Vai al contenuto


Foto
- - - - -

Vynil for dummies


  • Please log in to reply
4 replies to this topic

#1 hi girls!

hi girls!

    utente fun fun fun

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 403 Messaggi:

Inviato 09 aprile 2011 - 21:38

Di recente mi sono portato a casa una tonnellata di vinili che alcuni miei parenti non volevano più  :firuli:
Sono una trentina d'anni che prendono la polvere, mi chiedevo se fosse il caso di pulirli in qualche modo prima dell'ascolto (anche solo con un panno umido, mi hanno consigliato l'alcol ma la cosa non mi ispira particolarmente).
Ah è poi c'è the Velvet Underground & Nico, purtroppo è la ristampa italiana ma credo sia comunque del '67 (è l'unica data stampata), mi chiedevo quale fosse il suo valore di mercato. Magari ho preso un granchio e nel '67 non l'avevano nemmeno distribuito in Italia, ma io all'epoca non c'ero quindi per sicurezza ve lo chiedo  ;D
Un'ultima cosa: quanto spesso andrebbe cambiata la puntina (io il giradischi ormai lo uso di rado ma la punta attuale è su da qualcosa come vent'anni)?
P.S. non sapevo dove postare, magari è la sezione sbagliata ma visto che c'è da fare anche una valutazione economica ho pensato al mercatino
  • 0

MB - in una canzone dici "i cattivi non sono poi così cattivi". allora chi sono i veri cattivi?
CANE - in italia ci sono molte persone cattive. i forum musicali sono pieni di persone cattive

CULONI

#2 ツイン P x

ツイン P x

    pendolare pre post attilio lombardo

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 8481 Messaggi:
  • Location1991

Inviato 10 aprile 2011 - 00:01

Ah è poi c'è the Velvet Underground & Nico, purtroppo è la ristampa italiana ma credo sia comunque del '67 (è l'unica data stampata), mi chiedevo quale fosse il suo valore di mercato. Magari ho preso un granchio e nel '67 non l'avevano nemmeno distribuito in Italia,


Non sono un collezionista ma la cosa non sembra possibile
http://rateyourmusic...round_and_nico/
  • 0

“Ma il problema con i film hollywoodiani è che tendono a confortare le persone. E io non voglio che le persone si sentano confortate”. (Terry Gilliam)

"And I would rather be an interesting fraud than a boring professional any day of the week." (Travis Just)

 


#3 Merlo

Merlo

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3694 Messaggi:
  • LocationItalia

Inviato 11 aprile 2011 - 20:38

Pe la pulizia dei dischi attento con i prodotti spacciati come specifici, perché spesso peggiorano la situazione.

Qui una guida molto ben fatta al riguardo.
  • 0
"Non è bello ciò che è bello, ma è bello ciò che piace"

Ricette Veg

#4 GetTheF###OuttaDodge

GetTheF###OuttaDodge

    Roadie

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 556 Messaggi:

Inviato 15 aprile 2011 - 10:46

Un'ultima cosa: quanto spesso andrebbe cambiata la puntina (io il giradischi ormai lo uso di rado ma la punta attuale è su da qualcosa come vent'anni)?

dipende dall'uso che ne fai.
visto che ha venti anni potresti cambiarla e ripartire da zero. fidati poi del tuo orecchio, lo capisci da te quando è usurata. potresti partire da una stanton o ortofon, spendendo dai 30 ai 50 euro. le shure costano qualcosa di più.
io utilizzo una grado black, che viene sui 60 euro, per me un'ottima scelta nel rapporto qualità prezzo. se il tuo giradischi è un technics degli 80 però tutto cambia - avevano un attacco differente dallo standard a 4 cavetti, devi trovare la testina adatta (su ebay te le tirano dietro)




  • 0

#5 GetTheF###OuttaDodge

GetTheF###OuttaDodge

    Roadie

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 556 Messaggi:

Inviato 15 aprile 2011 - 13:05

Pe la pulizia dei dischi attento con i prodotti spacciati come specifici, perché spesso peggiorano la situazione.

Qui una guida molto ben fatta al riguardo.

ottimo scrito, da pisciare la citazione del BSR di selezione dal readers digest, ce l'ho avuto 3 anni tra le mani. e ho pure visto una delle pompe ad aria...
ottimo anche l'articolo sugli audiofili reperibile sul sito di Nardi
  • 0




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq