Vai al contenuto


Foto
- - - - -

Il thread definitivo su John Coltrane


  • Please log in to reply
44 replies to this topic

#41 Guybrush Threepwood

Guybrush Threepwood

    avvocato delle cause perse

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3769 Messaggi:
  • Locationromagnolo in teutonia

Inviato 01 marzo 2012 - 16:06

Beh, dai: più che la droga è l'hit parade della sfiga... L'immenso Lafaro, ad esempio, è morto per incidente stradale, Nichols di leucemia... Però continuo a pensare che sia difficile fare ragionamenti controfattuali in questo senso. Lo stesso vale per ogni genere di musica (vedi Syd Barrett per esempio).


sicuramente alla fine é inutile fare di sti ragionamenti (come sempre d altronde quando si va nell ipotetico, nel metafisico etc) peró proprio il fatto che non esistano dati oggettivi e che si possa discutere per ore sul nulla e la cosa bella di queste tematiche, almeno per me! :) peró per me é un discorso (quello delle morti premature) che vale più per il jazz che per il rock, difficilmente esistono musicisti rock che hanno portato grosse evoluzioni dopo i primi anni di carriera, anche perché i più rimangono sempre all interno di un dato genere (es. punk, prog, etc) e tendono a spegnersi con esso e poi limitarsi a vivacchiare (perlomeno dal punto di vista evolutivo, poi magari sfornano opere che agli appassionati di certe sonorità possono piacere anche molto), mentre i jazzisti di solito hanno una carriera che si evolve man mano che il jazz entra in nuove fasi e continuano a rivoluzionare anche negli anni della maturità
  • 0

#42 PrebenElkjaer

PrebenElkjaer

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3806 Messaggi:
  • LocationVerona

Inviato 02 marzo 2012 - 01:31

Faccio ammenda, scusate il rincoglionimento: ho confuso due cofanetti.


insomma devo prenderlo o no? (il box)


Se intendi il box dei live in Europe, ora che ho capito qual è... ASSOLUTAMENTE Sì, parere personale ma spassionato. Per me tutto quello che coltrane ha suonato con dolphy è oro, e lì ce n'è un bel po'.

Qui una recensione che può tornare utile:
http://italia.allabo...0102_001_it.htm

E qui trovi una controversia lunghissima e anche un po' stucchevole. Ma per completezza di informazione:

http://www.wildmusic...m/livetrane.htm

L'altro cofanetto a cui mi riferivo è "Kind of Coltrane", un disastro filologico... Ma ne parliamo un'altra volta, che ora sono incasinato.
Spero di essere stato d'aiuto.

Per quanto riguarda l'altro cd a cui mi riferivo:

il live trane bisogna averlo e basta. Anche quando non c'è Dolphy (che è orgasmo sempre) si viaggia a livelli altissimi, si parla comunque del suo quartetto super :) C'è Dolphy anche nel DVD che ho segnalato sopra se ve lo siete perso.

La cosa che mi ha impressionato di Coltrane leggendo la biografia è la sua applicazione maniacale allo studio di teoria musicale e pratica. Trovava delle scale e le faceva tutte in tutte le tonalità allo sfinimento fino a che non gli uscivano in automatico. Continuava ad arricchire i suoi automatismi di improvvisazione. Sarebbe bello sapere come si sarebbe evoluto dopo la fase free, di sicuro avrebbe aggiunto ancora idee al suo bagaglio. Per avere una presa migliore con il sax si era limato i denti. Tra l'altro dalla bio mi son fatto l'immagine che non avesse di base un talento del tipo che vede una cosa e si mette al sax e la fa, aveva bisogno di studiarla e metabolizzarla per poi diventare praticamente perfetto nel farla.
  • 1
Fat Moe: Noodles, cos'hai fatto in tutti questi anni?
Noodles: Sono andato a letto presto.

Tu sai citare i classici a memoria... ma non distingui il ramo da una foglia...

Fiero membro

Ci sono più dischi di merda che vita!

#43 Guybrush Threepwood

Guybrush Threepwood

    avvocato delle cause perse

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3769 Messaggi:
  • Locationromagnolo in teutonia

Inviato 02 marzo 2012 - 10:31

Per avere una presa migliore con il sax si era limato i denti.


:ossequi:
  • 0

#44 combatrock

combatrock

    utente antifrastico-apotropaico

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 30532 Messaggi:

Inviato 13 marzo 2012 - 11:07



a proposito di lee morgan, sono solo io che trovo sto pezzo molto danzereccio?


http://www.youtube.com/watch?v=CpaBpm3_R-8&feature=player_detailpage


E che dire di questa:

http://www.youtube.c...h?v=YDfkkRa1VA8

Il sommo capolavoro di Lee Morgan, non solo eccellente trombettista, ma anche straordinario compositore.


Ti meriti approvazione e un più per questo link :-) Anche se personalmente, nel complesso, continuo a preferire Sidewinder come album E forse anche "Infinity", talvolta un po' sottovalutato alla critica.

P.s.: qualche tempo fa, nel thread su Coltrane qualcuno parlava della sfiga e delle morti premature dei jazzisti. Vale la pena di ricordare che Morgan è morto a 33 anni, ucciso a colpi di pistola dalla moglie sul palco di uno dei più famosi club dell'East Village...


dal thread su 5 musicisti jazz (scusate il taglia e incolla brutale, ma non so come fare altrimenti.
  • 0

Rodotà beato te che sei morto


A voi la poesia proprio non piace eh?Sempre a rompere il cazzo state.


Con trepidazione vivo solo le partite dell'Inter.

 


#45 DeadManDriver

DeadManDriver

    First reaction=ssiock

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 336 Messaggi:

Inviato 29 agosto 2021 - 15:45

Segnalo questa registrazione di A love Supreme integrale ed incredibilmente inedita(credo,non sono un collezionista ne ascoltatore attento)
Su iTunes mi è arrivata l'allerta per la prossima uscita,ho ascoltato Psalm pt IV ed e'registrata molto bene,paragonabile all'album ufficiale.
Inutile dire che è da brividi,che mi vengono per ben poche cose nella vita,musicali e non.

https://www.npr.org/...t=1630250338310
  • 0
Una sola certezza.




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq