Vai al contenuto


Foto
* * * * * 1 Voti

La TAV s'ha da fare?


  • Please log in to reply
945 replies to this topic

#941 Alessandro xp

Alessandro xp

    Supremo Alfiere della Mediocrità

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 541 Messaggi:
  • LocationAvigliana, Piedmont

Inviato 05 settembre 2019 - 12:35

highlight:
Esposito: "Ci sarà una ragione se in questo mondo il treno è il mezzo di locomozione più longevo"

Ponti: "Perché viene dall' 800"


  • 1

#942 Alessandro xp

Alessandro xp

    Supremo Alfiere della Mediocrità

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 541 Messaggi:
  • LocationAvigliana, Piedmont

Inviato 08 dicembre 2019 - 18:53

oggi manifestazione tra susa e venaus, servizio del tg La7 che mi è parso più conciliante del solito

(hanno uscito pure Greta, che c'entra un po' come i proverbiali cazzi a merenda -

non se ne parla negli appelli "ufficiali")

 

il tema è ormai da tempo scomparso dalle prime pagine  (ci sarebbe da chiedersi come mai),

fa comunque piacere conoscere qualche retroscena


  • 1

#943 Alessandro xp

Alessandro xp

    Supremo Alfiere della Mediocrità

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 541 Messaggi:
  • LocationAvigliana, Piedmont

Inviato 19 giugno 2020 - 07:00

more NIMBY riots


  • 2

#944 didestra

didestra

    zamenis situla

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 968 Messaggi:
  • Locationtra le frasche

Inviato 19 giugno 2020 - 14:28

Comunque è un fatto notorio che i parrucconi della corte dei conti ue basino le loro valutazioni su documentazione/scartoffie vecchie anche di 30 anni; prendine semplicemente atto anche tu invece di avversare/osteggiare il cantiere di un'opera che l'universo intiero e gli uccellini attendono con trepidazione
  • 2

#945 Monzaemon

Monzaemon

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2793 Messaggi:

Inviato 21 giugno 2020 - 12:45

ovviamente sta cosa sta girando pochissimo sui media  asd

 

La faccenda del TAV ha senz'altro contribuito al mio avvicinamento verso il M5S (nel lontano 2012), sfanculando PD e sinistra classica. Ma non sono ovviamente l'unico, è un caso penso esemplare. Il PD ha perso una fetta di elettorato abbastanza grande tra ambientalisti e vari giovani di sinistra, fetta di elettorato che si può riconquistare adesso con l'addio di Renzi e la rottura tra elettorato di sinistra e M5S dopo il patto di Salvini (rottura che persiste anche dopo la fine del governo gialloverde). 

 

Tutt'ora son convinto che la vulgata Si Tav alla Esposito rappresenti il peggio del PD: ossessione per la crescita, grandi opere con impatti ambientali notevoli,  slogan vuoti (si al progresso?!), etc. Non a caso, chi erano favorevoli? vecchie signore altolocate con nessuna percezione della realtà, se non della loro, che è più o meno riassumibile con: casa in collina, ogni tanto giro in macchina, compilation jazz da ascoltare durante la cena. Oltre poi ai vari giornalisti mediocri di huffington post e compagnia.

 

Ma la cosa più fastidiosa, che ancora oggi riesce farmi incazzare, sono tutte le frasi- minchiate raccolte a mo di slogan, del tipo: Torino deve essere collegata all'Europa che conta o con la sua variante ancora più terribile Torino deve entrare a far parte dell'Europa (???) Si alla crescita e alle infrastrutture! Torino deve progredire, basta Africa e altre serie di cazzate che tra 10 anni spero siano giustamente presi per il culo. In tutto questo l'attivista No TAV dai media è stato trattato: a) come un terrorista/ anarchico pericoloso da tener sotto controllo e pigliare a manganellate e b) come un povero deficiente new-age 

 

ricordo ancora la seguente scena durante un festival musicale un anno fa, quando era ancora un main topic: giornalista alla ricerca di soggetti da intervistare, cercando disperatamente di selezionare quelli meno sobri possibili: noi e un altro gruppo siamo stati ovviamente intervistati, ma con gran sorpresa siamo riusciti dare risposte più che convincenti riguardo la posizione No Tav. La tipa e quello che portava il microfono erano scazzati a morte, volevamo approfondire ma hanno staccato dopo manco un minuto con un bene, grazie. 5 minuti dopo hanno trovato una ragazza strafatta che ovviamente non è riuscita andare oltre le solite frasi fatte. Risultato: intervista di tipo 2 minuti, mandata in onda su Rai 3. La nostra immagino è stata tagliata del tutto.  asd 

 

Tutto questo poi per cosa? Io quest'anno ho fratto la tratta Torino - Parigi 8 volte (tra andata e ritorno) prezzi moderati su trainline (max 40 euro, anche 25 se compri in grande anticipo) si arriva in 6 ore comodissime, nel frattempo uno si legge un libro in santissima pace. A Lione ci arrivi in 4 ore e 30 (più o meno) c'era il bisogno di tutto sto ambaradam per risparmiare 1 ora? boh    


  • 4

#946 Alessandro xp

Alessandro xp

    Supremo Alfiere della Mediocrità

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 541 Messaggi:
  • LocationAvigliana, Piedmont

Inviato 21 giugno 2020 - 18:16

Ma la cosa più fastidiosa, che ancora oggi riesce farmi incazzare, sono tutte le frasi- minchiate raccolte a mo di slogan, del tipo: Torino deve essere collegata all'Europa che conta o con la sua variante ancora più terribile Torino deve entrare a far parte dell'Europa (???) Si alla crescita e alle infrastrutture! Torino deve progredire, basta Africa e altre serie di cazzate che tra 10 anni spero siano giustamente presi per il culo. In tutto questo l'attivista No TAV dai media è stato trattato: a) come un terrorista/ anarchico pericoloso da tener sotto controllo e pigliare a manganellate e b) come un povero deficiente new-age 

più che altro come montanari retrogradi e ostili per principio ad ogni forma di progresso (tipo degli amish laici XD - e comunisti)


  • 0




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq