Vai al contenuto


Foto
* * * * * 2 Voti

Prima Repubblica: Ultima Fermata


  • Please log in to reply
28 replies to this topic

#21 Russian

Russian

    populista

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6043 Messaggi:

Inviato 13 luglio 2011 - 20:47

si ma non credo D'Alema possa mai diventare presidente della repubblica :'(
  • 0
FORZA LEGA, FORZA SALVINI!

#22 Pasubio

Pasubio

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1011 Messaggi:

Inviato 13 luglio 2011 - 23:23

si ma non credo D'Alema possa mai diventare presidente della repubblica :'(


Ma che c'entra? :rolleyes:
  • 0
"[...] Si, questa è la verità, la scomoda verità che viene a distruggere il piacevole rapporto del dialogo: Giordano Bruno gridò quando fu bruciato. Il dizionario dice solamente che egli fu bruciato, non dice che gridò. Allora, che dizionario è questo che non informa? Perché dovrei volere una biografia di Giordano Bruno che non parla delle grida che lanciò lì, a Roma, in una piazza o in un cortile, con gente tutt'intorno, alcuni che attizzavano il fuoco, altri che assistevano, altri che serenamente stilavano l'atto di esecuzione? Dimentichiamo troppo spesso che gli uomini sono fatti di carne facilmente rassegnata. E' dall'infanzia che i maestri ci parlano di martiri, che diedero esempi di civiltà e di morale a loro spese, ma non ci dicono quanto doloroso fu il martirio, la tortura. Tutto rimane in astratto, filtrato come se guardassimo, a Roma, la scena attraverso spesse pareti di vetro che ammortizzano i suoni, e le immagini perdessero la violenza del gesto per opera, grazia e potere di rifrazione. E allora possiamo dirci tranquillamente l'un l'altro che Giordano Bruno fu bruciato. Se gridò, non lo sentiamo. E se non lo sentiamo, dove sta il dolore? Ma gridò, amici miei.
E continua a gridare."

(José Saramago,"Le grida di Giordano Bruno")

#23 Russian

Russian

    populista

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6043 Messaggi:

Inviato 14 luglio 2011 - 11:02


si ma non credo D'Alema possa mai diventare presidente della repubblica :'(


Ma che c'entra? :rolleyes:



Centra il fatto che ,pur facendo parte della stessa nomenklatura della prima repubblica,D'Alema è riuscito a crearsi un alone (pur scappando indenne da tangentopoli) di meschinità e pressapochismo intellettuale e politico da rendere impensabile una sua ascesa alla massima carica dello stato .
Ragion per cui ritengo che Cossiga sia morto senza alcun rimpianto di non essersi guadagnato la stima del suddetto...

Quanto a mani pulite,inchiesta portata avanti da un politico ex-magistrato che ad oggi non riesce a dimostrare la legittimità della sua laurea e la sua frequenza all'università,nonchè gravemente sospettato di forti entrature nei Servizi Segreti,continuo a chiedere se si sa quante condanne siano state comminate rispetto a migliaia di avvisi di garanzia partiti...e chi ha iniziato a prendere posti di potere subito dopo.

Un libercolo , leggetevi "Il volo del Kiwi",di Marcello Inghilesi,uno dei tanti sconosciuti agli italiani,uno che in quelle inchieste ha perso tutto senza mai essere condannato,arrestato davanti alla famiglia e sbattuto in carcere fino al momento in cui qualcuno s'è degnato di interrogarlo....uno che vi descrive un punto di vista diverso di "Narcopoli",come la chiama lui.

A proposito al governo e all'opposizione siedono ancora alcuni tra i pochi condannati dell'epoca e per quei fatti,Lorenzo Cesa tanto per fare un nome.

Indagato per fatti gravi anche in un paio delle inchieste di De Magistris. Anche a questo proposito vorrei chiedervi perchè,viceversa, persino il CSM è arrivato ad esporsi quasi autodichiarandosi mafioso pur di non far partire una seconda "Mani Pulite" molto più ARGOMENTATA...
  • 0
FORZA LEGA, FORZA SALVINI!

#24 Pasubio

Pasubio

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1011 Messaggi:

Inviato 14 luglio 2011 - 11:23



si ma non credo D'Alema possa mai diventare presidente della repubblica :'(


Ma che c'entra? :rolleyes:



Centra il fatto che ,pur facendo parte della stessa nomenklatura della prima repubblica,D'Alema è riuscito a crearsi un alone (pur scappando indenne da tangentopoli) di meschinità e pressapochismo intellettuale e politico da rendere impensabile una sua ascesa alla massima carica dello stato .
Ragion per cui ritengo che Cossiga sia morto senza alcun rimpianto di non essersi guadagnato la stima del suddetto...

Quanto a mani pulite,inchiesta portata avanti da un politico ex-magistrato che ad oggi non riesce a dimostrare la legittimità della sua laurea e la sua frequenza all'università,nonchè gravemente sospettato di forti entrature nei Servizi Segreti,continuo a chiedere se si sa quante condanne siano state comminate rispetto a migliaia di avvisi di garanzia partiti...e chi ha iniziato a prendere posti di potere subito dopo.

Un libercolo , leggetevi "Il volo del Kiwi",di Marcello Inghilesi,uno dei tanti sconosciuti agli italiani,uno che in quelle inchieste ha perso tutto senza mai essere condannato,arrestato davanti alla famiglia e sbattuto in carcere fino al momento in cui qualcuno s'è degnato di interrogarlo....uno che vi descrive un punto di vista diverso di "Narcopoli",come la chiama lui.

A proposito al governo e all'opposizione siedono ancora alcuni tra i pochi condannati dell'epoca e per quei fatti,Lorenzo Cesa tanto per fare un nome.

Indagato per fatti gravi anche in un paio delle inchieste di De Magistris. Anche a questo proposito vorrei chiedervi perchè,viceversa, persino il CSM è arrivato ad esporsi quasi autodichiarandosi mafioso pur di non far partire una seconda "Mani Pulite" molto più ARGOMENTATA...


Non sono ovviamente d'accordo con il tuo giudizio su D'Alema, né sul fatto che non possa diventare Presidente della Repubblica (ci è andato vicinissimo l'ultima volta e non vedo cosa sia cambiato dal 2006).

Sulle criitiche ai metodi "poliziotteschi" di Di Pietro concordo al cento per cento.

Sul CSM non ho capito una ceppa di quello che hai detto.
  • 0
"[...] Si, questa è la verità, la scomoda verità che viene a distruggere il piacevole rapporto del dialogo: Giordano Bruno gridò quando fu bruciato. Il dizionario dice solamente che egli fu bruciato, non dice che gridò. Allora, che dizionario è questo che non informa? Perché dovrei volere una biografia di Giordano Bruno che non parla delle grida che lanciò lì, a Roma, in una piazza o in un cortile, con gente tutt'intorno, alcuni che attizzavano il fuoco, altri che assistevano, altri che serenamente stilavano l'atto di esecuzione? Dimentichiamo troppo spesso che gli uomini sono fatti di carne facilmente rassegnata. E' dall'infanzia che i maestri ci parlano di martiri, che diedero esempi di civiltà e di morale a loro spese, ma non ci dicono quanto doloroso fu il martirio, la tortura. Tutto rimane in astratto, filtrato come se guardassimo, a Roma, la scena attraverso spesse pareti di vetro che ammortizzano i suoni, e le immagini perdessero la violenza del gesto per opera, grazia e potere di rifrazione. E allora possiamo dirci tranquillamente l'un l'altro che Giordano Bruno fu bruciato. Se gridò, non lo sentiamo. E se non lo sentiamo, dove sta il dolore? Ma gridò, amici miei.
E continua a gridare."

(José Saramago,"Le grida di Giordano Bruno")

#25 Russian

Russian

    populista

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6043 Messaggi:

Inviato 15 luglio 2011 - 06:16

Sul CSM non ho capito una ceppa di quello che hai detto.


In un dialogo in aereo Mancino venne registrato da Nicola Picenna mentre diceva che De Magistris "andava eliminato"

Nessuno del CSM aprì bocca quando De Magistris venne dichiarato dagli organismi interni del CSM stesso "Un Cattivo Magistrato"

Il CSM non sostenne alcuna sua inchiesta , licenziò (punizione mai vista nemmeno contro Corrado Carnevale) e prese gravi provvedimenti in genere contro i magistrati di Salerno che,per competenza, indagavano contro la procura di Reggio Calabria che aveva ostacolato De Magistris con metodi a dir poco mafiosi.
  • 0
FORZA LEGA, FORZA SALVINI!

#26 Garpouchain

Garpouchain

    farsical aquatic ceremony

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 22532 Messaggi:

Inviato 31 dicembre 2019 - 10:52

Finalmente ci siamo

 

80754005_2925972244121450_54402192087869


  • 4
Ponte bajo el sol y quema tus heridas, con la luz del sol todo termina.

 


#27 Petty Bourgeoisie

Petty Bourgeoisie

    Sporco Lennoniano Fanatico [(C) BillyBud]

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3848 Messaggi:
  • LocationSassari, 08/09/1980

Inviato 31 dicembre 2019 - 11:28

Il professor Saraceno non aveva previsto né Salvini né Giggino.
  • 0
HE'S NOT THE MESSIAH, HE'S A VERY NAUGHTY BOY!

#28 pooneil

pooneil

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5517 Messaggi:

Inviato 31 dicembre 2019 - 18:11

aveva previsto le infiltrazioni mafiose al Nord però


  • 0

#29 Russian

Russian

    populista

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6043 Messaggi:

Inviato 01 gennaio 2020 - 11:12

Andando oltre il fatto che non è stato in grado di prevedere nemmeno la fine della DC e del PC...in fin dei conti era già una contraddizione vivente a partire dal nome e cognome....
  • -1
FORZA LEGA, FORZA SALVINI!




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq