Vai al contenuto


Foto
* * * * - 1 Voti

[Monografia] Joel Coen (E Suo Fratello Ethan)


  • Please log in to reply
163 replies to this topic

#161 bluetrain

bluetrain

    Fourth rule is: eat kosher salamis

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7101 Messaggi:

Inviato 22 novembre 2018 - 09:31

Chi é peró che aveva parlato di film minore? 

 

Nel mio caso un paio di amici + qualche commento letto in rete chissà dove. 

Mi ero fatto l'idea che fosse un po' il trend dominante, se poi non è così, tanto meglio.


  • 0

#162 Tom

Tom

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 14268 Messaggi:

Inviato 23 novembre 2018 - 14:04

'Orca miseria, sono cinque giorni che non riesco a sradicarmi dal cervello "Streets of Laredo", continuo a fischiettarla, canticchiarla, mugugnarla. Gia' solo riuscire a rendere indimenticabili due momenti legati a una delle canzoni-luogo-comune piu' abusate del country folk da la misura della riuscita del film.


  • 0

#163 Harry Caul

Harry Caul

    se ci dice bene finiamo nella merda

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7615 Messaggi:

Inviato 23 novembre 2018 - 14:15

 

Dall'album My Name is Tex asd


  • 0

#164 eugenio_barba

eugenio_barba

    Groupie

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 334 Messaggi:

Inviato 25 novembre 2018 - 20:18

Capolavoro. Un’enciclopedia del cinema western, una raccolta eterogenea che ne fa un compendio: con un’epopea durata per, boh, 150 anni e passa?, c è talmente tanto materiale storico o immaginifico da tirarne fuori spunti e storie per decenni a venire; 6 storie 6 approcci: Sam Raimi, Sergio Corbucci, John Huston, Anthony Mann, John Ford, Clint Eastwood; 6 scene già viste: il duello, la posse e l’impiccagione, la ricerca dell’oro, la carovana di artisti e poi la carovana di coloni, la diligenza, c è tutto. Dove sta la differenza? Nella scrittura, nel mondo narrativo dei Coen, ricco, denso, eterogeneo, vivo, grottesco, razionale; razionale = pessimista = per quanto il dominio del singolo cerchi di dominare gli eventi, ogni istante rinasce e si scontra con il risultato di una catena di cause di cui nulla, o poco, conosce e la cui somma deve accettare; il problema è che l’addendo dà sempre un saldo negativo; l’addendo è la morte: inaspettata, inevitabile, ingiusta, crudele, vindice, inevitabile, metafisica; in tutti i casi naturale e inesorabile e impassibile come lo sguardo sulle povere vittime.

 

E poi c'è La Ballata della città senza nome, Impiccalo più in alto, il Cavaliere Pallido, Il Grande Silenzio... c'è un secolo di genere


  • 3




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq