Vai al contenuto


Foto
- - - - -

Quelli che... non c'è mai un bel film alla televisione


  • Please log in to reply
1797 replies to this topic

#21 Jules

Jules

    Pietra MIliare

  • Redattore OndaCinema
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 21732 Messaggi:

Inviato 25 luglio 2006 - 21:16

Fra il film della Coppola e quello di Garrone, sceglierei tutta la vita il secondo...scusate non c'entra niente lo so..
  • 0

#22 Guest_Sonic Stone_*

Guest_Sonic Stone_*
  • Guests

Inviato 26 luglio 2006 - 00:43

Lost in Translation è finito da poco, e devo dire che non ha deluso le mie aspettative. Era da tanto che mi promettevo di guardare un bel film e quando si è presentata l'occasione son contento di non essermela lasciata scappare. La differenza la fanno le inquadrature alienanti e le interpretazioni dei due attori protagonisti (un mega:wub: per la Johansson, si chiama così vero?), mentre non c'è una grandissima trama ma non è detto che ciò sia un male. Alla fine ciò che più conta sono le scene in cui il video "penetra" nei sentimenti dei personaggi, primo su tutti il finale, in cui mi sono perfettamente riconosciuto, con le immagini della città che scorrono, impossibile per il sottoscritto non sciogliersi sulle note di Just Like Honey. Mi ha colpito in maniera minore la scena (inaspettata?) del karaoke in cui un tipo giapponese si cimenta con God Save the Queen, forse l'unica di facile appeal.
Oh, non sono un grande recensore di film :P
Ma la colonna sonora (piuttosto discreta peraltro) non era di Kevin Shields?

#23 Malato_del_vinile

Malato_del_vinile

    Roadie

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 734 Messaggi:

Inviato 26 luglio 2006 - 01:12

Venerdi 4 Agosto, Italia 1 (!!???!!), ore 23.50: Primo amore (Garrone)

Anche se un pò privo di fantasia,Bellissimo.
  • 0

#24 brasato

brasato

    Groupie

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 284 Messaggi:

Inviato 26 luglio 2006 - 11:20

stasera su rai tre alle 23,10 c'è Lost in Translation
(stento a crederci...)

che poi inziziò mezz'ora dopo.

Lost in Translation è finito da poco, e devo dire che non ha deluso le mie aspettative. Era da tanto che mi promettevo di guardare un bel film e quando si è presentata l'occasione son contento di non essermela lasciata scappare. La differenza la fanno le inquadrature alienanti e le interpretazioni dei due attori protagonisti (un mega:wub: per la Johansson, si chiama così vero?), mentre non c'è una grandissima trama ma non è detto che ciò sia un male. Alla fine ciò che più conta sono le scene in cui il video "penetra" nei sentimenti dei personaggi, primo su tutti il finale, in cui mi sono perfettamente riconosciuto, con le immagini della città che scorrono, impossibile per il sottoscritto non sciogliersi sulle note di Just Like Honey. Mi ha colpito in maniera minore la scena (inaspettata?) del karaoke in cui un tipo giapponese si cimenta con God Save the Queen, forse l'unica di facile appeal.
Oh, non sono un grande recensore di film :P
Ma la colonna sonora (piuttosto discreta peraltro) non era di Kevin Shields?


Bellissimo film, mi ha davvero colpito.
E un superWUB a Scarlett Johanson.

che gnocca.

  • 0

#25 Guest_Link_*

Guest_Link_*
  • Guests

Inviato 26 luglio 2006 - 11:22

Lost in Translation è finito da poco, e devo dire che non ha deluso le mie aspettative. Era da tanto che mi promettevo di guardare un bel film e quando si è presentata l'occasione son contento di non essermela lasciata scappare. La differenza la fanno le inquadrature alienanti e le interpretazioni dei due attori protagonisti (un mega:wub: per la Johansson, si chiama così vero?), mentre non c'è una grandissima trama ma non è detto che ciò sia un male. Alla fine ciò che più conta sono le scene in cui il video "penetra" nei sentimenti dei personaggi, primo su tutti il finale, in cui mi sono perfettamente riconosciuto, con le immagini della città che scorrono, impossibile per il sottoscritto non sciogliersi sulle note di Just Like Honey. Mi ha colpito in maniera minore la scena (inaspettata?) del karaoke in cui un tipo giapponese si cimenta con God Save the Queen, forse l'unica di facile appeal.
Oh, non sono un grande recensore di film :P
Ma la colonna sonora (piuttosto discreta peraltro) non era di Kevin Shields?

Sì è di Kevin Shields, che per l'occasione ha rispolverato la bellissima "Sometimes" dei MBV.. Ma ci sono anche pezzi di Death in Vegas, Air, Jesus and Mary Chain appunto, e altri.. Comunque a me il film non ha colpito più di tanto, anche se ormai è molto tempo che non lo guardo (lo ho visto all'uscita, non ieri)

#26 scirocco

scirocco

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2016 Messaggi:

Inviato 26 luglio 2006 - 11:49

Anche se un pò privo di fantasia,Bellissimo.

Volutamente privo di fantasia, asciutto, impenetrabile, essenziale. Di una normalità agghiacciante. Garrone stesso sembra voler prendere le distanze dai suoi personaggi analizzandoli quasi come degli  insetti. Macchina da presa che si muove tra i "ghiacci" nonostante tutto quel magma d'oro fluido e bollente. Bellissimo, anzi meraviglioso!
  • 0

#27 Malato_del_vinile

Malato_del_vinile

    Roadie

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 734 Messaggi:

Inviato 26 luglio 2006 - 12:30

Anche se un pò privo di fantasia,Bellissimo.

Volutamente privo di fantasia, asciutto, impenetrabile, essenziale. Di una normalità agghiacciante. Garrone stesso sembra voler prendere le distanze dai suoi personaggi analizzandoli quasi come degli  insetti. Macchina da presa che si muove tra i "ghiacci" nonostante tutto quel magma d'oro fluido e bollente. Bellissimo, anzi meraviglioso!

Analisi perfetta.Complimenti ;)
  • 0

#28 Guest_Sonic Stone_*

Guest_Sonic Stone_*
  • Guests

Inviato 26 luglio 2006 - 16:18


Lost in Translation è finito da poco, e devo dire che non ha deluso le mie aspettative. Era da tanto che mi promettevo di guardare un bel film e quando si è presentata l'occasione son contento di non essermela lasciata scappare. La differenza la fanno le inquadrature alienanti e le interpretazioni dei due attori protagonisti (un mega:wub: per la Johansson, si chiama così vero?), mentre non c'è una grandissima trama ma non è detto che ciò sia un male. Alla fine ciò che più conta sono le scene in cui il video "penetra" nei sentimenti dei personaggi, primo su tutti il finale, in cui mi sono perfettamente riconosciuto, con le immagini della città che scorrono, impossibile per il sottoscritto non sciogliersi sulle note di Just Like Honey. Mi ha colpito in maniera minore la scena (inaspettata?) del karaoke in cui un tipo giapponese si cimenta con God Save the Queen, forse l'unica di facile appeal.
Oh, non sono un grande recensore di film :P
Ma la colonna sonora (piuttosto discreta peraltro) non era di Kevin Shields?

Sì è di Kevin Shields, che per l'occasione ha rispolverato la bellissima "Sometimes" dei MBV.. Ma ci sono anche pezzi di Death in Vegas, Air, Jesus and Mary Chain appunto, e altri.. Comunque a me il film non ha colpito più di tanto, anche se ormai è molto tempo che non lo guardo (lo ho visto all'uscita, non ieri)

Non l'ho notata Sometimes :P :-[

#29 Guest_Link_*

Guest_Link_*
  • Guests

Inviato 26 luglio 2006 - 16:55

Mi pare che fosse in sottofondo in una scena su un ponte in auto.. Ma non sono sicuro

#30 Pilot

Pilot

    aspirante indie

  • Members
  • StellettaStelletta
  • 93 Messaggi:

Inviato 26 luglio 2006 - 21:07

Lost In Translation soundtrack
1. Intro/Tokyo
2. City Girl - Kevin Shields
3. Fantino - Sebastian Tellier
4. Tommib - Squarepusher
5. Girls - Death In Vegas
6. Goodbye - Kevin Shields
7. Too Young - Phoenix
8. Kaze Wo Atsumete - Happy End
9. On The Subway - Brian Reitzell & Roger J Manning Jr
10. Ikebana - Kevin Shields
11. Sometimes - My Bloody Valentine
12. Alone In Kyoto - Air
13. Shibuya - Brian Reitzell & Roger J Manning Jr
14. Are You Awake? - Kevin Shields
15. Just Like Honey - The Jesus & Mary Chain


vederlo in tv non mi ha restituito quelle forti (insomma, si fa per dire) emozioni della visione al cinema, sarà colpa dello schermo 17''... ma la prima volta è stata una piccola folgorazione
e che dire della faccia di Murray
  • 0

#31 {`tmtd`}

{`tmtd`}

    Enciclopedista

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6953 Messaggi:
  • LocationBologna

Inviato 29 luglio 2006 - 09:18

Lost In Translation soundtrack
1. Intro/Tokyo
2. City Girl - Kevin Shields
3. Fantino - Sebastian Tellier
4. Tommib - Squarepusher
5. Girls - Death In Vegas
6. Goodbye - Kevin Shields
7. Too Young - Phoenix
8. Kaze Wo Atsumete - Happy End
9. On The Subway - Brian Reitzell & Roger J Manning Jr
10. Ikebana - Kevin Shields
11. Sometimes - My Bloody Valentine
12. Alone In Kyoto - Air
13. Shibuya - Brian Reitzell & Roger J Manning Jr
14. Are You Awake? - Kevin Shields
15. Just Like Honey - The Jesus & Mary Chain


vederlo in tv non mi ha restituito quelle forti (insomma, si fa per dire) emozioni della visione al cinema, sarà colpa dello schermo 17''... ma la prima volta è stata una piccola folgorazione
e che dire della faccia di Murray


manca peaches, eh.
  • 0

#32 PrebenElkjaer

PrebenElkjaer

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3806 Messaggi:
  • LocationVerona

Inviato 30 luglio 2006 - 09:55

Segnalo per gli amanti dei Rolling Stones che questa notte su fouri orario daranno:
SYMPATHY FOR THE DEVIL
(UK, 1968, col. 100?? ca., v.o. con sott. it.)
Regia: Jean-Luc Godard - Con Mick Jagger, Keith Richards, Brian Jones

link:
http://www.raitre.ra...43^1507,00.html
  • 0
Fat Moe: Noodles, cos'hai fatto in tutti questi anni?
Noodles: Sono andato a letto presto.

Tu sai citare i classici a memoria... ma non distingui il ramo da una foglia...

Fiero membro

Ci sono più dischi di merda che vita!

#33 Pilot

Pilot

    aspirante indie

  • Members
  • StellettaStelletta
  • 93 Messaggi:

Inviato 30 luglio 2006 - 20:19

manca peaches, eh.


l'ho anche copiato male!
sorry
:)
  • 0

#34 Jules

Jules

    Pietra MIliare

  • Redattore OndaCinema
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 21732 Messaggi:

Inviato 02 agosto 2006 - 11:21

A partire da domani ci stanno un pò di film meritevoli di essere registrati:

domani - "La vera storia di Jess il bandito" di N. Ray
              "Quien Sabe?" di D. Damiani (ehi amigo non comprare pane, compra
                                                                                                              dinamite!!!)

venerdì - "Primo amore" di M. Garrone
              "Blow up" di M. Antonioni

sabato - "Un sacco bello" di C. Verdone
              "Ieri, oggi, domani" di V. DeSica

domenica - "Riso amaro" di G. DeSantis
                  "Brivido nella notte" di C. Eastwood
                  "L'uccello dalle piume di cristallo" di D. Argento

lunedì - "Gli uomini preferiscono le bionde" di H. Hawks
            "Il ferroviere" di P. Germi
            "In cerca di Amy" di K. Smith

martedì - "I Tenenbaum" di W. Anderson
              "La ragazza sul ponte" di P. Leconte

Il film di Leconte però non l'ho visto, non so perchè ma mi ispira...chi l'ha già visto magari può dirmi se vale o no? tencs 
  • 0

#35 Guest_Oyuki_*

Guest_Oyuki_*
  • Guests

Inviato 02 agosto 2006 - 11:27

Il film di Leconte però non l'ho visto, non so perchè ma mi ispira...chi l'ha già visto magari può dirmi se vale o no? tencs 


Io l'ho visto e l'ho anche in dvd.
Secondo me è un film molto bello e delicato.
Meritevolissimo di segnalazione e, soprattutto, di visione.


#36 Guest_eustache_*

Guest_eustache_*
  • Guests

Inviato 02 agosto 2006 - 11:48

A partire da domani ci stanno un pò di film meritevoli di essere registrati:

domani - "La vera storia di Jess il bandito" di N. Ray
              "Quien Sabe?" di D. Damiani (ehi amigo non comprare pane, compra
                                                                                                              dinamite!!!)

venerdì - "Primo amore" di M. Garrone
              "Blow up" di M. Antonioni

sabato - "Un sacco bello" di C. Verdone
              "Ieri, oggi, domani" di V. DeSica

domenica - "Riso amaro" di G. DeSantis
                  "Brivido nella notte" di C. Eastwood
                  "L'uccello dalle piume di cristallo" di D. Argento

lunedì - "Gli uomini preferiscono le bionde" di H. Hawks
            "Il ferroviere" di P. Germi
            "In cerca di Amy" di K. Smith

martedì - "I Tenenbaum" di W. Anderson
              "La ragazza sul ponte" di P. Leconte


azz. ma dove? quando di preciso? dove posso vedere?

#37 Gong

Gong

    Groupie

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 218 Messaggi:

Inviato 02 agosto 2006 - 14:08


                                                                 
venerdì
               "Blow up" di M. Antonionisabato - "Un sacco bello" di C. Verdone
             

domenica -
                  "Brivido nella notte" di C. Eastwood
                 

lunedì - "Gli uomini preferiscono le bionde" di H. Hawks
             "Il ferroviere" di P. Germi             "In cerca di Amy" di K. Smith

martedì - "I Tenenbaum" di W. Anderson
               

 

A che ora e su quali canali? Se è possibile grazie.
Non vedo l'ora di rivedre quello di Antonioni in cui ci sono un paio di cose che vorrò notare; cose che quando vidi il film per la prima volta non sapevo affatto. Tipo la presenza dei Yardbirds.
  • 0

#38 Jules

Jules

    Pietra MIliare

  • Redattore OndaCinema
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 21732 Messaggi:

Inviato 03 agosto 2006 - 22:03

E' appena finito "Quien sabe?"...

Chi lo ha già visto può ben capire che spettacolo si è perso chi ha dimenticato il videoregistratore spento...

-Amigo sono stato bene con te!

-Anch'io, Chuncho! dai salta su che il treno sta partendo!

-No amigo ho cambiato idea, non vengo grazie di tutto, ma ti devo ammazzare!
  • 0

#39 Malato_del_vinile

Malato_del_vinile

    Roadie

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 734 Messaggi:

Inviato 05 agosto 2006 - 00:23

Appena Finito "Primo Amore" di Garrone su Italia 1,l'ho rivisto per la seconda volta a distanza di un anno (mi capita di beccarlo sempre in questo periodo),ho potuto cogliere molti dettagli (a livello di riprese) che nella precedente visione (sarà che era la prima... ;)) mi erano sfuggiti.Comunque rimango dell'idea che resta un ottimo lavoro di uno dei registi italiani più promettenti. (IN CULO A MUCCINO... :P)
  • 0

#40 Guest_Sonic Stone_*

Guest_Sonic Stone_*
  • Guests

Inviato 05 agosto 2006 - 01:08

Primo Amore è un capolavoro. Veramente agghiacciante, una discesa negli inferi della mente umana che non lascia scampo se non nell'(ovvio?) finale, alcune scene lasciano a bocca aperta e culo chiuso tant'è la violenza psichica (e proprio questo è il fatto, che quest'uomo crede di fare la cosa migliore per entrambi, e non si accorge del male che fa), alla fine lei è ridotta ad un fantasma fisicamente e non solo e gli ultimi minuti sono un crescendo emotivo eccezionale. Bravissimi gli attori che che "non sembrano attori" [cit.], favolose le riprese stile fiction estremamente realistiche. Evvai.




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq