci propone durante il film tutto, gli bastano le prime sequenze girate -credo- in Islanda. Per questo reputo follia quella di chi ha osato giudicare un'opera del genere affidandosi ad una versione camrip.
Immagini a parte, Scott è in uno stato di forma strepitoso, e nel creare idee plausibili di spazio, futuro ed astronavi -come del resto ha fatto sempre, si pensi allo sfondo metropolitano di Blade Runner, sono passati trent'anni e le città del futuro ancora le immaginiamo come lui ha deciso- e nel generare tensione, benché gli 'scatti' delle creaure aliene di Ridley siano ormai un classico vedendo questo Prometheus si salta giù dalla poltrona ben più di una volta.
Purtroppo non si può dire lo stesso della sceneggiatura, che se fosse stata un pizzico migliore avrebbe elevato Prometheus al rango di capolavoro, mette troppa carne a cuocere, pecca di eccessive carpiature, ma anch'essa lei ha dei momenti alti -i dialoghi tra David e i vari abitanti dell'astronave, alcune dissertazioni teologiche-.
Fassbender è un mostro totale, io non ricordo un attore che in quattro anni o cinque anni, ad inizio carriera, ha infilato così tante interpretazioni memorabili come lui.
Menzione d'onore ad Idris Elba, suo il personaggio più divertente ed audace -no, non sto parlando di quando si mette a fare l'eroe :P- del lotto.


Solo a me lui
Immagine inserita
ha ricordato un pò lui
Immagine inserita
?
  • 2

#46 xtc

xtc

    Gianfranco Marmoro

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 10978 Messaggi:

Inviato 15 settembre 2012 - 08:18

dai sembrate xtc quando parla degli mp3, non fate gli integralisti

ecco perchè poi le mie analisi sono più reali e conformi ]:) ]:)
  • 1

#47 dick laurent

dick laurent

    ...

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 11792 Messaggi:

Inviato 15 settembre 2012 - 08:32

Visivamente è un film superlativo, un'esperienza 3d totale di quelle che ti fanno sussurrare tra te e te 'minchia ma allora ste nuove tecnologie applicate al cinema a qualcosa servono', e per dimostrarci ciò Scott non ha bisogno manco del superbo spazio profondo che ci propone durante il film tutto, gli bastano le prime sequenze girate -credo- in Islanda. Per questo reputo follia quella di chi ha osato giudicare un'opera del genere affidandosi ad una versione camrip.


concordo molto su questo, ero un po' scettico ma onestamente è da vedere in 3d, che effettivamente aggiunge molto. Film di una spettacolarità incredibile, anche se probabilmente è dovuta più al 3d e agli effetti speciali che alla fotografia in sè. Il film a me non è dispiaciuto affatto, è vero ha varie magagne a livello di sceneggiatura e qualche altra debolezza (tipo il capitano che va a schiantarsi con la nave contro quella aliena assieme ai due dell'equipaggio così, in due secondi e a cuor leggero, ma anche l'improbabile sequela di mutazioni che portano dal alieno umanoide al calamaro spaziale all'alien è un po' così) però ripaga con un'ottima atmosfera. E poi penso che a stare lì sempre con la penna rossa anche un bel po' di classici andrebbero demoliti. Nel complesso per me un 7 ci sta. Comunque immensamente meglio dell'ultimo La clonazione, ma vabbè ci voleva davvero pochissimo, ma forse meglio anche del terzo.
  • 1

dai manichei che ti urlano o con noi o traditore libera nos domine


#48 Guybrush Threepwood

Guybrush Threepwood

    avvocato delle cause perse

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3739 Messaggi:
  • Locationromagnolo in teutonia

Inviato 15 settembre 2012 - 11:29

film che complessivamente mi ha soddisfatto, ma che presenta qualche punto debole (per esempio il motivo per il quale partono per una missione spaziale di migliaia di miliardi di dollari, senza il becco di una prova concreta, che però occhei alla fine era un pretesto come un altro per avviare la storia; e qualche comportamento stupido di troppo da parte di alcuni personaggi e la solita storia della protagonista invincibile che reduce da un operazione e sparandosi dosi da cavallo di anestetici salta, corre e ammazza gli alieni), ma a livello grafico (pur non avendolo visto in 3d) è parecchio curato, sopratutto la scena iniziale e i temi abozzati sono molto interessanti anche se forse potevano essere sviluppati un po' meglio, magari allungando di mezz oretta il film, che nonostante le sue due ore non pesa affatto va detto. c'è secondo me meno tensione (e come detto da alcuni meno originalità) rispetto alla serie madre, però sono anche curioso di vedere come verrano sviluppati eventuali capitoli futuri. La parte migliore per me è quella centrale, poi sul finale hanno infilato un po' troppa roba, non permettendo secondo me il crearsi di un vero e proprio stato di tensione, in quanto la velocità con cui susseguono i fatti è eccessiva, forse anche in questo caso sarebbe stata utile appunto un estensione della durata. Protagonista per me leggermente odiosa, ma grandissimo lui

Immagine inserita

di gran lunga il personaggio meglio caratterizzato (e più simpatico, rispetto ai noiosi e stereotipati umani). vale comunque il prezzo del biglietto, anche se personalmente lo trovo una promessa mantenuta solo in parte.

edit: nonostante ieri fosse il debutto in sala c'erano relativamente poche persone, non l'avrei detto...

edit2: altri buchi logici importanti: non si capisce bene il motivo per cui il robot decide di avvelenare lo scienziato, all'inizio sembra che il suo obbiettivo fosse proprio quello di ottenere il fecondamento della tipa, tanto che decide di voler salvere il feto e quant'altor, il che fa pensare al solito scopo militare di procacciarsi "potenziali armi", ma poi si scopre che invece semplicemente il vecchio voleva essere curato dagli ingenieri e quindi boh... poi dopo aver fatto tante storie per salvare il feto, dopo l'operazione (e durante), sembrano dimenticarsi improvvisamente tutti della faccenda. magari oltre all'aspetto visivo (per quanto stupendo), potrebbero dedicare un po' più di tempo anche a sviluppare in maniera coerente la trama...

detto questo il mio ipotetico voto sarebbe 7-7,5
  • 0

#49 Fitzcarraldo

Fitzcarraldo

    Conquistatore delle cose inutili

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4144 Messaggi:

Inviato 15 settembre 2012 - 11:48

Il ritorno alle origini del grande cineasta britannico

Immagine inserita

La recensione di OndaCinema
  • 0

I'm too old for this shit


#50 Balint

Balint

    Classic Rocker

  • Redattore OndaCinema
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4538 Messaggi:

Inviato 15 settembre 2012 - 23:07

Molte le cose che non funzionano..mancano le idee, si cannibalizza il vecchio aggiungendo novità risibili e sopratutto si mette troppa carne al fuoco con il risultato di sorvolare su personaggi, temi e situazioni..e poi il look che è più moderno e tecnologico di quello di Alien che teoricamente viene dopo e di cui questo è un prequel fa sembrare il film posticcio.
A Roma nella sala in cui l'ho visto (Sabato, secondo spettacolo) eravamo in 6
  • 0

#51 vegeta851

vegeta851

    Enciclopedista

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 8571 Messaggi:
  • LocationFerrara

Inviato 16 settembre 2012 - 07:05

"Prometheus" è un mezzo pasticcio, ma un pasticcio affascinante. La sceneggiatura è piena di buchi e incongruenze, i personaggi abbastanza idioti, e i discorsi filosofici riguardanti creazionismo vs darwinismo solo fuffa. Però, che il film dopo una prima parte fantastico-avventurosa "per famiglie", alla "Avatar", si trasformi in un horror serrato, grand guignolesco e pessimista, è una trovata gustosa e ghignante. Così come divertono certe trovate visive (l'auto operazione chirurgica per asportare il feto) e i riferimenti sessuali tipici del design di Giger (l'alieno fallico) ancora più espliciti che nel film del '79. Praticamente un b-movie pieno di mostri e sangue, ma diretto con l'estro visionario tipico di Scott, e un pacco di soldi. Ovviamente siamo lontanti dall'angoscia del capostipite, ma in mezzo a tanta fantascienza "innocua", "Prometheus" si fa ricordare.
  • 4

#52 Dylan

Dylan

    Ball don't lie

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6922 Messaggi:

Inviato 16 settembre 2012 - 10:02

visto ieri in 3d, dal punto di vista prettamente visivo è un piacere.

come fatto notare da vegeta la sceneggiatura è fin troppo semplicistica ed imperfetta, si è cercato di creare più linee di scrittura ma senza troppo impegno.
da un lato apprezzo la cosa, perchè per me l'atmosfera di paura è sempre collegata al riduzione del parlato (lo è anche nella vita reale, quando si è impegnati veramente con qualcosa di vitale le chiacchiere si azzerano), però la sceneggiatura rimane troppo basilare.

le interpretazioni non mi sono piaciute affatto, solo Fassbender spicca, grazie anche al personaggio più caratterizzato di tutti.
Vabbè, la Theron è stata scelta perchè serviva una gran topa che sapesse camminare bene in una tutina aderente, cosa che le riesce benissimo

Il film comunque scorre bene per tutta la durata, da vedere esclusivamente in 3d e senza aspettarsi un capolavoro.
  • 0
Per sogni, per chimere
e per castelli in aria
l’anima ho milionaria.

#53 dick laurent

dick laurent

    ...

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 11792 Messaggi:

Inviato 16 settembre 2012 - 10:09

"Prometheus" è un mezzo pasticcio, ma un pasticcio affascinante. La sceneggiatura è piena di buchi e incongruenze, i personaggi abbastanza idioti, e i discorsi filosofici riguardanti creazionismo vs darwinismo solo fuffa. Però, che il film dopo una prima parte fantastico-avventurosa "per famiglie", alla "Avatar", si trasformi in un horror serrato, grand guignolesco e pessimista, è una trovata gustosa e ghignante. Così come divertono certe trovate visive (l'auto operazione chirurgica per asportare il feto) e i riferimenti sessuali tipici del design di Giger (l'alieno fallico) ancora più espliciti che nel film del '79. Praticamente un b-movie pieno di mostri e sangue, ma diretto con l'estro visionario tipico di Scott, e un pacco di soldi. Ovviamente siamo lontanti dall'angoscia del capostipite, ma in mezzo a tanta fantascienza "innocua", "Prometheus" si fa ricordare.


si mi trovo molto. Il punto debole è come notato un po' da tutte le parti una sceneggiatura abbastanza traballante (e anche cose come la tipa che se ne va in giro come niente fosse dopo un'operazione chirurgica... mettici tutti gli antidolorifici che vuoi ma alla faccia della fantascienza) però non si può nemmeno far finta che il resto non esista. Certo peccato che non abbia una sceneggiatura solida, ma già la bellezza di molte immagini vale la visione secondo me. Rigorosamente 3d.
  • 0

dai manichei che ti urlano o con noi o traditore libera nos domine


#54 totem

totem

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2698 Messaggi:

Inviato 16 settembre 2012 - 10:32

Visto ieri anche io. A me non è dispiaciuto, anzi c'è stato un buon livello di intrattenimento per tutta la durata. Secondo me molti dei suddetti buchi nella trama si notano di più in un secondo momento, quando si ripensa al film, mentre durante vengono oscurati dall'azione. Alcuni invece sono troppo esagerati per non essere notati, e sono quelli che sono stati citati da jdv87 e da Dick laurent:
[SPOILERS]

la solita storia della protagonista invincibile che reduce da un operazione e sparandosi dosi da cavallo di anestetici salta, corre e ammazza gli alieni),

edit2: altri buchi logici importanti:poi dopo aver fatto tante storie per salvare il feto, dopo l'operazione (e durante), sembrano dimenticarsi improvvisamente tutti della faccenda.

qualche altra debolezza (tipo il capitano che va a schiantarsi con la nave contro quella aliena assieme ai due dell'equipaggio così, in due secondi e a cuor leggero,

Queste tre secondo me sono le leggerezze più forti e abbastanza pesanti, forse l'ultima mi ha lasciato più sorpreso.
Speravo poi di andare a vedere un film autoconclusivo (non mi ero informato), per scoprire invece che non è così. Qualcuno sa quali sono i piani? Fare la solita trilogia che va tanto di moda oggi?

Comunque non so se ho un ricordo falsato io (è da anni che non rivedo alien) o è un senso di deja vu, ma alcune scene, o meglio alcune situazioni, mi sono sembrate prese di peso dal capostipite. Una su tutte, ora che ho la memoria fresca, [SPOILER] quella finale della protagonista che dopo tutte le vicissitudini è l'unica sopravvissuta e tenta di andarsene sulla capsula di salvataggio, per poi confrontarsi con la sfida finale.
I numerosi parallelismi però credo siano stati voluti, qualcuno più informato magari me lo saprà confermare.
  • 0

#55 vegeta851

vegeta851

    Enciclopedista

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 8571 Messaggi:
  • LocationFerrara

Inviato 16 settembre 2012 - 13:00

SPOILER

ma anche i due tizi che si perdono nella caverna...e uno dei due è il geologo che ha creato i congegni che hanno mappato l'intera zona! Due imbecilli che corrono spaventati per mezzo film e poi si mettono a giocherellare con un serpente-fallico-dentato come se fosse un beagle...

FINE SPOILER

però sono convinto che a Scott, come tante altre volte, della sceneggiatura fregasse poco. Conta di più la messa in scena. la carnalità delle sequenze horror, l'uso finalmente spettacolare del 3D...da questo punto di vista il film convince e diverte. Però sì, "Alien" era un altra roba...
  • 0

#56 matt

matt

    brundle-mosca

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1082 Messaggi:
  • LocationBoncellino - Emilia-Romagna

Inviato 16 settembre 2012 - 16:48

Penso andrò a vederlo la prossima settimana; ma suggerite di vederlo in 3D anche se non in una sala IMAX?
  • 0
il mondo è diviso in due categorie: chi ha la pistola carica e chi scava... ...tu scavi

#57 Guybrush Threepwood

Guybrush Threepwood

    avvocato delle cause perse

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3739 Messaggi:
  • Locationromagnolo in teutonia

Inviato 16 settembre 2012 - 17:07

SPOILER

ma anche i due tizi che si perdono nella caverna...e uno dei due è il geologo che ha creato i congegni che hanno mappato l'intera zona! Due imbecilli che corrono spaventati per mezzo film e poi si mettono a giocherellare con un serpente-fallico-dentato come se fosse un beagle...

FINE SPOILER

però sono convinto che a Scott, come tante altre volte, della sceneggiatura fregasse poco. Conta di più la messa in scena. la carnalità delle sequenze horror, l'uso finalmente spettacolare del 3D...da questo punto di vista il film convince e diverte. Però sì, "Alien" era un altra roba...


guarda, io sono il primo che di solito non si aspetta per forza una trama coerente al 100% e sono disposto a sorvolare su tante cose se poi il film comunque scorre (vedi l'ultimo batman), ma in questo caso i "difetti" saltano proprio all'occhio durante la visione e quindi tolgono molto anche a tutto il resto, non si crea tensione se pensi "questa è una palese cagata"
  • 0

#58 totem

totem

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2698 Messaggi:

Inviato 16 settembre 2012 - 19:09

SPOILER

ma anche i due tizi che si perdono nella caverna...e uno dei due è il geologo che ha creato i congegni che hanno mappato l'intera zona! Due imbecilli che corrono spaventati per mezzo film e poi si mettono a giocherellare con un serpente-fallico-dentato come se fosse un beagle...

FINE SPOILER

ahahah è vero, quella parte è forse la più ingenua del film.
Spoiler

  • 1

#59 edo

edo

    Groupie

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 483 Messaggi:

Inviato 16 settembre 2012 - 21:00

Film strabocciato. Totalmente. Visto poche ore fa, rimpianto i dieci euro insieme a tutti i miei amici.

Ora, la grafica: uno spettacolo, veramente bella. Il 3D sfruttato a grandi livelli, anche se probabilmente non quanto in avatar. Ambienti mozzafiato.
L'inizio, come qualcuno ha detto, è probabilmente la parte migliore del film, per la spontaneità e lo spettacolo visivo e l'iniziale insensatezza dell'azione del mostro-umano. Poi da lì è continuamente una discesa abbastanza ripida. Innanzi tutto la trama è a tratti insensata, con buone lacune già dette dagli altri utenti. Inoltre alla fine in pratica viene fuori che gli alien avrebbero creato gli umani, dato che dal mostro-umano smorto esce un alien.E poi tante piccole cose, usate per aumentare la spicciola suspanse, come (citando totem) il fatto he i due bischeracci di turno, che tutto sembrano tranne due tra i migliori scienziati al mondo, si perdano e nello stesso momento che han detto "noi torniame tra i migliori scienziati al mondo, si perdano e nello stesso momento che han detto "noi torniamo" era più evidente che mai che sarebbero morti stramorti. Inoltre perchè schiantarsi contro la nave? un aveva detto il comandate di usare qualche combustibile come arma da fuoco? E invece, mentre mi aspettavo la sparatoria tra navette, c'è un alzamani generale a cui segue la distruzione degli ultimi tre bischeri rimasti nell'equipaggio.Tanto per farli morire tutti.

Per i personaggi, io discuterei anche su chi sia il protagonista: il robot umanoide ha le caratteristiche molto più predominanti e particolari della ragazza, che in fin dei conti non fa altro che prenderle per tutto il film, poveraccia. E anche alla fine, quando riesce per qualche errore della natura a farla franca, si scopre che il mondo dove stan andando è pieno di alien (?).
Comunque sì, la ragazza è tra i personaggi più noiosi. Dopo il mitico david bowie (oh, ditemi che un gli assomiglia un pò) viene il comandante e poi il coreano, che mi stava parecchio simpatico asd
  • 0

#60 totem

totem

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2698 Messaggi:

Inviato 16 settembre 2012 - 22:06

Inoltre perchè schiantarsi contro la nave? un aveva detto il comandate di usare qualche combustibile come arma da fuoco? E invece, mentre mi aspettavo la sparatoria tra navette, c'è un alzamani generale a cui segue la distruzione degli ultimi tre bischeri rimasti nell'equipaggio.Tanto per farli morire tutti.

Ma allora non sono l'unico! Che sollievo :lol:
Spoiler


Inoltre alla fine in pratica viene fuori che gli alien avrebbero creato gli umani, dato che dal mostro-umano smorto esce un alien

Spoiler

  • 0




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq