Vai al contenuto


Foto
* * * - - 30 Voti

Pensieri Liberi


  • Please log in to reply
29469 replies to this topic

#29341 lazlotoz

lazlotoz

    Enciclopedista

  • Moderators
  • 6316 Messaggi:

Inviato 26 ottobre 2021 - 16:26

*
POPOLARE

Mi fate venire in mente mio zio, uomo di una volta, contadino veneto, quando i marocchini gli suonavano la porta per vendergli paccottiglia, ormai qualche anno fa.

Quando ogni tanto capitava che dopo il suo rifiuto gli chiedessero degli spiccioli per mangiare, lui diceva di aspettare là e gli portava un panino con qualche affettato e un bicchiere di vino (in buona fede, era una brava persona). Spesso essendo musulmani rifiutavano e se ne andavano e allora lui perdeva le staffe e li insultava senza pietà. In tanti hanno provato a spiegargli l'inghippo ma non si è mai convinto. "Se hanno veramente fame mangiano lo stesso", diceva.

 

Quando ero ragazzino un marocchino passò per vendere qualche roba (una volta dalle mie parti si usava, tipo tappeti o vestiti), un ragazzo che si chiamava Mustapha, aveva sui 18 anni o giù di lì, credo avesse l'età del mio fratello più vecchio, io avrò avuto 8 o 9 anni.

Si fermò a pranzo raccontando la sua storia, simile a tante altre storie che allora, nella campagna cuneese, si sentivano solo ogni tanto. Una storia triste, di sbattimenti. 

Tornò la settimana successiva, fermandosi qualche ora in più. 

Poi lo prendemmo su in casa e divenne un altro fratello per me. Visse con noi circa due anni. 

Era un bravo ragazzo, davvero uno della famiglia (che vabbè, a casa dei miei gravitavano e gravitano ancora dei personaggi notevolissimi). Poi si fece una vita sua, si sposò e andò a vivere in un altro paese. Ma dopo aver fatto tre figli si ritrovò infognato di gratta e vinci e slot nei bar.

Sparito per andare in Francia a cercare una nuova normalità dopo aver chiesto dei soldi ai miei. 

Non lo sentiamo da almeno dieci anni. 

Ma comunque gli si vuol bene.


  • 12

#29342 Tom

Tom

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 14862 Messaggi:

Inviato 27 ottobre 2021 - 08:52

 

 

Rientrando a casa becco uno giù nel parcheggio condominiale, un tizio con una Peugeot 206 scassona che cigolava ad ogni manovra che stava facendo per mettersi dritto per uscire; nel mentre che è intento ad uscire mi vede arrivare, abbassa il finestrino, si rivolge a me in maniera concitata dicendomi, in vago e leggero accento rumeno/moldavo: "Scusami, posso chiederti aiuto? Ho passato quattro distributori e tutti mi segnalano la carta smagnetizzata, sono in riserva e devo tornare a casa, sono di Bassano, ho qui mia moglie che è incinta di quattro mesi (ndr. mmmmh, ok, non è che stia per partorire, mi risulta, ma vabè), mi puoi aiutare? Ti lascio giù numero di telefono, anche i documenti se vuoi...", al che gli fo: "Ok, andiamo al distributore qua dietro (ndr. a 200m da casa) e ti pago dieci euro di benzina", quindi lui ribatte: "Mmh, però qua da Costantin costa di più che in tangenziale (ndr. assolutamente falso!) al Q8, magari andiamo lì?", al che comincio a sospettare qualcosa e gli faccio: "Beh, no, in tangenziale no, mi dispiace, è un casino arrivarci, tanto con dieci euro ci torni tranquillamente a casa, no? (ndr. Bassano è a una cinquantina di km da casa mia, con dieci euro andava a casa e tornava anche qua, volendo) - Anzi, guarda, facciamola ancora più semplice: adesso sono senza soldi in tasca (era vero), ma se mi aspetti cinque minuti qua in parcheggio vado a prelevare e ti do questi dieci euro, così vai a fare benzina dove vuoi". Lui, sempre più deluso dalla piega delle cose e sempre più agitato, mi fa: "Beh però dieci euro sono pochi, guarda, sono proprio in riserva (mi mostra la spia della riserva: era davvero in riserva)". "Ok, sei in riserva ma con dieci euro torni a casa senza problemi". Niente da fare. "No no, guarda, non importa, lasciamo stare, mi vergogno a chiedertelo, mi sento a disagio", "Ma non preoccuparti - gli dico -, vado a prelevare un attimo e ti do 'sti dieci euro, che problema c'è?", "No ma guarda veramente lascia stare sono troppo a disagio, troppa vergogna, scusami, chiedo aiuto a qualcun altro (a chi? chi altro ti propone di regalarti dieci euro con scarsissime probabilità di rivederli?), vado, ciao", con queste parole prende e sgomma via.

Sondaggione:
a) Aveva veramente bisogno di fare benzina, ma era in trance e non sapeva veramente più cosa stava facendo/dicendo
b) Voleva portarmi al distributore con la scusa (credibile) della riserva, estrarmi gli organi e venderli al mercato nero
c) Altro (specifica cosa)

 
 
Era un tossico al 99.9%.
Negli anni dalle mie parti il tossico non messo malissimo da un punto di vista estetico (quello si gioca altre carte), ha modellato una serie di storie incredibili.
Tempo fa ne beccai uno molto simile al tuo personaggio. Non aveva la moglie incinta ma un amico che dormiva in macchina che era stato derubato. In quel caso gli dieci 15 euro, perché sinceramente mi aveva convinto. Era stato bravissimo a raccontarmi la storia della gelateria dei suoi genitori di Ivrea.
 
L'ultimo, bravissimo fino a un certo punto, mi ha fermato dicendomi: mi vergogno tantissimo a chiederlo, ma ho perso il lavoro e devo comprare del latte in polvere per mia figlia, che è piccola.
E quindi che fare? Alcuni segnali erano chiari, ma metti mai che fosse almeno parzialmente vera la storia...
Io gli dico (cosa vera) che non ho contanti perché uso quasi solo carta e satispay, allora lui mi dice di accompagnarlo nella farmacia più vicina. Che "casualmente" è chiusa.
Come si fa, come non si fa. Lui dice, vabbè vai a prelevare e mi lasci i soldi.
Mmmm.
Cade un po' il castello che s'era costruito. Al che rilancio, dai un 500 metri più in là c'è un'altra farmacia.
Eh no, è troppo in là, guarda lascia perdere, se proprio non mi vuoi aiutare...
 
Insomma, appena ha capito che davvero gli avrei preso del latte in polvere ha mollato la presa.

 


Appunto, il drogato la mena un po', dice di volere una cosa ma invece ne vuole un'altra (latttròga), e quindi chiaramente se lo accompagni a prendere il latte in polvere/la benza/il panino/il biglietto del treno fa lo gnorri e ti dice di no, ma la cosa che mi fa strano e che non riesco a spiegarmi è che questo ha rifiutato anche i dieci euro "liberi", senza il vincolo di andare a fare benza, è quello che mi lascia interdetto... allora devo veramente supporre che il suo obiettivo fosse di portarmi in una strada morta, picchiarmi, e derubarmi? Mi sto spremendo per ragionare su quel rifiuto, come se avesse mancato il vero obiettivo e avesse pensato "vabè, sticazzi, non mi interessi più/abbastanza".

 

Probabilmente aveva paura che una volta che ti fossi allontanato, invece di ritirare, avresti chiamato la polizia o qualcosa del genere. Nella migliore delle ipotesi si deve essere accorto di essersi incartato nella messa in scena e aver colorito la solita storiella con elementi troppo inquietanti (la proposta di salire in macchina) preferendo lasciar perdere tutto, nella peggiore c'era dietro davvero qualcosa di inquietante e la tua disponibilita' lo ha insospettito.

 

John Trent, tanto per rigirare il coltello nella piaga, per me una cosa del genere sarebbe un turning point della vita. Ci penso quasi morbosamente a cosa farei se mi trovassi in situazioni di quel tipo e se saprei "leggerle", vincendo anche solo il banale imbarazzo.


  • 2

#29343 John Trent

John Trent

    Genio incomprensibile

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1786 Messaggi:
  • LocationBassa Depressa Bergamasca

Inviato 27 ottobre 2021 - 09:28

Ecco, più che altro è bene fugare il dubbio (ok era solo droga), che altrimenti ogni tanto tornerà sempre a punzecchiarti: io anni e anni fa alla fine di un sabato sera dopo aver riaccompagnato a casa l'ultimo dei miei amici vengo fermato in una via centrale del mio paesello (saranno state le 3) da una tipa che piomba in mezzo alla strada. Abbasso il finestrino e questa mi racconta che abita nella palazzina lì vicino e che il marito l'ha cacciata di casa e mi chiede se posso accompagnarla da un'amica... La ragazza è dell'est ed è molto bella, di primo impatto le dico un secco no perché mi vedevo già torturato e squartato una volta arrivati a destinazione (anche se avevo dovuto eliminare un primo pensiero istintivo che mi aveva fatto notare la premessa da film porno della situazione), poi però quando al mio rifiuto questa mi chiede scusa e non insiste mi rendo conto guardandola meglio che ha pianto da poco e che è a piedi nudi e mi vengono dei dubbi atroci... Alla fine vince non la prudenza, ma la vigliaccheria, perché inizio ad aver timore che possa scendere il presunto marito e insomma ingrano la marcia, le chiedo scusa (valuto che comunque non è in una situazione di emergenza fisica e non fa freddo) e la pianto lì... Ogni tanto penso ancora se dicesse il vero oppure in che cavolo di storia mi avrebbe ficcato o ancora come sia finita per lei quella sera.

 
Questa penso sia una delle situazioni che mi getterebbe più in paranoia (testa che parte e immagina chi sa quale piano per uccidermi con la temibilissima gnocca dell'est come esca)

No ma infatti, sul momento proprio pensai subito "Va beh è una prostituta, mica sono scemo" tra l'altro ero assonnato e mezzo sbronzo, il torpore si accumulava ai dubbi e alle paranoie, però poi il dettaglio dei piedi nudi, il trucco sfatto da pianto, per me non mentiva, mah...
  • 0

#29344 Garp Charpentier

Garp Charpentier

    Bomber, monogenere e ora pure sempliciotto

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 25189 Messaggi:

Inviato 27 ottobre 2021 - 10:12

Rientrando a casa becco uno giù nel parcheggio condominiale, un tizio con una Peugeot 206 scassona che cigolava ad ogni manovra che stava facendo per mettersi dritto per uscire; nel mentre che è intento ad uscire mi vede arrivare, abbassa il finestrino, si rivolge a me in maniera concitata dicendomi, in vago e leggero accento rumeno/moldavo: "Scusami, posso chiederti aiuto? Ho passato quattro distributori e tutti mi segnalano la carta smagnetizzata, sono in riserva e devo tornare a casa, sono di Bassano, ho qui mia moglie che è incinta di quattro mesi (ndr. mmmmh, ok, non è che stia per partorire, mi risulta, ma vabè), mi puoi aiutare? Ti lascio giù numero di telefono, anche i documenti se vuoi...", al che gli fo: "Ok, andiamo al distributore qua dietro (ndr. a 200m da casa) e ti pago dieci euro di benzina", quindi lui ribatte: "Mmh, però qua da Costantin costa di più che in tangenziale (ndr. assolutamente falso!) al Q8, magari andiamo lì?", al che comincio a sospettare qualcosa e gli faccio: "Beh, no, in tangenziale no, mi dispiace, è un casino arrivarci, tanto con dieci euro ci torni tranquillamente a casa, no? (ndr. Bassano è a una cinquantina di km da casa mia, con dieci euro andava a casa e tornava anche qua, volendo) - Anzi, guarda, facciamola ancora più semplice: adesso sono senza soldi in tasca (era vero), ma se mi aspetti cinque minuti qua in parcheggio vado a prelevare e ti do questi dieci euro, così vai a fare benzina dove vuoi". Lui, sempre più deluso dalla piega delle cose e sempre più agitato, mi fa: "Beh però dieci euro sono pochi, guarda, sono proprio in riserva (mi mostra la spia della riserva: era davvero in riserva)". "Ok, sei in riserva ma con dieci euro torni a casa senza problemi". Niente da fare. "No no, guarda, non importa, lasciamo stare, mi vergogno a chiedertelo, mi sento a disagio", "Ma non preoccuparti - gli dico -, vado a prelevare un attimo e ti do 'sti dieci euro, che problema c'è?", "No ma guarda veramente lascia stare sono troppo a disagio, troppa vergogna, scusami, chiedo aiuto a qualcun altro (a chi? chi altro ti propone di regalarti dieci euro con scarsissime probabilità di rivederli?), vado, ciao", con queste parole prende e sgomma via.

Sondaggione:
a) Aveva veramente bisogno di fare benzina, ma era in trance e non sapeva veramente più cosa stava facendo/dicendo
b) Voleva portarmi al distributore con la scusa (credibile) della riserva, estrarmi gli organi e venderli al mercato nero
c) Altro (specifica cosa)

 

Volevo solo dirti che grazie a questo post ho scoperto che la catena di benzinai COSTANTIN non è rumena ma italiana. 


  • 0
"Garp sei un pochino troppo monotematico coi gusti secondo me."
 
"Io sono tutto ciò che vale. Non sono uno come Garp che ascolta solo un genere."
 
"Che imabarazzante battuta e due cretini ti hanno dato pure i più riparatori. Sei sempre fortunato, prima o poi ti arriverà una mazzata in testa riparatrice spero."
 
"Echheccazzo gdo cresciuto che nin sei altro."
 
"Coglione"
 
"Ma basta sto tipo di musica da sfattone finto dai"
 
"vabbeh garp te oltre alla barriera linguistica c'hai pure la barriera monogenere"
 

 


#29345 debaser

debaser

    utente stocazzo

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 22750 Messaggi:

Inviato 27 ottobre 2021 - 13:07

quindi è constantìn e non cònstantin?


  • 0

Codeste ambiguità, ridondanze e deficienze ricordano quelle che il dottor Franz Kuhn attribuisce a un'enciclopedia cinese che s'intitola Emporio celeste di conoscimenti benevoli. Nelle sue remote pagine è scritto che gli animali si dividono in (a) appartenenti all'Imperatore, (b) imbalsamati, c) ammaestrati, (d) lattonzoli, (e) sirene, (f) favolosi, (g) cani randagi, (h) inclusi in questa classificazione, (i) che s'agitano come pazzi, (j) innumerevoli, (k) disegnati con un pennello finissimo di pelo di cammello, (l) eccetera, (m) che hanno rotto il vaso, (n) che da lontano sembrano mosche.
 
non si dice, non si scrive solamente si favoleggia


#29346 Twin アメ

Twin アメ

    pendolare pre post attilio lombardo

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 10338 Messaggi:
  • Location1991

Inviato 27 ottobre 2021 - 21:11

quindi è constantìn e non cònstantin?

 

Dilemma molto sentito anche da queste parti. Pare proprio la prima, ma senza la n in mezzo

https://it.wikipedia.../wiki/Costantin


  • 0

“Era un animale difficile da decifrare, il gigante di Makarska, con quella faccia da serial killer e i piedi in grado di inventare un calcio troppo tecnico per essere stato partorito da un corpo così arrogante." (Marco Gaetani  - UU)

 


#29347 debaser

debaser

    utente stocazzo

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 22750 Messaggi:

Inviato 27 ottobre 2021 - 21:43

da me non è sentito, prima volta che lo sento (infatti l'ho pure sbagliato)

ottimo il fondatore Ampelio
  • 0

Codeste ambiguità, ridondanze e deficienze ricordano quelle che il dottor Franz Kuhn attribuisce a un'enciclopedia cinese che s'intitola Emporio celeste di conoscimenti benevoli. Nelle sue remote pagine è scritto che gli animali si dividono in (a) appartenenti all'Imperatore, (b) imbalsamati, c) ammaestrati, (d) lattonzoli, (e) sirene, (f) favolosi, (g) cani randagi, (h) inclusi in questa classificazione, (i) che s'agitano come pazzi, (j) innumerevoli, (k) disegnati con un pennello finissimo di pelo di cammello, (l) eccetera, (m) che hanno rotto il vaso, (n) che da lontano sembrano mosche.
 
non si dice, non si scrive solamente si favoleggia


#29348 tupelo

tupelo

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3094 Messaggi:

Inviato 28 ottobre 2021 - 08:27

Facevano anche la pubblicità su Radio24, se non ricordo male.


  • 0

#29349 bosforo

bosforo

    ¬`¬`

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 19328 Messaggi:

Inviato 28 ottobre 2021 - 09:43

Thread che non ho il coraggio di aprire ma bisognerebbe: 'Il takeover silenzioso dei Furry'
  • 1

#29350 Mr. Atomic

Mr. Atomic

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3469 Messaggi:

Inviato 31 ottobre 2021 - 14:27

ho cambiato radicalmente idea su due argomenti

 

I slacker: avevo simpatia per loro, adesso sono del opinione che si tratti per lo piú di un esercito che mischia una certa dose d'ebetismo con n'altra di ignoranza passiva e lentezza d'intelletto 

 

ho cambiato anche radicalmente idea sull'istruzione sovietica, ad oggi stravedo per essa. La vicina di casa, una vecchietta di 80 anni, ex bidella che vive con la pensione minima, é mille volte piú istruita/colta di mia zia quarantenne, una che ha avuto la fortuna/sfortuna di crescere in un periodo post-sovietico, dunque accumulando una serie di mestieri e sapienze che io reputo per lo piú come dei bluff (es: terapia psicologica post-parto, yoga per neo-mamme, etc) 

 

VIVA STALIN 

 

ovviamente la vecchia vicina di casa, giustamente odia tutto quello che é sovietico e vota a destra, la zia voticchia a sinistra invece. 


  • 1

#29351 corrigan

corrigan

    気持ち悪い

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 11265 Messaggi:
  • LocationHK

Inviato 03 novembre 2021 - 05:13

Misteri del capitalismo globalizzato: ho comprato in un grande magazzino un fornelletto per farmi il caffè in ufficio

kalko_1611046337_cc33c5fe.jpg

e ho scoperto che e' stato prodotto in GRECIA.

1) sono scioccato dal fatto che producano queste cose in Grecia, pensavo si limitassero all'olio e al formaggio

2) cosa caspita ci fa un prodotto simile in Cina, dove ill 99.9% della produzione mondiale di questo tipo di paccottiglia e' concentrata.

3) e' pericolosissimo, raggiunge temperature fantascientifiche. prima o poi faro' partire l'allarme anti-incendio.


  • 4

I distrust orthodoxies, especially orthodoxies of dissent
「その時僕はミサト さんから逃げる事しかできなかった。 他には何もできない、 他も云えない… 子供なんだと ... 僕はわかった

 


#29352 Marguati

Marguati

    opinion maker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3586 Messaggi:

Inviato 03 novembre 2021 - 09:12

Se devi farti il caffe' con la moka ti conviene quella elettrica mi sa, almeno non rischi di dar fuoco al dipartimento


  • 0

#29353 bosforo

bosforo

    ¬`¬`

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 19328 Messaggi:

Inviato 03 novembre 2021 - 10:23

Non adresti meglio con bollitore + una di queste?

 

French_press_2020.jpg


  • 0

#29354 Marguati

Marguati

    opinion maker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3586 Messaggi:

Inviato 03 novembre 2021 - 10:58

Domanda da ignorante: c'è un qualche metodo segreto per fare il caffè con la french press? Me l'hanno fatta provare più volte con vari caffè "speciali" e mi è sempre sembrata la stessa brodaglia uniforme. Incapaci loro, troglodita io o limiti del marchingegno?
  • 0

#29355 bosforo

bosforo

    ¬`¬`

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 19328 Messaggi:

Inviato 03 novembre 2021 - 13:28

L'ho usata poco ma il trucco e' lasciarlo decantare a lungo prima di schiacciare il pistone - o almeno cosi' veniva OK


  • 0

#29356 atlas

atlas

    perinde ac cadaver

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 8622 Messaggi:

Inviato 03 novembre 2021 - 15:53

Domanda da ignorante: c'è un qualche metodo segreto per fare il caffè con la french press? Me l'hanno fatta provare più volte con vari caffè "speciali" e mi è sempre sembrata la stessa brodaglia uniforme. Incapaci loro, troglodita io o limiti del marchingegno?

un mio amico (francese) lo fa più che decente, credo il segreto stia nei caffè di lusso che vendono da ste parti (a prezzi allucinanti) e nella macinatura. posto che a confronto la moka è cento volte meglio.

 

corry non puoi papponare con la nespresso pagata dal dipartimento? noi l'avevamo prima che ce la togliessero con la scusa del riciclo (cazzata: ti danno la busta per rispedire le capsule gratuitamente), ma fortunatamente il mio nuovo coinquilino ne è fornito. l'alternativa sono certi espressi che sembra di fare la lavanda gastrica con l'acido muriatico.


  • 0

il faut se radicaliser. 


#29357 corrigan

corrigan

    気持ち悪い

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 11265 Messaggi:
  • LocationHK

Inviato 03 novembre 2021 - 16:16

 

Domanda da ignorante: c'è un qualche metodo segreto per fare il caffè con la french press? Me l'hanno fatta provare più volte con vari caffè "speciali" e mi è sempre sembrata la stessa brodaglia uniforme. Incapaci loro, troglodita io o limiti del marchingegno?

un mio amico (francese) lo fa più che decente, credo il segreto stia nei caffè di lusso che vendono da ste parti (a prezzi allucinanti) e nella macinatura. posto che a confronto la moka è cento volte meglio.

 

corry non puoi papponare con la nespresso pagata dal dipartimento? noi l'avevamo prima che ce la togliessero con la scusa del riciclo (cazzata: ti danno la busta per rispedire le capsule gratuitamente), ma fortunatamente il mio nuovo coinquilino ne è fornito. l'alternativa sono certi espressi che sembra di fare la lavanda gastrica con l'acido muriatico.

 

pure noi avevamo la nespresso gratis, ma ce l'hanno tolta con la scusa del covid chiudendo allo staff la Faculty Lounge. 

@bosf: mai usato quel marchingegno. 


  • 0

I distrust orthodoxies, especially orthodoxies of dissent
「その時僕はミサト さんから逃げる事しかできなかった。 他には何もできない、 他も云えない… 子供なんだと ... 僕はわかった

 


#29358 Thælly

Thælly

    mascellona da bukkake

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7087 Messaggi:

Inviato 03 novembre 2021 - 17:10

La french press io la uso tutte le mattine e di giorno ne ho pure una in ufficio ashd Mi piace molto ma molto di più della moka.  Fondamentalmente seguo questo procedimento: https://www.youtube....h?v=st571DYYTR8

 

In breve: metti l'acqua, aspetti 4/5 minuti senza mettere il pistone+filtro, poi con un cucchiaio rompi la "torta" di fondi che si forma in superficie e volendo tiri via la schiumina, poi metti il pistone* aspetti a versarlo almeno un 6/7 minuti così si sedimenta tutto, e non ti trovi fondi nel caffè che bevi. Poi ok, caffé pazzesco e macinato al momento ovviamente cambia le cose - poi però va anche a gusti: se uno è abituato a quelli più tipici italiani, quindi molto dark roasted e corposi e amari, i vari caffè super light etiopi/kenyani gli faran cagare perché sono praticamente tè da quanto sono fruttosi e aciduli.

 

*spingerlo giù o no per me non fa gran differenza, lui dice di no ma ho provato con e senza e per il mio palato non fine la cosa è uguale lol


  • 0

Una tua action figure che quando la schiacci ti parla degli accordi.


#29359 pooneil

pooneil

    Enciclopedista

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6106 Messaggi:

Inviato 03 novembre 2021 - 17:43

la usavano i miei genitori negli anni '80, scopro adesso come si chiama (ah ma non è l'esercizio per i tricipiti), mi sembra che sia molto usata in Scandinavia, nevvero?


  • 0

#29360 corrigan

corrigan

    気持ち悪い

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 11265 Messaggi:
  • LocationHK

Inviato 04 novembre 2021 - 02:08

 caffé pazzesco 

caffé di cuoio pazzesco


  • 2

I distrust orthodoxies, especially orthodoxies of dissent
「その時僕はミサト さんから逃げる事しかできなかった。 他には何もできない、 他も云えない… 子供なんだと ... 僕はわかった

 





5 utente(i) stanno leggendo questa discussione

1 utenti, 1 ospiti, 3 utenti anonimi


    Stebroc
IPB Skin By Virteq