Vai al contenuto


- - - - -

:: EVENTI ::


  • Please log in to reply
205 replies to this topic

#41 popten

popten

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4675 Messaggi:
  • LocationCampania

Inviato 25 gennaio 2008 - 08:14

Piavoli al Castello di Baia questo weekend 25-27 gennaio

qualche info qui ad esempio

http://www.sanniotra...mpi_flegrei.htm

---------------

PROGRAMMA (trascritto da un .pdf, spero di averlo trascritto bene....)

TUTTO INGRESSO GRATUITO!

venerdì 25

18.00 inaugurazione
18.30 nostos - il ritorno 87'

SABATO 26
11.00 pianeta azzurro 88'
14.00 affettuosa presenza 65'
15.30 domenica sera - emigranti - evasi - lo zebù e la stella 12+12+12+17

16.45 pianeta azzurro

18.30 incontro con piavoli

20.00 voci nel tempo 86
lo zebù e la stella

domenica 27

10.00 nostos - il ritorno 87'
12.00 i campi flegrei, conversazione piavoli-antropologo Marino Niola
13.30 affettuosa presenza
14.45 domenica sera...
16.00 al primo soffio di vento 85'
a seguire PAESAGGI e fugure 20'
18.00 voci nel tempo
20.00 al primo soffio di vento 85'
a seguire PAESAGGI e fugure 20'

  • 0

#42 ergen

ergen

    Roadie

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 805 Messaggi:

Inviato 02 marzo 2008 - 12:55

chi mi ospita a firenze??  :-*
  • 0

#43 Homer

Homer

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3019 Messaggi:
  • LocationBoston

Inviato 02 marzo 2008 - 20:19

Bellissima rassegna!

Per chi abita a Milano, a Marzo allo Spazio Oberdan ci sono un sacco di film di Herzog!

12 - 30 MARZO
SEGNI DI VITA.
WERNER HERZOG

http://www.cinetecamilano.it/

Qualcuno degli ondarockers della sezione cinema residente a Milano e dintorni è interessato? Fatemi sapere!
  • 0

"Beh, devo essere ottimista. Va bene, dunque, perché vale la pena di vivere? Ecco un’ottima domanda. Beh, esistono al mondo alcune cose, credo, per cui valga la pena di vivere. E cosa? Ok. Per me... io direi... per Groucho Marx tanto per dirne una, e Willie Mays e... il secondo movimento della sinfonia Jupiter... Louis Armstrong, l'incisione Potatoehea Vlues... i film svedesi naturalmente... L’educazione sentimentale di Flaubert... Marlon Brando, Frank Sinatra, quelle incredibili... mele e pere di Cézanne, i granchi di Sam Wo, il viso di Tracey"

"Saigon. Merda. Sono ancora soltanto a Saigon. Ogni volta penso che mi risveglierò di nuovo nella giungla"


#44 satyajit

satyajit

    Enciclopedista

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6747 Messaggi:
  • LocationMilano

Inviato 05 marzo 2008 - 17:52


Qualcuno degli ondarockers della sezione cinema residente a Milano e dintorni è interessato?


Sì. Ci sentiamo.
  • 0

#45 corey

corey

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1732 Messaggi:

Inviato 16 marzo 2008 - 13:01

Una porzione dell'appena concluso Korea Film Fest di Firenze (per la cronaca il Premio del Pubblico, con mia somma soddisfazione, è andato al bellissimo The Railroad di Park Heung-shik) vola a Torino. La rassegna su Lee Myung-se e Lee Yoon-ki, due registi di punta di quel fenomeno che va sotto il nome di New Korean Cinema, sarà ospitata al Cinema Massimo 3.

Suggerisco di non perdere This Charming Girl e Love Talk di Lee Yoon-ki, cineasta assolutamente straordinario, capace di coniugare suggestioni diversissime (da Hou Hsiao-hsien ad Altman) in un cinema pudico e personalissmo. Un talento sopraffino ingiustamente sconosciuto al pubblico italiano. Chi avrà modo di vedere This Charming Girl non se ne pentirà.

Di seguito il programma:


Corea in fiamme.Il cinema di Lee Myung-Se e di Lee Yoon-Ki


Due registi per due diversi modi di fare cinema e di rappresentare la realtà. Due omaggi a due registi del nuovo cinema coreano e che ne rappresentano, in modi diversi, il futuro.
Lee Myung-se, nato nel 1957, è uno dei registi più innovativi della Corea di oggi. Dopo essersi laureato all??Institute of Arts di Seul ed aver lavorato come aiuto regista di Bae Chang-ho, ha diretto Gagman, una malinconica commedia sul contrasto fra sogni e realtà. Oggi, con sei lungometraggi alle spalle, è considerato uno dei maggiori registi del suo paese.
Lee Yoon-ki, invece, nato nel 1965, è regista e sceneggiatore con una filmografia che comprende tre film realizzati per il cinema e un film fatto per la televisione coreana. Lo contraddistingue uno stile asciutto, che predilige drammi essenziali dove domina il silenzio e la sottrazione degli elementi. Sospeso tra la passione per il cinema indipendente americano (il mito ??classico? di John Cassavetes) e quello europeo (l??altro ??mito? delle
nouvelles vagues e delle avanguardie), Lee Yoon-ki porta avanti la sua sperimentazione, dialogando a distanza con la tradizione nazionale.
La rassegna comprende una selezione di film presentati al Korea Film Fest (Firenze, 7-15 marzo) organizzato con la collaborazione del Museo Nazionale del Cinema e della Korean Film Commission.

FILM IN RASSEGNA


?Lee Yoon-ki
This Charming Girl (Yoja, jeong-hye)
Corea del Sud 2004, 99, col., v.o. sott.it.

MAR 12, h. 20.30, GIO 13, h. 18.30, MAR 18, h. 18.30

Un??impiegata dell??ufficio postale vive una vita piatta
e monotona, tutto quello che riesce a distrarla sono
la cucina, la tv ed un gatto. La piatta trama della sua
vita di colpo viene mossa dall??incontro con un
uomo, ma nemmeno questo riuscirà a distoglierla
dal suo costante disagio esistenziale.
Sc.: Lee Yoon-ki; Fot.: Jin-Woong Choi;
Int: Jeong-min Hwang, Ji-su Kim, Mi-seong Kim.



?Lee Myoung-se
Nowhere to Hide (Injeongsajeong bol geot opta)
Corea del Sud 1999, 110??, col., v.o. sott.it.

MAR 12, h. 22.30, GIO 13, h. 16.15, MAR 18, h. 16.15

Un uomo viene assassinato in pieno giorno su una
scalinata di pietra, un altro uomo scappa ma viene
ucciso poco distante: quel giorno pioveva, e quando
la polizia arriva sul luogo del delitto, l??acqua ha
già cancellato ogni prova. Un giovane poliziotto
gestisce le indagini a modo suo finché conosce una
donna innamorata di un pericoloso criminale che
gestisce un grosso traffico di droga; tutto sembra
portare al signore della droga, ma la vicenda
è ancora ricca di sorprese e colpi di scena.
Sc.: Lee Myoung-se; Fot.: Jeong Kwang-suok,
Song Haeng-ki; Int: Jang Dong-kun, Choi Ji-woo,
Ahn Sung-kee.

?Lee Myoung-se
M
Corea del Sud 2007, 110??, col., v.o. sott.it.

GIO 13, h. 20.30, SAB 15, h. 18.15


Uno scrittore di best-seller attraversa una grave
crisi creativa che non gli consente di portare a
termine il suo ultimo libro: l??uomo è frustrato,
confuso, non riesca e dormire; la depressione è
inevitabile e lo scrittore precipita in una dimensione
onirico-allucinatoria che stravolge la sua esistenza.
Egli vede una ragazza che lo insegue dappertutto,
la sua fidanzata è morbosamente gelosa e ben
presto lo scrittore non sarà più in grado di
distinguere la realtà dalla fantasia.
Sc.: Lee Myoung-se, Hae-kyung Lee; Fot Kyung-Pyo
Hong; Int: Gang Dong-weon, Lee Yeon-hee.

Al termine della proiezione di giovedì 13, incontro con Lee Myung-se

?Lee Yoon-ki
Love Talk (Reobeu tokeu)
Corea del Sud 2005, 118??, col., v.o. sott.it.

SAB 15, h. 16.00, LUN 17, h. 22.30

Young-shin fa la deejay in una radio di lingua
coreana a Los Angeles: la sua rubrica, Love Talk,
porta a discutere dei problemi sentimentali degli
altri, a dare consigli, sempre senza farsi coinvolgere
troppo. Vorrebbe parlare d??amore anche Ji-seok,
che è arrivato a Los Angeles per ritrovarla dopo
rottura della loro relazione. Invece d??amore
parla poco Sunny, che affitta una stanza a Ji-seok,
che l??amore (anzi: il sesso) lo fa a pagamento
un salone di massaggi. Uniti dalle coincidenze,
dal passato, dagli incontri fortuiti e dal bisogno
condividere un po?? di calore, sono tutti e tre
inesorabilmente soli: un po?? perché l??amore lo
parlano più di quanto riescano a praticarlo, e un po??
perché sono coreani a Los Angeles. Sradicati,
letteralmente spostati dalle proprie radici in un
mondo che li scambia con la loro lingua, con il loro
lavoro, con la loro diversità.
Sc.: Lee Yoon-ki; Fot.:Choi Jin-woong;
Int.: Chong-ok Bae, Irena A. Hoffman, Jenne Kang.


?Lee Yoon-ki
Ad Lib Night (Aju teukbyeolhan sonnim)
Corea del Sud 2006, 99??, col., v.o. sott.it.

SAB 15, h. 20.30, DOM 16, h. 18.30

Bo-kyung è ferma per strada e un ragazzo
incomincia a parlarle: non lo sa, eppure sta
per farsi coinvolgere in una storia che la cambierà
per sempre. Ki-yong l??ha scambiata per
qualcun??altra: per una ragazza che ha lasciato
la sua famiglia e che adesso il vecchio padre
morente vorrebbe rivedere per l??ultima volta.
? tenace, insiste, la prega di aiutarlo, arriva
a offrire del denaro, e riesce a convincerla:
Bo-kyung lo seguirà in campagna per recitare il
ruolo di una ragazza come lei, sola e lontana dalla
famiglia, e si ritroverà coinvolta in una girandola
di personaggi che parlano come se lei non ci fosse,
che accettano di fare i conti con il suo essere
la persona sbagliata al posto giusto. Come una
piccola samaritana, reca al vecchio morente il suo
unguento, l??ultimo dono che può riscattare una
vita: ??scusa, papà?. Ma chi ha davvero aiutato chi?
Al ritorno, in macchina, Bo-kyung si abbandona
ad un pianto liberatorio, e nel mattino che nasce
fa una telefonata: ??buon compleanno, mamma?.
Sc.: Lee Yoon-ki, dal romanzo di Azuko Taira;
Fot.: Sang-ho Choi; Int.: ll-hwa Choi, Ju-bong Gi,
Hyo-hju Han.

Al termine della proiezione di sabato 15, incontro con Lee Yoon-ki


?Lee Myoung-se
Duelist (Hyung-sa)
Corea del Sud 2005, 111??, col., v.o. sott.it.

DOM 16, h. 16.15, LUN 17, h. 20.30

Nell??ultimo periodo della dinastia Choson, la
corruzione dilaga tra le più altre sfere del governo.
Un brillante detective e la sua talentuosa collega,
lavorano a un caso di denaro contraffato e le
indagini portano ad un misterioso spadaccino
mascherato. Duelli, colpi di scena e intrighi politici,
fanno di questo film un avvincente lotta tra la
giustizia e la corruzione.
Sc.: Lee Myoung-se, Lee Hae-kyung dal fumetto
di Bang Hak-ki; Fot.: Ki S. Hwang; Int: Ha Ji-won,
Gang Dong-won, Ahn Sung-ki.

?Lee Myoung-se
First Love (Chut Sarang)
Corea del Sud 1993, 110??, col., v.o. sott.it.

DOM 16, h. 20.30, LUN 17, h. 18.15

Una studentessa di teatro del primo anno di college
si scopre innamorata di un lettore ospite della sua
scuola, incallito fumatore. Tra loro la differenza
d??età è notevole e sarà proprio uno dei più grandi
impedimenti del loro amore.
Sc.: Lee Myoung-se, Yang Sun-hie; Fot.: You Yongki;
Int.: Kim Hye-su, Song Young-chang, Jo Min-gi.


?Lee Yoon-ki
The Hard Goodbye (Nega Salaeugdonchib)
Corea del Sud 2005, 91??, col., v.o. sott.it.

DOM 16, h. 22.30, LUN 17, h. 16.30

Yuejeong è una donna in carriera, bella, elegante,
attenta alla scelta delle scarpe e a quella dei coordinati
d??abbigliamento. Vive con la figlia adolescente, che
incomincia a nutrire le prime insicurezze e le prime
insofferenze, e deve fare i conti con nuove relazioni
sentimentali. Con la figlia ha uno strano rapporto:
si fa mettere alle strette dalle sue domande, ma è
anche capace di una straordinaria dolcezza, quando
riescono a trovare il tempo di stare insieme.
Improvvisamente qualcosa sembra sfuggire dal suo
controllo: un amore troppo importante, la fuga della
figlia, un incidente. Riuscirà a tenere insieme i pezzi?
Sc.: Lee Yoon-ki; Fot.: Han Dong-hyun;
Int.: Bae Jong-ok, Chang Hyun-soung, Son Sook.

  • 0
i periti hanno dimostrato che non vi è alcuna certezza.

#46 ergen

ergen

    Roadie

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 805 Messaggi:

Inviato 16 marzo 2008 - 14:12

giàgià,grazie alle solite splendide iniziative del Cinema Massimo (tipo proiettare ERASERHEAD un po' di tempo fa  :-*).
Per impegni vari non ho ancora visto nulla,i registi non li conosco,cercherò di vedere quanto resta.
  • 0

#47 corey

corey

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1732 Messaggi:

Inviato 16 marzo 2008 - 17:55

Ti suggerisco la giornata di martedì:

- Nowhere to Hide di Lee Myung-se alle 16.15
- This Charming Girl di Lee Yoon-ki alle 18.30

I due film migliori dei due Lee: un noir/polar furiosamente formalista il primo, un ritratto psicologico con uno stile rarefatto alla Hou Hsiao-hsien il secondo. Diversissimi ma entrambi imperdibili.
  • 0
i periti hanno dimostrato che non vi è alcuna certezza.

#48 ergen

ergen

    Roadie

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 805 Messaggi:

Inviato 16 marzo 2008 - 18:47

occhei,grazie della dritta.
poi ti dico.
  • 0

#49 satyajit

satyajit

    Enciclopedista

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6747 Messaggi:
  • LocationMilano

Inviato 01 aprile 2008 - 17:32

Un appuntamento ormai storico per gli appassionati del cinema del sud del mondo, l??unico festival in Italia interamente dedicato alla conoscenza della cinematografia, delle realtà e delle culture dei paesi dell??Africa, dell??Asia e dell??America Latina.

http://www.festivalc...o.org/index.php

Da grande appassionato di cinema iraniano non posso mancare al film della piccola Hana Makhmalbaf. Terrò d'occhio anche gli altri film mediorientali, quelli cinesi, quelli di Sembene; cercherò infine di non mancare alle proiezioni dei film premiati. Se qualche forumista è interessato batta un colpo.
  • 0

#50 popten

popten

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4675 Messaggi:
  • LocationCampania

Inviato 04 aprile 2008 - 06:59

Arte della felicità (NA)

http://www.artedella...ita_progr08.pdf

si tratta di un'iniziativa(ciclo di film/incontri) che ormai volge al termine, ma si è ancora in tempo stasera 4 aprile per gli ultimi films al cinema astra (mezzocannone) a 2 euro, mulholland drive di lynch e crash di cronenberg. poi fino a domenica ci sono delle altre iniziative/asttività/incontri come potete vedere dal programma
  • 0

#51 popten

popten

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4675 Messaggi:
  • LocationCampania

Inviato 07 aprile 2008 - 07:32

rassegna Malle 9/4 - 24/4 Napoli Istituto francese Grenoble

zona Piazza Amedeo, via Crispi.
ingresso gratuito fino esaurimento posti, lingua originale con sottotitoli.
film ore 20, il mercoledì conferenze ore 18.30.

programma :
http://www.arstuavit...ituto-francese/

Calendario

mercoledì 9
Conferenza di Aldo Tassone
Ascenseur pour l??échafaud (1957) - 90′
Cocktail di apertura

giovedì 10
Les amants (1958) - 88′

venerdì 11
Vie privée (1961) - 103′

mercoledì 16
Conferenza di Valerio Caprara
Le feu follet (1963) - 110′

giovedì 17
Black moon (1975) - 96′

venerdì 18
Pretty Baby (1978) - 109′

mercoledì 23
Conferenza di Achille Pisanti
Au revoir les enfants (1987) - 103′

giovedì 24
Milou en mai (1990) - 106′


Le Grenoble, Institut Français de Naples

Via F. Crispi, 86, 80121 Napoli
(+39) 081 669 665
(+39) 081 761 19 86
secretariat@france-napoli.it


  • 0

#52 popten

popten

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4675 Messaggi:
  • LocationCampania

Inviato 08 maggio 2008 - 06:48

cinema campi flegrei pozzuoli 7-13 maggio 2008

PROGRAMMA DELLE PROIEZIONI E DEGLI INCONTRI

Le proiezioni e gli incontri si svolgono presso il Cinema Sofia, Via Rosini 12 bis, tel. 081 3031114
Il programma potrà subire variazioni e integrazioni.
Ognuna delle tre parti del documentario Il distretto di Tiexi di Wang Bing può essere vista indipendentemente dalle altre.
Le opere sono proiettate in versione originale con sottotitoli italiani.



MERCOLED? 7 MAGGIO

SALA A

18.30
Az un fatto come e perché ?? Bradisismo a Pozzuoli
(Italia, 1970, video da 16mm, b/n, 42??)
un programma di Luigi Locatelli, regia di Enzo dell??Aquila
La trasmissione televisiva esplora il fenomeno del bradisismo di Pozzuoli e le sue drammatiche manifestazioni del 2 marzo 1970, che portarono all??evacuazione del Rione Terra.

19.30
INAUGURAZIONE con i registi Joël Brisse e Wang Bing

20.30
La fine del regno animale
(La fin du règne animal, Francia, 2003, 35mm, col., 101??)
di Joël Brisse
Il mondo visto attraverso gli occhi di un uomo diverso che oppone al conformismo sociale il proprio istinto, la propria sensualità, e soprattutto la complicità con la natura e i suoi elementi.

22.30
Lo stato del mondo
(O estado do mundo, Portogallo, 2007, 35mm, col., 105??)
di Apichatpong Weerasethakul, Vicente Ferraz, Ayisha Abraham, Wang Bing, Pedro Costa, Chantal Akerman
Il film a episodi descrive le condizioni del mondo attuale attraverso lo sguardo di autori innovativi del cinema contemporaneo. Wang Bing racconta un momento tragico e oscuro della Cina moderna.













GIOVED? 8

SALA A

10.00
La fine del regno animale
(La fin du règne animal, Francia, 2003, 35mm, col., 101??)
di Joël Brisse
seguito da un incontro del regista con gli studenti delle scuole del territorio

14.00
Hortobágy
(Ungheria, 1936, video da 35mm, b/n, 82??)
di Georg Höllering
Un capolavoro del cinema documentario. Descrive la vita nella regione di Hortobágy, nell??Ungheria orientale, inserita nel 1999 dall??Unesco tra i patrimoni dell??umanità.

16.00
Subarnarekha
(India, 1965, video da 35mm, b/n, 122??)
di Ritwik Ghatak
Il grande regista bengalese ritrae la vita quotidiana nel villaggio sulle rive del fiume Subarnarekha dove si sono rifugiati alcuni profughi hindu, a seguito della drammatica divisione del Bengala tra India e Pakistan (1948).

18.15
Tra i figli del cielo
(Italia, 1925, 35mm, b/n, 85??)
di Venanzio Sella
Sella, il banchiere viaggiatore discendente della grande famiglia di imprenditori del Biellese, realizza questo film a Pechino in una fase di delicata transizione politica della Cina.

19.45
Documentari paesaggistici degli anni Venti restaurati dal Museo Nazionale del Cinema di Torino:
Vita d??Olanda (Italia, 35mm, 7??)

20.00
La Via Lattea
(Tejút, Ungheria/Germania, 2007, 35mm, col., 82??)
di Benedek Fliegauf
Il concetto di ritratto paesaggistico rielaborato nella linea della produzione psichedelica.

21.45
La strada dei capelli
(Italia, 2005, 35mm, col., 20??)
di Fredo Valla
presentato dal regista
Il paese di Elva, nelle Alpi occitane, all??inizio del Novecento divenne famoso per la lavorazione dei capelli.

22.30
Il vento fa il suo giro
(Italia, 2005, 35mm, col., 110??)
di Giorgio Diritti
presentato dallo sceneggiatore Fredo Valla e dal produttore Simone Bachini
Un ex professore decide di trasferirsi con tutta la famiglia in un paesino sulle montagne, per poter vivere secondo natura. Nella diffidenza generale, cercano di raggiungere il difficile equilibrio con quel mondo, e i suoi anziani abitanti.



SALA B

14.00
Subarnarekha
(India, 1965, video da 35mm, b/n, 122??)
di Ritwik Ghatak

16.30
He Fengming ?? Cronaca di una donna cinese
(He Fengming, Cina, 2007, video, col., 187??)
di Wang Bing
Una donna cinese ultrasessantenne racconta alla videocamera la propria vita, partendo dai fatti della rivoluzione cinese del 1957, a cui prese parte. Uno stile essenziale e nudo al servizio di un archivio vivente, per filmare la Storia.

20.00
Confini d??Europa
#1 Ceuta e Gibilterra
(Italia, 2006, video, col., 56??)
#2 Rio de Onor (Portogallo)
(Italia, 2006, video, col., 56??)
di Corso Salani
I primi due episodi della serie dedicata all??esplorazione dei luoghi 'di confine' dell??Europa. Nel primo, i conflitti intorno allo Stretto all??estremità del Mediterraneo. Nel secondo, i posti montani più remoti e ignoti del Portogallo.

22.30
Andarilho
(Brasile, 2007, 35mm, col., 81??)
di Cao Guimarães
Valdemar, Nercino e Paulão percorrono tragitti differenti, mettendosi in relazione con l'unica loro casa, la natura.




VENERD? 9

SALA A

10.00
Tingya
(India, 2008, 35mm, col., 85??)
di Mangesh Hadawale
seguito da un incontro del regista e del produttore Ravi Rai con gli studenti delle scuole del territorio
In anteprima europea, l??esordio del venticinquenne Mangesh Hadawale. Un intenso affresco della vita quotidiana in un villaggio rurale indiano. Al centro della vicenda, il rapporto speciale tra un bambino e un bue.

14.00
Michurin
(Urss, 1948, video da 35mm, col., 81??)
di Aleksandr Dovzhenko
La vita e l??opera del celebre scienziato russo Michurin, che elabora (in opposizione a Mendel) la teoria del rapporto materialistico fra uomo e natura.

16.00
Da lontano
(Aus der Ferne, Germania, 2006, 35mm, col., 89??)
di Thomas Arslan
Il documentario di un viaggio attraverso la Turchia. La raccolta delle impressioni tratte dall'incontro con uomini e luoghi di una terra molteplice, attraversata da grandi conflitti.

17.45
Aguirre, furore di Dio
(Aguirre, der Zorn Gottes, Germania, 1972, 35mm, col., 90??)
di Werner Herzog
La terribile vicenda della spedizione spagnola guidata nel 1560 da Gonzalo Pizarro alla ricerca del mitico El Dorado nella giungla amazzonica. Nel capolavoro di Herzog la rappresentazione della natura rispecchia uno stato interiore, della mente.

19.45
Documentari paesaggistici degli anni Venti restaurati dal Museo Nazionale del Cinema di Torino:
Nella Svizzera italiana, Dal Verbano alla Svizzera attraverso il Gottardo (Italia, 35mm, 8?? + 6??)
presentati da Luca Ortelli, professore della Scuola Politecnica di Losanna

20.10
Presentazione del progetto di cortometraggio ReTour nei Campi Flegrei: la civiltà del futuro prodotto dalla Società Kronia con il contributo del Consorzio Pegaso
con il regista Mario Piavoli e il produttore Vincenzo Bennato

20.45
Tingya
(India, 2008, 35mm, col., 85??)
di Mangesh Hadawale
presentato dal regista e dal produttore Ravi Rai

22.30
La foresta di Mogari
(Mogari no mori, Giappone, 2007, 35mm, col., 97??)
di Naomi Kawase
L??anziano Shigeki e la giovane Machiko decidono di esplorare la foresta di Mogari per trovare rimedio alle proprie sofferenze. Un'ipotesi di equilibrio interiore ottenuto attraverso l'immersione casuale e profonda nella natura. Vincitore del Gran Premio della Giuria al 60° Festival di Cannes (2007).


                                                                                                                                                                                                                                                                                                       
SALA B

10.30
Il distretto di Tiexi
Prima parte: Fabbriche (episodio I)
(Tiexi Qu, Cina, 2003, video, col., 124??)
di Wang Bing
Un documentario epico. Un maestoso viaggio attraverso un impero industriale in decadenza, nella regione di Tiexi, nord-est cinese. La prima parte è dedicata alle vecchie fabbriche vuote (enormi fonderie e acciaierie) e ai lavoratori disoccupati.

14.00
Il distretto di Tiexi
Prima parte: Fabbriche (episodio II)
(Tiexi Qu, Cina, 2003, video, col., 116??)
di Wang Bing

16.30
Il distretto di Tiexi
Seconda parte: Via dell'Arcobaleno
(Tiexi Qu, Cina, 2003, video, col., 176??)
di Wang Bing
Il regista trascorre un intero anno con una comunità in lotta contro il degrado di un quartiere costruito nel 1930 per alloggiare gli operai accorsi in massa per le grandi industrie di Tiexi. Demolizioni e nuovi assetti economici ridisegnano il territorio e l??ambiente sociale.

19.45
Confini d??Europa
#1 Ceuta e Gibilterra
(Italia, 2006, video, col., 56??)
#2 Rio de Onor (Portogallo)
(Italia, 2006, video, col., 56??)
di Corso Salani

22.00
Il distretto di Tiexi
Terza parte: Rotaie
(Tiexi Qu, Cina, 2003, video, col., 135??)
di Wang Bing
La vita quotidiana degli addetti alla ferrovia. Malgrado la chiusura delle fabbriche, venti chilometri di via ferrata assicurano il trasporto delle materie prime e dei prodotti manifatturieri dalla città di Shenyang. Con il passare delle stagioni, il paesaggio cambia e i rapporti tra gli individui diventano più forti.



SABATO 10

SALA A

10.00
Sonetàula
(Belgio/Francia/Italia, 2007, 35mm, col., 157??)
di Salvatore Mereu
seguito da un incontro del regista con gli studenti delle scuole del territorio
Il dodicenne servo-pastore Sonetàula trascorre le proprie giornate a pascolare le pecore su spianate riarse e spazzate dal vento finché, all'età di 18 anni, un drammatico avvenimento cambia per sempre la sua vita e, datosi alla macchia, si unisce a una banda criminale.

14.00
La Via Lattea
(Tejút, Ungheria/Germania, 2007, 35mm, col., 82??)
di Benedek Fliegauf

16.00
La fine del regno animale
(La fin du règne animal, Francia, 2003, 35mm, col., 101??)
di Joël Brisse

20.00
Documentari paesaggistici degli anni Venti restaurati dal Museo Nazionale del Cinema di Torino:
Bellezze d??Italia. Trittico di visioni pittoresche:
Nel Golfo di Spezia, La Val d??Aosta, Nella laguna pittoresca (Italia, 35mm, 6?? + 6?? + 5??)

20.45
Genova città portuale
(Italia, 2007, video, col., 19??)
di Ernesta Caviola
presentato dalla regista e da Giuseppe Borrone e Rossana Maccario, responsabili della manifestazione ??A corto di donne?
"Genova non avendo icone consolidate vive di un immaginario in bilico fra ciò che si vede e ciò che si intuisce, fra i suoi interni ed i suoi spazi visibili. Il documentario racconta, attraverso luoghi non direttamente accessibili, l??invisibile rumore bianco che genera il fascino di questa città di mare." (E. Caviola)

21.15
Sonetàula
(Belgio/Francia/Italia, 2007, 35mm, col., 157??)
di Salvatore Mereu
presentato dal regista

00.00
Totò a Napoli (episodio di Tutto Totò)
(Italia, 1967, video da 16mm, b/n, 51??)
di Daniele D??Anza
Totò legge una delle sue poesie più famose dedicate a Napoli, e interpreta una guida non autorizzata alle prese con un gruppo di ignari turisti stranieri. Il tutto è accompagnato dalle canzoni di Peppino Di Capri, Nunzio Gallo e Miranda Martino.





SALA B

09.30
Il distretto di Tiexi
Prima parte: Fabbriche (episodio I)
(Tiexi Qu, Cina, 2003, video, col., 124??)
di Wang Bing

12.15
Il distretto di Tiexi
Prima parte: Fabbriche (episodio II)
(Tiexi Qu, Cina, 2003, video, col., 116??)
di Wang Bing

15.00
Il distretto di Tiexi
Seconda parte: Via dell'Arcobaleno
(Tiexi Qu, Cina, 2003, video, col., 176??)
di Wang Bing

18.30
Incontro con Wang Bing

20.30
Il distretto di Tiexi
Terza parte: Rotaie
(Tiexi Qu, Cina, 2003, video, col., 135??)
di Wang Bing



DOMENICA 11

SALA A

09.30
Da lontano
(Aus der Ferne, Germania, 2006, 35mm, 89??)
di Thomas Arslan

11.15
Sul tetto del mondo. Viaggio di S.A.R. Il Duca degli Abruzzi al Karakorum
(Italia, 1911, 35mm, 34??)
di Venanzio Sella
? il documento dell'ascensione compiuta nel 1909 sulla principale catena montuosa himalayana.

12.00
Il cantiere
(Italia, 2003, video, col., 38??)
La baracca
(Italia, 2005, video, col., 25??)
di Pietro Marcello
presentati dal regista
In queste opere del regista casertano (rivelazione all??ultimo Festival di Venezia) due riflessioni sull??ambiente di Napoli: il caso del Parco Ventaglieri, e la vicenda di una baracca costruita a ridosso della metropolitana.

14.00
Tingya
(India, 2008, 35mm, col., 85??)
di Mangesh Hadawale

16.00
Il passaggio della linea
(Italia, 2007, 35mm, col., 60??)
di Pietro Marcello
Un viaggio lungo l??Italia cadenzato dal ritmo dei treni a lunga percorrenza.

17.15
Una conversazione sui Campi Flegrei con l??antropologo Marino Niola e i registi presenti;
a conclusione dell??incontro:
Chi legge ?? Viaggio lungo il Tirreno. Capriccio napoletano (Italia, 1960, video da 16mm, b/n, 31??)
di Mario Soldati
L??episodio napoletano dell??inchiesta culturale a puntate realizzata nel 1960 con l??intenzione di capire se e che cosa leggessero gli Italiani del boom economico. Un vero e proprio episodio a sé, è la visita alla Solfatara di Pozzuoli.

19.45
Documentari paesaggistici degli anni Venti restaurati dal Museo Nazionale del Cinema di Torino:
Da Sorrento ad Amalfi (Italia, 35mm, 6??)

20.00
Giro di lune tra terra e mare
(Italia, 1997, 35mm, col., 125??)
di Giuseppe M. Gaudino
presentato dal regista e dalla sceneggiatrice Isabella Sandri
Il cinepoema dei Campi Flegrei: la storia della città di Pozzuoli, alla ricerca del suo genius loci e della sua essenza, fra contemporaneità e antichità.

22.30
Andarilho
(Brasile, 2007, 35mm, col., 81??)
di Cao Guimarães



SALA B

10.30
Cortometraggi realizzati sul territorio flegreo nell??ambito di Movielab, laboratori sui linguaggi audiovisivi promossi dall??associazione ArciMovie di Ponticelli in collaborazione con Parallelo 4
Breve documentario su Pozzuoli e l??area flegrea (Italia, 2007, video, 13??)
Scgnacken e gli altri (Italia, 2004, video, 12??)
Ati tiempe? (Italia, 2004, video, 20??)
presentati dagli autori e dai responsabili dei progetti Movielab
Lo sguardo dei ragazzi del territorio flegreo rivolto ai siti archelogici e alle attività economiche di Pozzuoli. Una storia di azione e gangster tra il vero e il divertito, girata nella straordinaria location della Piscina Mirabilis. Una fiction sulla vita dei contadini ambientata nel secolo scorso.

14.00
Hortobágy
(Ungheria, 1936, video da 35mm, b/n, 82??)
di Georg Höllering

22.30
La foresta di Mogari
(Mogari no mori, Giappone, 2007, 35mm, col., 97??)
di Naomi Kawase

LUNED? 12

SALA A

10.00
Giro di lune tra terra e mare
(Italia, 1997, 35mm, col., 125??)
di Giuseppe M. Gaudino
seguito da un incontro del regista e della sceneggiatrice Isabella Sandri con gli studenti delle scuole del territorio

14.00
Onibus
(Italia/Francia/Brasile, 2007, video, col., 55??)
di Augusto Contento
Un viaggio atipico, senza punto di partenza, né punto di arrivo. ? il viaggio in sé, per il piacere e il tormento del lento scorrere del paesaggio attraverso i finestrini del pullman, delle conversazioni dai molteplici accenti, delle fermate in spettrali stazioni di servizio.

16.00
Kabul??s mantra
(Italia, 2007, video, col., 95??)
di Isabella Sandri e Giuseppe M. Gaudino
presentato dai registi
L??educazione sentimentale di un bambino di strada a Kabul nel dopoguerra afgano. Kakà ha perso i genitori in un bombardamento; sopravvissuto con la sorellina viene adottato da una zia, che lo manda in strada per mantenere la famiglia.

18.00
A scuola
(Italia, 2003, video, col., 60??)
di Leonardo Di Costanzo
presentato dal regista
Un anno nella scuola media "Nino Cortese" di San Giovanni a Teduccio, periferia di Napoli. I protagonisti sono gli insegnanti e la preside, costretti a svolgere il proprio lavoro nella completa assenza delle istituzioni.

20.00
Documentari paesaggistici degli anni Venti restaurati dal Museo Nazionale del Cinema di Torino:
Attraverso la Sicilia, Nella conca d??oro, L??industria dell??argilla in Sicilia (Italia, 35mm, 6?? + 6?? + 5??)

20.30
Lettere dal Sahara
(Italia, 2004, 35mm, col., 123??)
di Vittorio De Seta
presentato dal regista
Assane è un senegalese naufrago sull'isola di Lampedusa. In meno di sei mesi risale l'Italia passando per Napoli, Prato e Torino, cambiando di volta in volta lavoro. Quando finalmente riesce a ottenere il permesso di soggiorno, entra in crisi e decide di tornare al suo villaggio.

23.00
Il cantiere
(Italia, 2003, video, col., 38??)
La baracca
(Italia, 2005, video, col., 25??)
di Pietro Marcello

SALA B

15.00
He Fengming ?? Cronaca di una donna cinese
(He Fengming, Cina, 2007, video, col., 187??)
di Wang Bing
presentato dal regista

18.30
Open Road
(Inghilterra, 1925, video da 35mm, col., 64??)
di Claude Friese-Greene
Nell??estate del 1924 il pioniere della cinematografia a colori Friese-Greene filma i luoghi notevoli di un lungo viaggio in automobile attraverso tutta la Gran Bretagna. Il recente restauro curato dal British Film Institute, permette di ritrovare la bellezza di un??opera unica.

20.00
El otro
(Argentina/Francia/Germania, 2007, 35mm, col., 83??)
di Ariel Rotter
Juan Desouza decide di prendere in prestito l'identità di un uomo morto in cui si è imbattuto casualmente. E si avventura nella natura incontaminata, pronto a esplorare tutte le opportunità che la vita ha ancora in serbo per lui.

22.00
Confini d'Europa
#3 Imatra (Finlandia)
(Italia, 2007, video, col., 60??)
#4 Talsi (Lettonia)
(Italia, 2007, video, col., 60??)
di Corso Salani
Imatra è una cittadina finlandese alla frontiera con la Russia, dove l'economia si regge solo sul flusso continuo dei cittadini russi che vi si recano per gli acquisti più disparati. Talsi è una piccola città lettone di confine, abitata prevalentemente da donne.

MARTED? 13

SALA A

10.00
In Calabria
(Italia, 1993, video da 16mm, b/n, 83??)
di Vittorio De Seta
seguito da un incontro del regista con il pubblico
La Calabria come terra di incontro e scontro tra vecchio e nuovo. Fra le montagne del Pollino e della Sila, fra Gioia Tauro e Lamezia Terme, cercando soprattutto le tracce delle culture in crisi.

14.00
El otro
(Argentina/Francia/Germania, 2007, 35mm, col., 83??)
di Ariel Rotter

16.00
Aguirre, furore di Dio
(Aguirre, der Zorn Gottes, Germania, 1972, 35mm, col., 90??)
di Werner Herzog

18.00
Open Road
(Inghilterra, 1925, video da 35mm, col., 64??)
di Claude Friese-Greene

20.00
Ascensione al Cervino
(Italia, 1912, 35mm, 16??)
di Mario Piacenza
Documentario sull'ascensione compiuta nel 1911 attraverso la Cresta del Leone.
20.30
Confini d??Europa
#3 Imatra (Finlandia)
(Italia, 2007, video, col., versione lunga di 75??)
di Corso Salani
presentato dal regista e dal produttore Gregorio Paonessa



SALA B

14.30
Genova città portuale
(Italia, 2007, video, col., 19??)
di Ernesta Caviola

15.00
Kabul??s mantra
(Italia, 2007, video, col., 95??)
di Isabella Sandri e Giuseppe M. Gaudino



17.00
Calcinacci
(Italia, 1990, video, col., 55??)
di Isabella Sandri e Giuseppe M. Gaudino
Nelle case abbandonate del Rione Terra di Pozzuoli, una banda di ragazzini raccoglie tubi di piombo e altri materiali. Solo le briciole di un saccheggio ben più lungo e pesante.
Episodio inedito di Giro di lune tra terra e mare
(Italia, 1997, video da 35mm, col., 30??)
di Giuseppe M. Gaudino

19.00
Confini d'Europa
#4 Talsi (Lettonia)
(Italia, 2007, video, col., 60??)
di Corso Salani

20.00
Michurin
(Urss, 1948, video da 35mm, col., 81??)
di Aleksandr Dovzhenko

22.30
Onibus
(Italia/Francia/Brasile, 2007, video, col., 55??)
di Augusto Contento

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
La manifestazione prosegue verso la fine dell??estate con un altro appuntamento di Visite d??Autore, un weekend alla scoperta dei Campi Flegrei in compagnia del regista israeliano Ron Havilio, che presenterà al Castello di Baia le sue opere Frammenti ?? Gerusalemme (1986-1997) e Potosi ?? Il viaggio (2007).

  • 0

#53 strangelove

strangelove

    Scaruffiano

  • Redattore OndaCinema
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 11934 Messaggi:

Inviato 08 maggio 2008 - 09:45

Finalmente una bella rassegna anche a Napoli. Mi interesserebbe quello di Naomi Kawase (ormai nemmeno se vinci il Gran Premio della Giuria a Cannes ti distribuiscono in sala...) che danno domani sera. Anche se, non avevo la macchina, non so se ce la farò...
  • 0

#54 dazed and confused

dazed and confused

    festina lente

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6082 Messaggi:

Inviato 29 maggio 2008 - 14:43

A Bologna, dall' 11 al 15 giugno, si tiene la rassegna Biografilm festival, quest'anno giunta alla quarta edizione.
Si tratta di un festival interamente dedicato alle biografie di attori, cantanti, registi e via discorrendo.
Imperdibili le proiezioni su Jean Seberg e Syd Barrett, ma soprattutto quella su Scott Walker  :-*, che non mancherò di vedere.

http://www.biografil.../2008/index.php
  • 0

#55 satyajit

satyajit

    Enciclopedista

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6747 Messaggi:
  • LocationMilano

Inviato 29 maggio 2008 - 22:45

A tutti i cinefili milanesi interessati alla storia dell'America Latina:

http://www.cineforum...id=32&Itemid=13
  • 0

#56 Homer

Homer

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3019 Messaggi:
  • LocationBoston

Inviato 03 giugno 2008 - 17:45

Qualcuno sa se esiste un sito per vedere l'elenco di film in programma dal 10 al 16 Giugno in Cannes e dintorni a Milano?
  • 0

"Beh, devo essere ottimista. Va bene, dunque, perché vale la pena di vivere? Ecco un’ottima domanda. Beh, esistono al mondo alcune cose, credo, per cui valga la pena di vivere. E cosa? Ok. Per me... io direi... per Groucho Marx tanto per dirne una, e Willie Mays e... il secondo movimento della sinfonia Jupiter... Louis Armstrong, l'incisione Potatoehea Vlues... i film svedesi naturalmente... L’educazione sentimentale di Flaubert... Marlon Brando, Frank Sinatra, quelle incredibili... mele e pere di Cézanne, i granchi di Sam Wo, il viso di Tracey"

"Saigon. Merda. Sono ancora soltanto a Saigon. Ogni volta penso che mi risveglierò di nuovo nella giungla"


#57 satyajit

satyajit

    Enciclopedista

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6747 Messaggi:
  • LocationMilano

Inviato 03 giugno 2008 - 18:01

Qualcuno sa se esiste un sito per vedere l'elenco di film in programma dal 10 al 16 Giugno in Cannes e dintorni a Milano?


Per ora sono disponibili sol alcune anticipazioni.
Il sito è questo:

http://www.lombardiaspettacolo.com/

Io faccio la rassegna; magari ci becchiamo.
  • 0

#58 satyajit

satyajit

    Enciclopedista

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6747 Messaggi:
  • LocationMilano

Inviato 05 giugno 2008 - 19:29

Qualcuno sa se esiste un sito per vedere l'elenco di film in programma dal 10 al 16 Giugno in Cannes e dintorni a Milano?


Ecco il programma completo:

http://www.lombardia...Cannes 2008.pdf


Io cercherò di non perdermi Munzi, Kusturica, Ceylan, Dardenne, Giordana, Cantet, Garrel, Folman.

Pietro ci sarai anche tu?
  • 0

#59 Homer

Homer

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3019 Messaggi:
  • LocationBoston

Inviato 05 giugno 2008 - 22:48


Qualcuno sa se esiste un sito per vedere l'elenco di film in programma dal 10 al 16 Giugno in Cannes e dintorni a Milano?


Ecco il programma completo:

http://www.lombardia...Cannes 2008.pdf


Io cercherò di non perdermi Munzi, Kusturica, Ceylan, Dardenne, Giordana, Cantet, Garrel, Folman.

Pietro ci sarai anche tu?


Penso di sì!
Devo però decidere che film vedere.
  • 0

"Beh, devo essere ottimista. Va bene, dunque, perché vale la pena di vivere? Ecco un’ottima domanda. Beh, esistono al mondo alcune cose, credo, per cui valga la pena di vivere. E cosa? Ok. Per me... io direi... per Groucho Marx tanto per dirne una, e Willie Mays e... il secondo movimento della sinfonia Jupiter... Louis Armstrong, l'incisione Potatoehea Vlues... i film svedesi naturalmente... L’educazione sentimentale di Flaubert... Marlon Brando, Frank Sinatra, quelle incredibili... mele e pere di Cézanne, i granchi di Sam Wo, il viso di Tracey"

"Saigon. Merda. Sono ancora soltanto a Saigon. Ogni volta penso che mi risveglierò di nuovo nella giungla"


#60 LucyInTheSky

LucyInTheSky

    pivello

  • Members
  • Stelletta
  • 24 Messaggi:

Inviato 08 giugno 2008 - 19:16

http://www.napolifilmfestival.com/


[...]Ancora una volta il NapoliFilmFestival annovera una serie di ospiti di altissimo livello: dagli Usa arrivano Milos Forman, il geniale regista due volte premio Oscar e Willem Dafoe, uno dei "cattivi" più celebri del cinema mondiale, e dall'Inghilterra Julien Temple, regista di culto di Absolute Beginners che a Napoli presenterà in anteprima il suo ultimo film, "The Sex Pistols: There'll Always Be An England".

I riflettori del NapoliFilmFestival si accenderanno anche sulle star italiane a partire dal grande maestro Mario Monicelli, fino a Toni Servillo, reduce dal doppio successo di Cannes de Il Divo e Gomorra, e Alessandro Gassman, premiato quest'anno con il David di Donatello per la sua interpretazione in Caos Calmo.[...]


  • 0




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq