Vai al contenuto


Foto
* * * - - 10 Voti

Berlusconi 1993-∞ (E Oltre)


  • Please log in to reply
5868 replies to this topic

#41 Guest_ale_*

Guest_ale_*
  • Guests

Inviato 13 novembre 2011 - 17:30

Berlusconi al contrattacco con
videomessaggio a reti unificate


ora è ovviamente come un animale ferito. mena fendenti alla cieca. ma è sempre più solo.

#42 terminator

terminator

    Such a scemo

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3274 Messaggi:

Inviato 13 novembre 2011 - 17:57

ON AIR
http://videochat.cor...1.shtml?c=H24_1
  • 0

#43 Guest_ale_*

Guest_ale_*
  • Guests

Inviato 13 novembre 2011 - 18:13

dove tutto ebbe inizio...





#44 grivs

grivs

    ---o<-<

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7810 Messaggi:
  • Locationale, i'vorrei che tu e pierpinky e io

Inviato 13 novembre 2011 - 18:40

http://video.repubbl...oso/80665/79055

sulla conclusione ho avuto un brivido:

viva l'italia e viva la...

per un momento e ho sognato pronunciasse la parola magica

invece ha detto libertà
  • 6
[0:08] webnicola: allora facendo una media di 80 anni e cagando 300 gr al giorno (siamo italiani dai caghiamo di piu) cachiamo 8,7 tonnellate in una vita quindi [0:09] webnicola: possiamo teorizzare che nella propria vita fa un peso di merda [0:10] webnicola: circa 100 volte il proprio peso [0:10] webnicola: cmq sostanzialmente in un anno circa si caga il proprio peso quindi potresti farti un amico di merda e nel tiro alla fune si sarebbe pari

[webnicola]: io [mi aspettavo] che si dimettesse subito o che non si dimettesse. tipo "resisto è stata solo un colpo di testa dei miei uomini" e l'assalto alla camera sfasciata e qualche cranio rotto, gente che caga dentro la testa di cicchitto morto, cose così

oggi ho combattuto come un toro. ho il cuore sfiancato. sento che stanno crollando le mura DI QUESTA BABILONIA PRECRISTIANA! vinceremo! Cit. Ale

webnicola: non sto leggendo. mi state facendo venire la colite

gli butto lì un "rizoma" così mi si bagna


#45 Guest_Tyvek_*

Guest_Tyvek_*
  • Guests

Inviato 13 novembre 2011 - 18:47

in 17 anni oltre la patente a punti e la legge sul fumo...e l'aumento delle tasse universitarie del 100% in ultima fascia...non ricordo altre leggi fatte per il "bene" del paese. Ah si, la ex Cirielli che aumentava gli anni di prescrizione per i reati piccoli come molestia e disturbo della quiete pubblica (da 4 a 7 anni) e accorciava la prescrizione per i reati più altisonanti (ora non ricordo esattamente ma se cercate la ex cirielli su internet vedete). Ah si, 2 cose non dimenticherò mai del governo berlusconi, la sentenza, se non erro, del processo Sme-Ariosto, secondo cui il falso in bilancio "non è più previsto come reato perchè depenalizzato dall'imputato" e sempre nello stesso processo la dichiarazione di Berlusconi, che invece di testimoniare s'era presentato per una dichiarazione spontanea, affermando orwellianamente che "tutti i cittadini sono uguali ma alcuni cittadini sono più uguali di altri" e non penso ad un citazione letteraria. La vita politica di Berlusconi, un lungo revival di questi 2 momenti.

#46 steinbeck

steinbeck

    Groupie

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 419 Messaggi:

Inviato 13 novembre 2011 - 19:06

La sezione "le principali realizzazioni del governo Berlusconi 2008-2011" sul sito del pdl si apre ma rimane vuota asd

http://www.pdl.it/li...-realizzazioni/

(almeno a me con chrome, ma l'effetto è decisamente comico)
  • 0
Get real black people get real
Do it for a cause
Cause we're not all gathering together and fighting for a cause
We're running down Foot Locker and teefin shoes
http://www.youtube.c...player_embedded

#47 Mia

Mia

    Non sono bionda.

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3392 Messaggi:
  • LocationCork, Ireland

Inviato 13 novembre 2011 - 19:07

ma bersani con che coraggio dice che è stato il pd a mandare a casa berlusconi? MAMMA MIA



scusa quando l'ha detto? hai qualche link per piacere?
  • 0

#48 debaser

debaser

    utente stocazzo

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 21861 Messaggi:

Inviato 13 novembre 2011 - 19:11

sì l'ha detto, ho visto un video in cui lo diceva.
  • 0

Codeste ambiguità, ridondanze e deficienze ricordano quelle che il dottor Franz Kuhn attribuisce a un'enciclopedia cinese che s'intitola Emporio celeste di conoscimenti benevoli. Nelle sue remote pagine è scritto che gli animali si dividono in (a) appartenenti all'Imperatore, (b) imbalsamati, c) ammaestrati, (d) lattonzoli, (e) sirene, (f) favolosi, (g) cani randagi, (h) inclusi in questa classificazione, (i) che s'agitano come pazzi, (j) innumerevoli, (k) disegnati con un pennello finissimo di pelo di cammello, (l) eccetera, (m) che hanno rotto il vaso, (n) che da lontano sembrano mosche.
 
non si dice, non si scrive solamente si favoleggia


#49 grivs

grivs

    ---o<-<

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7810 Messaggi:
  • Locationale, i'vorrei che tu e pierpinky e io

Inviato 13 novembre 2011 - 19:12


ma bersani con che coraggio dice che è stato il pd a mandare a casa berlusconi? MAMMA MIA



scusa quando l'ha detto? hai qualche link per piacere?


certo cara,

l'ha detto ieri. ecco il link:

http://video.repubbl...oni/80616/79006

PS
come mai hai abbandonato la chat? :***
  • 0
[0:08] webnicola: allora facendo una media di 80 anni e cagando 300 gr al giorno (siamo italiani dai caghiamo di piu) cachiamo 8,7 tonnellate in una vita quindi [0:09] webnicola: possiamo teorizzare che nella propria vita fa un peso di merda [0:10] webnicola: circa 100 volte il proprio peso [0:10] webnicola: cmq sostanzialmente in un anno circa si caga il proprio peso quindi potresti farti un amico di merda e nel tiro alla fune si sarebbe pari

[webnicola]: io [mi aspettavo] che si dimettesse subito o che non si dimettesse. tipo "resisto è stata solo un colpo di testa dei miei uomini" e l'assalto alla camera sfasciata e qualche cranio rotto, gente che caga dentro la testa di cicchitto morto, cose così

oggi ho combattuto come un toro. ho il cuore sfiancato. sento che stanno crollando le mura DI QUESTA BABILONIA PRECRISTIANA! vinceremo! Cit. Ale

webnicola: non sto leggendo. mi state facendo venire la colite

gli butto lì un "rizoma" così mi si bagna


#50 gulliver

gulliver

    Classic Rocker

  • Banned
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5070 Messaggi:

Inviato 13 novembre 2011 - 19:20

http://video.repubbl...oso/80665/79055

sulla conclusione ho avuto un brivido:

viva l'italia e viva la...

per un momento e ho sognato pronunciasse la parola magica

invece ha detto libertà



girato a palazzo chigi e trasmesso integralmente dai tg di regime e non si sa a quale titolo, speriamo che presto le possa fare da antigua queste ridicole pantomime
  • 0

#51 Guest_ale_*

Guest_ale_*
  • Guests

Inviato 13 novembre 2011 - 19:45

http://video.repubbl...oso/80665/79055

sulla conclusione ho avuto un brivido:

viva l'italia e viva la...

per un momento e ho sognato pronunciasse la parola magica

invece ha detto libertà


da ammirare lo spunto metariflessivo dell'evento: Silvio ha girato una specie di remake del video della discesa in campo, con tanto di VHS mandata ai tg.

#52 Seattle Sound

Seattle Sound

    Non sono pigro,è che non me ne frega un cazzo.

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 36234 Messaggi:
  • LocationTiny little green

Inviato 13 novembre 2011 - 20:03


http://video.repubbl...oso/80665/79055

sulla conclusione ho avuto un brivido:

viva l'italia e viva la...

per un momento e ho sognato pronunciasse la parola magica

invece ha detto libertà


da ammirare lo spunto metariflessivo dell'evento: Silvio ha girato una specie di remake del video della discesa in campo, con tanto di VHS mandata ai tg.


è il Tony Scott della politica
  • 0

Alfonso Signorini: "Hai mai aperto una cozza?"
Emanuele Filiberto: "Sì, guarda, tante. Ma tante..."
(La Notte degli Chef, Canale 5)

 

"simpatico comunque eh" (Fily, Forum Ondarock)

 

"passere lynchane che finiscono scopate dai rammstein"

"Io ho sofferto moltissimo per questo tipo di dipendenza e credo di poterlo aiutare. Se qualcuno lo conosce e sente questo appello mi faccia fare una telefonata da lui, io posso aiutarlo"
(Rocco Siffredi, videomessaggio sul web)


"Ah, dei campi da tennis. Come diceva Battiato nella sua canzone La Cura"


#53 Max Stirner

Max Stirner

    Scaruffiano

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 13699 Messaggi:
  • LocationAci Trezza(CT)

Inviato 13 novembre 2011 - 20:10

da ammirare lo spunto metariflessivo dell'evento: Silvio ha girato una specie di remake del video della discesa in campo, con tanto di VHS mandata ai tg.


DIO
  • 0
"Ho abituato i miei occhi al sangue." Georg Büchner


"Caedite eos! Novit enim Dominus qui sunt eius"

#54 Mia

Mia

    Non sono bionda.

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3392 Messaggi:
  • LocationCork, Ireland

Inviato 13 novembre 2011 - 20:12



ma bersani con che coraggio dice che è stato il pd a mandare a casa berlusconi? MAMMA MIA



scusa quando l'ha detto? hai qualche link per piacere?


certo cara,

l'ha detto ieri. ecco il link:

http://video.repubbl...oni/80616/79006

PS
come mai hai abbandonato la chat? :***



grazie griev, mo' torno ;)
  • 1

#55 Guest_ale_*

Guest_ale_*
  • Guests

Inviato 13 novembre 2011 - 20:18

la componente giudiziaria è parte integrante del fenomeno Berlusconi. egli, come più volte ha affermato, è l'uomo politico che ha subito più ispezioni e processi nella storia del nostro Paese. i suoi sostenitori lo ritengono un perseguitato, i suoi oppositori un delinquente.
la verità penso che non la si saprà mai. ma per un fatto semplicissimo: i processi ormai si protraggono da troppo tempo e più aumentano le carte, più si smontano e rimontano le accuse, meno appare nitido il quadro. quel che è certo, è che dopo Tangentopoli si è instaurato un malsano intreccio tra politica e giustizia, che non tocca solo Berlusconi, pur essendo egli il caso più eclatante (anche a livello mediatico). infatti, non fu solo il governo Berlusconi I a cadere a causa di un avviso di garanzia, ma anche il Prodi II cadde per un intervento della magistratura.
ma Tangentopoli non ci ha fatto dono solo di questa eredità controversa. ha anche letteralmente ucciso quel poco di garantismo che esisteva in Italia, soprattutto a livello di mentalità generale. il popolo ha imparato a fidarsi sempre di meno della politica, che oggi appare totalmente depotenziata ed esautorata, ed ha maturato uno spirito essenzialmente "forcaiolo". in fondo siamo il Paese di Piazzale Loreto e dei roghi in piazza del Cinquecento.
la classe politica post-Tangentopoli ha poi vissuto con un handicap parlamentare che i loro predecessori non avevano: la perdita dell'immunità. nel 1993, sulla scia del malcontento generale, si decise per la privazione dello "scudo" parlamentare alle più alte cariche dello Stato. il risultato è che Berlusconi, come il Presidente della Repubblica, si è ritrovato per tutti questi anni privo di quella difesa che ad esempio il Presidente francese possiede nella più totale normalità democratica. lasciato così in balia della magistratura, Berlusconi ha cercato, a volte anche con scappatoie non correttissime, di rimediare personalmente a questa mancanza, varando alcuni "Lodi" (Schifani e Alfano, dai nomi dei due ministri) che proteggessero la sua persona e quella delle altre alte cariche dello Stato. i Lodi sono sempre stati dichiarati anticostituzionali e come tali respinti.
il processo forse più famoso dell'epopea giudiziario-mediatica di Berlusconi è il processo SME.

dal Corriere della Sera: http://www.corriere....me_storia.shtml

Il processo Sme riguarda la mancata vendita della Sme, il comparto agroalimentare dell'Iri, alla Cir di Carlo de Benedetti. Imputati di corruzione in atti giudiziari sono: Cesare Previti e Attilio Pacifico (chiesti 11 anni), l'ex capo dei gip di Roma, Renato Squillante (11 anni e 4 mesi) e l'ex giudice romano Filippo Verde (richiesta del pm 4 anni e 8 mesi), mentre il favoreggiamento è contestato ai due figli di Squillante, Mariano (1 anno e 10 mesi) e Fabio (1 anno e 6 mesi) e alla moglie di quest'ultimo, Olga Savtchenko (un anno). Favoreggiamento è l'accusa anche per l'ex pm romano Francesco Misiani (6 mesi).

L'origine della vicenda risale al 1985, quando Romano Prodi, allora presidente dell'Iri, e Carlo De Benedetti raggiunsero un'intesa in base alla quale l'Iri avrebbe ceduto la sua partecipazione in Sme (63%) a De Benedetti per circa 497 miliardi. La decisione vide la ferma opposizione dell'allora presidente del Consiglio Bettino Craxi. De Benedetti si rivolse al Tribunale di Roma dopo che l'accordo fu ritenuto non vincolante in seguito a una comparazione con altre tre offerte intervenute, delle quali una della Iar (Barilla, Ferrero Fininvest). I giudici, presieduti da Filippo Verde (anche relatore della sentenza) diedero torto all'ingegnere di Ivrea e i pm milanesi sospettano che il provvedimento sia stato «aggiustato», dietro il versamento di tangenti a Verde e all'ex capo dei gip di Roma Renato Squillante.

Tre, in particolare, i versamenti sotto accusa: uno del 2 maggio del 1988 (poco dopo che la Cassazione rese definitiva la decisione), di 750 milioni di lire da un conto di Pietro Barilla a uno di Pacifico, che avrebbe girato 200 milioni in contanti a Verde, mentre un altro miliardo sarebbe passato da Barilla a Pacifico, che avrebbe diviso 850 milioni con Previti versando poi 100 milioni a Squillante, secondo l'accusa «stabilmente retribuito» dagli altri imputati. C'è, infine, la contestazione supplettiva di 434 mila dollari da un conto Fininvest a uno di Previti e, da ultimo, a uno di Squillante, nel 1991. Da qui l'accusa di corruzione in atti giudiziari, reato per il quale i tempi di prescrizione sono di 15 anni: più lunghi, quindi, rispetto a quelli della corruzione semplice.

Queste le principali tappe del dibattimento Sme dopo il rinvio a giudizio degli imputati, tra cui Silvio Berlusconi (posizione stralciata), a conclusione di un'inchiesta cominciata nel luglio del '95 con le dichiarazioni di Stefania Ariosto e durante la quale vennero arrestati, nel marzo del '96, Squillante e Pacifico.

- 9 marzo 2000 - Inizia il processo davanti ai giudici della 1/a sezione penale di Milano (presidente Luisa Ponti).

- 17 novembre 2000 - I pm Boccassini e Colombo riformulano il capo d'imputazione, introducendo la contestazione supplettiva.

- 27 dicembre 2000 - Respinta la richiesta di proscioglimento di Berlusconi, Previti e Pacifico, ritenendo che non è possibile una decisione «allo stato degli atti».

- 28 dicembre 2001 - Testimoniano il presidente della Commissione Ue, Romano Prodi e l'ex presidente del Consiglio, Giuliano Amato.

- 3 gennaio 2002 - Scoppia il «caso Brambilla»: il Ministero dispone il trasferimento del giudice a latere Guido Brambilla che aveva chiesto di essere assegnato al Tribunale di Sorveglianza. La Corte non ritiene di interrompere il processo, come chiesto dai difensori, e quelli di Previti ricusano il giudice (la richiesta verrà respinta e Brambilla sarà «applicato» al processo Sme fino al 9 gennaio 2004).

- 1 marzo 2002 - Prima istanza di rimessione del processo a Brescia presentata da Previti e Berlusconi.

- 18 ottobre 2002 - Cinque ore di sofferta deposizione per Stefania Ariosto, la teste «Omega».

- 6 novembre 2002 - La quinta sezione della Corte d' Appello dichiara inammissibile la ricusazione proposta da Berlusconi nei confronti della prima sezione del Tribunale Penale.

- 27 gennaio del 2003 - Il giorno più lungo di Mani Pulite. È il giorno in cui le Sezioni Unite della Cassazione affrontano le richieste di rimessione dei processi milanesi presentate da imputati illustri. Dopo una giornata e mezzo di discussione, il verdetto, per nulla scontato dopo la Cirami, è decisivo:
i processi restano a Milano. I novi magistrati delle Sezioni Unite presiedute da Nicola Marvulli rigettano le istanze di trasferimento perché «non ci sono gravi situazioni locali». La reazione è durissima. Silvio Berlusconi parla di un esito scontato perché «la partita è truccata» e accusa la Cassazione di aver emesso una «decisione politica».

- 16 maggio 2003 - Il collegio presieduto da Luisa Ponti, alla vigilia della requisitoria del pm Ilda Boccassini, stralcia la posizione di Silvio Berlusconi anche per l'accusa di corruzione in atti giudiziari.

- 17 giugno 2003 - Silvio Berlusconi torna in aula per una serie di dichiarazioni spontanee che presto si trasformano in un'offensiva a tutto campo. Il premier attacca Carlo De Benedetti e legge una lettera dell'ex ministro socialista Francesco Forte nella quale si dice che Bettino Craxi gli riferì di una «robusta dazione di denaro» data dall'ingegnere alla Dc in occasione delle elezioni del 1983. Così, sostiene il leader di Forza Italia in aula, «De Benedetti voleva acquistare la Sme, come Totò il Colosseo».

- giugno 2003 - La nuova legge sull'immunitá, quella che sospende i processi avviati nei confronti delle cinque cariche più alte dello Stato, chiude il sipario sul procedimento milanese in corso per il solo Silvio Berlusconi. In aula l'accusa si oppone e sollecita un ricorso alla Corte Costituzionale. Richiesta accolta dai giudici che, con una lunga ordinanza, investono i colleghi della Consulta della vicenda. Intanto tutto si sospende ugualmente. Ad andare avanti è solo il procedimento principale che il 22 novembre 2003 vede la condanna di Cesare Previti, Attilio Pacifico e Renato Squillante.

- 13 gennaio 2004 - La Consulta boccia il Lodo Schifani senza possibilitá d'appello, affermando che la legge votata viola i principi di uguaglianza dei cittadini davanti alla legge e il diritto di difesa sanciti dalla Carta Costituzionale. Il processo stralcio sulla Sme può riprendere, ma davanti ad altri giudici, e per il solo premier.

- Il 12 novembre 2004 - Dopo alcune sospensioni, a causa delle elezioni, Ilda Boccassini tira le sue conclusioni in aula. E per Silvio Berlusconi chiede una condanna ad otto anni di reclusione e l'interdizione perpetua dai pubblici uffici. A rincarare la dose ci penseranno le parti civili che, il 19 novembre,faranno le loro richieste risarcitorie: un milione di euro per la Presidenza del Consiglio, quattro miliardi e mezzo di euro per la Cir. Il 3 dicembre tocca ai legali del premier parlare per chiedere l'assoluzione con formula piena del cittadino Silvio Berlusconi.

- 9 dicembre 2004 - Il processo stralcio Sme si chiude. Il presidente della prima sezione penale, Francesco Castellano, si ritira in camera di consiglio con le colleghe a latere, Stefania Abbate e Fabiana Mastrominico, per emettere la sentenza.

- 10 dicembre 2004 - Arriva la sentenza. Berlusconi è assolto «per non aver commesso il fatto» dall'accusa di aver comprato la sentenza sulla Sme. Assolto e prescritto, dopo aver attenuto le attenuanti generiche, per altri
episodi di corruzione che gli erano stati contestati dalla procura.


i video:

Parte I
http://www.youtube.com/watch?v=hURZQSSR0AU

Parte II
http://www.youtube.c...feature=related

Parte III
http://www.youtube.c...feature=related

Parte IV
http://www.youtube.c...feature=related

Parte V
http://www.youtube.c...feature=related

#56 Jules

Jules

    Pietra MIliare

  • Redattore OndaCinema
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 21504 Messaggi:

Inviato 13 novembre 2011 - 21:21

Ecco rileggendo il post di ale sugli albori di Forza Italia mi ritorna prepotente la riflessione di oggi pomeriggio: una caterva di emozioni, di aspirazioni, di promesse. Tutte frustrate dopo 17 anni di politica attiva. E come ale (a proposito caro, scopro solo adesso che sei berlusconiano, ma come facciamo? ;_; ) molti affezionati credo che in queste ore preferiranno ricordare l'operato del loro leader sotto forma di suggestioni. Proprio perché ricordare un programma politico realizzato è praticamente impossibile.

Tra l'altro ho appena ascoltato il suo videomessaggio. Promette di adoperarsi per riformare l'Italia. In questa frase, quasi tenera e commovente nella sua inutilità, c'è il senso dell'equivoco berlusconiano. Arriva a ripromettere nel 2011 che farà ciò che doveva cominciare a fare nel 1994.
  • 1

#57 Number 6

Number 6

    Scaruffiano

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12107 Messaggi:

Inviato 13 novembre 2011 - 21:37

Stasera mi ha fatto un po' pena, un po' l'ho ammirato, perché in effetti pensate quanto deve essere costato a uno con l'ego come il suo mollare la presa e dire si al governo di un altro.
Interessante l'analisi fatta su La7 dei due messaggi comparati: "L'Italia è il paese che amo" e questo di oggi.
  • 0
I'm not a number! I'm a free man!

#58 Guest_ale_*

Guest_ale_*
  • Guests

Inviato 13 novembre 2011 - 21:45

(a proposito caro, scopro solo adesso che sei berlusconiano, ma come facciamo? ;_; )


a fare cosa? a metterci insieme? asd

#59 Seattle Sound

Seattle Sound

    Non sono pigro,è che non me ne frega un cazzo.

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 36234 Messaggi:
  • LocationTiny little green

Inviato 13 novembre 2011 - 21:52

un omaggio alla scena simbolo di ques'ultima legislatura

Immagine inserita
  • 4

Alfonso Signorini: "Hai mai aperto una cozza?"
Emanuele Filiberto: "Sì, guarda, tante. Ma tante..."
(La Notte degli Chef, Canale 5)

 

"simpatico comunque eh" (Fily, Forum Ondarock)

 

"passere lynchane che finiscono scopate dai rammstein"

"Io ho sofferto moltissimo per questo tipo di dipendenza e credo di poterlo aiutare. Se qualcuno lo conosce e sente questo appello mi faccia fare una telefonata da lui, io posso aiutarlo"
(Rocco Siffredi, videomessaggio sul web)


"Ah, dei campi da tennis. Come diceva Battiato nella sua canzone La Cura"


#60 Guest_ale_*

Guest_ale_*
  • Guests

Inviato 13 novembre 2011 - 22:24

molti si chiedono: cosa resterà del periodo berlusconiano? cosa la Storia ricorderà di lui, positivamente? ebbene ascoltatevi questo dibattito tra Giuliano Ferrara, Eugenio Scalfari e Paolo Mieli. Scalfari ovviamente ricopre il ruolo del "nemico" duro e puro del Cavaliere, che non salva nulla dell'epopea berlusconiana. Mieli, giornalista e storico di fama risaputa, conviene invece con Ferrara su alcuni punti: ad esempio, sostiene che il grande merito che la Storia gli riconoscerà sarà l'aver patrocinato la nascita del bipolarismo e del centro-destra nell'Italia post-Tangentopoli, l'aver creato da zero una classe dirigente di centro-destra che in pratica era assente nella storia della Prima Repubblica.

Parte I


Parte II
http://www.youtube.c...feature=related

Parte III
http://www.youtube.c...feature=related

Parte IV
http://www.youtube.c...feature=related




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq