Vai al contenuto


Foto
- - - - -

Imogen Heap


  • Please log in to reply
107 replies to this topic

#101 Damy

Damy

    pophead

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 10879 Messaggi:

Inviato 01 agosto 2014 - 10:44

Immagine inserita

Finalmente completato l'album in the making dopo 3 anni e mezzo di lavoro. Ammetto che quasi mi dispiace sia finito, era troppo divertente seguire i suoi blog.

Ricapitolo di tutto quanto successo :OR:

Per chi volesse, 12 brani (+ video ufficiali) caricati su una comodissima playlist
  • 3
OR

#102 Duck

Duck

    Categnaccio

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 20218 Messaggi:

Inviato 14 agosto 2014 - 11:00

Che bel disco :wub:
Nella discussione sul pop italiano s'è parlato parecchio della "nuova generazione" di cantanti, uscite di solito dai talent show. Ma si sentano Imogen Heap, cazzo! In generale per tutta la carriera, ma probabilmente ancora di più in questo Sparks, la voce si sposa perfettamente con la musica, senza quel cantato logorroico e urlato tipico del mainstream italiano, che non lascia spazio a nulla oltre all'ego della cantante.
La caratteristica che più mi colpisce nel disco è il senso della misura, come nessun elemento riesca a sovrastare gli altri, un po' come nei dischi di Tracey Thorn (https://www.youtube....h?v=t-dEA27yg_o). La forma base è sempre quella di ballate sintetiche, ricche di effetti, ma anche con qualche sorpresa: addirittura folk in The Cycle Song, quasi un colpo basso all'ascoltatore che magari voleva cercare qualche prevedibilità, ma anche una slegatissima e orientaleggiante Minds without fear.
Le canzoni classiche però sono delle gemme, in particolare Me the machine, Telemiscommunications e la bomba vera: You know where to find me, roba da restarci secchi al primo ascolto. Forse manca il pop duro e puro, quello dei ritornelli fischiettabili, a parte nella bellissima Xizi she knows e in Lifeline, in un lavoro che mi sembra molto pensato (e la genesi del disco, raccontata da Damy in recensione, lo conferma) e cantautoriale.
  • 2

«Mister, possiamo lavorare sulle diagonali?», la richiesta di qualche giocatore. No, la risposta del tecnico. 

 

 


#103 Damy

Damy

    pophead

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 10879 Messaggi:

Inviato 19 ottobre 2015 - 13:09

Nuovo pezzo, "Tiny Human":

 


  • 0
OR

#104 Cyclo

Cyclo

    In un profluvio di punti inerrogativi

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6112 Messaggi:

Inviato 30 gennaio 2017 - 21:24

Ho fisso in cuffia da un paio di giorni l'album di Frou Frou.

Che bello!!!!   :wub:

 

Ma perchè ho aspettato così tanto ad ascoltarlo per la prima volta?  :facepalm:  :facepalm:

 

 

(Ora però a quale degli album di Imogen è il caso che passi?)


  • 1

ma che te ne frega dei meno o dei più sei grande ormai, è ora di pensare a una moto di grossa cilindrata.

 

#105 Damy

Damy

    pophead

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 10879 Messaggi:

Inviato 31 gennaio 2017 - 12:43

Sì, "Details" è uno di quei dischi del cuore che mi fa entrare in una bolla temporale tutte le volte che lo ascolto <3 Sul resto a questo punto se hai voglia ascolta "Speak For Yourself" della Heap, ha una produzione più art-electro ma sempre adattata su canzoni melodiose e molto pop (estendendo, direi che è un po' il suo personale "Ruby Blue"). E poi contiene "Hide And Seek", che è una delle canzoni più belle di sempre...


  • 1
OR

#106 M83

M83

    all in your hands

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6957 Messaggi:
  • LocationHere

Inviato 31 gennaio 2017 - 13:47

io Details l'ho scoperto grazie al music crossing (regalo di Userina). <3


  • 1

*lastfm*

 

 Hi-Fi System

 

- Pioneer Sa-510

- Sony PS-212

- Kenwood  KX-3080

- Akai CS-M02

- Pioneer CT 737 Mark II

- Technics  Sl-Pj28A

 


#107 Cyclo

Cyclo

    In un profluvio di punti inerrogativi

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6112 Messaggi:

Inviato 31 gennaio 2017 - 15:33

io Details l'ho scoperto grazie al music crossing (regalo di Userina). <3

Sono stupito in positivo: non avrei mai pensato che fosse roba per te.


  • 0

ma che te ne frega dei meno o dei più sei grande ormai, è ora di pensare a una moto di grossa cilindrata.

 

#108 M83

M83

    all in your hands

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6957 Messaggi:
  • LocationHere

Inviato 31 gennaio 2017 - 17:05

 

io Details l'ho scoperto grazie al music crossing (regalo di Userina). <3

Sono stupito in positivo: non avrei mai pensato che fosse roba per te.

 

 

in realtà conoscevo già bene il singolo It's Good To Be in Love (e già mi piaceva molto). Pensavo però che il disco intero fosse meh e invece....


  • 0

*lastfm*

 

 Hi-Fi System

 

- Pioneer Sa-510

- Sony PS-212

- Kenwood  KX-3080

- Akai CS-M02

- Pioneer CT 737 Mark II

- Technics  Sl-Pj28A

 





0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq