Vai al contenuto


Foto
* * * - - 26 Voti

Pensieri Liberi


  • Please log in to reply
28180 replies to this topic

#18981 Michelino in pompa magna

Michelino in pompa magna

    l'uomo che sussurava ai citofoni

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 634 Messaggi:
  • LocationTristan da Cunha

Inviato 28 ottobre 2016 - 08:38

Dalla prossima settimana inizio a prendere lezioni di spagnolo.
A dire il vero, essendo Toro come segno zodiacale, gli spagnoli mi sono sempre stati sul cazzo. Ma in fondo non credo davvero nell'astrologia, mi staranno sullle balle per altri motivi.

Comunque, sull'annuncio cera scritto "ragazza madre lingua impartisce lezioni di spagnolo scritto e orale"

Che dire... la presenza delle parole ragazza, lingua e orale nella stessa frase mi ha decisamente convinto.
Spero che sia bona, lo faccio solo per quello, se poi imparo pure un po di spagnolo sarà un danno collaterale da accettare.
  • 0
Qualcosa più di un freddo vuoto

#18982 ravintola

ravintola

    pesky skeleton

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4380 Messaggi:
  • LocationFirelink Shrine

Inviato 28 ottobre 2016 - 10:12

"ragazza madre lingua impartisce lezioni di spagnolo scritto e orale"

 

 

l'avevo letto come "Ragazza madre. Lingua impartisce."


  • 5

¯\_(ツ)_/¯


#18983 Cyclo

Cyclo

    Palmen am balkon

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6370 Messaggi:

Inviato 28 ottobre 2016 - 11:09

Qualche giorno fa ho tolto dalla rubrica del mio telefono il nominativo di una persona deceduta improvvisamente qualche tempo fa.

Non lo definirei un amico e non era nemmeno un parente, ma era una persona con cui avevo collaborato molto negli ultimi anni e con cui c'era un rapporto di stima.

 

Un'ultima occhiata agli sms scambiati negli ultimi tempi.

 

E poi, all'atto di premere su "Elimina contatto", un brivido quasi come se avessi realizzato proprio in quell'istante che S. non c'era più.


  • 5

ma che te ne frega dei meno o dei più sei grande ormai, è ora di pensare a una moto di grossa cilindrata.

 

#18984 ocomedicevantutti francy

ocomedicevantutti francy

    Quella dal cuore urgente

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1316 Messaggi:

Inviato 28 ottobre 2016 - 14:43

Qualche giorno fa ho tolto dalla rubrica del mio telefono il nominativo di una persona deceduta improvvisamente qualche tempo fa.
Non lo definirei un amico e non era nemmeno un parente, ma era una persona con cui avevo collaborato molto negli ultimi anni e con cui c'era un rapporto di stima.
 
Un'ultima occhiata agli sms scambiati negli ultimi tempi.
 
E poi, all'atto di premere su "Elimina contatto", un brivido quasi come se avessi realizzato proprio in quell'istante che S. non c'era più.


Io con un familiare non sono riuscita. Poi i numeri vengono riassegnati e da wApp ora vedo una immagine di un pastore tedesco e sorrido perché questo mio familiare ebbe proprio quel cane. Dunque lo lascio lí :)
  • 1

#18985 Guest_Michele Murolo_*

Guest_Michele Murolo_*
  • Guests

Inviato 28 ottobre 2016 - 14:45

Boh io di solito comunque non cancello nessun numero. Mi sembra una cosa un po' strana farlo



#18986 coby

coby

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3925 Messaggi:
  • LocationFerdasco sul Naviglio

Inviato 28 ottobre 2016 - 21:32

ho beccato per caso sta foto in rete, sbaglio o qualcuno eoni fa fece un fotomontaggio mettendoci la capa del grande Nekokuma

 

tommaso-iorco-320x240.jpg

 

era questa?


  • 0

incantato da simon tout court


#18987 bosforo

bosforo

    无形

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 17576 Messaggi:

Inviato 29 ottobre 2016 - 08:17

Forse dovrei postarlo nella sezione sulla letteratura

 

14900368_10202230026628425_2601311414160


  • 0

#18988 Michelino in pompa magna

Michelino in pompa magna

    l'uomo che sussurava ai citofoni

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 634 Messaggi:
  • LocationTristan da Cunha

Inviato 31 ottobre 2016 - 12:38

sei un grande mi allenavo con due manubri da 15 chili svolgendo vari esercizi, mai preso integratori di sta minchia, tutto quello che mangiavo si trasformava in muscoli, adesso è lo stesso ma mi mancano quei manubri, con la panca son sempre stato scarsuliddu, altro che 150 asd


i manubri vanno bene per le braccia, per fare lavoro di fino, pompaggio ecc, però se vuoi mettere su la vera forza di un muflone ingrifato è necessario il bilanciere, caricato a dovere.

Comunque, visto che vi voglio bene, vi faccio un regalo un regalo, vi posto la mia scheda tipo in multifrequenza, con la quale sto avendo ottimi risultati soprattutto per la forza.

Lunedì:
Squat
pendlay rom
panca piana
lento avanti

mercoledì:
Stacchi da terra
trazioni zavorrate presa neutra
panca inclinata

venerdì:
Come lunedì

prima di ogni sessione riscaldamento, soprattutto iperestensioni che sono fondamentali per avere i lombari a posto. Uso il sistema 5x5, progressione lineare

dopo gli esercizi base faccio un po di isolamento braccia coi manubri o cavi vari, niente di troppo impegnativo, un po di Addominali alla fine.

Questa è la scheda del guerriero che mangia fulmini e caca saette.
Dopo 10 settimane tornate a una routine in monofrequenza
  • 0
Qualcosa più di un freddo vuoto

#18989 il mistico

il mistico

    proxima centauri

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 11323 Messaggi:
  • Locationvia lattea

Inviato 31 ottobre 2016 - 13:19

 

sei un grande mi allenavo con due manubri da 15 chili svolgendo vari esercizi, mai preso integratori di sta minchia, tutto quello che mangiavo si trasformava in muscoli, adesso è lo stesso ma mi mancano quei manubri, con la panca son sempre stato scarsuliddu, altro che 150 asd


i manubri vanno bene per le braccia, per fare lavoro di fino, pompaggio ecc,

 

 

cazzata puoi fare anche pettorali, spalle (va be' a me non servono visto che le ho già molto larghe), e il sopra delle spalle che non mi viene come si chiamano, gli addominali non mi interessano, ho una pancia piatta e sa va comsà, non mi interessa fare uscire la tartaruga


  • 0

#18990 Michelino in pompa magna

Michelino in pompa magna

    l'uomo che sussurava ai citofoni

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 634 Messaggi:
  • LocationTristan da Cunha

Inviato 31 ottobre 2016 - 14:07

Lascia state quello che si può fare. Tutto si può fare, puoi fare anche le alzate laterali con le bottiglie dell'acqua, come fanno le femmine, convinte che serva a qualcosa. Fanno solo pompaggio, ma il pompaggio ha senso se c'è già un bel muscolo altrimenti cosa pompi, il nulla?

Si puoi fare i pettorali coi manubri, ma con due manubri da 15 chili, che fai? A quel punto meglio i piegamenti, fai i piegamenti a un braccio, quello è l'esercizio migliore se non hai attrezzi.

I manubri per la forza vanno bene solo se molto pesanti, ma a quel punto diventano scomodi e instabili, meglio il bilanciere.
Il bilanciere è il Re, i grossi multiarticolari sono la via verso la gloria, tutto il resto è fumo weideriano.

ascolta a me che ho esperienza, o vuoi fare come quelli che vanno in palestra da anni, e sono sempre uguali, alzano sempre lo stesso peso?

Loro dicono che vogliono solo tonificare. La tonificazione non esiste. Esiste la progressione dei carichi, seguita dalla progressione del volume. Forza e Massa. Questo si fa con i pesi.
se vuoi solo tonificare, iscriviti a un corso di bricolage, che tanto è uguale
  • 0
Qualcosa più di un freddo vuoto

#18991 Pajje††

Pajje††

    Potere Al Propoli

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4162 Messaggi:
  • LocationValverde

Inviato 31 ottobre 2016 - 17:31

*
POPOLARE

Sono gli ultimissimi giorni a Berlin Neukölln - Il cesso di Germania. La settimana prossima mi trasferiró nelle Nicarague Meridionali per un annetto.

 

Stammattina verso le 9 scendo alla Deutsche Bank a cambiare 140 cippini in moneta, cioé tre anni di collecta di tutti i resti ricevuti per le cartine lunghe. Arrivo che hanno dislocato la sede ed entrata fancy in un antro del palazzo (causa lavori) che da direttamente sul vialone, in un grande stanzone arrabattato con cartongesso e cavi elettrici ciondolanti e atmosfera di colore giallo. C'é la solita kilometrica sfiga fila, che nel giro di 45 minuti mi offre qvanto segve:

 

- Davanti a me un turco sui 40 con la faccia di Francesco Coco e stati eczematosi importanti sul retro-collo rasatissimo; i primi venti minuti li passerá fissi col phone all'orecchio, cercando di chiamare e parlare con qualcuno che non risponderá M  A  I; finita questa lunga agonia, si beve il resto dell'attesa cercando qua e lá complicitá negli occhi miei e dei due turchi dietro di me, spezzando il silenzio con frasette corte pronunciate 'locissimamente e in super-sottovoce & occhi sbarrati felicissimi da Grande Ingenuo. Una la capisco: "Peró, c´é davvero tanto da aspettare!". Non so perché, ma a una certa ero convinto si chiamasse Walter.

 

- Dietro di me un turco sui 30-35 di un metro e settanta, faccia tipo John Turturro. I primi minuti li passa a giocare a Tetris o quel cazzo che é, dopodiché lo raggiunge in coda quello che sembra essere il suo capo, un tipo tamugno che esordisce gridandogli addosso quello che ha tutta l'aria essere un "ma sei ancora a questo punto della fila?": seguono altre parole incazzate e gesticole inutili, tra cui un paio di schiaffi-rimprovero simulati. Finiranno la loro attesa tra gli sguardi condivisi col primo turco pedofilo ingenuo davanti a me e col tentativo di estorsione del posto ai danni del sottoscritto ---> manca solo il turco schizzoide e poi tocca a me, il tizio tamugno mi fa "non ci siamo noi prima?", io gli faccio "Uhmmnnno!" e lui fa una battutina passiv-aggressiv alla Mihailovic, one step back e fischiet.

 

- Dietro i due turchi, ancor prima che il tizio tamugno sopraggiungesse, ci sta il nano piú basso che abbia mai visto (forse turco forse "arabo", boh), a occhio un giovanotto sulla trentina con la berretta da hippopparo e la micro-giacchetta col pelo. A una certa, una bambina turca davanti a me in coda nota il nano, e ciondolandosi tra le gambe della madre inizia a fissarlo e a fargli la linguaccia. Da dietro sento il nano che (per sdrammatizzare?) ridacchia complice alla bambina con la voce piú paperino-mefistofelica ever: mi si gela il sangue e non riesco piú a sopportare la scena, al che mi piazzo meglio tra la loro visuale e impedisco alla bambina di vedere bene il nano. Dopo venti minuti di nano-solitudine, si piazza accanto a lui una tedesca rossastra vestita tipo una Diane Keaton autunnale, e fa al nano "Hi dear, sorry If I'm a bit late!" e da lí attaccano a parlare di un festone a casa di amici la sera prima. Il nano ha un american english tostissimo e attacca a parlare di 'sta cazzo di festa con la tipa, addirittura ad un certo punto succede che interrompe il suo eloquio like a real tamugno per rispondere al telefono dove prolly lo ha chiamato un suo amico a cui lui risponde con un "hey maaaaan, whats up?".

E qui mi arriva il flash, ho il mio episodio nolaniano dove mi prende il memento recollecting:

Due anni fa a Neukölln mi bevvi un festone in casa con 239892 persone medio-pettinate, musica techno ed un sacco di figa erasmus, stanze stipate di gente giovane con alcol in mano e battute facilone... io non riuscii a legare/conoscere nessuno (nonostante i miei due amici J. e D. come spalle) e a una certa mi salirono le paranoie e sganciai la festa da solo. Uscendo, mi fermai a fumare una cicca in uno stanzino pieno di divani dove c'era un nano very talkative attorniato da un grumo di persone in festa. Dioporco se non era il nano della Deutsche Bank. The Prestige?

 

Nel mentre di tutta l'attesa, per lo stanzone si aggiravano tanti altri casi umani, tra cui:

 

- Un tedesco sessantenne alcolizzato di 40-50 kg con due birre dentro un sacchetto bianco di plastica e l'odore di piscio intorno che si gira 4-5 cash-machine cercando di fare -presumo - un bonifico. Fará tre bonifici diversi su tre terminali diversi, camminando da un terminale all'altro con la forza e la stamina di uno che svolta l'angolo e mi va in arresto cardiovernacolare.

 

- Il vecchio ed enorme tedesco obeso (tipo Galeazzi) piantato in carrozzina elettrica e con la barba fino all'ombelico (baffi gialli/sporchi): entra in banca ma non c'é spazio e rimane fermo giusto in mezzo alle porte automatiche, che a una certa si chiudono e "lo schiacciano": rimarrá "schiacciato" per un minuto buono, lui placido e tranquillo guarda il nano, io guardo lui.

 

Quando finalmente arrivo in cassa e gli rantolo giú un centello in moneta alla milfona coi capelli ricci, da dietro sento tipo una voce paperinica e robotica che fa "Really?? Awesome".

 

#gotta get outta here


  • 12

miamusica
______________

And if I have some kind of need / Maybe the thing I need is the thing I've got
And if I look inside of me / I find the thing that can't be took or bought


Anytime you’re gonna grow, you’re gonna lose something. You’re losing what you’re hanging onto to keep safe. You’re losing habits that you’re comfortable with, you’re losing familiarity.


#18992 Guest_Michele Murolo_*

Guest_Michele Murolo_*
  • Guests

Inviato 31 ottobre 2016 - 18:51

Bajjo sto pezzo è degno di Lester Bangs



#18993 Embryo

Embryo

    Enciclopedista

  • Moderators
  • 8179 Messaggi:

Inviato 31 ottobre 2016 - 22:06

Lester avrebbe dato un coppino al nano, ricordandogli lo sballo (e soprattutto la figa) del festone.
  • 0
nobody knows if it really happened

At this range, I'm a real Frederick Zoller.

La birra è un perfetto scenario da sovrappopolazione: metti una manciata di organismi in uno spazio chiuso con più carboidrati di quanti ne abbiano mai visti e guardali sterminarsi con gli scarti che producono - nel caso specifico, anidride carbonica e alcol. E poi, alla salute!

#18994 il mistico

il mistico

    proxima centauri

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 11323 Messaggi:
  • Locationvia lattea

Inviato 31 ottobre 2016 - 22:22

'' si ok ma non gli alzare le mani, ti vuoi prendere una bella denuncia?''

 

asd


  • 0

#18995 il mistico

il mistico

    proxima centauri

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 11323 Messaggi:
  • Locationvia lattea

Inviato 31 ottobre 2016 - 22:34

Dalla prossima settimana inizio a prendere lezioni di spagnolo.
 

 

e ora ce la miniamo

 

Lascia state quello che si può fare. Tutto si può fare, puoi fare anche le alzate laterali con le bottiglie dell'acqua, come fanno le femmine, convinte che serva a qualcosa. Fanno solo pompaggio, ma il pompaggio ha senso se c'è già un bel muscolo altrimenti cosa pompi, il nulla

 

a me interessa solamente mantenere la muscolazione, ma con due manubri usati bene puoi fare tantissimi esercizi, l'acqua te la lascio a te io bevo solo birra


  • 0

#18996 il mistico

il mistico

    proxima centauri

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 11323 Messaggi:
  • Locationvia lattea

Inviato 31 ottobre 2016 - 23:06

ascolta a me che ho esperienza, o vuoi fare come quelli che vanno in palestra da anni, e sono sempre uguali, alzano sempre lo stesso peso?

 

 

a me mi basta restare uguale, ma con l'età qualcosa è migliorata qualche altra no, tipo pettorali ok, ma a vent'anni avevo due  cosce di un bue, adesso son diventate normali, cioè prendo la 50. in palestra quasi due decenni fa ho fatto 3 giorni e me ne sono andato cioè tutti che si guardavano allo specchio per ogni minimo esercizio, ma annate affanculo (come dicono a roma) ero giovane e al posto del gatorade mi andavo a prendere una birra al bar


  • 0

#18997 Pajje††

Pajje††

    Potere Al Propoli

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4162 Messaggi:
  • LocationValverde

Inviato 01 novembre 2016 - 00:04

Bajjo sto pezzo è degno di Lester Bangs

 

Ad abitare in questo meraviglioso cesso di distretto che é Neukölln, difficile forse non esserlo.

 

Oggi ero in banca con una smorfia appiccicata in faccia, é davvero troppo il carico di umano che gira in questa zona della cittá, "mi viene da ridere".

A parlare di tutti quelli che ho osservato quei 40 minuti che son stato lí, avrei scritto tre pagine di post.

 

(e pensa il normo-dotato che magari non ho visto e che é rimasto a fissare me che fisso TUTTI (e a pensare "guarda quel pazzo"))

 

Immigrescion da ogni angolo del globo, disperazione, ignoranza/analfabetismo, junkness, freakkettoneria urban-hippy, devio-sessuotici, pizzettari, utenti di ondarock...girare per Neukölln é un continuo calcio all'hegelismo.

 

A giorni torno a Schio

per un anno voglio vivere al fiume dietro casa, fuckin sampei avec monadi di meravillao.


  • 1

miamusica
______________

And if I have some kind of need / Maybe the thing I need is the thing I've got
And if I look inside of me / I find the thing that can't be took or bought


Anytime you’re gonna grow, you’re gonna lose something. You’re losing what you’re hanging onto to keep safe. You’re losing habits that you’re comfortable with, you’re losing familiarity.


#18998 Greed

Greed

    passive attack

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 11867 Messaggi:

Inviato 01 novembre 2016 - 00:37

Pajjetto poi a Natale invitami, nnamo a camminare
  • 1

#18999 Pajje††

Pajje††

    Potere Al Propoli

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4162 Messaggi:
  • LocationValverde

Inviato 01 novembre 2016 - 01:07

li sí aprirá lo spin-off cose che voglio fare a Schio:

 

- Scrivere WOWSTRAULIA sul cartello bianco-nero "VALLARSA" che si trova appena arrivati su al comune-passo di Vallarsa, il primo avamposto trentino dopo il confine veneto (stiam parlando di alto-vicentino). Lá, molte volte, all'alba, dopo ventiminuti di stereo a volumi stellargate, ho parcheggiato la Polo di famiglia e mi son sparso nei boschi in cerca delle bestie che iniziano a vivere la giornata. Via Vallarsa (e via De Boer) e dentro WOWSTRAULIA, il pennarellone acrilico sta in valigia.

 

- Fare una passerella mobile sulla secca del fiume Leogra e portare gli anziani e i negri di Schio alla riscoperta del ciotolato prezoico del Leogra.

 

- Aprire una risto-locanda a Santissima Trinitá, chiamarla "A Neukölln Da Ale" e servire solo piatti tipici. "Piatti tipici di cosa?". Boh, piatti tipici. Cosí.

 

- Andare a fare una video-intervista agli zingari che vivono in roulette nella zona dei miei (magari sganciarli un 20 euro o portargli checcazzoneso del formaggio) e cercare di farli parlare riguardo alla annosa questione fenomenologoca del "rubare" nella religione zingara, perché gira voce che il vero zingaro-gipsy (insomma, lo zingaro vegano) ti dice che rubare le cose "della terra" é un diritto preternaturale, perché le cose della terra (animali, piante) non appartengono a nessuno. Da questa video intervista di 30 minuti, buttar tutto dentro Final Cut insieme ad un distorsore e ricavarne giusto 4 secondi di fotogramma psichedelico-glitchato, looppare quei 4 secondi per 4 minuti con sotto una traccia audio di harsch-noise.

E il docu zingaro? Boh, assaménir.

 

- Imparare a suonare abbastanza molto-bene il pianoforte (momento serietá).

 

- Cucinare per i miei amici a Schio, una cosa che non ho fatto mai (momento serietá #2).

 

- Alle idi di marzo, spararmi.


  • 1

miamusica
______________

And if I have some kind of need / Maybe the thing I need is the thing I've got
And if I look inside of me / I find the thing that can't be took or bought


Anytime you’re gonna grow, you’re gonna lose something. You’re losing what you’re hanging onto to keep safe. You’re losing habits that you’re comfortable with, you’re losing familiarity.


#19000 Michelino in pompa magna

Michelino in pompa magna

    l'uomo che sussurava ai citofoni

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 634 Messaggi:
  • LocationTristan da Cunha

Inviato 01 novembre 2016 - 08:20


ascolta a me che ho esperienza, o vuoi fare come quelli che vanno in palestra da anni, e sono sempre uguali, alzano sempre lo stesso peso?


a me mi basta restare uguale, ma con l'età qualcosa è migliorata qualche altra no, tipo pettorali ok, ma a vent'anni avevo due cosce di un bue, adesso son diventate normali, cioè prendo la 50. in palestra quasi due decenni fa ho fatto 3 giorni e me ne sono andato cioè tutti che si guardavano allo specchio per ogni minimo esercizio, ma annate affanculo (come dicono a roma) ero giovane e al posto del gatorade mi andavo a prendere una birra al bar

quelli che si stanno sempre a guardare allo specchio, li detesto anch'io. Purtroppo è un problema frequente nelle palestre commerciali.
Ora vado in una palestra hardcore, siamo tutti concentrati per migliorare, sollevare grossi carichi, lo specchio ci serve solo per dare una controllata all'esecuzione, perché la tecnica è fondamentale se ti alleni natural è la prima cosa.
Comunque, non te la devi prendere, io ti dico le cose come stanno, con due manubri da 15 chili di forza e Massa muscolare la puoi prendere giusto all'inizio, quando passi da una condizione sedentaria ad allenarti, ma dopo un po, non hanno più effetto, c'è bisogno di aumentare il carico.
Se io avessi voluto prenderti in giro, ti avrei detto bravo, ottimi i manubri da 15 chili, conosco gente con un gran fisico che usa soli i manubri ... ma io non voglio prenderti in giro, cerca di capire questo.
  • 0
Qualcosa più di un freddo vuoto




2 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 1 ospiti, 1 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq