Vai al contenuto


* * * * * 2 Voti

Judas Priest


  • Please log in to reply
115 replies to this topic

#1 Guest_materasso-divino_*

Guest_materasso-divino_*
  • Guests

Inviato 05 ottobre 2006 - 22:45

Dopo lo scarso successo dei topic su Mudhoney e Screaming Trees ci riprovo...cambiamo totalmente genere ;D

Premetto che apro il topic soprattutto per poterne sapere di più sul gruppo in questione e per eventuali consigli...tuttavia m trovo a scrivere dei Judas perchè oggi ho acquistato "Painkiller". Fino a questo pomeriggio del gruppo sapevo soltanto che sono da molti considerati i veri padri dell'heavy metal, avendo sfornato quello che è considerato l'album che costituisce una sorta di ponte tra l'hard rock e il metal e cioè "Sad Wings Of Destiny". E sapevo che Painkiller è considerato il primo vero album metal a tutto tondo della band, visto che dopo un primo ascolto m pare si avvicini molto in effetti allo speed. Prima i loro lavori mantenevano comunque una sotterranea identità hard rock. E fino a questo pomeriggio conoscevo solo una canzone "Breakin' the law". Nonchè conoscevo il logo Judas Priest  ;D Però ero incuriosito dalla fama del disco.

Il disco è considerato uno dei veritici del metal tutto, sfornato quando la band sembrava ormai alla frutta.
Dopo un primo ascolto quello che m ha colpito di più è stata la potenza delle songs. Un'esplosione sonora che parte dalla prima traccia, la title-track e si conclude solo alla traccia finale e che non da minimamente tregua all'ascoltatore.
Diciamo che è un disco che rappresenta alla perfezione il concetto di metal.
Riff veloci, taglienti, violenti e veloci. il suono poi è piuttosto ripulito e ciò sottolinea ancora di più l'effetto massiccio delle chitarre, possente e corposo. Gli assoli sono veloci, tecnici e molto riusciti. la batteria è potente, velocissima, tecnica e soprattutto devastante. l'attacco d "Painkiller" è da antologia. schiacciasassi.
le songs in sè risultano poi scorrevoli e incisive anche per via dei ritornelli semplici e ripetuti a oltranza e quindi facilmente assimilabili.
La voce di Halford raggiunge picchi incredibili, ma devo dire che è l'elemento a cui ho fatto più fatica ad abituarmi. Acuta, stridula, quasi isterica e molto particolare.
voto:8

nel genere in effetti un gran discone, se nn fosse per i testi un pò banali e infantili.

However, satisfied!! ;D


#2 Haggard

Haggard

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2729 Messaggi:

Inviato 05 ottobre 2006 - 23:17

Il mio gruppo preferito

E

il più grande gruppo metal della storia.

gli imperdibili sono Sads wings of destiny, British Steel, Screaming for vengeance e Painkiller. In seconda fascia  stanno dei veri masterpiece del metallo come Stained Class, Killing Machine, Defenders of the faith e Angel of retribution. Sono dei bei dischi Sin after sin e Jugulator; molto altalenanti sono Point of entry, Turbo e Ram it down. Trascurabilissimi Rocka rolla e Demolition.


Diciamo che è un disco che rappresenta alla perfezione il concetto di metal.


Hai colto alla perfezione. E il concetto può essere esteso al gruppo stesso, il paradigma del gruppo metal.
  • 0

#3 Guest_Julian_*

Guest_Julian_*
  • Guests

Inviato 06 ottobre 2006 - 06:56


il più grande gruppo metal della storia.


Diciamo uno dei più grandi ed importanti dai...perchè ci sono tantissimi artisti metal che hanno sfornato vari dischi di rilievo.
Comunque, per restare ai Judas, io trovo che "Sad Wings of Destiny" sia il loro capolavoro (un disco perfetto dall'inizio alla fine). Subito dietro piazzo "Painkiller" e "Screaming for Vengeance", ottimi anch'essi.

#4 Guest_Eugenetic Axe_*

Guest_Eugenetic Axe_*
  • Guests

Inviato 06 ottobre 2006 - 09:11

PAINKILLER mai sentito. SAD WINGS è davvero stupendo, so che motli son riusciti ad avvicinarsi al metal passando da quest'album davvero di transizione (io sono tra quelli).

#5 Disposable Hero

Disposable Hero

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3768 Messaggi:

Inviato 06 ottobre 2006 - 10:00

Il primo album dei Judas che ho ascoltato è stato Painkiller.
Ho fatto una faticaccia a mandar giù quella voce goblinoide (del cazzo), ma quando ci son riuscito ho deciso di ascoltare gli altri album. Inutile dire che scoprire che Sad Wings Of Destiny e  Screaming For Vengeance non presentano il cantato goblinoide, mi ha fatto capire che forse, un gruppo, è meglio iniziare a conoscerlo dal primo album.  ;D

Domandina: Panikiller, la title-track, ha un'intro di batteria che è qualcosa di fenomenaleK. ? bellissima anche la cover che ne fecero i Death. In quel caso, a cantare, era sempre Chuck (A' Buonanima)?
  • 0

#6 rodolfolavandino

rodolfolavandino

    pivello

  • Members
  • Stelletta
  • 35 Messaggi:

Inviato 06 ottobre 2006 - 10:11

A quanto pare alcuni si sono uccisi ascoltanto le canzoni dei judas priest....
  • 0

#7 Guest_Eugenetic Axe_*

Guest_Eugenetic Axe_*
  • Guests

Inviato 06 ottobre 2006 - 10:33

A quanto pare alcuni si sono uccisi ascoltanto le canzoni dei judas priest....


A quanto pare anche i Nirvana e i Joy Division hanno portato a questo. Ma che ca**o di discorsi fai?

#8 Lor444

Lor444

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1448 Messaggi:
  • LocationNapoli

Inviato 06 ottobre 2006 - 11:41

w il prete. la grandezza dei judas priest sta proprio nella perfetta fusione tra la ripresa di tematiche hard rock e l'evoluzione di queste ultime, e ciò in tutto, dai riff di chitarra agli assoli, dal modo di vestire alle moto sul palco
  • 0
"Together we stand, divided we fall"

#9 Panfilo Maria Lippi

Panfilo Maria Lippi

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3090 Messaggi:

Inviato 06 ottobre 2006 - 11:50

A quanto pare alcuni si sono uccisi ascoltanto le canzoni dei judas priest....


http://digilander.li...le/Antonio.html


:-X Ma per piacere!
  • 0

#10 ReineMetal

ReineMetal

    non morto nostalgico

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2699 Messaggi:
  • LocationTorino

Inviato 06 ottobre 2006 - 13:50

Spero che la mia firma sia abbastanza eloquente in merito. Venerabili e Venerandi dei del metallo.
  • 0

Tutto quel che è di moda sarà presto fuori moda. [...] Occupa meglio il tuo tempo.

Robert Schuhmann – Musikalische Haus- und Lebensregeln

 

Youtube : musica = pornografia in rete : amore

 

(quindi gentilmente niente musica su YouTube o attraverso FB: li ho bloccati. Contatto personale e scambio di dati non massificato)

 

In culo al commerciale, in culo ai fighetti. State fuori, state contro.

 

Lemmy è morto, Dio è morto, e nemmeno io mi sento troppo bene...


#11 80man

80man

    pivello

  • Members
  • Stelletta
  • 47 Messaggi:

Inviato 06 ottobre 2006 - 13:56

A me non dispiacciono. Ho la loro raccolta "Metal Works 73-93", ogni tanto la ascolto e devo dire che pur essendo un rock abbastanza "spesso", di volume, non mi infastidisce per nulla, al contrario di altri gruppi (Iron Maiden, Metallica, Deep Purple...) che evito.
Grandi musicisti soprattutto, i Judas Priest!

  • 0

#12 ReineMetal

ReineMetal

    non morto nostalgico

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2699 Messaggi:
  • LocationTorino

Inviato 06 ottobre 2006 - 13:58

Non concordo su più cose:
- I Judas NON sono il paradigma del gruppo metal, perchè un paradigma non esiste. Al massimo sono un'epitome dell' heavy come sottogenere.
- Musicalmente non sono un gruppo heavy al 100 %(a causa del retaggio hard rock) fino al metallissimo Defenders Of The Faith.
- I testi di painkiller NON sono infantili, sono esaltanti.

A quanto pare alcuni si sono uccisi ascoltanto le canzoni dei judas priest....

- Si vede che erano molto belle: perchè non provi ad ascoltarle anche tu ?
- Non so come faccia una persona maggiorenne e vaccinata a considerare British Steel superiore a Stained Class.

Scusate per il tono dogmatico ma non ho tempo per discorsi melliflui e comunque si parla dei Judas Priest...più dogmatici di loro !
  • 0

Tutto quel che è di moda sarà presto fuori moda. [...] Occupa meglio il tuo tempo.

Robert Schuhmann – Musikalische Haus- und Lebensregeln

 

Youtube : musica = pornografia in rete : amore

 

(quindi gentilmente niente musica su YouTube o attraverso FB: li ho bloccati. Contatto personale e scambio di dati non massificato)

 

In culo al commerciale, in culo ai fighetti. State fuori, state contro.

 

Lemmy è morto, Dio è morto, e nemmeno io mi sento troppo bene...


#13 Connacht

Connacht

    :.::

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1058 Messaggi:
  • LocationWhere I end and you begin

Inviato 06 ottobre 2006 - 14:19

La storia dei suicidi la sapevo anch'io grazie al fenomenale circo culturale San Giorgio (chi non lo conosce? ;D).
Comunque il mio preferito è Screaming for Vengeneance, mentre Painkiller nun me gusta tanto.
  • 0

Last.fm

 

aretha-2.jpg 

 

There is no theory. You have only to listen. Pleasure is the law. I love music passionately. And because l love it, I try to free it from barren traditions that stifle it. It is a free art gushing forth — an open-air art, boundless as the elements, the wind, the sky, the sea. It must never be shut in and become an academic art.

  • Claude Debussy
    quoted in An Encyclopedia of Quotations About Music (1981) by Nat Shapiro, p. 268

#14 ReineMetal

ReineMetal

    non morto nostalgico

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2699 Messaggi:
  • LocationTorino

Inviato 06 ottobre 2006 - 14:27

Ah la fenomenale opera pia di San Giorgio. Non vi dico quanti dischi, libri e film che ora adoro ho scoperto grazie a loro.  ;D
  • 0

Tutto quel che è di moda sarà presto fuori moda. [...] Occupa meglio il tuo tempo.

Robert Schuhmann – Musikalische Haus- und Lebensregeln

 

Youtube : musica = pornografia in rete : amore

 

(quindi gentilmente niente musica su YouTube o attraverso FB: li ho bloccati. Contatto personale e scambio di dati non massificato)

 

In culo al commerciale, in culo ai fighetti. State fuori, state contro.

 

Lemmy è morto, Dio è morto, e nemmeno io mi sento troppo bene...


#15 Connacht

Connacht

    :.::

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1058 Messaggi:
  • LocationWhere I end and you begin

Inviato 06 ottobre 2006 - 15:56

Vergognati. Sei un essere meschino e blasfemo e i tuoi peccati gridano bestemmia a Dio. Redimiti e butta tutti quei dischetti portatori di corruzione. Soprattutto, butta quelli dei beatles e dei queen (nomi in minuscolo perché sono satanisti dichiarati e mangiano bambini). E smettila di camminare all'indietro che Gesù piange. Ah, ricordati di leggere il nostro libro e guardarci in televisione domani alle 8 che parliamo dell'argomento. Redimiti figliolo e abbi una buona giornata.

Comunque nel cercare su Google le copertine del gruppo per ricordare quale fosse (Stained Class) ho trovato questo:

http://www.csicop.or...das_priest.html
  • 0

Last.fm

 

aretha-2.jpg 

 

There is no theory. You have only to listen. Pleasure is the law. I love music passionately. And because l love it, I try to free it from barren traditions that stifle it. It is a free art gushing forth — an open-air art, boundless as the elements, the wind, the sky, the sea. It must never be shut in and become an academic art.

  • Claude Debussy
    quoted in An Encyclopedia of Quotations About Music (1981) by Nat Shapiro, p. 268

#16 Haggard

Haggard

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2729 Messaggi:

Inviato 06 ottobre 2006 - 19:13



il più grande gruppo metal della storia.


Diciamo uno dei più grandi ed importanti dai...perchè ci sono tantissimi artisti metal che hanno sfornato vari dischi di rilievo.


Ma io sono un fan.
  • 0

#17 kebab

kebab

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3631 Messaggi:

Inviato 06 ottobre 2006 - 19:54

painkiller, la canzone, è un sasso da un cavalcavia. fantastica.
  • 0

#18 Black dog

Black dog

    pivello

  • Members
  • Stelletta
  • 37 Messaggi:

Inviato 08 ottobre 2006 - 01:47

Breaking The Law e Painkiller, non sono mai riuscito ad ascoltare altro. Sicuramente influenti, sicuramente importanti, sicuramente noiosi. Li ho sempre vissuti così, non so che farci. E per uno che negli anni '80 ascoltava tantissimo metal è stato un duro colpo scoprire che uno dei gruppi più osannati del genere aveva in realtà un effetto tanto soporifero. Ma non fa nulla, ormai me ne sono fatto una ragione.
  • 0

#19 ReineMetal

ReineMetal

    non morto nostalgico

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2699 Messaggi:
  • LocationTorino

Inviato 08 ottobre 2006 - 12:43

Nessuno te ne fa una colpa.....però devi ammettere che il fenomeno è un po' strano.  ::)
  • 0

Tutto quel che è di moda sarà presto fuori moda. [...] Occupa meglio il tuo tempo.

Robert Schuhmann – Musikalische Haus- und Lebensregeln

 

Youtube : musica = pornografia in rete : amore

 

(quindi gentilmente niente musica su YouTube o attraverso FB: li ho bloccati. Contatto personale e scambio di dati non massificato)

 

In culo al commerciale, in culo ai fighetti. State fuori, state contro.

 

Lemmy è morto, Dio è morto, e nemmeno io mi sento troppo bene...


#20 Black dog

Black dog

    pivello

  • Members
  • Stelletta
  • 37 Messaggi:

Inviato 08 ottobre 2006 - 14:58

Nessuno è più sconvolto di me per questo, te lo posso assicurare.
  • 0




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq