Vai al contenuto


Foto
- - - - -

Crisi Umanitarie in Africa


  • Please log in to reply
6 replies to this topic

#1 Giovanni Drogo

Giovanni Drogo

    Non lo so

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6890 Messaggi:

Inviato 05 agosto 2011 - 07:16

Noto che non c'è nessun topic dedicato a questo argomento, ne approfitto quindi per aprirlo io in concomitanza con la terribile emergenza umanitaria che si sta verificando nel Corno d'Africa.

Riassumo la lettera informativa che mi è stata inviata dall'Unicef:
L'emergenza umanitaria nel corno d'Africa ha raggiunto dimensioni allarmanti, a causa della combinazione di siccità e conflitti e al continuo aumento del prezzo dei beni alimentari, oltre 10 milioni di persone necessitano di interventi umanitari urgenti.
Più di 2 milioni di bambini al di sotto dei 5 anni sono malnutriti: di questi oltre mezzo milione rischiano la vita e necessitano di aiuti immediati.
Si tratta di una crisi drammatica, la peggiore degli ultimi 50 anni, che ha colpito soprattutto Kenya, Etiopia, Somalia e Gibuti.

Posto un po' di articoli a riguardo:

Uno del corriere della sera uscito proprio oggi:

C'è la carestia, e l'Etiopia cede le sue terre

Nessun vincolo alle multinazionali che coltiveranno il terreno: molte produrranno biocarburanti e altre esporteranno i prodotti alimentari

E ancora:
Corno d'Africa: continua l'emergenza, seri ostacoli all'assistenza in Somalia
  • 1

Statisticamente parlando, non lo so.


#2 tabache

tabache

    Enciclopedista

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6536 Messaggi:
  • LocationBologna / Cotignola (Ra)

Inviato 05 agosto 2011 - 07:35

La cosa brutta è che l'informazione su questi temi è quasi sempre assente, giornali, TELEVISIONE... e con il tempo ce li ha fatti apparire anche a noi di relativa importanza... "tanto sono in quei posti la lontano lontano..."

(naturalmente io non ne sapevo niente)
  • 0

#3 Giovanni Drogo

Giovanni Drogo

    Non lo so

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6890 Messaggi:

Inviato 05 agosto 2011 - 09:38

Mi chiedo se in contesti come questo gli aiuti umanitari provenienti dall'Occidente possano avere una qualche utilità, e se esista una soluzione all'eterna crisi di questi paesi.
  • 0

Statisticamente parlando, non lo so.


#4 Pierrotelaluna

Pierrotelaluna

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5349 Messaggi:

Inviato 06 agosto 2011 - 09:51

Mah, io non credo si riesca a vivere di aiuti umanitari.
Gli aiuti umanitari riescono a dare un certo numero di lavori, sfamano e mandano a scuola un bel numero di persone. Ma non possono bastare.
Dall'Occidente dovrebbero arrivare aiuti dai governi. Esiste l'ONU che rimane una grande farsa, secondo me e che per il terzo mondo si limita a fare il minimo e, in compenso, a sperperare denaro. Ovviamente non si aiuterà mai il Kenya, la Somalia, il Malawi (per rimanere solo nel continente africano) se continuano ad avere debiti che crescono con i Paesi occidntali e se l'economia occidentale lascia aumentare il prezzo del riso. Quest'ultima è una cosa assurda se si pensa che il riso è il principale piatto nei paesi del terzo mondo proprio per il suo prezzo.
Per non parlare di carestie, malattie, false cure occidentali, guerre, diamanti, petrolio e un modello economico consumistico che ai loro occhi sembra la vetta da raggiungere ma che, invece, non si addice alla loro civiltò e, a quanto sembra, nemmeno alla nostra.
Gli aiuti umanitari ci sono, molte ONG e Onlus operano seriamente e sono tutt'altro che inutili, però non bastano, dovendo anche ingegnarsi per trovare più fondi possibile, se non esiste un'organizzazione mondiale che davvero decida di mettere termine ai morti di fame nel 2011 perché la loro povertà è la nostra ricchezza.
  • 1
Ti ritiri tu? Tiritirità?
Tannen, io ti maledico.

#5 Pierrotelaluna

Pierrotelaluna

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5349 Messaggi:

Inviato 06 agosto 2011 - 12:14

Che poi l'informazione sulla carestia africana da noi è proprio nulla.
Una tragedia che da noi passa in terzo piano, viene anche dopo le vacanze dei nostri VIP.
Eppure è una cosa di livello spropositato, a me fa tremare le ginocchia leggere certe notizie.
http://www.ilfattoqu...bambini/150056/
  • 0
Ti ritiri tu? Tiritirità?
Tannen, io ti maledico.

#6 Scoff

Scoff

    Roadie

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 550 Messaggi:

Inviato 07 agosto 2011 - 13:09

Sul sito dell' UNCHR si può rimanere costantemente informati, è possibile anche fare delle donazioni.

http://www.unhcr.it/


La crisi attuale è la conseguenza di politiche per lo sviluppo completamente errate nel creare i giusti incentivi o addirittura assenti e delle numerose storture dell' economia internazionale. Non vengano a raccontarci che una situazione simile non era prevedibile. Ora c'è la necessaria corsa agli aiuti che può tamponare momentaneamente il problema, ma non può di certo impedire il ripetersi di situazioni simili, per quello ci vogliono ben altre politiche.
  • 0

#7 Lois

Lois

    - Dancing Queen -

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4145 Messaggi:
  • LocationSalento!

Inviato 10 agosto 2011 - 08:02

Dramma infinito, dolore profondo, imbarazzante impotenza.
Secondo i report probabilmente è la più grave crisi umanitaria degli ultimi 60 anni e infligge un martirio credo insostenibile a popolazioni storicamente provate da conflitti politici e sociali forse mai finiti.

Io sono "in contatto" con COOPI, che tiene costantemente aggiornati sul problema e ha avviato una raccolta fondi, insieme ad un gruppo di ong operanti in Italia (vedi http://www.agire.it/ ), a sostegno degli interventi umanitari.
E' vero, è probabile che talvolta gli aiuti non arrivino nelle mani giuste, ma in questi casi bisogna pur fidarsi di qualcuno, anche perchè provvedervi di persona è impossibile.
Io già da anni ho dato fiducia a questa organizzazione che, se non altro, fornisce periodicamente il rendiconto delle attività e della destinazione dei fondi raccolti. Nel caso in oggetto, per esempio, -> http://www.coopi.org...-750-mila-euro/, ,
  • 0

ॐ मणि पद्मे हूँ

... perchè il voler bene non si compra, non si vende, non si impone con il coltello alla gola, nè si può evitare: il voler bene succede
(J. Amado - "Teresa Batista stanca di guerra")


 

... "Guys, I know Kung Fu" ...





0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq