Vai al contenuto


Foto
* * * * * 2 Voti

Clint Eastwood


  • Please log in to reply
358 replies to this topic

#341 kristofferson

kristofferson

    Giù la testa, coglioni

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 895 Messaggi:

Inviato 04 gennaio 2021 - 12:48

Ancora in gioco:

https://en.m.wikiped...ry_Macho_(film)


Realizzato a tempi di record (il progetto era stato annunciato a ottobre) e in piena pandemia. Credo il regista più anziano a dirigere un film per una major (anche se Richard Donner sembra intenzionato a batterlo)


  • 0

#342 kristofferson

kristofferson

    Giù la testa, coglioni

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 895 Messaggi:

Inviato 12 marzo 2021 - 08:51

Prime immagini:

 


  • 8

#343 Fidelio

Fidelio

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1153 Messaggi:

Inviato 12 marzo 2021 - 10:24

Come sempre, sento odore di capolavoro.


  • 0

#344 dick laurent

dick laurent

    ...

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12766 Messaggi:

Inviato 20 giugno 2021 - 19:59

non sapevo delle sue doti canore, niente male davvero

 

 


  • 0

dai manichei che ti urlano o con noi o traditore libera nos domine


#345 Tom

Tom

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 14691 Messaggi:

Inviato 20 giugno 2021 - 21:05

Beh, tutto [quel capolavoro sottostimato di] Honkytonk Man.
  • 1

#346 Fidelio

Fidelio

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1153 Messaggi:

Inviato 21 giugno 2021 - 05:20

Se non sbaglio ha cantato anche in diversi pezzi dei suoi film, nei titoli di coda di Million Dollar Baby c'è un pezzo cantato da lui


  • 0

#347 Tom

Tom

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 14691 Messaggi:

Inviato 21 giugno 2021 - 08:26

Uno dei momenti piu' potenti di The Beguiled/La notte brava del soldato Jonathan e' quando sul finale entra la sua voce afona e spettrale che canta "Dove She is a Pretty Bird". E vedendo il film doppiato si perde un po' l'effetto che sembra sia un fantasma a cantare.


  • 0

#348 kristofferson

kristofferson

    Giù la testa, coglioni

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 895 Messaggi:

Inviato 06 agosto 2021 - 13:11

Tira aria di capolavoro...


 


  • 2

#349 debaser

debaser

    utente stocazzo

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 22636 Messaggi:

Inviato 06 agosto 2021 - 13:22

il sequel di Gran Torino?


  • 0

Codeste ambiguità, ridondanze e deficienze ricordano quelle che il dottor Franz Kuhn attribuisce a un'enciclopedia cinese che s'intitola Emporio celeste di conoscimenti benevoli. Nelle sue remote pagine è scritto che gli animali si dividono in (a) appartenenti all'Imperatore, (b) imbalsamati, c) ammaestrati, (d) lattonzoli, (e) sirene, (f) favolosi, (g) cani randagi, (h) inclusi in questa classificazione, (i) che s'agitano come pazzi, (j) innumerevoli, (k) disegnati con un pennello finissimo di pelo di cammello, (l) eccetera, (m) che hanno rotto il vaso, (n) che da lontano sembrano mosche.
 
non si dice, non si scrive solamente si favoleggia


#350 Tom

Tom

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 14691 Messaggi:

Inviato 06 agosto 2021 - 13:25

Sembra piu' lirico e meno spoglio dei suoi ultimi.

 

Intanto ho rivisto e rivalutato The Mule. Continuo a considerarla un'occasione mezza spercata per via della mediocre scrittura, ma il tono prosciugato e impassibile al secondo giro mi ha preso e convinto di piu'. 


  • 1

#351 kristofferson

kristofferson

    Giù la testa, coglioni

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 895 Messaggi:

Inviato 26 agosto 2021 - 07:56

Bella anche la locandina (per una volta), semplice ma efficace...

98k9nvwl4mf71.jpg?auto=webp&s=99ab84fd61
 


  • 0

#352 Eugene

Eugene

    Sporco Lennoniano Fanatico [(C) BillyBud]

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4637 Messaggi:
  • LocationSassari, 08/09/1980

Inviato 26 agosto 2021 - 10:18

In Italia quando arriva?
  • 0
Immaginate che abbia messo in firma qualcosa di interessante

#353 bluetrain

bluetrain

    Fourth rule is: eat kosher salamis

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7239 Messaggi:

Inviato 26 agosto 2021 - 10:27

Da qualche tempo mi sono messo in testa di vedere tutti i film di/con Clint che mancano all'appello. Credevo fossero una manciata, bullandomi con me stesso del fatto di averli visti quasi tutti, e invece il maledetto ha girato e interpretato una quantità  davvero gargantuesca di pellicole, per cui mi sono trovato con una ventina di film da ciucciare, pure di più se contiamo alcune ri-visioni obbligatorie data la prescrizione per sopraggiunti limiti di tempo.

 
Ad ogni modo, cercando di sintetizzare, è pazzesca la qualità media che ha avuto come regista anche nei film minori (alla fine in qualche modo funzionano sempre, anche quando eccedono in retorica o quando hanno una scrittura non all'altezza), e come attore, bisogna ammetterlo, con la sua faccia da due espressioni col cappello e senza cappello buca comunque sempre lo schermo e riesce a sollevare da solo film oggettivamente mediocri o comunque appena sufficienti.
 
- Premio "capo mannaggia a me che l'avevo sempre snobbato": Brivido nella notte (Play Misty for me, 1971). Esordio col botto dietro la macchina da presa, è un thriller con echi hitchockiani e incursioni succulente nel mondo del jazz (compaiono live tra gli altri, Cannonbal Adderley e Joe Zawinul), forse imperfetto - come spesso accade con gli esordi - ma potentissimo e foriero già in nuce dello stile neoclassico che sarà proprio del Clintone - a latere, qua in una forma fisica clamorosa - più maturo.
 
- Premio "l'ho visto ieri sera": Corda tesa (Tightrope, Richard Tuggle, 1984). Classico thrillerone poliziesco un po' telefonato nella trama (ma giusto così) e messo più che dignitosamente in scena, ottimo per gli amanti del genere.
 
- Premio "fantamorto": Scommessa con la morte (The Dead Pool, Buddy Van Horn, 1988). Ultimo capitolo, sempre evitato, della saga di Dirty Harry. Ovviamente ho fatto male ad evitarlo, sia perchè è un onestissimo film di genere con il nostro poliziotto carogna di quartiere preferito, sia perchè con questo film nasce inequivocabilmente il fantamorto, anni e anni prima della creazione del foro.
 
Edit: en passant, l'altra sera mi sono rivisto dopo molti anni pure Thunderbolt and lightfoot di Cimino, che, giusto per ribadire l'ovvio, è sempre un capo.

  • 2

#354 Pancakes

Pancakes

    Frankly, my dear, I don’t give a damn

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2155 Messaggi:
  • LocationWhere the Iron Crosses Grow

Inviato 26 agosto 2021 - 15:31

 

Da qualche tempo mi sono messo in testa di vedere tutti i film di/con Clint che mancano all'appello. Credevo fossero una manciata, bullandomi con me stesso del fatto di averli visti quasi tutti, e invece il maledetto ha girato e interpretato una quantità  davvero gargantuesca di pellicole, per cui mi sono trovato con una ventina di film da ciucciare, pure di più se contiamo alcune ri-visioni obbligatorie data la prescrizione per sopraggiunti limiti di tempo.

 
Ad ogni modo, cercando di sintetizzare, è pazzesca la qualità media che ha avuto come regista anche nei film minori (alla fine in qualche modo funzionano sempre, anche quando eccedono in retorica o quando hanno una scrittura non all'altezza), e come attore, bisogna ammetterlo, con la sua faccia da due espressioni col cappello e senza cappello buca comunque sempre lo schermo e riesce a sollevare da solo film oggettivamente mediocri o comunque appena sufficienti.
 
- Premio "capo mannaggia a me che l'avevo sempre snobbato": Brivido nella notte (Play Misty for me, 1971). Esordio col botto dietro la macchina da presa, è un thriller con echi hitchockiani e incursioni succulente nel mondo del jazz (compaiono live tra gli altri, Cannonbal Adderley e Joe Zawinul), forse imperfetto - come spesso accade con gli esordi - ma potentissimo e foriero già in nuce dello stile neoclassico che sarà proprio del Clintone - a latere, qua in una forma fisica clamorosa - più maturo.
 
- Premio "l'ho visto ieri sera": Corda tesa (Tightrope, Richard Tuggle, 1984). Classico thrillerone poliziesco un po' telefonato nella trama (ma giusto così) e messo più che dignitosamente in scena, ottimo per gli amanti del genere.
 
- Premio "fantamorto": Scommessa con la morte (The Dead Pool, Buddy Van Horn, 1988). Ultimo capitolo, sempre evitato, della saga di Dirty Harry. Ovviamente ho fatto male ad evitarlo, sia perchè è un onestissimo film di genere con il nostro poliziotto carogna di quartiere preferito, sia perchè con questo film nasce inequivocabilmente il fantamorto, anni e anni prima della creazione del foro.
 
Edit: en passant, l'altra sera mi sono rivisto dopo molti anni pure Thunderbolt and lightfoot di Cimino, che, giusto per ribadire l'ovvio, è sempre un capo.

 

 

Grande, anche io in questo periodo sto facendo la stessa cosa, e sono contento che stiamo in una situazione simile nonostante la generazione diversa asd

 

Sto vedendo che tra i "minori" spesso ci va a finire molta roba non graziata dalla pigra iconicità [nel senso che si guardano quelli e basta] dei film di Leone o delle regie premiate con l'oscar. Negli ultimi giorni ho visto Blood Work, Bronco Billy, Joe Kidd, Heartbreak Ridge e Honkytonk Man, e proprio quest'ultimo ad esempio, che all'epoca andò male sia di pubblico che di critica, non lo metterei affatto tra i minori. Già Heartbreak Ridge si potrebbe dire invece che sia solo per completisti / fanatici di Clint, ma oltre ad essere un buon film di guerra con una vena di commedia interessante, ha anche una serie infinita di insulti tra i personaggi assolutamente goduriosa.

 

Cerco di andare in ordine cronologico e dando priorità alle regie, ma ad esempio mi incuriosisce tantissimo il film con l'orango, sepolto nelle sabbie della storia nonostante all'epoca fu il suo incasso maggiore.


  • 0

The core principle of freedom
Is the only notion to obey


#355 Harry Caul

Harry Caul

    se ci dice bene finiamo nella merda

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 8205 Messaggi:

Inviato 26 agosto 2021 - 15:44

Non scherziamo dai, Gunny è un capolavoro altro che per completisti, idem Honkytonk Man film per altro ormai giustamente rivalutatissimo.

E con l'orango Clyde i film sono due.


  • 2

#356 bluetrain

bluetrain

    Fourth rule is: eat kosher salamis

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7239 Messaggi:

Inviato 26 agosto 2021 - 15:45

Gunny (scusa ma non sono abitualo sentirlo chiamare Heartbreak Ridge) cultissimo, è una mezza cagata di film ma ha dei dialoghi spettacolari. Credo di averlo visto almeno 3 volte. ashd


  • 0

#357 Pancakes

Pancakes

    Frankly, my dear, I don’t give a damn

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2155 Messaggi:
  • LocationWhere the Iron Crosses Grow

Inviato 26 agosto 2021 - 15:57

Gunny (scusa ma non sono abitualo sentirlo chiamare Heartbreak Ridge) cultissimo, è una mezza cagata di film ma ha dei dialoghi spettacolari. Credo di averlo visto almeno 3 volte. ashd

 

^

 

 

Non scherziamo dai, Gunny è un capolavoro altro che per completisti, idem Honkytonk Man film per altro ormai giustamente rivalutatissimo.

E con l'orango Clyde i film sono due.

 

Intendevo Every Which Way but Loose, il secondo pure si vedrà ma a gittata più o meno rapida a seconda di come andrà col primo asd


  • 0

The core principle of freedom
Is the only notion to obey


#358 Harry Caul

Harry Caul

    se ci dice bene finiamo nella merda

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 8205 Messaggi:

Inviato 26 agosto 2021 - 16:08

INTERVALLO: CLINT EASTWOOD E L'ORANGO

(Che in realtà erano più di uno)

clint-eastwood-11.jpg
Geoffrey-Lewis-Orville-Clint-Eastwood-Ph
MV5BZTU2ZTU5NDYtY2NiYS00MjA3LTg4ZWYtMjFl
1000full-philo-beddoe.jpg
Featured-170618-EveryWhichWayButLoose.jp
filo-da-torcere-remake.jpg


giphy.gif

tumblr_n5fxpwojDR1qedb29o1_400.gif
  • 5

#359 bluetrain

bluetrain

    Fourth rule is: eat kosher salamis

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7239 Messaggi:

Inviato 17 settembre 2021 - 13:19

Cosa (ovvia manco per il cazzo, ad onor di cronaca) che ho appena realizzato: il baffuto session man che finisce di cantare la canzone al posto del Clint rantolante in Honkytonk man è il mitico Marty Robbins, noto alle cronache, tra le altre cose, per aver inciso secondo alcuni il primo brano - Don' worry, per altro molto bello -  con una chitarra (nella fattispecie, credo baritona) fuzz (e che fuzz!), ottenuto per un errore tecnico in fase di ripresa e poi volutamente lasciato.

 

 

Gustatevi il fuzz, edulcorato come una bestemmia a pieni polmoni durante una omelia papale, dal minuto 1:30 circa:

 


  • 7




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq