Vai al contenuto


Foto
* * * - - 15 Voti

Le migliori serie TV degli ultimi anni


  • Please log in to reply
8314 replies to this topic

#7061 Sandor

Sandor

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5343 Messaggi:
  • LocationVersilia

Inviato 30 ottobre 2018 - 14:38

Mi sono visto le prime due puntate di Who is America? di Sasha Baron Cohen che interpreta 4 personaggioni che intervistano rappresentanti pubblici e persone comuni che nelle mani di Baron Cohen finiscono per fare le peggio figure ,tipo far autografare materiale per il waterboarding a un Dick Cheney tutto soddisfatto o farsi dare dei peli pubici da una gallerista .

Per ora è molto divertente e disperante,per un pò ho pensato che noi siamo messi meglio ma è durato poco  :unsure:


  • 0

#7062 Gabrisimpson

Gabrisimpson

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1504 Messaggi:

Inviato 30 ottobre 2018 - 18:23

Mi sono visto le prime due puntate di Who is America? di Sasha Baron Cohen che interpreta 4 personaggioni che intervistano rappresentanti pubblici e persone comuni che nelle mani di Baron Cohen finiscono per fare le peggio figure ,tipo far autografare materiale per il waterboarding a un Dick Cheney tutto soddisfatto o farsi dare dei peli pubici da una gallerista .

Per ora è molto divertente e disperante,per un pò ho pensato che noi siamo messi meglio ma è durato poco  :unsure:

 

Ne vedrai delle belle. Meravigliosa.


  • 1
Boredom won't get me tonight.

#7063 bosforo

bosforo

    ¬`¬`

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 19340 Messaggi:

Inviato 30 ottobre 2018 - 19:06

Anche per me.

Migliori personaggi:

1. Rick Sherman
2. Gio
3. Erran Morad

Miglior intervista quella al critico gastronomico, con il dj e il broker di yacht che ci vanno molto vicine.

Le parti con le parti in finlandese e italiano inventate mi hanno piegato in due. Serie immensa con un paio di cadute nelle puntate finali, di solito le parti di Truthbrary.org quando chiaramente esagera e gli ospiti non ci cascano (anche l'accento non è consistente).
  • 1

#7064 Fidelio

Fidelio

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1204 Messaggi:

Inviato 31 ottobre 2018 - 10:49

finita Hill House.

 

veramente ottima. puntate finali quasi Shakespeariane direi.

 

Flanagan si conferma gran maestro dell'eleganza formale / dosaggio degli ingredienti per i suoi racconti horror / non horror.

 

bellissimi pianosequenza, bei dialoghi, dettagli intelligenti, dramma, fotografia asfissiante, Carla Gugino bellissima, tutti i personaggi nella parte. un gran teatro.

 

c'è il miglior King psico(go)tico che esce da tutte le pareti della casa (quello di IT, Insomnia, Mucchio d'Ossa, Duma Key).

Ma, fatemi capire, Hill House è stata scritta da Stephen King? E' tratta da un libro di King? Penso che a giorni me la inizio.


  • 0

#7065 Merlo

Merlo

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4519 Messaggi:
  • LocationItalia

Inviato 31 ottobre 2018 - 10:58

 

finita Hill House.

 

veramente ottima. puntate finali quasi Shakespeariane direi.

 

Flanagan si conferma gran maestro dell'eleganza formale / dosaggio degli ingredienti per i suoi racconti horror / non horror.

 

bellissimi pianosequenza, bei dialoghi, dettagli intelligenti, dramma, fotografia asfissiante, Carla Gugino bellissima, tutti i personaggi nella parte. un gran teatro.

 

c'è il miglior King psico(go)tico che esce da tutte le pareti della casa (quello di IT, Insomnia, Mucchio d'Ossa, Duma Key).

Ma, fatemi capire, Hill House è stata scritta da Stephen King? E' tratta da un libro di King? Penso che a giorni me la inizio.

 

 

No, è stata scritta da Shirley Jackson, ma la serie del libro originale mantiene giusto l'ambientazione e qualche citazione, per il resto ha ragione Giubbo: è kingiana al 100%... praticamente è Shining con i bambini/adulti di It. Non mi stupisce che al re di Bangor sia piaciuta tanto asd

 

Io me la sono guardata di gusto, peccato per il finale a tarallucci e vino un po' fuori tono rispetto al resto delle puntate... avrei preferito qualcosa di un po' più cattivo alla American Horror Story. Bella la puntata in piano sequenza.


  • 0

"Non è bello ciò che è bello, ma è bello ciò che piace"


#7066 Duck

Duck

    Professionista della malafede

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 21745 Messaggi:

Inviato 31 ottobre 2018 - 11:26

C'ho messo più di un anno ma alla fine ce l'ho fatta: ho terminato Big Love!

Alla fine concordo con non mi ricordo chi: poteva finire tranquillamente due stagioni prima, e l'ultima è stata particolarmente tirata per i capelli.


  • 0

«Mister, possiamo lavorare sulle diagonali?», la richiesta di qualche giocatore. No, la risposta del tecnico. 

consigli per il futuro: leggere i fantaconsigli dell'UU e fare l'esatto opposto

Duck tu mi consigliasti di molto bello Delitto e Castigo, che nonostante la lunghezza (per me quello è gia parecchio lunghino) mi piacque parecchio e mi permise anche di fare un figurone con mia cognata in una discussione in cui credeva di tagliarmi fuori.


#7067 An Absent Friend

An Absent Friend

    We're happening

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3368 Messaggi:
  • LocationFuori della storia e in abito borghese

Inviato 31 ottobre 2018 - 12:32

Sì, ma occhio che la Jackson (grandissima) è da sempre un modello dichiarato per King; in Danse Macabre ne parla a lungo viene giustamente citato l'incipit di Hill House come una vetta di eleganza:

 

No live organism can continue for long to exist sanely under conditions of absolute reality; even larks and katydids are supposed, by some, to dream. Hill House, not sane, stood by itself against its hills, holding darkness within; it had stood for eighty years and might stand for eighty more. Within, walls continued upright, bricks met neatly, floors were firm, and doors were sensibly shut; silence lay steadily against the wood and stone of Hill House, and whatever walked there, walked alone.


  • 0

 

Talmente brutto che e' da considerare 90

 

 
In pratica vogliono il magical negro senza i poteri magici, sai che palle.

 

 

I voti sono sull'attività svolta e sulle iniziative dichiarate o parzialmente avviate

 


#7068 gigiriva

gigiriva

    ï͂͑̉͆ͧͮͩ̓ͧ̒͒̉̎̂̊͆͑͐̊̓̊̅ͭ͗̐̄̏̾̄͊

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 17735 Messaggi:

Inviato 31 ottobre 2018 - 12:38

C'ho messo più di un anno ma alla fine ce l'ho fatta: ho terminato Big Love!
Alla fine concordo con non mi ricordo chi: poteva finire tranquillamente due stagioni prima


credo tutti
  • 0

rym |


#7069 Dark Mavis

Dark Mavis

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1312 Messaggi:

Inviato 05 novembre 2018 - 12:41

dal 13 gennaio terza stagione

 


  • 5

#7070 Lois

Lois

    - Dancing Queen -

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4205 Messaggi:
  • LocationSalento!

Inviato 05 novembre 2018 - 13:18

ah bene, mi piace

 

io, come alice nel paese delle meraviglie ho scoperto solo ieri che ci sarà a breve (già girata, credo un paio di mesi per la messa in onda) la serie italiana "The name of the rose", con John Turturro (Guglielmo da Baskerville), Rupert Everett (Bernardo Guy), Michael Emerson (già Benjamin Linus di Lost) as abate Abbone da Fossanova 

 

il libro fu una bella folgorazione quando lo lessi, poi uscì il film e lo vidi, avida di immagini da far combaciare col mio immaginario, e lo rivedo ancora con sommo gusto. La serie, diciamo, è un contentino per tenere vivo l'interesse e l'attenzione su ciò che rammento e ciò che devo ripassare. 

il cast -almeno i tre citati- mi piace tanto.  

 

non so come altro postare il trailer, quindi beccatevi ciò: https://www.mondofox...sulla-serie-tv/


  • 0

ॐ मणि पद्मे हूँ

... perchè il voler bene non si compra, non si vende, non si impone con il coltello alla gola, nè si può evitare: il voler bene succede
(J. Amado - "Teresa Batista stanca di guerra")


 

... "Guys, I know Kung Fu" ...


#7071 Tom

Tom

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 14866 Messaggi:

Inviato 05 novembre 2018 - 13:44

Mado'. Il trailer e' agghiaggiande: scene action, gente che urla, i violini alla Jason Bourne? Ooooh macchiiie'chesbattelaporta!?

Ma soprattutto zero atmosfera "medievale".

Turturro e' un grande, ma anche un attore troppo nervoso, moderno, newyorkese, non ce lo vedo a fare il francescano.

E Rupert Everett che fa, il tipico prete con la faccia devastata dal botox medievale?

 

Da ragazzo ho adorato il libro e il film, mi chiedo sempre perche' da tutta la produzione letteraria di Eco non sia mai stato tratto altro, ma se si deve fare 'sta roba che puzza da fiction da prima serata di raiuno lasciamo perdere.

Saro' lieto di ricredermi, ma non credo.  


  • 1

#7072 Fidelio

Fidelio

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1204 Messaggi:

Inviato 05 novembre 2018 - 16:38

 

 

finita Hill House.

 

veramente ottima. puntate finali quasi Shakespeariane direi.

 

Flanagan si conferma gran maestro dell'eleganza formale / dosaggio degli ingredienti per i suoi racconti horror / non horror.

 

bellissimi pianosequenza, bei dialoghi, dettagli intelligenti, dramma, fotografia asfissiante, Carla Gugino bellissima, tutti i personaggi nella parte. un gran teatro.

 

c'è il miglior King psico(go)tico che esce da tutte le pareti della casa (quello di IT, Insomnia, Mucchio d'Ossa, Duma Key).

Ma, fatemi capire, Hill House è stata scritta da Stephen King? E' tratta da un libro di King? Penso che a giorni me la inizio.

 

 

No, è stata scritta da Shirley Jackson, ma la serie del libro originale mantiene giusto l'ambientazione e qualche citazione, per il resto ha ragione Giubbo: è kingiana al 100%... praticamente è Shining con i bambini/adulti di It. Non mi stupisce che al re di Bangor sia piaciuta tanto asd

 

Io me la sono guardata di gusto, peccato per il finale a tarallucci e vino un po' fuori tono rispetto al resto delle puntate... avrei preferito qualcosa di un po' più cattivo alla American Horror Story. Bella la puntata in piano sequenza.

 

A me è piaciuta tantissimo, anche troppo per essere un prodotto Netflix. E infatti il finale è quello che è, ma ci sta pure. Introspezione, analisi approfondita dei personaggi, trama. Tutto funziona alla perfezione. Mi sono innamorato di Flanagan, penso che appena riesco mi vedo le altre cose sue (e mi sono già visto Il Gioco di Gerald).


  • 0

#7073 bosforo

bosforo

    ¬`¬`

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 19340 Messaggi:

Inviato 06 novembre 2018 - 10:07

È cominciata una nuova commedia di Julia Davis per Sky, Sally4Ever. La sto seguendo anche se non mi sta piacendo quanto Camping di qualche anno fa.
È cringe comedy assoluta, con personaggi disadattati e disturbati praticamente senza eccezioni. Julia Davis nella parte di una lesbica ninfomane che si approfitta di una poveraccia repressa e insoddisfatta dal compagno (un viscido ripugnante e divertentissimo - l'attore è Alex Macqueen di The Thick of It).
C'è pure Julian Barratt di the Mighty Boosh a rendere il tutto più deprimente e inadeguato.
  • 0

#7074 Sandor

Sandor

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5343 Messaggi:
  • LocationVersilia

Inviato 06 novembre 2018 - 14:44

Ho finito Battlestar Galactica  asd

Hai tempi non avevo la pazienza di vedermi gli episodi via via che venivano messi in onda e dopo qualche puntata lo avevo abbandonato.

Pur con qualche caduta ,ma in 73 episodi ci sta,sono felice di essermi tolto lo sfizio.


  • 0

#7075 Garga Charrua

Garga Charrua

    Morte a Boldrin!

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 9893 Messaggi:

Inviato 06 novembre 2018 - 14:57

Appena finita di vedere la seconda stagione di The Deuce. Madonna santa. Peccato che con la prossima si chiude.

 

David Simon ha mai sbagliato qualcosa nella sua carriera? Risposta: NO.

 

 

 

sarebbe da 10 anche solo per la sigla  :wub:


  • 2

"Sei stati, cinque nazioni, quattro lingue, tre religioni, due alfabeti e un solo Gargamella."


#7076 River Potomac

River Potomac

    Groupie

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 285 Messaggi:
  • LocationEast of Rome

Inviato 06 novembre 2018 - 21:35

 

 

 

finita Hill House.

 

veramente ottima. puntate finali quasi Shakespeariane direi.

 

Flanagan si conferma gran maestro dell'eleganza formale / dosaggio degli ingredienti per i suoi racconti horror / non horror.

 

bellissimi pianosequenza, bei dialoghi, dettagli intelligenti, dramma, fotografia asfissiante, Carla Gugino bellissima, tutti i personaggi nella parte. un gran teatro.

 

c'è il miglior King psico(go)tico che esce da tutte le pareti della casa (quello di IT, Insomnia, Mucchio d'Ossa, Duma Key).

Ma, fatemi capire, Hill House è stata scritta da Stephen King? E' tratta da un libro di King? Penso che a giorni me la inizio.

 

 

No, è stata scritta da Shirley Jackson, ma la serie del libro originale mantiene giusto l'ambientazione e qualche citazione, per il resto ha ragione Giubbo: è kingiana al 100%... praticamente è Shining con i bambini/adulti di It. Non mi stupisce che al re di Bangor sia piaciuta tanto asd

 

Io me la sono guardata di gusto, peccato per il finale a tarallucci e vino un po' fuori tono rispetto al resto delle puntate... avrei preferito qualcosa di un po' più cattivo alla American Horror Story. Bella la puntata in piano sequenza.

 

A me è piaciuta tantissimo, anche troppo per essere un prodotto Netflix. E infatti il finale è quello che è, ma ci sta pure. Introspezione, analisi approfondita dei personaggi, trama. Tutto funziona alla perfezione. Mi sono innamorato di Flanagan, penso che appena riesco mi vedo le altre cose sue (e mi sono già visto Il Gioco di Gerald).

 

Mah, a me ha fatto abbastanza schifo. Salvo solo le recitazioni, sia gli attori bambini che quelli adulti sono davvero bravissimi, e il non aver ricorso al solito effetto musica + apparizione improvvisa per fare paura ( sarebbe stato anche impossibile da sostenere per 10 puntate penso ). Ma l'apprezzamento finisce qui, per il resto:

Non fa paura, e andrebbe anche bene se non fosse che non crea neanche pathos, dramma, nulla.

Totale mancanza dell'elemento mistery; nella casa ci sono i fantasmi ma non si crea mai un mistero, o si danno indizi nello sviluppo della trama anche la famiglia non sembra neanche interessata ad indagare le varie stranezze che accadono, in pratica non c'è una vera evoluzione della storia fino all'ultima puntata.

Gestita molto male la sovrapposizione fra il piano di "realtà" e quello di visioni o paranoia. Nell'ottimo Oculus questi due piani erano fusi talmente bene da creare veramente un effetto paranoico nello spettatore ma anche negli stessi personaggi, che qui sono troppo autoconsapevoli, troppo poco imparanoiati.

La fotografia non mi è sembrata niente di che, soprattutto quella notturna nella casa non fa paura, mai un ambiente in ombra, tutto così palese. (Una delle scene di buio totale, quella con Luke nella cantina è infatti anche una delle poche veramente paurose).

Alla fine il finale è la cosa meno peggio, tutti felici, mi ha anche messo di buon'umore.


  • 0

#7077 markmus

markmus

    cui prodi

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 8714 Messaggi:

Inviato 06 novembre 2018 - 22:15

solaR che famo, gli diamo una chance?


  • 0

#7078 solaris

solaris

    Simmetriade.

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7010 Messaggi:

Inviato 11 novembre 2018 - 18:13

solaR che famo, gli diamo una chance?

 

 

Contando che non sto guardando neanche una serie... massì, diamogliela.


  • 0

#7079 thom

thom

    The infrared insert of memory encouragement immersion

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3228 Messaggi:

Inviato 12 novembre 2018 - 17:05

Appena finita di vedere la seconda stagione di The Deuce.

io invece devo dire che l'ho trovata fiacca; desideravo fortemente che fosse l'unica cosa utile fatta da james franco nella sua vita, ma almeno fino al sesto episodio il carisma dei personaggi non mi è parso in grado di compensare una sceneggiatura (volutamente?) lenta e rarefatta

james franco/vincent fondamentale non fa altro che fumare in tutti e 9 gli episodi

arebbe da 10 anche solo per la sigla :wub:


sulla sigla concordo, peccato non vi sia la versione ufficiale del pezzo di costello in duetto
  • 0

#7080 cerezo

cerezo

  • Moderators
  • 15590 Messaggi:

Inviato 12 novembre 2018 - 17:19

l'unica cosa utile fatta da james franco nella sua vita

 

 

07202010_fandg2big.jpg


  • 1




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq