Vai al contenuto


Foto
* * * * * 1 Voti

Chapel Club - Palace [Loog -Universal 2011]


  • Please log in to reply
309 replies to this topic

#1 Gozer

Gozer

    :3

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 21440 Messaggi:

Inviato 21 luglio 2010 - 09:55

Non è granché quello che si trova in giro su questo quintetto londinese. del resto hanno un sito ufficiale abbastanza scarno (principalmente foto e video). Comunque l'NME ne ha parlicchiato di tanto in tanto, hanno suonato a Glastonbury e su youtube metà dei commenti sono scritti da indie-kids che discutono sui capelli alla Morrissey del chitarrista e cose del genere.

Ora veniamo alla parte più difficile: né io né Lassigue possiamo dargli 10 perché il disco ancora non esiste. Però considerate che nella storia del pop inglese gli hype sono sorti spesso prima che la band debuttasse su album (vedi Sex Pistols, Charlatans, Suede, Arctic Monkeys), e quindi ora abbiamo la possibilità di creare un hype serio senza disco, nel solco della grande tradizione.

Scherzi a parte, fra singoli vari e b-sides di pezzi ne hanno già pubblicati diversi. La loro musica spazia fra massicci shoegaze vecchia scuola e miscugli di post-punk e indie-pop nostalgico, magari sporcato di noise, come dei Ride postpunkini e malinconici... forse un pelo di Swervedriver, o di Echo & the Bunnymen fase "Heaven Up Here"... ma sono tutti paragoni da prendere con le pinze perché pur nella grande classicità di alcuni tratti del loro sound, rimandano a chiunque e a nessuno, hanno una personalità prorompente. Personalmente non vedo l'ora che esca un disco.

I brani principali:
"The Shore" (il pezzo che me ne ha fatto innamorare: la solennità vocale di un McCulloch e la potenza strumentale di una "Dreams Burn Down")
"Machine Music" (qui salta subito all'attenzione la sezione ritmica, con basso e batteria che sembrano aver litigato)
"O Maybe I" e "Five Trees" (i pezzi più pop, perfetti e monolitici)
  • 0

RYM ___ i contenuti

 

 "SOVIET SAM" un blog billizzimo

 

 

 


#2 Maedhros

Maedhros

    Classic Rocker

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3973 Messaggi:

Inviato 21 luglio 2010 - 09:59

abbiamo la possibilità di creare un hype serio senza disco, nel solco della grande tradizione.


veramente, non manca nulla, band di cui si discute più del look che della musica, album ancora inesistente ma già EPOCALE, e il tutto parte pure da NME, è il disco dell'anno insieme a quello che si è beccato l'1 di frankie
  • 0

#3 Gozer

Gozer

    :3

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 21440 Messaggi:

Inviato 21 luglio 2010 - 10:05

veramente, non manca nulla, band di cui si discute più del look che della musica, album ancora inesistente ma già EPOCALE, e il tutto parte pure da NME, è il disco dell'anno insieme a quello che si è beccato l'1 di frankie

Va beh, che ne parli l'NME a casa mia è un pregio, e pure bello grosso. Sarebbe interessante mettersi a scartabellare le next big things e accorgersi che una buona metà sono belle. Dell'album non ha ancora parlato nessuno, sono io che sono in trepidante attesa vista la bellezza dei singoli. A te dovrebbero piacere parecchio fra l'altro.
  • 0

RYM ___ i contenuti

 

 "SOVIET SAM" un blog billizzimo

 

 

 


#4 cerezo

cerezo

  • Moderators
  • 14684 Messaggi:

Inviato 21 luglio 2010 - 10:06

coi tempi che corrono gli hype veri partono tutti prima dei dischi
al massimo, se hai già inciso il disco ed è troppo tardi per l'hype, aspettiamo l'anno prossimo che parte il revival
asd

telly, sono scemo o ci sento i gene?
  • 0

#5 Bandit

Bandit

    Lorenzo Righetto

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 10603 Messaggi:
  • LocationMilano

Inviato 21 luglio 2010 - 10:10

Sono il quarto gruppo a Bologna quando vengono gli Arcade Fire, fra l'altro.
  • 0

Immagine inserita


#6 cerezo

cerezo

  • Moderators
  • 14684 Messaggi:

Inviato 21 luglio 2010 - 10:11

Sono il quarto gruppo a Bologna quando vengono gli Arcade Fire, fra l'altro.


il concerto lo aprono os mutantes alle 17:00

poi suonano quelli di telly, fanno tutte cover perchè non hanno un repertorio
  • 0

#7 Maedhros

Maedhros

    Classic Rocker

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3973 Messaggi:

Inviato 21 luglio 2010 - 10:15

A te dovrebbero piacere parecchio fra l'altro.


ma infatti stasera me li ascolto, serio sono.
  • 0

#8 Norman Bombardini

Norman Bombardini

    Enciclopedista

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7159 Messaggi:

Inviato 21 luglio 2010 - 10:17

carini, non voglio rovinare la trepidante attesa a lassi ma a me ricordano gli Smiths in versione shoegazzata, con quei ritmi caracollanti, anche la voce mi fa pensare a Morrisey  asd

giusto una via di mezzo con gli Echo & Bunnymen (in versione ultralightpoppete, visto che Heaven Up Here è il loro top della depressione)
  • 0

#9 Gozer

Gozer

    :3

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 21440 Messaggi:

Inviato 21 luglio 2010 - 10:20

poi suonano quelli di telly, fanno tutte cover perchè non hanno un repertorio

Scherzi a parte, fra singoli vari e b-sides di pezzi ne hanno già pubblicati diversi.

Vedo che mi leggi con attenzione. asd Sui Gene non saprei, ci si può sentire tutto e niente a mio avviso, sono al contempo classici e personalissimi come dicevo.


giusto una via di mezzo con gli Echo & Bunnymen (in versione ultralightpoppete, visto che Heaven Up Here è il loro top della depressione)

Moh, se questa a te sembra musica ultralightpop abbiamo una concezione molto diversa di ultralightpop, a me sembrano in media estremamente malinconici, e in "The Shore" depressi debbrutto. Ribadisco l'"Heaven Up Here", il loro disco chitarristicamente più effettato e caotico, a modo suo proto-shoegaze, e quindi quello maggiormente rintracciabile qui.

Ovviamente mi aspettavo le critiche, del resto su questo forum quando si legge "GB" e peggio ancora "NME", le reazioni sono fin troppo scontate. I National vi meritate. :-\
  • 0

RYM ___ i contenuti

 

 "SOVIET SAM" un blog billizzimo

 

 

 


#10 Norman Bombardini

Norman Bombardini

    Enciclopedista

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7159 Messaggi:

Inviato 21 luglio 2010 - 10:26


giusto una via di mezzo con gli Echo & Bunnymen (in versione ultralightpoppete, visto che Heaven Up Here è il loro top della depressione)

Moh, se questa a te sembra musica ultralightpop abbiamo una concezione molto diversa di ultralightpop, a me sembrano in media estremamente malinconici, e in "The Shore" depressi debbrutto. Ribadisco l'"Heaven Up Here", il loro disco chitarristicamente più effettato e caotico, a modo suo proto-shoegaze, e quindi quello maggiormente rintracciabile qui.


ho detto "in versione ecc. ecc.", cioè rispetto agli Echo&tB di Heaven Up Here che giustamente citi, uè, non t'incazzare e leggi bene...

poi se vuoi discutiamo per due ore di Heaven Up Here, che adoro, il mio disco preferito del gruppo, comprato in vinile quando uscì, mi pare lo stesso anno di Movement dei NO...vuoi comunque mettere la tristezza e la rassegnazione e l'isolazionismo direi joydivisioniano (e quindi stiamo ai top) di una The Promise (in HUH) con questi mascalzoncelli smithsiani (depressi quanto vuoi ma con leggerezza)?
  • 0

#11 cerezo

cerezo

  • Moderators
  • 14684 Messaggi:

Inviato 21 luglio 2010 - 10:28


poi suonano quelli di telly, fanno tutte cover perchè non hanno un repertorio

Scherzi a parte, fra singoli vari e b-sides di pezzi ne hanno già pubblicati diversi.

Vedo che mi leggi con attenzione. asd


mica ci avrai creduto?
era una battuta forum-referenziale che non puoi capire se non dedichi le tue cinque-sei orette al giorno a leggere tutti i post di tutti i topic

è ovvio che tu ci snobbi  :-\
  • 0

#12 Gozer

Gozer

    :3

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 21440 Messaggi:

Inviato 21 luglio 2010 - 10:42

era una battuta forum-referenziale che non puoi capire se non dedichi le tue cinque-sei orette al giorno a leggere tutti i post di tutti i topic

A Lassigue non sarebbe sfuggita, devo impegnarmi di più. :(


RUBEN - ho detto "in versione ecc. ecc.", cioè rispetto agli Echo&tB di Heaven Up Here che giustamente citi, uè, non t'incazzare e leggi bene...
poi se vuoi discutiamo per due ore di Heaven Up Here, che adoro, il mio disco preferito del gruppo, comprato in vinile quando uscì, mi pare lo stesso anno di Movement dei NO...vuoi comunque mettere la tristezza e la rassegnazione direi Joydivisionana (e quindi stiamo ai top) di una The Promise (in HUH) con questi mascalzoncelli smithsiani (depressi quanto vuoi ma con leggerezza)?

Non dare del joydivisioniano a McCulloch che s'arrabbia, lo sai com'è fatto. :P E' un disco cupissimo, ma a mio avviso non depresso: sono tenebre affrontate con uno slancio epico e impetuoso, strumentalmente è una serie di legnate irripetute, basti pensare alla title-track. Un pezzo come "The Shore" invece mi mette una tristezza assoluta, perché combina quelle sensazioni alla malinconia aleggiante dell'indie-pop, che gli Echo ancora non possedevano.
Poi gli Echo sono una delle band della mia vita, sempre detto e sempre ribadito, quattro dischi di fila stupendi, una sequenza difficile da battere, questi chissà se dureranno due album, ma intanto li adoro, e anche se si fermassero qui mi avrebbero comunque regalato una manciata di pezzi in grado di segnare, that's all.
  • 0

RYM ___ i contenuti

 

 "SOVIET SAM" un blog billizzimo

 

 

 


#13 Bara dei pupi

Bara dei pupi

    Pietra MIliare

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 80865 Messaggi:

Inviato 21 luglio 2010 - 10:59

Lassigue 


Lassigue 


:-* :-* :-* :-*
  • 0

#14 Norman Bombardini

Norman Bombardini

    Enciclopedista

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7159 Messaggi:

Inviato 21 luglio 2010 - 11:02

@telly

per me Heaven Up Here ha ben pochi slanci e quelli che ha sono slanci di disperazione autentica (vedi omonimo pezzo) ed è un disco chiusissimo e rassegnato, uno dei pochi dischi che possano sfiorare i Joy in questi territori, All My Colors sembra quasi dei JD ed è un pezzo che fa quasi piangere...poi raccontami di quanto è allegra e impetuosa The Disease (inciso "my life...the disease").

se mi parli degli altri dischi è un po' diverso ma HUH è l'abisso esistenziale e isolazionista degli Echo
  • 0

#15 Gozer

Gozer

    :3

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 21440 Messaggi:

Inviato 21 luglio 2010 - 11:07

Boh, continuo a non concordare, a partire dallo stile vocale di McCulloch, che in quel disco assume i toni epici e pomposi che lo contraddinsero da lì in avanti. E' nota la sfuriata di Julian Cope contro quel disco proprio per il mood a suo avviso eccessivo. asd Va beh, ora non apriamo OT sugli Echo dai, che c'è un hype da lanciare!
  • 0

RYM ___ i contenuti

 

 "SOVIET SAM" un blog billizzimo

 

 

 


#16 Plozzer

Plozzer

    Haddaway

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5392 Messaggi:

Inviato 21 luglio 2010 - 11:11

il concerto lo aprono os mutantes alle 17:00


Ma cos'hanno fatto di male i Mutantes per non meritarsi nemmeno un concerto da headliner?
  • 0

Whatever you do, don't


#17 Norman Bombardini

Norman Bombardini

    Enciclopedista

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7159 Messaggi:

Inviato 21 luglio 2010 - 11:14

telly, a me, più che "epico e pomposo", sembra molto drammatico, se poi tende al baritonale quella è solo una caratteristica della sua voce...
comunque stop OT, HUH è un discone e mi fa piacere ti piaccia tanto


il concerto lo aprono os mutantes alle 17:00


Ma cos'hanno fatto di male i Mutantes per non meritarsi nemmeno un concerto da headliner?


che scaletta a luci rosse: aprono le mutande (os mutandes) e poi via col club della cappella, ci vorrebbero i Buzzcocks dopo di loro  asd
  • 0

#18 Bara dei pupi

Bara dei pupi

    Pietra MIliare

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 80865 Messaggi:

Inviato 21 luglio 2010 - 21:13

io ho sbagliato, ho scaricato un pezzo che ricorda dei Chameleons meno crudi e meno cupi
  • 0

#19 Barto

Barto

    Fissato con le melodie

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3601 Messaggi:
  • LocationMilano

Inviato 22 luglio 2010 - 09:41

"The Shore" (il pezzo che me ne ha fatto innamorare: la solennità vocale di un McCulloch e la potenza strumentale di una "Dreams Burn Down")


Questa è stupenda ed i riferimenti che hai citato estremamente calzanti.

"O Maybe I"


Questa avrebbero potuto farla i Maximo Park se non avessero perso l'ispirazione dopo l'esordio, mi piace anch'essa comunque. A questo punto mi iscrivo ai promotori dell'hype (anche se l'ultima volta che l'avevo fatto è stato per i Delphic, dei quali invece purtroppo il disco non mi è piaciuto).
  • 0
"Io l'ho sempre detto che quelli che scrivono per Ondarock devono avere una vita di merda come pochi"

#20 Incidente

Incidente

    Feudo

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5675 Messaggi:
  • LocationBerlin

Inviato 25 luglio 2010 - 10:32

Fighi assai. Il singolone che Gozer ha decretato essere il capolavoro shoegaze del 2010 probabilmente lo è.
Il mio ascolto di sti chapel club è correlato alla loro presenza nel palinsesto dell'iday. Quindi nulla d'approfondito. Ma devo dire che non so male. Non venitemi a dire che non sono derivativi perchè il cantante è derivativo pure nell'alluce sinistro.
Però gli ascolti che ha fatto son buonissimi e il carattere è dalla sua quindi poco male.
  • 0




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq