Vai al contenuto


Foto
* * - - - 2 Voti

Donnie darko


  • Please log in to reply
61 replies to this topic

#41 vegeta851

vegeta851

    Enciclopedista

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 8571 Messaggi:
  • LocationFerrara

Inviato 22 luglio 2010 - 23:39

non so se è il thread adatto

"The Box" è una porcata immane
  • 0

#42 Giubbo

Giubbo

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4018 Messaggi:

Inviato 23 luglio 2010 - 07:26

non so se è il thread adatto

"The Box" è una porcata immane


il film inizia bene, cresce la curiosità di sapere cosa sta succedendo.

poi tutto viene buttato in vacca come solo un infante di 5 anni potrebbe fare.

probabilmente Richard Kelly decideva lo svolgersi della sceneggiatura mentre girava il film. anche Lynch lo faceva, ma Lynch è sempre padrone della situazione avendo comunque idee ben chiare e personalità fortissima, Kelly invece sembra essere un ragazzino con un ego smisurato ma con ben poca sostanza.
  • 0

#43 vegeta851

vegeta851

    Enciclopedista

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 8571 Messaggi:
  • LocationFerrara

Inviato 23 luglio 2010 - 10:55


non so se è il thread adatto

"The Box" è una porcata immane


il film inizia bene, cresce la curiosità di sapere cosa sta succedendo.

poi tutto viene buttato in vacca come solo un infante di 5 anni potrebbe fare.

probabilmente Richard Kelly decideva lo svolgersi della sceneggiatura mentre girava il film. anche Lynch lo faceva, ma Lynch è sempre padrone della situazione avendo comunque idee ben chiare e personalità fortissima, Kelly invece sembra essere un ragazzino con un ego smisurato ma con ben poca sostanza.


non mi sentivo preso per il culo così dai tempi di "The Fountain" di Aronofsky. E ci credo che il film parte bene: i primi 20 minuti sono il (bel) racconto di Matheson preso pari pari (circa). Poi è puro delirio. Non è cinema di genere, nè film d'Autore, solo ridicolo involontario. Brutte pure le musiche degli Arcade Fire
  • 0

#44 Giubbo

Giubbo

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4018 Messaggi:

Inviato 23 luglio 2010 - 11:05


E ci credo che il film parte bene: i primi 20 minuti sono il (bel) racconto di Matheson preso pari pari (circa).


non lo sapevo.

infatti l'idea su cui si basa il film ha una potenzialità immane: potrebbe scaturirne un'interessante analisi sociologica ed etica (un po come anche Dick faceva nei suoi romanzi).

ovviamente per portar a termine una così nobile causa serve uno con 2 palle così. invece Kelly butta tutto all'aria con le sue solite menate che vogliono solo spaesare senza alcun altro obiettivo.

gente tipo Kubrick doveva prendere in mano un'idea del genere.
  • 0

#45 debaser

debaser

    utente stocazzo

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 22854 Messaggi:

Inviato 23 luglio 2010 - 12:14

Matheson.. infatti mi diceva qualcosa sta cosa del bottone.

Insomma dite che fa schifo senza appello? Ho un ingresso gratis per Luglio grazie alla tessera della 3, le scelte possibili erano questo o Predators, mi sa che andrò col secondo nonostante non sia un fan di quel tipo di film
  • 0

Codeste ambiguità, ridondanze e deficienze ricordano quelle che il dottor Franz Kuhn attribuisce a un'enciclopedia cinese che s'intitola Emporio celeste di conoscimenti benevoli. Nelle sue remote pagine è scritto che gli animali si dividono in (a) appartenenti all'Imperatore, (b) imbalsamati, c) ammaestrati, (d) lattonzoli, (e) sirene, (f) favolosi, (g) cani randagi, (h) inclusi in questa classificazione, (i) che s'agitano come pazzi, (j) innumerevoli, (k) disegnati con un pennello finissimo di pelo di cammello, (l) eccetera, (m) che hanno rotto il vaso, (n) che da lontano sembrano mosche.
 
non si dice, non si scrive solamente si favoleggia


#46 Giubbo

Giubbo

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4018 Messaggi:

Inviato 23 luglio 2010 - 13:33

Matheson.. infatti mi diceva qualcosa sta cosa del bottone.

Insomma dite che fa schifo senza appello? Ho un ingresso gratis per Luglio grazie alla tessera della 3, le scelte possibili erano questo o Predators, mi sa che andrò col secondo nonostante non sia un fan di quel tipo di film


tra i 2 ti consiglio comunque The Box. la sua bruttezza secondo me è opinabile. potrebbe trovare dei fan sfegatati grazie all'originalità. insomma ognuno potrebbe farsi un'idea diversa, e comunque è qualcosa di curioso, anche se brutto.

Predators invece sai già cos'è: un film piatto fatto col pilota automatico. ce n'è bisogno?
  • 0

#47 debaser

debaser

    utente stocazzo

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 22854 Messaggi:

Inviato 23 luglio 2010 - 13:42

Si m'hai quasi convinto, bisogna vedere se convinco i miei compari asd
  • 0

Codeste ambiguità, ridondanze e deficienze ricordano quelle che il dottor Franz Kuhn attribuisce a un'enciclopedia cinese che s'intitola Emporio celeste di conoscimenti benevoli. Nelle sue remote pagine è scritto che gli animali si dividono in (a) appartenenti all'Imperatore, (b) imbalsamati, c) ammaestrati, (d) lattonzoli, (e) sirene, (f) favolosi, (g) cani randagi, (h) inclusi in questa classificazione, (i) che s'agitano come pazzi, (j) innumerevoli, (k) disegnati con un pennello finissimo di pelo di cammello, (l) eccetera, (m) che hanno rotto il vaso, (n) che da lontano sembrano mosche.
 
non si dice, non si scrive solamente si favoleggia


#48 Giubbo

Giubbo

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4018 Messaggi:

Inviato 23 luglio 2010 - 13:43

OT:

ieri ho comprato la PS3  :-*
  • 0

#49 vegeta851

vegeta851

    Enciclopedista

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 8571 Messaggi:
  • LocationFerrara

Inviato 23 luglio 2010 - 19:12

Si m'hai quasi convinto, bisogna vedere se convinco i miei compari asd


"Predators" non è un granchè ma se non altro è un prodotto più onesto. "The Box" fa veramente vomitare. Sennò recuperate "Toy Story 3" va...
  • 0

#50 debaser

debaser

    utente stocazzo

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 22854 Messaggi:

Inviato 23 luglio 2010 - 19:28

No il problema è che con la tessera omaggio della 3 ti fanno scegliere solo da una ristretta cerchia di film selezionati da loro. Ovviamente sono solo i film più merdosi e/o commerciali che esistano. Volevo usarla prima della fine del mese, tutto qui.. e Toy Story l'ho già visto.
  • 0

Codeste ambiguità, ridondanze e deficienze ricordano quelle che il dottor Franz Kuhn attribuisce a un'enciclopedia cinese che s'intitola Emporio celeste di conoscimenti benevoli. Nelle sue remote pagine è scritto che gli animali si dividono in (a) appartenenti all'Imperatore, (b) imbalsamati, c) ammaestrati, (d) lattonzoli, (e) sirene, (f) favolosi, (g) cani randagi, (h) inclusi in questa classificazione, (i) che s'agitano come pazzi, (j) innumerevoli, (k) disegnati con un pennello finissimo di pelo di cammello, (l) eccetera, (m) che hanno rotto il vaso, (n) che da lontano sembrano mosche.
 
non si dice, non si scrive solamente si favoleggia


#51 Guest_Oyuki_*

Guest_Oyuki_*
  • Guests

Inviato 24 luglio 2010 - 08:55

Perché non aprire un thread a parte per "The Box"? C'è pure la recensione fresca fresca...  asd


#52 FabioBlu

FabioBlu

    ordem e prosecco

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1168 Messaggi:

Inviato 05 agosto 2010 - 18:33



E ci credo che il film parte bene: i primi 20 minuti sono il (bel) racconto di Matheson preso pari pari (circa).


non lo sapevo.

infatti l'idea su cui si basa il film ha una potenzialità immane: potrebbe scaturirne un'interessante analisi sociologica ed etica (un po come anche Dick faceva nei suoi romanzi).

ovviamente per portar a termine una così nobile causa serve uno con 2 palle così. invece Kelly butta tutto all'aria con le sue solite menate che vogliono solo spaesare senza alcun altro obiettivo.

gente tipo Kubrick doveva prendere in mano un'idea del genere.


da quel che ho letto, il testo da cui è preso non è molto lungo quindi il regista (che firma pure la sceneggiatura mi pare) ci ha messo parecchio del suo. come avete già detto il film parte bene...anche se sta cosa di insistere con il piede di lei è un po' fuorviante (almeno andando avanti nel film) e l'idea è semplice ma ha una potenzialità incredibile...mi aspettavo scenari diversi...invece alla fine mi pare abbia mandato tutto in vacca, come si dice da me, con l'apice toccato nella parte della biblioteca.
  • 0

#53 Number 6

Number 6

    Scaruffiano

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12107 Messaggi:

Inviato 19 dicembre 2011 - 15:44

Faccio mea culpa per aver visto solo adesso questo (quasi) capolavoro, pur avendone sentito parlare per anni.
David Linch che incontra Steven Spielberg e lo stupra figliando un American Pie sotto antidepressivi.
Sceneggiatura di livello altissimo: battute fulminanti a iosa ("Donnie: Perché indossi quello stupido costume da coniglio? Frank: Perché indossi quello stupido costume da uomo?", "Ogni creatura sulla terra quando muore è sola", "cosa si prova ad avere un figlio schizzato?", il dialogo sui puffi è puro genio) e poi come caspita si fa a far tornare tutto con una simile naturalezza in un film del genere? Regia assurdamente zeppa di idee e trovate per un esordiente: la scena inziale è da Storia - con la maiuscola, mi raccomando - del cinema, basta da sola per incollarti allo schermo. Fotografia senza un difetto in ogni momento. Collonna sonora da urlo: botte di emozione quando partivano di volta in volta "Head Over Heels" sulle scene di entrata a scuola, "Love Will tear Us Apart" al momento "clou" della festa, per il quale tutto era stato organizzato, e sul finale di "Mad World" azzeccatissima (come tutti TFF in questo film scelti ovviamente per i testi) ho faticato a trattenere le lacrime.
Uno spaccato commovente dell'adolescenza anti-Cesaroni, quella tormentata e laterale, quella riflessiva e introversa, romantica ed esplosiva, che fa in gran parte ritrovare finalmente sullo schermo quella di tanti di noi in una modo che non pensavo fosse possibile.
Poi c'è tutto l'aspetto psicologico e fantascientifico, fantapsicologico, le domande lasciate aperte a cui ognuno può dare la sua risposta. Mille e mille livelli di lettura, come solo le grandi opere sanno offrire. Non è un film per vanzinofili. Non è proprio un "multiverso" per vanzinofili.
Voto: 8,5 e mi tengo basso.
  • 6
I'm not a number! I'm a free man!

#54 debaser

debaser

    utente stocazzo

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 22854 Messaggi:

Inviato 19 dicembre 2011 - 15:48

Bravo! Diciamolo, è un bel film! Ntuculo ai detrattori!
  • 3

Codeste ambiguità, ridondanze e deficienze ricordano quelle che il dottor Franz Kuhn attribuisce a un'enciclopedia cinese che s'intitola Emporio celeste di conoscimenti benevoli. Nelle sue remote pagine è scritto che gli animali si dividono in (a) appartenenti all'Imperatore, (b) imbalsamati, c) ammaestrati, (d) lattonzoli, (e) sirene, (f) favolosi, (g) cani randagi, (h) inclusi in questa classificazione, (i) che s'agitano come pazzi, (j) innumerevoli, (k) disegnati con un pennello finissimo di pelo di cammello, (l) eccetera, (m) che hanno rotto il vaso, (n) che da lontano sembrano mosche.
 
non si dice, non si scrive solamente si favoleggia


#55 gigiriva

gigiriva

    ï͂͑̉͆ͧͮͩ̓ͧ̒͒̉̎̂̊͆͑͐̊̓̊̅ͭ͗̐̄̏̾̄͊

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 17741 Messaggi:

Inviato 19 dicembre 2011 - 15:55

sempre detto che è robaccia da fan di lost asd
  • 0

rym |


#56 Number 6

Number 6

    Scaruffiano

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12107 Messaggi:

Inviato 19 dicembre 2011 - 15:57

Oh, io la discussione l'ho cercata, giuro. La ricerca del Forum fa schifo.

Così per informazione, ho visto direttamente la versione Director's Cut.
  • 1
I'm not a number! I'm a free man!

#57 HardNheavy

HardNheavy

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2653 Messaggi:
  • LocationUgiònn

Inviato 19 dicembre 2011 - 16:01

Anche a me è piaciuto, anche se non lo considero un "capolavoro" (8/10). Finale spiazzante e un po' "alla lost" (come detto qui sopra) se letto in un certo modo.
  • 0

#58 debaser

debaser

    utente stocazzo

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 22854 Messaggi:

Inviato 19 dicembre 2011 - 16:02

Number, allora ti sei perso "The Killing Moon" nella scena iniziale, rimpiazzata da robaccia degli Inxs (che poi è bella pure quella)
  • 0

Codeste ambiguità, ridondanze e deficienze ricordano quelle che il dottor Franz Kuhn attribuisce a un'enciclopedia cinese che s'intitola Emporio celeste di conoscimenti benevoli. Nelle sue remote pagine è scritto che gli animali si dividono in (a) appartenenti all'Imperatore, (b) imbalsamati, c) ammaestrati, (d) lattonzoli, (e) sirene, (f) favolosi, (g) cani randagi, (h) inclusi in questa classificazione, (i) che s'agitano come pazzi, (j) innumerevoli, (k) disegnati con un pennello finissimo di pelo di cammello, (l) eccetera, (m) che hanno rotto il vaso, (n) che da lontano sembrano mosche.
 
non si dice, non si scrive solamente si favoleggia


#59 Number 6

Number 6

    Scaruffiano

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12107 Messaggi:

Inviato 19 dicembre 2011 - 16:09

Number, allora ti sei perso "The Killing Moon" nella scena iniziale, rimpiazzata da robaccia degli Inxs (che poi è bella pure quella)


Allora cambia tutto il giudizio sul film. Cane! Cane senza appello! (cit.) :shifty:
Scherzi a parte, quella scena è talmente bella che potrebbe esserci una colonna sonora di rutti e andrebbe bene lo stesso.
Poi non so se ricollegate la raffinatezza de: l'inizio con lui solo in mezzo alla strada e 2) la frase: "Ogni creatura sulla terra quando muore è sola", infine col 3) finale dove lui sorride nello stesso modo. E lo capisci solo alla fine. Perfetto, non ho altre parole.
  • 0
I'm not a number! I'm a free man!

#60 strawberry wine

strawberry wine

    Dunphies

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1158 Messaggi:

Inviato 19 dicembre 2011 - 16:21

è bello bello, accadono cose "strambe", ma il tutto fila via liscio. non ci sento lo zampino dell'autore , è giusto una storia che ci rimani dentro.
  • 0




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq