Vai al contenuto


Foto
- - - - -

Portishead


  • Please log in to reply
132 replies to this topic

#121 Claudio

Claudio

    I am what I play

  • Administrators
  • 35349 Messaggi:
  • LocationRoma

Inviato 28 giugno 2012 - 09:54

Daje Claudio facci il report!


Arriva arriva, se non nel weekend, subito dopo.
  • 0

#122 Claudio

Claudio

    I am what I play

  • Administrators
  • 35349 Messaggi:
  • LocationRoma

Inviato 28 giugno 2012 - 14:22

Qualcuno ha per caso delle foto della serata romana? Mi piacerebbe poterle mettere (debitamente accreditate) nel live report che sto scrivendo d'un fiato e che forse pubblicherò già oggi.
  • 0

#123 Claudio

Claudio

    I am what I play

  • Administrators
  • 35349 Messaggi:
  • LocationRoma

Inviato 28 giugno 2012 - 17:05

Scritto di getto: http://www.ondarock...._portishead.htm
Spero non sia troppo istintivo, ma è stato per me un concerto molto emozionante.
  • 0

#124 Pinktrain

Pinktrain

    SYNTH EASTWOOD

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2627 Messaggi:
  • LocationrOME

Inviato 28 giugno 2012 - 17:51


A capanelle ho già visto massive attack con liz fraser: pessima location per il genere, a metà concerto mi sono messo a giocare a biliardo


Cominciamo da qui: dissento totalmente! Avevo già visto gli Air a Capannelle, ma allora era un'altra location, quella dì dispersiva. Questo palco di Rock in Roma è splendido e lo spazio mi sembra adattissimo per la musica: mi sono piazzato tra le prima file ed è stato un piacere, si vedeva benissimo e si sentiva da paura.


Evinco che sei malinformato. Gli air ( c’ero pure io ovviamente) li fecero all’interno del fiesta, nello spazio riservato ai concerti: entrando subito a destra, location discreta tra l’altro, con spazio gestito in lunghezza così da poter avere lo stage frontale. Buona l’acustica, in uno spazio ampio ma comunque contenuto con lo stage in bella evidenza.
I massive attack ( live al quale mi riferivo), si esibirono all’interno del galoppatoio, la gente sulle gradinate ( disposte di lato rispetto allo stage ) era costretta a osservare il palco e subire ( cosa ancor più grave ) l’acustica di sbieco. L’amplificazione, dato l’enorme spazio, risultò insufficiente per non dire inadeguata, io ad es. arrivai tardi e rimasi indietro, ebbi la sola possibilità di beneficiare del suono ( un po’ pochino per i soldi spesi) quale sottofondo per una partita a biliardo. Poco volume alle mie orecchie quindi, lontani, decentrati e senza cannocchiale , mi sottrassi dalla folla più che volentieri.
Continuerò a pensare, nonostante il tuo entusiasmo, che il genere si adatti più ad una location chiusa, magari un gran teatro, così da poter sentire la battuta che ti pulsa dentro e magari poterla sincronizzarla col battito del cuore.
  • 0
Floriano

#125 Claudio

Claudio

    I am what I play

  • Administrators
  • 35349 Messaggi:
  • LocationRoma

Inviato 28 giugno 2012 - 17:54



A capanelle ho già visto massive attack con liz fraser: pessima location per il genere, a metà concerto mi sono messo a giocare a biliardo


Cominciamo da qui: dissento totalmente! Avevo già visto gli Air a Capannelle, ma allora era un'altra location, quella dì dispersiva. Questo palco di Rock in Roma è splendido e lo spazio mi sembra adattissimo per la musica: mi sono piazzato tra le prima file ed è stato un piacere, si vedeva benissimo e si sentiva da paura.


Evinco che sei malinformato. Gli air ( c’ero pure io ovviamente) li fecero all’interno del fiesta, nello spazio riservato ai concerti: entrando subito a destra, location discreta tra l’altro, con spazio gestito in lunghezza così da poter avere lo stage frontale. Buona l’acustica, in uno spazio ampio ma comunque contenuto con lo stage in bella evidenza.
I massive attack ( live al quale mi riferivo), si esibirono all’interno del galoppatoio, la gente sulle gradinate ( disposte di lato rispetto allo stage ) era costretta a osservare il palco e subire ( cosa ancor più grave ) l’acustica di sbieco. L’amplificazione, dato l’enorme spazio, risultò insufficiente per non dire inadeguata, io ad es. arrivai tardi e rimasi indietro, ebbi la sola possibilità di beneficiare del suono ( un po’ pochino per i soldi spesi) quale sottofondo per una partita a biliardo. Poco volume alle mie orecchie quindi, lontani, decentrati e senza cannocchiale , mi sottrassi dalla folla più che volentieri.
Continuerò a pensare, nonostante il tuo entusiasmo, che il genere si adatti più ad una location chiusa, magari un gran teatro, così da poter sentire la battuta che ti pulsa dentro e magari poterla sincronizzarla col battito del cuore.


Allora l'errore è stato scegliere le gradinate "di sbieco", ti assicuro che frontalmente, a pochi passi dal palco, la battuta pulsava dentro ch'era un piacere e l'acustica era ottima (fermo restando che anche a me piacciono i concerti negli spazi chiusi, purché non abbiano l'acustica del Palaeur ;D )
Gli Air saranno stati pure frontali, ma quella distanza dal palco mi sembra tanto siderale quanto la loro musica.
  • 0

#126 Pinktrain

Pinktrain

    SYNTH EASTWOOD

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2627 Messaggi:
  • LocationrOME

Inviato 28 giugno 2012 - 18:04




A capanelle ho già visto massive attack con liz fraser: pessima location per il genere, a metà concerto mi sono messo a giocare a biliardo


Cominciamo da qui: dissento totalmente! Avevo già visto gli Air a Capannelle, ma allora era un'altra location, quella dì dispersiva. Questo palco di Rock in Roma è splendido e lo spazio mi sembra adattissimo per la musica: mi sono piazzato tra le prima file ed è stato un piacere, si vedeva benissimo e si sentiva da paura.


Evinco che sei malinformato. Gli air ( c’ero pure io ovviamente) li fecero all’interno del fiesta, nello spazio riservato ai concerti: entrando subito a destra, location discreta tra l’altro, con spazio gestito in lunghezza così da poter avere lo stage frontale. Buona l’acustica, in uno spazio ampio ma comunque contenuto con lo stage in bella evidenza.
I massive attack ( live al quale mi riferivo), si esibirono all’interno del galoppatoio, la gente sulle gradinate ( disposte di lato rispetto allo stage ) era costretta a osservare il palco e subire ( cosa ancor più grave ) l’acustica di sbieco. L’amplificazione, dato l’enorme spazio, risultò insufficiente per non dire inadeguata, io ad es. arrivai tardi e rimasi indietro, ebbi la sola possibilità di beneficiare del suono ( un po’ pochino per i soldi spesi) quale sottofondo per una partita a biliardo. Poco volume alle mie orecchie quindi, lontani, decentrati e senza cannocchiale , mi sottrassi dalla folla più che volentieri.
Continuerò a pensare, nonostante il tuo entusiasmo, che il genere si adatti più ad una location chiusa, magari un gran teatro, così da poter sentire la battuta che ti pulsa dentro e magari poterla sincronizzarla col battito del cuore.


Allora l'errore è stato scegliere le gradinate "di sbieco", ti assicuro che frontalmente, a pochi passi dal palco, la battuta pulsava dentro ch'era un piacere e l'acustica era ottima (fermo restando che anche a me piacciono i concerti negli spazi chiusi, purché non abbiano l'acustica del Palaeur ;D )
Gli Air saranno stati pure frontali, ma quella distanza dal palco mi sembra tanto siderale quanto la loro musica.


Il Palaeur laterale amcora peggio: la struttura conica ti fa arrivare il suono lateralmente solo " di rimbalzo". Da ragazzino, alle prime esibizioni , nel vedere che il labbiale non corrispondeva all'orecchio, pensai subito playback.
  • 0
Floriano

#127 bebo

bebo

    this modern love

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 8006 Messaggi:

Inviato 28 giugno 2012 - 19:08

Live report bellissimo di Fabrus che è anche la cosa più bella che gli ho visto scrivere da un tot di anni in qua. Con tutto il rispetto per il principe.
Ma qui è roba di cuore.
  • 0
Do you wanna come over and kill some time?
Tell me facts, tell me facts, tell me facts
Tell me facts
Throw your arms around me
Do you wanna come over and kill some time?
Throw your arms around me


a beast caged
u
nderwater dancehall

#128 Claudio

Claudio

    I am what I play

  • Administrators
  • 35349 Messaggi:
  • LocationRoma

Inviato 28 giugno 2012 - 20:33

Live report bellissimo di Fabrus che è anche la cosa più bella che gli ho visto scrivere da un tot di anni in qua. Con tutto il rispetto per il principe.
Ma qui è roba di cuore.


Grazie, stavolta in effetti mi sono un po' lasciato andare :D
  • 0

#129 Fonzie

Fonzie

    Utente insicuro

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3695 Messaggi:
  • LocationAscoli Piceno

Inviato 28 giugno 2012 - 22:46

Bellissimo report Claudio e grande onore conoscere il gran capo ;)

Ovviamente anche conoscere William Blake: il coraggiosissimo utente che nell'afa Romana studiava su un libro intitolato "I poeti del Medioevo"!!! ?_?

Bello bello bello: inizio forse un po' stentanto (a livello vocale) ma dalla seconda in poi è stato un crescendo irrefrenabile.

Voto 10 al mancato karaoke su Wandering Star: bravo pubblico (finalmente) e manco troppe macchinette/Iphone/Istocazzo.

Bellissimo, ripeto.

Citazione della serata: "Hai vinto" asd
  • 1
We are satisfied from monday til friday and on sunday we cry - Last.FM

vuvu: "Sembrate dei metallari che girano sghignazzando nel reparto di elettronica della Fnac."

#130 William Blake

William Blake

    Titolista ufficiale

  • Redattore OndaCinema
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 16344 Messaggi:

Inviato 29 giugno 2012 - 00:45


Live report bellissimo di Fabrus che è anche la cosa più bella che gli ho visto scrivere da un tot di anni in qua. Con tutto il rispetto per il principe.
Ma qui è roba di cuore.


Grazie, stavolta in effetti mi sono un po' lasciato andare :D


grandissimo Claudio. davvero il report perfetto per la serata che abbiamo passato!


ps: Fonzie, ti sei accorto che mi ero pure portato i libro dell'uni! asd
  • 0
Ho un aspetto tremendo, e non bado a vestirmi bene o a essere attraente, perché non voglio che mi capiti di piacere a qualcuno. Minimizzo le mie qualità e metto in risalto i miei difetti. Eppure c'è lo stesso qualcuno a cui interesso: ne faccio tesoro e mi chiedo: "Che cosa avrò sbagliato?"

#131 popten

popten

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4675 Messaggi:
  • LocationCampania

Inviato 29 giugno 2012 - 09:22

Scritto di getto: http://www.ondarock...._portishead.htm
Spero non sia troppo istintivo, ma è stato per me un concerto molto emozionante.


deve essere stato bellissimo, felice per voi presenti alla serata!
  • 0

#132 100000

100000

    Enciclopedista

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7102 Messaggi:

Inviato 29 giugno 2012 - 20:59

Scritto di getto: http://www.ondarock...._portishead.htm
Spero non sia troppo istintivo, ma è stato per me un concerto molto emozionante.


Report molto bello, di cui condivido ogni cosa anche se ero all'altra data. Un concerto splendido ed emozionante.
  • 0

#133 Aurora

Aurora

    born slippy

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1209 Messaggi:
  • LocationMilano

Inviato 01 luglio 2012 - 13:51

accidenti, un concertone!!!
:rolleyes:
  • 0




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq