Vai al contenuto


Foto
* * * - - 23 Voti

Movimento 5 Stelle


  • Please log in to reply
17479 replies to this topic

#17421 bluetrain

bluetrain

    Fourth rule is: eat kosher salamis

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6628 Messaggi:

Inviato 10 agosto 2019 - 14:40

 

un po' di memoria storica
(la Lega) «c’entra moltissimo con la sinistra, è una nostra costola» ([/size]Massimo D’Alema intervistato da [/size]Il manifesto, 31/10/1995)
«non ho bisogno che qualcuno mi spieghi che la Lega non è razzista. Lo so» ([/size]
Pierluigi Bersani intervistato da [/size]La Padania, 15/02/2011).[/size]


Ma basta con queste cazzate, dai. D'Alema disse che l' elettorato della Lega era una costola della sinistra, cosa innegabile in buona proporzione. Quando alla seconda affermazione, quando stai citando un articolo della Padania probabilmente è giunto il momento di fermarti e chiederti se stai combattendo la buona battaglia.

 

 

Ma infatti. Quell'affermazione di D'Alema era assolutamente lucida e condivisibile, nel senso che in quegli anni* l'elettorato di matrice operaia (che ancora esisteva come entità politica di un certo rilievo), tradizionalmente di sinistra, era stato in parte catturato dalle politiche e dai proclami di Bossi, che in qualche modo aveva tirato su un movimento popolare a forte spinta autonomista, o federalista, a seconda delle declinazioni. Proprio il contrario del nazionalismo post fascista e accentratore della Lega di capitan merda, che piglia sì il voto popolare ma lo fa in maniera trasversale, facendo abboccare all'amo il fascistello che risiede (da sempre) in una buona metà degli italiani, non c'entra più nulla il discorso della classe operaia e dell'elettorato tradizionale di sinistra (che, a latere, credo sia per altro scomparso nelle more).

 

Quanto all'affermazione di Bersani, nel 2011 forse la Lega ha vissuto davvero il suo periodo più istituzionale, politicamente corretto e meno barricadero (e vorrei vedere: è stata al governo anni e anni con Silvio, en passant, pare non ricordarsene nessuno di quanto questi abbiamo contribuito allo sfacelo italiano negli ultimi 20 anni, roba quasi da pentapartito, altro che PD), in quel momento non era la Lega fuori dagli schemi degli inizi e non era ancora sta roba qua, ma un semplice partitino di centro destra che non poteva permettersi di essere estremista, se per non mollare la poltrona o per convinzione o entrambe le cose, non lo so.

 

*1995: la Lega di allora, per quanto merdosa, era completamente diversa da quella nazionalista e post fascista di oggi*


  • 5

#17422 combatrock

combatrock

    fallito linkatore seriale

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 30151 Messaggi:

Inviato 10 agosto 2019 - 16:33

asd

 

 

Chi non rispetta i contratti è un infedele, un ipocrita.. Chi è infedele ha come suo modello tal Giuda Iscariota. La Lega Nord con Salvini baciava i rosari, adesso dovrebbe impiccarsi con i trenta denari. #SalviniTraditore

  • 0

Rodotà beato te che sei morto


A voi la poesia proprio non piace eh?Sempre a rompere il cazzo state.


Con trepidazione vivo solo le partite dell'Inter.

 


#17423 PDeVo

PDeVo

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3064 Messaggi:

Inviato 10 agosto 2019 - 17:18

Peccato, speravo in un #SalviniImpiccati
  • 2

#17424 Alessandro xp

Alessandro xp

    Supremo Alfiere della Mediocrità

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 320 Messaggi:
  • LocationAvigliana, Piedmont

Inviato 11 agosto 2019 - 04:00

Ma infatti. Quell'affermazione di D'Alema era assolutamente lucida e condivisibile, nel senso che in quegli anni* l'elettorato di matrice operaia (che ancora esisteva come entità politica di un certo rilievo), tradizionalmente di sinistra, era stato in parte catturato dalle politiche e dai proclami di Bossi, che in qualche modo aveva tirato su un movimento popolare a forte spinta autonomista, o federalista, a seconda delle declinazioni. Proprio il contrario del nazionalismo post fascista e accentratore della Lega di capitan merda, che piglia sì il voto popolare ma lo fa in maniera trasversale, facendo abboccare all'amo il fascistello che risiede (da sempre) in una buona metà degli italiani, non c'entra più nulla il discorso della classe operaia e dell'elettorato tradizionale di sinistra (che, a latere, credo sia per altro scomparso nelle more).

la lega degli origini funzionava grosso modo alla stessa maniera, la retorica era antimeridionalista (nazionalista in senso ristretto-padano) e faceva presa in quelle aree del nord dove l'immigrazione dal sud era stata meno massiva e non era ancora del tutto integrata (poteva permettersi di giocare/fare leva sul pregiudizio)


  • 0

#17425 corrigan

corrigan

    気持ち悪い

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 9912 Messaggi:
  • LocationHK

Inviato 11 agosto 2019 - 05:54

Ma nei primi anni '90 l'immigrazione di massa dal meridione era già diventata un fenomeno ampiamente metabolizzato.
  • 0

I distrust orthodoxies, especially orthodoxies of dissent
「その時僕はミサト さんから逃げる事しかできなかった。 他には何もできない、 他も云えない… 子供なんだと……僕はわかった

 


#17426 Johann Gambolputty of Ulm

Johann Gambolputty of Ulm

    Sporco Lennoniano Fanatico [(C) BillyBud]

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3022 Messaggi:

Inviato 11 agosto 2019 - 06:41

Ma nei primi anni '90 l'immigrazione di massa dal meridione era già diventata un fenomeno ampiamente metabolizzato.


Anche il gioco della cadrega.
  • 0
Arcinemico della parola CRINGE

#17427 Alessandro xp

Alessandro xp

    Supremo Alfiere della Mediocrità

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 320 Messaggi:
  • LocationAvigliana, Piedmont

Inviato 11 agosto 2019 - 17:23

Ma nei primi anni '90 l'immigrazione di massa dal meridione era già diventata un fenomeno ampiamente metabolizzato.

d' accordo, era più la contrapposizione con un meridione mafioso che "rubava" risorse (prima il nord!) - c'era comunque lo stesso sfruttamento dello stereotipo dei meridionali come ladri, sfaticati, disonesti etc


  • 0

#17428 Embryo

Embryo

    Enciclopedista

  • Moderators
  • 7978 Messaggi:

Inviato 11 agosto 2019 - 19:22

Poi li hanno chiamati per farsi riciclare i quarantanove milioni.
  • 1
nobody knows if it really happened

At this range, I'm a real Frederick Zoller.

La birra è un perfetto scenario da sovrappopolazione: metti una manciata di organismi in uno spazio chiuso con più carboidrati di quanti ne abbiano mai visti e guardali sterminarsi con gli scarti che producono - nel caso specifico, anidride carbonica e alcol. E poi, alla salute!

#17429 combatrock

combatrock

    fallito linkatore seriale

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 30151 Messaggi:

Inviato 12 agosto 2019 - 21:57

Complimenti al movimento anche per aver eletto la Casellati alla presidenza del Senato! Un altro affarone!
  • 0

Rodotà beato te che sei morto


A voi la poesia proprio non piace eh?Sempre a rompere il cazzo state.


Con trepidazione vivo solo le partite dell'Inter.

 


#17430 Embryo

Embryo

    Enciclopedista

  • Moderators
  • 7978 Messaggi:

Inviato 13 agosto 2019 - 05:04

Ieri pranzo con un convertito grillino. In pratica, Di Maio è stato affossato dal sistema e dalla stampa cattiva. La colpa della crisi di governo è del PD che è spaccato. Avanti così.
  • 2
nobody knows if it really happened

At this range, I'm a real Frederick Zoller.

La birra è un perfetto scenario da sovrappopolazione: metti una manciata di organismi in uno spazio chiuso con più carboidrati di quanti ne abbiano mai visti e guardali sterminarsi con gli scarti che producono - nel caso specifico, anidride carbonica e alcol. E poi, alla salute!

#17431 combatrock

combatrock

    fallito linkatore seriale

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 30151 Messaggi:

Inviato 22 agosto 2019 - 10:43

Sara Marcozzi, ex candidata del m5s alla Presidenza della Regione Abruzzo. 

 

 

ECjj-ULSWk-AECnrw.png


  • 4

Rodotà beato te che sei morto


A voi la poesia proprio non piace eh?Sempre a rompere il cazzo state.


Con trepidazione vivo solo le partite dell'Inter.

 


#17432 unkle

unkle

    utente non governativo

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2495 Messaggi:
  • Locationfrom the hill

Inviato 22 agosto 2019 - 12:11

132445152-ffc6290c-b2f1-4fd9-883d-73066b

 

Ok, ma se ancora oggi ci sono coglioni simili la trattativa neanche parte, sentito oggi al TG, arrogante e puerile.


  • 1

#17433 RogerCrimson

RogerCrimson

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1098 Messaggi:
  • LocationToscana

Inviato 23 agosto 2019 - 00:15

 

 

un po' di memoria storica
(la Lega) «c’entra moltissimo con la sinistra, è una nostra costola» ([/size]Massimo D’Alema intervistato da [/size]Il manifesto, 31/10/1995)
«non ho bisogno che qualcuno mi spieghi che la Lega non è razzista. Lo so» ([/size]
Pierluigi Bersani intervistato da [/size]La Padania, 15/02/2011).[/size]


Ma basta con queste cazzate, dai. D'Alema disse che l' elettorato della Lega era una costola della sinistra, cosa innegabile in buona proporzione. Quando alla seconda affermazione, quando stai citando un articolo della Padania probabilmente è giunto il momento di fermarti e chiederti se stai combattendo la buona battaglia.

 

 

Ma infatti. Quell'affermazione di D'Alema era assolutamente lucida e condivisibile, nel senso che in quegli anni* l'elettorato di matrice operaia (che ancora esisteva come entità politica di un certo rilievo), tradizionalmente di sinistra, era stato in parte catturato dalle politiche e dai proclami di Bossi, che in qualche modo aveva tirato su un movimento popolare a forte spinta autonomista, o federalista, a seconda delle declinazioni. Proprio il contrario del nazionalismo post fascista e accentratore della Lega di capitan merda, che piglia sì il voto popolare ma lo fa in maniera trasversale, facendo abboccare all'amo il fascistello che risiede (da sempre) in una buona metà degli italiani, non c'entra più nulla il discorso della classe operaia e dell'elettorato tradizionale di sinistra (che, a latere, credo sia per altro scomparso nelle more).

 

Quanto all'affermazione di Bersani, nel 2011 forse la Lega ha vissuto davvero il suo periodo più istituzionale, politicamente corretto e meno barricadero (e vorrei vedere: è stata al governo anni e anni con Silvio, en passant, pare non ricordarsene nessuno di quanto questi abbiamo contribuito allo sfacelo italiano negli ultimi 20 anni, roba quasi da pentapartito, altro che PD), in quel momento non era la Lega fuori dagli schemi degli inizi e non era ancora sta roba qua, ma un semplice partitino di centro destra che non poteva permettersi di essere estremista, se per non mollare la poltrona o per convinzione o entrambe le cose, non lo so.

 

*1995: la Lega di allora, per quanto merdosa, era completamente diversa da quella nazionalista e post fascista di oggi*

 

 

All'epoca ci fu qualcosa di più di qualche dichiarazione, se non sbaglio una volta in Toscana la Lega Nord si presentò alle regionali alleata con il Centrosinistra.

Anche nella mia città facemmo un listone civico (c'ero pure io dentro, la prima volta che fui eletto in consiglio) con Pds, Verdi, Lega Nord e molti indipendenti di centrosinistra, tutti insieme appassionatamente. Vero è che neanche un anno dopo le elezioni il consigliere leghista eletto abbandonò il gruppo e passò all'opposizione Ma all'epoca a sinistra si faceva anche di questo.


  • 1

#17434 joseph K.

joseph K.

    Tout est pardonné

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7474 Messaggi:

Inviato 23 agosto 2019 - 07:43


Di Maio: "Difficile oggi credere alle istituzioni, chiederemo l'impeachment per Mattarella"

 
 

 

 

Buonasera a tutti,

ringraziamo il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, punto di riferimento autorevole e fondamentale di questa delicata fase che il Paese sta vivendo.

 

 


Ora si sa i tempi cambiano, passano tristezza e amore


  • 2

Ora l'inverno del nostro scontento è reso estate gloriosa da questo sole di York, e tutte le nuvole che incombevano minacciose sulla nostra casa sono sepolte nel petto profondo dell'oceano.


#17435 joseph K.

joseph K.

    Tout est pardonné

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7474 Messaggi:

Inviato 01 settembre 2019 - 11:03

Mi sono imbattuto in questo delirio.

Spesso la mia mente rimuove il fatto che che lui esista ancora; fa sempre pensare come un personaggio del genere abbia creato quello che ha creato.

 


  • 1

Ora l'inverno del nostro scontento è reso estate gloriosa da questo sole di York, e tutte le nuvole che incombevano minacciose sulla nostra casa sono sepolte nel petto profondo dell'oceano.


#17436 solaris

solaris

    Simmetriade.

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5638 Messaggi:

Inviato 01 settembre 2019 - 11:06

nel frattempo, a Roma...


  • 0

#17437 Johann Gambolputty of Ulm

Johann Gambolputty of Ulm

    Sporco Lennoniano Fanatico [(C) BillyBud]

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3022 Messaggi:

Inviato 01 settembre 2019 - 15:19

Mi sono imbattuto in questo delirio.
Spesso la mia mente rimuove il fatto che che lui esista ancora; fa sempre pensare come un personaggio del genere abbia creato quello che ha creato.
 


E dire che son stato suo fan convinto tra i 13 e i 28 anni, partecipando anche al primo Vaffa-Day ashd .
  • 0
Arcinemico della parola CRINGE

#17438 Trickster017

Trickster017

    Rocker statale

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4335 Messaggi:
  • LocationRoma

Inviato 01 settembre 2019 - 15:43

Mai stato un suo fan, ma da bambino mi faceva ridere a crepapelle. Lo ricordo in particolare a Sanremo.
Questo video mi piace.
Finalmente è tornato il Grillo che lancia la palla avanti. Non lo sa neanche lui dove, indicando cento cose confuse, "argomentate" con toni spesso allucinati.
Ma avanti.
Il Grillo del dopo 2013 non è stato per nulla di aiuto, non capiva nulla di quello che accadeva circa le strategie politiche da adottare nelle istituzioni.
Si era circondato di giovani leccaculo, supini con lui e arroganti all'esterno; è stato vendicativo e gretto nelle espulsioni, in una malcondotta logica di disciplina interna. Ha consigliato malissimo sul vincolo di mandato, ha banalizzato la questione del numero dei mandati, non ha bloccato la sciacallaggio sugli indagati non ancora condannati, a Roma si è fatto raggirare dalla cerchia di brutti soggetti che sono arrivati con la Raggi.

Ma questo video incita i suoi (Di Maio il primo obiettivo) a non incartarsi con i tatticismi, a cercare le ragioni vere della nuova alleanza, ad andare oltre le beghe di bottega e i punti di conflittualità (la Tav ad esempio) che strategici non sono.
Una mano a Conte ora è molto utile.
Spero lo guardi, e lo capisca pure Di Battista. Gli sfasciatori al momento dovrebbero cedere il paese ai lungimiranti.

Poi entreranno in funzione i Travaglio della situazione e i nervi torneranno di nuovo tesi.
  • 1

Keine Gegenstaende aus dem Fenster werfen


#17439 pooneil

pooneil

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5194 Messaggi:

Inviato 01 settembre 2019 - 15:57

video fantastico, il finale è da 10/10

 

la risposta del PD

 

https://video.repubb...8-C8-P1-S1.8-T2

 

(mi sembra che parli come Renzi)


  • 0

#17440 Spiritchaser

Spiritchaser

    underground nebulosa

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2214 Messaggi:

Inviato 01 settembre 2019 - 16:37

Piccoli renzini crescono


  • 0




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq